Forum L’ANGOLO DI NOI CIOMPETTE BEBÈ IN ARRIVO Rapporto difficile con una (neo) mamma

Rapporto difficile con una (neo) mamma

Topic iniziato da
Ariannabelli , ultimo intervento di
Ariannabelli, 8 mesi, 2 settimane fa
  • Autore
    Articoli
  • #187937
    AriannabelliParticipant
    Messaggi: 135

    Ciao ragazze!! Come avrete notato dal titolo, ho un problema con una neo mamma, e ho pensato di chiedere consiglio ad altre madri, perché la situazione sta degenerando.
    Vivo a Firenze da 4 anni, e nel palazzo vicino al mio (molto vicino), vive una famiglia con un bambino di quasi due anni. Se alcune di voi vivono in città, sicuramente sapranno che i palazzi sono quasi attaccati, e nel mio caso ci sono pochi metri tra la mia finestra e quelle dell’appartamento della vicina.
    Io vivo da sola e suono il violino da anni, tutti i giorni; da quando è nato il bambino la situazione è degenerata. Ogni volta che provo a suonare la madre mi intima di smetterla perché il bambino riposa, o sta mangiando o non gli piace il suono del violino o è nervoso. L’apice si è toccato un paio di settimane fa, quando alle 4 di pomeriggio (non alle 11 di sera!!), mi ha mandato i carabinieri a casa. A quel punto ho perso la pazienza, dicendole che il fatto che lei avesse deciso di avere un figlio, non obbliga tutti i vicini a prostrarsi ai suoi piedi e ad adattare la vita alle esigenze del pargolo.
    Mi rendo conto di essere stata dura, ma non sopporto che la scelta di alcune madri di avere dei figli debba ricadere sulla scelta di altre donne di non averne.
    So che la situazione non migliorerà; voi, da madri di bambini più o meno grandi, cosa mi consigliate di fare?

    Grazie mille a tutte quelle che si prenderanno un minuto per rispondere 🙂

    #187943
    IlariaB85Participant
    Messaggi: 87

    Ciao, non ho figli ma vorrei suggerirti di vedere se il tuo palazzo ha un regolamento condominiale. Anche se tu e questa persona non abitate nello stesso edificio, se nel tuo condominio è consentito suonare uno strumento in una certa fascia oraria credo che tu abbia tutto il diritto di farlo. Prova anche a parlare con l’amministratore del tuo palazzo e con quello dell’altro, le pretese di questa signora mi sembrano veramente esagerate.

    • Questa risposta è stata modificata 8 mesi, 2 settimane fa da  IlariaB85.
    #187965
    AriannabelliParticipant
    Messaggi: 135

    Ciao! Ho provato di tutto…ho parlato con il mio amministratore, con il suo, ho controllato il mio contratto di casa, ma il bambino è piccolo, quindi lei è “parte debole”. Sono esasperata. @ilariab85

Stai vedendo 3 articoli - dal 1 a 3 (di 3 totali)
Attenzione

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.



POST POPOLARI