Guardare al passato per creare qualcosa di nuovo: sembra questo il motto delle flipped ends sui capelli, ovvero, il nuovo trend da provare subito per avere una chioma estremamente cool nel 2020.

Decisamente a prova di star, le flipped ends hanno già conquistato i capelli di molte celeb, che si sono lasciate ispirare da questo look che guarda agli anni Sessanta e Novanta. 

Di cosa si tratta? Le flipped ends capelli sono sostanzialmente le punte all’insù, un hairstyle che concentra tutta la sua “drammaticità” sulle lunghezze, lasciando le radici più piatte e creando dunque un contrasto inedito rispetto alle tanto popolari texture uniformi (le beach waves su tutte).

Allora bellezze, siete curiose di scoprire cosa sono esattamente le flipped ends capelli e soprattutto come potete farle a casa da sole? Continuate a leggere il post! 

cliomakeup-flipped-ends-capelli-1-copertina

FLIPPED ENDS CAPELLI: COSA SONO ESATTAMENTE?

Le punte all’insù che caratterizzano le flipped ends sui capelli vi faranno certamente pensare agli anni Sessanta e forse ai capelli di Jackie Kennedy, che portava questo hairstyle abbinato a una chioma vaporosa e decisamente bouncy.

cliomakeup-flipped-ends-capelli-2-jackie-kennedy

Via Pinterest


le flipped ends sono un hairstyle dallo stile retrò

La prima reinterpretazione di questo trend fu nei magici anni Novanta, quando le flipped ends divennero più sbarazzine e divertenti grazie all’abbinamento con code altissime, una profonda riga laterale con ciuffo fermato da mollette extra large o semiraccolti con scrunchies. 

cliomakeup-flipped-ends-capelli-3-cardy-b

Credits: @tressesxandrine Via Instagram

In realtà, la versione 2.0 di questa tendenza capelli retrò conserva solo il movimento sulle punte, che sfidano la gravità e incorniciano il viso mantenendo le radici più piatte e naturali, evitando di aggiungere eccessivo volume. 

cliomakeup-flipped-ends-capelli-4-zoey-deutch

Credits: @zoeydeutch Via Instagram

Un hairstyle che combina bon ton ed esuberanza, ma che non rinuncia a un tocco di glamour da riservare unicamente alle punte, che diventano le vere protagoniste del look. L’unico requisito è che i capelli siano morbidi, liscissimi e assolutamente senza tracce di crespo. 

cliomakeup-flipped-ends-capelli-5-hailey-bieber

Credits: @haileybieber Via Instagram

I TAGLI DI CAPELLI DI TENDENZA SU CUI REALIZZARE DELLE PERFETTE FLIPPED ENDS 

Le flipped ends sono il dettaglio cool da abbinare ai tagli capelli 2020 più di tendenza e, in particolare, all’immortale bob, che rappresenta l’hairstyle che meglio si addice per valorizzare questa semplice acconciatura. 

cliomakeup-flipped-ends-capelli-6-bella-hadid

Credits: @bellahadid Via Instagram

Sono moltissime le interpretazioni da dare a questa piega very Nineties: un caschetto liscio, ad esempio, può essere davvero valorizzato semplicemente curvando le punte verso l’interno per incorniciare meglio il viso, purché i capelli siano perfettamente lisci e luminosi. 

cliomakeup-flipped-ends-capelli-7-selena-gomez

Credits: @selenagomez Via Instagram

Non si sentano escluse le chiome più lunghe, infatti, le flipped ends capelli possono valorizzare anche un lob o dei capelli scalati e lunghi oltre le spalle, magari creando del movimento extra alternando punte all’insù rivolte verso il viso e altre verso l’esterno.

cliomakeup-flipped-ends-capelli-8-hailey-bieber

Credits: @haileybieber Via instagram

Le flipped ends sono l’ideale anche per dare un tocco in più ad acconciature minimal e lunghezze extra short: in questo caso le punte all’insù saranno appena accennate e il risultato estremamente raffinato.

cliomakeup-flipped-ends-capelli-9-zoey-deutch

Credits: @zoeydeutch Via Instagram

Per un effetto ancor più elegante, provate ad abbinare le flipped ends sui capelli a una profonda riga laterale e a una chioma effetto bagnato che metta il viso in primo piano.

Bellezze, non abbiamo ancora finito! Nella prossima pagina vedremo come fare le flipped ends sui capelli da sole e quali sono le celeb a cui ispirarsi per abbinarle alle acconciature più cool. Continuate a leggere il post!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here