Con l’avvicinarsi della stagione estiva siamo siamo sempre alla ricerca del prodotto giusto per illuminare l’incarnato ma anche renderlo più bello e liscio. È giunto quindi il momento di una nuova battaglia che vedrà scontrarsi il famoso Wonder Glow di Charlotte Tilbury ed il più economico Prime + Studio Glow Boosting Pore Minimizing Primer di Essence.

Sono stati studiati per essere applicati sotto il fondotinta per rendere il viso glowy ma anche più compatto, diminuendone i pori. Secondo voi, quale tra i due ha vinto? Per scoprirlo non fermatevi qui ma continuate qui sotto!

cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-1

CHARLOTTE TILBURY WONDER GLOW VS ESSENCE PRIME + STUDIO GLOW BOOSTING PORE MINIMIZING PRIMER

Qui sotto trovate le caratteristiche tecniche dei due primer testati. Entrambi sono disponibili nella linea permanente.

cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-2Charlotte Tilbury Wonder Glow: all’interno della versione mini ci sono 15ml ed il prezzo è di 24€, per una durata dalla data di apertura di 12 mesi.

Essence Prime + Studio Glow Boosting Pore Minimizing Primer: all’interno ci sono 30ml di prodotto ed il prezzo è di 3.45€. La durata dalla data di apertura è di 12 mesi.

cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-3Del primer di Charlotte Tilbury esiste anche la versione full size (a 49€) contenente 40ml. La differenza di prezzo, in ogni caso, è elevata.

INCI

Charlotte Tilbury Wonder Glow: Water (Aqua), Dimethicone, Cyclopentasiloxane, Polysilicone-11, Butylene Glycol, Glycerin, Silica, Mica, Squalane, Titanium Dioxide (CI 77891), Nylon-12, Isononyl Isononanoate, Phenoxyethanol, Hydroxyethyl Acrylate/Sodium Acryloyldimethyl Taurate Copolymer, Sodium Potassium Aluminum Silicate, Avena Sativa (Oat) Kernel Extract, Ethylhexylglycerin, Isohexadecane, PEG-10 Dimethicone, Tocopheryl Acetate, Carbomer, Polysorbate 60, Polysorbate 40, Hydrolyzed Viola Tricolor Extract, Caramel, Allantoin, Aloe Barbadensis Leaf Juice, Disodium Edta, Camellia Oleifera Seed Oil, Rosa Canina Fruit Oil, Ammonium Polyacryloyldimethyl Taurate, Nylon-12 Fluorescent Brightener 230 Salt, Sodium Hydroxide, Iron Oxides (CI 77491, CI 77492, CI 77499), Sodium Hyaluronate, Sodium Lactate, Sorbitan Isostearate, Coco-Glucoside, Fragrance (Parfum), Polyvinylalcohol Crosspolymer, Helianthus Annuus (Sunflower) Seed Oil, Palmitoyl Oligopeptide, Palmitoyl Tetrapeptide-7, Rosa Damascena Flower Oil, Tocopherol, Plumeria Rubra Flower Extract, Anthemis Nobilis Flower Oil, Nicotiana Sylvestris Leaf Cell Culture, Citronellol.

Essence Prime + Studio Glow Boosting Pore Minimizing Primer: Aqua (Water), Cyclopentasiloxane, Dimethicone, Butylene Glycol, Glycerin, Tapioca Starch, Bis-Peg-18 Methyl Ether Dimethyl Silane, Lauryl Peg-9 Polydimethylsiloxyethyl Dimethicone, Dimethicone/Vinyl Dimethicone Crosspolymer, Mica, Tocopherol, Kaolin, Sodium Chloride, Polymethylsilsesquioxane, Polyglyceryl-4 Isostearate, Cetyl Peg/Ppg-10/1 Dimethicone, Hexyl Laurate, Ethylhexylglycerin, Bht, Triethoxycaprylylsilane, Phenoxyethanol, Parfum (Fragrance), Hexyl Cinnamal, CI 77891 (Titanium Dioxide). Si tratta di un prodotto made in italy.

SWATCH

Vediamo ora gli swatch dei due prodotti sotto esame.

cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-4A sx Wonder Glow Charlotte Tilbury. A dx Essence Primer + Studio Glow Boosting Pore Minimizing Primer. Fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-5A sx Wonder Glow Charlotte Tilbury. A dx Essence Primer + Studio Glow Boosting Pore Minimizing Primer. Fotografia realizzata con luce artificiale.

Il primer di Charlotte Tilbury, a livello di colore, risulta leggermente più giallo rispetto a quello Essence. Una volta sfumati la differenza si nota meno ed entrambi lasciano la pelle con riflessi luminosi.

cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-6A sx Wonder Glow Charlotte Tilbury. A dx Essence Primer + Studio Glow Boosting Pore Minimizing Primer. Fotografia realizzata con luce naturale.

cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-7A sx Wonder Glow Charlotte Tilbury. A dx Essence Primer + Studio Glow Boosting Pore Minimizing Primer. Fotografia realizzata con luce artificiale.

Hanno una texture leggera a liquida con un profumo che svanisce dopo poco la stesura. Sin da subito però il primer Essence rende la pelle compatta.

cliomakeup-dupe-charlotte-tilbury-wonder-glow-essence-primer-glow-boosting-pore-minimizing-primer-8Fotografia realizzata con luce artificiale.

Riuscite a capire su quale lato del viso abbiamo applicato il primer di Charlotte Tilbury e dove, invece, quello di Essence?

Passate alla prossima pagina per vedere il confronto diretto tra i due primer e scoprire, quale tra i due, è il nostro preferito! Cosa state aspettando? Girateeee!