SUPER NOVITÀ! VAI SU ORA!!! 😁

Forum HEY CLIO! CHIEDI A CLIO Vi racconto un pò di me della mia vita oltre agli inestetismi del contorno occhi

Vi racconto un pò di me della mia vita oltre agli inestetismi del contorno occhi

Topic iniziato da
ClaudiaBr91 , ultimo intervento di
ClaudiaBr91, 3 mesi, 3 settimane fa
  • Autore
    Articoli
  • #181721
    ClaudiaBr91Participant
    Messaggi: 2

    Questa in realtà è una vera e propria e-mail dedicata a te Clio ma non sapevo come o dove postarla quindi perdonatemi e sè vi imbatterete in questa lunga lettera abbiate tanta tanta pazienza e vi chiedo ancora perdono!

    Buonasera Clio! O A Tutte Coloro che saranno così pazientemente sante e gentili da leggere queste righe che ahymé purtroppo non saranno per nulla sintetiche a causa del mio piccolo difetto o quanto meno non posso promettere saranno poche,. Anche perchè come tu rammendi nell’introduzione ” Chiedi a Clio’ essere il più chiari o dettagliati possibile :’) Certo non c’é bisogno di raccontar proprio tutto della nostra vita ma è anche utile per conoscersi meglio ed ho la necessità di esternare diversi dettagli per farti capire che già sò il mio stile di vita sia sbagliato e stò cercando di porvi rimedio.
    Mi chiamo Claudia ed ho 25 anni e mezzo, da quest’estate ho iniziato a notare i primi piccoli inestetismi al contorno occhi e anche da qualche anetto più di qualche capelletto bianco.
    Introducendoti un po’ di me comincio col premettere che il problema nel quale a seguito andrò a presentarti beh me lo porto dalla culla. Da quando sono piccola uno dei miei più grandi disagi deriva dalle insopportabili occhiaie marcate e che denotano sempre nel mio sguardo stanchezza e carenza sicuramente di componenti fondamentali nel mio organismo quale vitamine. Non ho un’alimentazione del tutto corretta e da poco ho imparato a sforzarmi e capire quanto sia importante idratare il proprio corpo assumendo almeno 1,5l di acqua al giorno; da quando finì le scuole sè prima normalmente mi dissetavo senza problema e mi prendevo normalmente cura di me stessa e da quando ho cominciato a star a casa ho trascurato entrambe le cose, cose alle quali prima tenevo. Di certo la mia autostima non era così demolita come lo è ora e sono consapevole la cosa più sbagliata al mondo sia sopratutto in così giovane età già trascurarsi o venir meno nella cura di sè stessi anche perchè oltre la pressione mentale derivata dallo stare a casa, c’è un difetto di me che proprio detesto e non ho mai amato, il mio naso. Ti racconto passo passo per darti modo di capire come io sia arrivata fino a qui. Un connubio di tanti fattori o situazioni nella vita come tutti; stò cercando di sforzarmi a cambiare anche alimentazione in primo luogo per la salute introducendo un frutto al giorno che prima mi pareva impossibile e per il nuovo anno il buon proposito di eliminare insaccati e formaggi, certo non ho in progetto di divvenire vegana o vegetariana, per il semplice fatto che purtroppo amo molto la carne e ho la cattiva abitudine, abituata in famiglia agli insaccati, tant’è vero che per me è una propria e vera dipendenza sebbene sia di costituzione molto minuta ed esile per il mio poco peso da 40kg ma di conseguenza non sono nemmeno molto alta, 155cm per l’esattezza. Insomma ti cito un pò la mia cartella clinica oltre che per farti fare due risate per farti capire che purtroppo ho sempre anche un pò avuto problemi di salute quali in particolare stitichezza e nel ultimo anno ho dovuto soppormi ad un’operazione per l’asportazione di un fibroadenoma al seno ma del quale mi hanno rassicurato sia una problema ormonale piuttosto comune tra i giovani dai 15 ai 30 anni. Sono una persona molto e quando scrivo molto penso tu abbia colto intendo davvero “molto” sensibile e avendo visto nella famiglia dei miei genitori vari lutti per cancro con i quali sono stata a contatto e anche mia mamma non giova di una buonissima salute tra l’ipertensione, quindi non ho potuto far a meno di diventare ipocondriaca. Sono una persona tra virgolette “complicata’ ed essendo figlia unica, non ho una vita sociale molto attiva in più sono alla ricerca di lavoro e questo anche sè tento di non farlo pesare alimenta confusione e abbassa sempre di più la mia autostima, pur non mi scoraggi. Tornando a noi sò che la stò facendo troppo lunga e per questo vi chiedo perdono dal cuore ma raccontarvi un pò di me è l’unico modo per lasciare agli altri intendere un po’ le mie domande, quindi ho deciso di prender di pugno con fermezza questa volta la situazione e tornare a riprendermi cura di me stessa un po’ alla volta. Il problema e la ragione per la quale vorrei tu mi consigliassi è il seguente; Gli occhi sono lo specchio dell’anima e i miei geneticamente purtroppo sembrano sempre spenti, venette bluastre molto marcate, occhi particolarmente infossati dal contorno violaceo e scuro come sè fossi sempre malata e sulla mia carnagione è impossibile non notarle dato io sia molto chiara quindi ho iniziato presto ad adottare solo a 12, 13 anni i primi correttori e da lì non ho più potuto farne a meno, non esco mai e poi mai senza anche solo di scappata metterne un filo questo si riaggancia al fatto che penserai “ Non si prende cura di sé stessa ma almeno è un buon inizo non trascuri un disagio che è sempre stato grave per lei!’ ma effettivamente lo faccio semplicemente perchè non potrei permettermelo,. Sembra davvero io sia malata, penserai non sarà così grave la situazione, ebbene ho imparato a conviverci quindi me ne sono fatta una ragione, altro mio cruccio, dato stia sempre a combattere su come trovare correttori e fondotinta giusti tra l’altro ne ho provate davvero di ogni, non tanto per il colore della mia pelle quanto per l’infossatura sotto al occhio molto inestetica. So che per prima cosa per apparire meglio fuori bisogna adottare buone abitudini alimentari e uno stile di vita sano in più non ho mai fatto attività fisica,. non che io mi cibi di chissà quali strani alimenti, di conseguenza adottarli al di fuori nel detergere e struccare il viso con regolarità; nel passato io facevo la cosa più sbagliata e l’ho fatto per molto tempo di non struccarmi quando andavo a letto. Ora anche sè sembro più piccola di quel che è la mia età, vorrei capire sè stò adottando i giusti accorgimenti o quanto meno sé mi detergo in modo corretto e vorrei da te dei consigli,. Non ho mai utilizzato contorni occhi oh meglio qualcuno ma ultimamente mi informo sempre su qualunque cosa a partire dagli INCI, dai parabeni o a preiscindere dal resto, anche dai cibi, dagli additivi,. Sono incappata in un blog nel quale tu stessa consigliavi delle giuste creme per contorno occhi, creme per il viso dai 20-25 anni al siero,.Ed io proprio questo vorrei chiederti,. Non riesco a capire sé gli inestetismi che ho ultimamente siano derivati dal fatto che dormo molto male e poco e sempre perennemente con le guancie schiacciate al cuscino, mi si sono formate delle lineete che sembrerebbero rughe ma non riesco a distinguerle e per questo ho iniziato ad entrare un po’ nel panico anche perché non mi sono goduta molto la vita e beh come tutti ho il terrore di invecchiare non essendomela goduta molto,. Quindi sé tu potessi consigliarmi,.
    Normalmente la mia rutine prima consisteva nello struccarmi con del latte detergente che però ultimamente trovo un po’ noioso, quindi mi strucco normalmente con semplice acqua e sapone, ed utlizzo PureActive della linea Garnier, Skin Naturals, detergente, scrub e maschera in più ultimamente ho iniziato ad introdurre tè verde e i tipici cetrioli sugli occhi per distendere e dare un pò più luce al mio sguardo e ai miei occhi spenti. Sono alla ricerca di un contorno occhi e una crema viso che però come leggo nel tuo blog, non siano aggressivi per le pelli giovani quindi quando mi reco in profumeria cerco sempre prodotti che non contengano acido ialuronico,. Vorrei sapere come idratarmi in maniera corretta ecco anche perché da quando sono incappata in questo tuo post http://blog.cliomakeup.com/2016/01/prime-rughe-20-25-anni-antirughe-consigli-prevenire/ lo conservo un po’ come una guida ed una bibbietta nel quale documentarmi. Mi dispiace sé ti ho fatto perder così tanto tempo nel leggere di me avrai così tante richieste che non credo nemmeno sarà possibile tu lo legga quindi perdonami e nel caso tu non ci riuscissi dato ti stimo molto beh spero un giorno la risposta arrivi proprio da te!

    • Questo argomento è stato modificato 3 mesi, 3 settimane fa da  ClaudiaBr91.
Stai vedendo 1 articolo (di 1 totali)
Attenzione

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.



POST POPOLARI