Se seguite i Kardashian sui social, saprete sicuramente di cosa stiamo parlando. In questi giorni infatti, la rete non parla che dello scandalo che vede coinvolta Jordyn Woods, la migliore amica storica di Kylie Jenner e la sua famiglia, il “clan” più potente dello star system, i Kardashian-Jenner. Ma cosa è successo esattamente?

Khloè Kardashian, sorella maggiore di Kylie avrebbe lasciato il fidanzato e padre della sua bambina di 10 mesi, a causa di un tradimento di lui. Indovinate un po’ con chi l’avrebbe tradita? Proprio con Jordyn! Dopo essere stata travolta dallo scandalo, Jordyn ha finalmente detto la sua durante uno show televisivo.

Se siete curiose di sapere cosa è successo e quali sono state le dichiarazioni della Woods al riguardo, continuate a leggere! 

cliomakeup-scandalo-kylie-jenner-jordin-woods-12-amiche-cover

CHI É JORDYN WOODS? ALCUNE CURIOSITÀ SULLA BFF DI KYLIE JENNER

In Italia probabilmente è meno nota della sua amica del cuore Kylie, ma negli USA gode di grande popolarità, come tutti i personaggi che ruotano attorno all’universo Kardashian.

cliomakeup-scandalo-kylie-jenner-jordin-woods-15-amiche

Jordyn Woods è da sempre l’inseparabile migliore amica di Kylie Jenner, onnipresente nelle sue storie su Instagram e in moltissimi dei suoi scatti. La 21enne vive sotto lo stesso tetto della Jenner e spesso le due amiche trascorrono le vacanze insieme.


cliomakeup-scandalo-kylie-jenner-jordin-woods-18-macchina

Credits: @jordynwoods

Jordyn ha persino collaborato con l’amica del cuore, ad una collezione Makeup per Kylie Cosmetics, il brand di cui Kylie è fondatrice. Inoltre è protagonista assieme a lei del realityLife of Kylie”, che segue la vita di Kylie, ormai una delle influencer più famose del momento. 

cliomakeup-scandalo-kylie-jenner-jordin-woods-20-migliori-amicheCredits: teenvogue.com

TRISTAN THOMPSON E JORDYN WOODS BECCATI INSIEME: SOLO UN BACIO O C’É DI PIÚ?

Tutto è iniziato quando qualche settimana fa. Jordyn e Tristan Thompson, giocatore dell’NBA e compagno di Khloè Kardashian, una delle sorelle maggiori di Kylie, sono stati beccati mentre si baciavano. Il tutto durante una festa in casa, dove erano presenti diversi invitati.

cliomakeup-scandalo-kylie-jenner-jordin-woods-3-khloe-shock

Come riportano alcune testimonianze “non era una cosa amichevole, i due non riuscivano a staccarsi l’uno dall’altro“. 

cliomakeup-scandalo-kylie-jenner-jordin-woods-tristan-thompson-famiglia17

Khloè Kardashian e Tristan Thompson hanno avuto la piccola True 10 mesi fa
Credits: @realtristan13

Una volta uscita la notizia, Thompson avrebbe ammesso il tradimento e sembra che questa volta, non ci sarebbe possibilità di riconciliarsi con Khloè. Non si tratta infatti della prima volta che la Kardashian viene tradita.

TRISTAN AVEVA GIÀ TRADITO KHLOÉ, POCO PRIMA CHE lei PARTORISSE LA LORO BAMBINA!

Tristan venne visto in atteggiamenti intimi con altre donne, fino a pochi giorni prima della nascita della loro figlia True, soltanto 10 mesi fa. Nonostante questo, la Kardashian aveva deciso di non interrompere la relazione con il compagno.cliomakeup-scandalo-kylie-jenner-jordin-woods-16-klhoè

CHE COSA É SUCCESSO DOPO? LA REAZIONE DEI KARDASHIAN

Come ha reagito la famiglia Kardashian a questa notizia? Inanzitutto tutta la famiglia si è allontanta, smettondo di seguirla su Instagram (già, per chi vive la sua vita sui social, questo è il primo segno di allontanamento). Ma c’è dell’altro!

cliomakeup-scandalo-kylie-jenner-jordin-woods-8-klhoe-kardashian

Credits: Giphy

Jordyn ha lasciato la casa in cui viveva con l’amica Kylie Jenner e sarebbe tornata da sua madre. Inoltre, pare abbia firmato un accordo di riservatezza definito da Peopleil contratto di ferro” con il clan Kardashian-Jenner. Questo impedisce alla giovane di parlare della famiglia, potrà chiedere scusa, ma nulla più. 

cliomakeup-scandalo-kylie-jenner-jordin-woods-2-clan-kardashian

Il clan Kardashian-Jenner

La famiglia Kardashian non sarebbe nuova a questi tipi di accordi. Tempo fa un giornale aveva rivelato che ogni ragazzo che frequenti una delle Kardashian-Jenner, venga obbligato dalla madre di queste, a firmare un contratto per tutelare ogni notizia riguardo la famiglia.

cliomakeup-scandalo-kylie-jenner-jordin-woods-11-tragic

Ragazze, non è ancora finita! A pagina 2 vi sveleremo le dichiarazioni pubbliche di Jordyn a seguito dello scandalo e le reazioni di Khloè. Se siete curiose, girate pagina! 😉

17 COMMENTI

  1. Non conoscevo l’esistenza della BBF. Ne ho sentito parlare, solo da 2 settimane. Quello che penso é che é stata veramente poco intelligente. Perdere amica, notorietà e soldi, x uno che va dietro ad ogni gonna che vede ☹️☹️☹️….

  2. C’è davvero gente a cui interessa ‘sta roba? Avevo lasciato il blog da tempo, son tornata per caso a vedere se ci fosse qualcosa di interessante riguardante il make up. E niente, riprovo tra qualche mesetto.

  3. Mah, noi non possiamo sapere, però secondo me lei sta cercando di salvare la faccia, visto che se ha le Kardashian contro, molte porte ora le verranno chiuse. Magari anche sì, è stato solo un bacio, però ora che si vede quasi tutto il mondo contro sta cercando di fare pena. Vabbè che comunque neanche le Kardashian brillano di intelligenza, ed è meglio che Khloè si sia liberata di sto tizio che a quanto pare può perdere il pelo ma non il vizio.

  4. Onestamente, cosa ce ne frega?
    Già sono troppo vecchia per capire come ci si possa interessare a questi personaggi definiti “influencer” gente che vive in una realtà troppo distante dalla mia e la cui unica preoccupazione è fare foto da mettere sui social.

  5. Della faccenda mi importa poco, ma preferisco sentir parlare delle Kardashian per il gossip e non per lo stile, che francamente mi fa vomitare.

  6. Ma ….sono finita sul sito di Novella 2000?
    Ragazze, che delusione… davvero!
    Chi se ne frega dello “scandalo” patetico di queste due.
    A qualcuno freghera’…
    Siete state capaci di scrivere velocemente un articolo su queste due e nemmeno mezza menzione su Karl Lagerfeld che se ne e’ andato quasi un mese fa’ e lui si’ che sarebbe un personaggio di cui parlare.
    Che tristezza …

  7. Ciao Team. Approfitto di questa comunicazione diretta per dirvi la mia. La direzione presa dal blog mi era già chiara da tempo, ne capisco la necessità e la considero una scelta positiva. A me interessava solo il make up perché negli anni mi sono resa conto di aver imparato un sacco di cose a riguardo, cosa che non posso dire di altri argomenti, trattati spesso in modo superficiale e un po’ banalotto. Anche per quanto riguarda la skin care, i titoli cambiano ma i contenuti sono ripetitivi. So che non è facile tirare fuori quattro post originali ogni giorno, ma sono straconvinta che si potrebbe migliorare di molto questo aspetto, evitando i cliché delle riviste femminili e trattando il tema “donna” declinandolo attraverso gli argomenti più svariati, sia leggeri che non, senza perdere lo stile e la positività che vi caratterizza. Forse ci vorrebbe una ricerca più attiva che passiva degli argomenti, evitando di prendere spunto da ciò che la moda e il gossip ci propina ogni giorno o cercando di trattarli in maniera intelligente. Avete la possibilità di parlare del e AL mondo femminile, influenzandolo, istruendolo, anche e soprattutto tramite argomenti di svago. Questo post però non è intrattenimento, è gossip da quattro soldi, non rispecchia nemmeno il vostro concept. Per questo la mia perplessità (rivolta più ai lettori, che a voi). E’ solo un consiglio di una vecchia appassionata lettrice, non una critica fine a se stessa.
    In bocca al lupo e buon lavoro! 🙂

  8. Ciao Satori88! Tra post riguardanti il beauty, il lifestyle e tematiche sensibili (come il recente articolo sulla Giornata Mondiale Del Linfedema), ci piace trattare anche argomenti più leggeri e spensierati, come il gossip!

  9. Ciao Celeste! Il tuo contributo è per noi prezioso e apprezziamo moltissimo di avere delle lettrici affezionate che pensano al benessere del nostro Blog. Ci spiace molto che a tuo giudizio i nostri articoli trattino il tema AL femminile in maniera approssimativa. Ti assicuriamo che, dietro ad ogni nostra parola, vi è ricerca e dedizione per darvi, nel modo più leggero e spensierato possibile la giusta informazione. Un abbraccio dal Team!

  10. Ovviamente fare una serie di successo senza che succeda nulla, non si può quindi le sorelle K fanno di necessità virtù e saltano fuori tutti questi pseudo drammi su cui ci marciano per stagioni intere. Io me le becco saltuariamente perchè ospito regolarmente amici che ne vanno matti e in TV si guarda praticamente solo quello, devo dire che prese a piccole dosi mi fanno ridere a crepapelle, o ci sono o ci fanno, con tutti i soldi, la fama e la bellezza non riescono a trovare un poraccio onesto che se le pigli, come direbbe mia nonna “li trovano proprio tutti con il lanternino” … sono tra le più cornute e mazziate del pianeta.

  11. E che leggerezza sia, ma non capisco perche’ un blog di moda e bellezza abbia completamente ignorato un personaggio interessante come Lagerfeld, che ha fatto storia nel mondo della moda e non, ma trova il tempo di parlare di queste due.

  12. Ovviamente una presa di posizione su un personaggio notoriamente misogino, nonostante la professione. Per essere equa avrei anch’io apprezzato una menzione, soltanto per il fatto che comunque è un personaggio di rilievo nella storia della moda e si potevano indirizzare in un eventuale articolo anche le controversie tipo i commenti su Adele e Heidi Klum (grasse) i commenti sul movimento me too etc. per uno spunto di riflessione e commento.

  13. Ma infatti io un post su Lagerfeld l’avrei apprezzato, nel bene e nel male. A me non piaceva particolarmente come persona e il mondo dello spettacolo e della moda si è diviso tra quelli che si sono rifiutati di commemorarlo e che lo ricordano come un misogino, sessista e pure razzista e quelli che lo ricordano come un genio. La presa di posizione pro o contro è stata generale non solo di Clio e del team e questo è un blog dove gli autori possono pubblicare selettivamente ciò che più loro aggrada, non è un notiziario dove sei obbligato a riportare le notizie. “Era fatto così” è un modo di dire che proprio non sopporto perchè giustifica qualsiasi tipo di comportamento e ognuno è fatto alla sua maniera, ma non per questo tutto è lecito. Noi “mortali” vediamo le cose dal di fuori e solo su quel che vediamo possiamo giudicare e farci un’idea, ma avrei pensato che Lagerfeld fosse molto cosciente del concetto di “persona pubblica” e “immagine” visto che erano i suoi strumenti di lavoro, i commenti, chiamiamoli antipatici, sono sempre stati molteplici e ripetuti, non scivoloni in un momento di stizza, quindi non si possono proprio ignorare perchè sono ovviamente rivelatori del carattere della persona. Tutto ciò per dire che anche se in tante avremmo apprezzato un post su Lagerfeld, personalmente rispetto la presa di posizione di Clio anche perch se volessi approfondire trovo comunque migliaia di articoli sul web.

  14. ciao, tu riesci a vederlo qui in Italia? una volta era sul canale E entertainment, su sky .

  15. Vivo a Londra e so che in Italia non lo trasmettono più, per quello quando ho amici dall’ Italia si guardano solo le Kardashian! A piccole dosi e facendo commenti ironici e risate con gli amici mi diverto anche, ma a lungo andare stufano, appena ripartono gli amici non so nemmeno più se esistono.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here