Ciao ragazze!!

E’ stato bellissimo leggere i vostri commenti entusiasti alla prima parte di questa ‘guida al make up per viaggiatrici’, e sono felice di proporvi la seconda parte!

Oggi voleremo in Europa, ma anche in Sudafrica, fino a qui: negli USA! E ci saranno tantissimi altri posti di cui scoprire le abitudini make up e di cura della pelle! Siete curiose?

ps: grazie ad una ragazza della community aneIE che ha creato una versione PDF della guida, cosi che ve la potete scaricare e stampare se volete, oppure leggere come un ebook! ecco il link alla guida

Clio_guida_mondaile_itsasmallworld

Proprio come l’altra volta, vi ringrazio innanzitutto per aver segnalato così tante cose interessanti e di aver voluto condividere con tutte le vostre piccole scoperte! Come per la prima parte, cerco di riportare tutti i commenti che avete fatto (ho raccolto anche qualcuno dei nuovi) e spero di non aver dimenticato nessuno!

Bando ai cincischi, partiamo subito da una terra caliente! Sia perchè calda di suo, sia per le tantissime richieste che avete fatto a riguardo:

SPAGNA

Per la Spagna non mi è stato facile reperire online tutti i prodotti che ci avete segnalato, ma la cosa li rende forse ancora più local!!

park_guell_by_blackcynnamon-d4p1bfi

La vostra preferita:


Camomilla Intea è una linea per capelli naturale in grado di schiarire gradualmente i capelli. La versione in spray che Anas ha segnalato parrebbe essere perfetto per uno shatush fatto in casa e in modo naturale. Il processo è graduale quindi si riesce a monitorare l’effetto del prodotto evitando il colore carotino del buon vecchio schiarente anni ’90 che tutte le ragazzine hanno rovinosamente provato.

cienciadeticamomilaintea-cliomakeup

Le altre:

Della marca Organic (di cui non ho saputo reperire grandi informazioni) Erika ha provato e amato il siero, nonostante fosse caro e avesse cattivo odore: su questo vince la qualità, che a suo dire è davvero ottima! Biocura invece, sempre sotto consiglio della nostra Erika, è da tenere d’occhio in quanto economicissima e nonostante non sia sempre bio, il contorno occhi sarebbe ottimo e costa… meno di 3 €!! Altrettanto entusiasmo è speso per il burrocacao, che a questo punto quanto costerà? 50 cents? 😀 Non male!! In realtà la marca è tedesca, ma evidentemente la si trova normalmente anche in Spagna!

404829_373424952756298_68720270_n

Bella la storia di Martina, che ci racconta di sua nonna che usa da decenni la cipria di Maderas. Lei, della stessa marca, suggerisce anche il blush e le saponette! (tra l’altro vedo che è tutto molto economico!)

MADERAS-MAQUILLAJE-CREMA

Curioso il fatto che la crema Q10 della Lidl in Spagna spopoli, come ci racconta RaffaeLa, la quale aggiunge che per questo motivo è esaurita ovunque! Italia c’è ancora? Chissà se vale la pena provarla! In più segnalate la deliplus per “tante cose tra cui pennelli”, come dice Giorgia.

DANIMARCA

nyhavn-05

La vostra preferita:

Alessia ha segnalato di Tromborg la crema viso perché è “corposa e dal profumo delicatissimo di oli essenziali” e suggerisce anche lo struccante occhi, il tonico alla rosa e il detergente viso.

tromborg

Mi pare un ottimo programma e anche il packaging essenziale è abbastanza allettante!

Ora si parte per la Francia e la Svizzera e molto altro! Pronte? Continuate a leggere il post!

313 COMMENTI

  1. Ciao clio:) la marca déesse è veramente ottima…l olio d albicocca é un must.della linea sono straordinari anche il booster viso, la crema viso ace, la linea acqua, i detergenti viso, le maschere, le linea per il corpo…insomma diciamo che avendo la zia rappresentante per questa marca, ho provato un po tutto e non torno indietro; )! L unica pecca…non sono prodotti economici e sono reperibili solo tramite rappresentante…!! Un bacionissimo

  2. La mia farmacia di fiducia ha la Darphin!
    Bene!
    Il mio prossimo viaggio sarà fino alla farmacia sotto casa ad informarmi sui prodotti per pelli miste che avevo puntato da un po’ 😀
    Grazie, grazie mille!

  3. Clio questa è una delle idee più belle che hai avuto per il blog!
    E mi hai pure citata due volte, can’t believe it!!!!
    Sai che cosa faccio di questo post e del precedente? Li stampo e li metto nello scaffale della libreria “VIAGGI”, insieme a tutte le preziose guide collezionate nel corso della mia vita di viaggiatrice, e prima di partire lo consulterò!!!
    BUona domenica a tutte e besos!!!!!

  4. Ciao clio e ciao ragazze 🙂 questo post è davvero interessante! A novembre finalmente verrò per la prima volta a New York e non vedo l’ora! Quindi un post sui prodotti da acquistare in America sarebbe perfetto 🙂

  5. Siiii al post!
    Quest’anno sono andata in Grecia con la scuola, quindi non ho avuto possibilità di girare molto.. Però sono stata in un negozio chiamato “fresh line” ed ho comprato due cosine per mia mamma 😀
    Un sapone al melograno e una ballistica chiama “Orfeo e Euridice”, che è super profumosaa

  6. Grazie a Clio, ed a tutte le ragazze, per queste belle idee! Ne terremo sicuramente conto quando andremo all’estero! Clio, mi piacerebbe molto un bel post sui nuovi prodotti USA, ci fidiamo di te! Buon giorno, e baci a tutte! :-*

  7. Ciao Clio, buongiorno ragazze! questa serie di post e così bella, emozionante, ed utile che ho deciso di stamparli e conservarli tra le guide turistiche! Non vedo l’ora di utilizzarli per il prossimo viaggio!! Buona domenica! ;***

  8. Clio ci caricheresti la guida integrale, in formato pdf?? 😛 (comunque post utilissimo! grazie.) buona domenica a tutte 😀

  9. Ah vedi che brava volenterosa; io ho appena scritto: “Clio, ci carichi la guida in formato pdf?” viva la pigrizia domenicale -.-‘ eheheheheh

  10. Ciao clio mi piacerebbe molto un post sui prodotti da comprare in america. Già due mie amiche sono venute a new york con l’ incarico di comprarmi la palette della lorac da sephora ma senza successo….spero di poter venire io prima o poi ed una bella lista di prodotti makeup da acquistare mi farebbe comodo….baci

  11. anche io ho il rossetto verde che diventa fucsia, ma mi è stato riportato da mia nonna durante un viaggio in Marocco e si dice essere un prodotto tipico delle erboristerie locali, si dice nasca proprio là questo strano prodotto, ma il fattore più interessante è il fatto che una volta messo sulle labbra non va più via, non lascia lo stampo sui bicchieri, con un qualsiasi tovagliolo non va via e è difficile mandarlo via persino con lo struccate, attenzione però, difficile, non impossibile! devo dire che come prodotto mi piace tantissimo e lo consiglio!!

  12. korres è ua marca che non sopporto ha prezzi altri e i prodotti non son un gran che solo le confezioi son carine….ho comprato due cose e d entrambe non le ricomprerei in quanto penso che no apportino nulla di buon alla pelle anzi la rovinino….

  13. Voto asdolutamente SI AL POST PER I PRODOTTI USA AUTUNNALI!!!!

    E indico anche una marca di hair care che ho scoperto da poco che si trova in USA ed è stupenda!!!Si chiama Carol’s Daughter e sono prodotti completamente naturali. È una marca specializzata in capelli ricci o con onde,ma la uso anche io che ho i capelli mossi!!Sono prodotti mooooolto idratanti,però girls credo siano i migliori prodotti mai provati.In primis lo shampoo alla Vaniglia Nera, e poi menzione d’onore al Balsamo Leave in al latte con cui riesco a fare i capelli beach hair in modo fantastico!!Ah e sono anche economici,i prezzi vanno dai dieci dollari ai venti.
    Se avete bisogno di ulteriori info chiedetemi pure!!

  14. Che bella cosa grazie Cliuzza! Ahimè vedendo il post sugli usa sarò ancor più depressa, chiunque vada mi prenda la Lorac palette Pro vi pregooooooo <3

  15. No l’ho chiesto perché, da quanto ho capito, la camomilla non ha alcun potere schiarente di per sé.
    Io stessa ho fatto degli impacchi a base di camomilla (ed uso shampoo e balsamo alla camomilla) ed è vero che i capelli avevano acquistato maggior lucentezza e riflessi più vivi, ma semplicemente perché li ho asciugati al sole!

  16. Forse è il sole che li ha schiariti ahahaha
    Le soluzioni schiarenti alla camomilla (ma anche shampoo e balsami) funzionano meglio su chi ha già i capelli chiari di natura (c’è scritto nella scatola della soluzione schultz), invece chi li ha castani o più scuri avrà riflessi arancioni/rossi ma mai biondi (l’ho notato su ragazze con capelli più scuri che l’hanno usata).
    Io non ho mai provato l’infuso di camomilla c:

  17. interessante! Se posso, quali sono gli ingredienti? sono curiosa di sapere cos’è che fa cambiare colore 🙂

  18. Se fai il post sugli Usa sarà subito “casualmente” girato ad una mia amica a New York, nel caso si dovesse chiedere cosa portarci come souvenir :).. è chiaro che lo faccio per lei, per toglierla dagli impicci no? 🙂
    P.S. vai Nicoooooo!! :):)

  19. Nella soluzione schultz c’è una piccola percentuale di ammoniaca (non ha un buon odore), per questo si schiariscono prima

  20. esatto! ed è quella che schiarisce (insieme al sole) 🙂
    per questo mi chiedevo la differenza fra schultz e la camomilla del post (perché se c’è acqua ossigenata anche lì, allora… ).
    grazie Ale, un bacione 🙂

  21. Sì al post!! Soprattutto perchè ho un’amica negli USA in questi mesi e tornerà giusto a Natale, quindi posso spedire le cose a lei ed evitarmi enormi prezzi di dogana 😀

  22. lo so che non è la stessa cosa, ma su ebay la trovi anche a prezzi bassi, vedo ora che c’è un’offerta a 2.81 euro + 16 di spedizione…ciao

  23. Premessa: adoro questa serie di post! Non vedo l’ora di partire per Londra con questa mini-guida! Grazie mille 😀
    Comunque per la Svizzera sono d’accordissimo sull’olio all’albicocca di Deesse (linea make up bocciata), la crema del sole Daylong e i prodotti di Weleda e Louis Widmer. Ma gli smalti di Alessandro io li ho bocciati e strabocciati! Ho provato quelli in gel semipermanente da mettere con la lampada UV ad inizio estate e mi hanno praticamente strappato via lo strato superiore delle unghie, lasciandomele fragili e rovinatissime! Ho dovuto passare il primo mese estivo ad applicare tutti i giorni un olio riparatore per riuscire a mettere uno smalto decente! Parlandone con mia mamma (podologa) e con altre sue colleghe ho scoperto che non sono un caso isolato ma è successo anche a molte di loro. Magari è solo il tipo di smalto che ho provato io a causare problemi, però non mi fido più di questa marca, e anche se hanno diverse linee di prodotti mi spaventa un po’ ritentare (magari sulle mani poi)!

  24. Ho paura dei tarocchi o della dogana…Per quello me la farò prendere da qualche anima pia prima o poi spero!

  25. Buongiorno a tutte!!!:)) Dico subito SI’ al post sui prodotti dell’autunno da comprare in America!!
    Anche questo post si è rivelato molto utile, mi incuriosiscono:
    il dermoabrasione anti-età alle particelle esfolianti di Perle della Darphin (grazie Anais!),
    l’olio di albicocca di Déesse (grazie Kiki!),
    il balsamo labbra Korres (se RaffaeLa lo definisce portentoso, devo assolutamente provarlo!),
    il burrocacao al miele di Apivita (grazie a Micaela e Babette!),
    i prodotti Elemis per la pulizia del viso (grazie Laura!) e
    la crema Q10 della Lidl?? Ma sarebbe della linea Cien? Chi l’avrebbe mai detto!;-)
    Buona domenica ragazze!! Un bacio!!

    P.s non vedo l’ora che arrivi il post sulle proprietà del miele Clioo!!:-*

  26. Ciaoo girlss!! Anche se mi piacerebbe tanto, purtroppo in questo periodo non ho la possibilità di fare visita a questi posti meravigliosi! 🙁 pero ho trovato molto belli e interessanti questo tipo di post!! Davvero una ottima idea! 😉 via sbaciucchio tutte!! :-*** buona domenica! ! 😉

  27. Buongiorno “attivissima” Emily!!;-)) Tu sì che sei super organizzata, mi sa che sono rimasta l’unica a segnarmi i prodotti ancora sui foglietti!!:-D
    Buona domenica anche a te!!:)
    Baci!:*******

  28. io vorrei sapere qualcosa sul marchio Pierre Renè (non mi ricordo se lo avevi accennato nel post precedente), mi pare sia polacco

  29. Ciao emily!! Si anch’io la stampero… anche se non ho viaggi in programma per il momento! Magari qualche amica! 😉 heheh… baciii!! ;-*****

  30. Annn… mi raccomando si si al post sui prodotti autunnali degli USA! A novembre ho un amica che ci va!! E se mi chiede cosa tmi farebbe piacere….. so cosa dirlee!! 😉 hahah. .. bacii!! ;-***

  31. Miao Tizi! Ok, avendo tu citato alcuni dei prodotti che prenderei anch’io (vedi burrocacao su cui sono particolarmente fissata nell’ultimo periodo), perché non andiamo a fare la spesa insieme? Cominciamo dal Lidl? ;D

  32. Ciao Clio…questi post sono stati davvero interessanti e soprattutto utili per avere qualche idea in più quando si viaggia….sei sempre carinissima, utile e fantasiosa…grande!!!

  33. Ciaoo Tizi!! Quanti bei prodottinii!! 😉 anch’io ci sto per il post sui prodotti dell’autunno!! 😉 e anch’io voglio il post sulle proprieta del miele!! Baci e buona donenica!! :-***

  34. Esistono da anni rossetti così! Anche mia nonna ne aveva uno, Estee Lauder se non ricordo male. Praticamente contengono una sostanza sensibile al pH della pelle e, una volta applicati, il colore tende a virare da una tonalità all’altra perché si “adatta” all’acidità delle labbra.

  35. Che belloo!! New york city! Saretta mi porti con te? Mi faccio piccola piccola… mi metto in valigia… non mi senti nanche!! Hahah… 😉 ciao cara e buona domenica! :-**

  36. Quello che è successo in Spagna con la crema della Lidl è che una rivista di consumatori a messo a confronto creme antietà di tutte le fascie di prezzo e alla fine hanno concluso che quella più. effettiva era quella della lidl. Mia madre raccontava che nella nostra città, in un mese hanno finito la fornitura destinata a tutto l‘anno

  37. Ciao aneIE
    Ma davvero il semi permanente di alessandro ti ha rovinato così tanto l’unghia? A questo punto penso possa dipendere dall’unghia, io non ho riscontrato tutti questi problemi ( ho provato anche su mia mamma, zia amiche) e anche una volta tolto l’unghia è rimasta decente. Peccato davvero, per me invece è l’unica cosa che funziona 😉
    Ciauu

  38. Mi fa piacere sentire che non fa a tutte lo stesso effetto! Sono contenta per te! 🙂 Ho provato lo striplac, il semipermanente “peel off” (quindi da togliere strappando). È stato proprio questo a fregarmi! Però appunto anche provarne uno normale da togliere con il solvente ora mi spaventa un po’…

  39. Certo che….TROMBORG ……..ne vogliamo parlare? Anche no? Cos’è una crasi? Gesù ma chi è il genio del marketing che ha dato il nome a sta ditta?

  40. Sisi è lo stesso che uso io 😉 a volte è faticoso da togliere, se vedo che non viene via facilmente lo gratto con la lima come fosse gel, almeno non rovino l’unghia!! Certo posso capire, avere le unghie rovinate non è piacevole. Anche tu vivi in Svizzera?

  41. Clio ma non dovevi anche aggiungere al post dei brand italiani poco conosciuti? Visto che l’avevi scritto nel primo post credevo di sì, ma comunque qualcuno ha info sui prodotti giapponesi?

  42. Siii!! Tutte a new york a trovare cliuzza, claudiettis e i loro gattonii!! <3 buon new york cara! :-*** smackete!!!

  43. Purtroppo io non viaggio molto..cmq quando vado da qualche parte mi viene difficile comprare trucchi..mi concentro di più sui cibi tipici o vestiti..è anche vero che un tempo non ero appassionata come lo sono adesso di trucco..Cmq si Clio fai un post sul miele!!!

  44. Bellissimo questo post, mi ha fatta viaggiare in altri luoghi e tornerà utile quando viaggerò! Già ora ne approfitterò per scoprire altri prodotti che le ragazze che vivono in Inghilterra hanno consigliato, grazie! È stato bello ed emozionante partecipare al post con i miei suggerimenti, per me Clio sei un’amica a cui ‘parlo’ tutti i giorni anche se tu non mi conosci! Vedere come leggi i nostri commenti e interagiamo e intraprendiamo nuovi progetti e idee mi fa sentire sempre di più una grande famiglia! Grazie a Clio e a tutte voi Ragazze per essere entrate nella mia vita, un bacione!

  45. Anche per me è stato bello leggere tutti i commenti di viaggio/make-up/skincare e anche se non viaggio se non all’interno dei nostri confini, mi è comunque sembrato di vedere queste splendide nazioni con i loro colori, profumi e paesaggi diversi….Grazie care ragazze per avermi fatto viaggiare anche solo con la fantasia :-**********

  46. Non sei l’unica cara, ma avevo pensato di fare un collage di tutti gli appunti giusto per avere un book diverso da tutti gli altri, che ho rigorosamente trascritto o stampato, quelli delle ricette di cucina per intenderci. Quindi tranqui sei in buona compagnia!!!! :-**********

  47. Post aggiunto ai preferitiiiiiiiii :-))))
    Comqunue Cliuzza…..si un bel post sui prodotti da acquistare in autunno negli USA!!!!!!!! Non vedo l’oraaaaaaaaa
    ;-))))) hai avuto una splendida idea, grazieeeeeeeeee

  48. Yeeeee, allora non sono io l’unica pazza! Mi sono messa a copiare tutto il word e l’ho salvato in pdf per averla sempre a portata di mano (così per i prossimi viaggi non dovrò cercare i post :P)
    Non credo che si possa caricare il file qui nei commenti… peccato! Altrimenti l’avrei condiviso più che volentieri con voi!

  49. Ciao Elena!:) Ah che bella idea quella del collage! Vedi che sei più creativa di me…..;-) Almeno è tutto in ordine, non come me che sono piena di goglietti a destra e a manca!:-D
    Buona domenica Ele! Un abbaraccio! :-********

  50. Ciao Eva!:) Anch’io non vedo l’ora di leggerlo, chissà quanti consigli utili su come usare il miele!;-))
    Grazie! Buona domenica anche a te!!:*******

  51. Ragazze, io ho salvato tutte le pagine della guida in un file pdf su pc (così l’ho a portata di mano pronto per eventuali viaggi miei o di conoscenti :D). Secondo voi posso condividerlo? Ho visto che alcune lo richiedevano, e già che io l’ho fatto per me… sempre che questo non sia un problema per Clio e il blog!

  52. Buongiorno Gingerinaaaa!!! Non parliamo di burrocacao che pure io sto in fissa in quest’ultimo periodo!:-D
    Cmq io sono pronta, andiamo?? Dove ci incontriamo??;-)) 😀 😀

  53. Anch’io adoro l’olio all’albicocca di deesse, oltre ad avere un odore fantastico funziona benissimo, qualche giorno fà aprendo un armadio l’ho rivisto, non lo usavo più da anni, ma per me da piccola era proprio un prodotto miracoloso.

  54. Ahh…. si posso dire lo stesso! Sai, anch’io non viaggio all’estero! io non vedo l’ora di andare a milano prima di natale! 😉 che bello! Fa strano forse… ma per chi abita distante dalla capitale della moda! 😉 bacio cara! :-***

  55. Dici super organizzata? Ehm… Più che altro super pigra, troppo per pensare di trascrivere tutto 🙂 e anche super disordinata! I foglietti non riuscirei mai a ritrovarli! Ahahahaha
    Un bacio grande bella Tizi!!! :***

  56. Questa guida andrebbe stampata in formato tascabile x essere pronta ad entrare in valigia prima di partire x un viaggio..e poi io la terrei nel comodino x rompere le scatole a sorelle, cugine e zie che viaggiano più di me e son sempre pronte a farmi favori 🙂 a proposito,qndo mia zia il mese scorso è stata a Parigi mi sono fatta comprare delle medicina omeopatiche x mia figlia che lì costano la metà rispetto a casa nostra 😉

  57. Ciao Ponyo! Come dicevo a Tizi la necessità di stamparle nasce più dalla pigrizia che dall’organizzazione :)) però l’idea del PDF non è male, così lo si può conservare su pc e smartphone! Quindi te la quoto in pieno! 🙂 🙂

  58. Quel balsamo labbra korres attira tantissimo anche me! Lo devo assolutamente provare! 🙂
    Un bacio!

  59. Ottima idea! Comunque appena ho un minuto libero provo a vedere se dai due post riesco a creare direttamente un PDF 🙂

  60. Appena lo trovo ti faccio sapere com’è! Anche tu, se lo trovi prima, fammi sapere!;-)
    Un abbraccio!!:****

  61. Ahahahah tra l’altro io ormai associo il burrocacao a te, soprattutto quello al pistacchio! 😀 Ci incontriamo dove vuoi, tra mezz’ora esco! 😉

  62. Brava Eva! Chissà che conservarli non ti porti poi a fare un bel viaggio!! :*** te lo auguro! Un super abbraccio, piccolina! Buona domenica

  63. Ahahahhahah! Ho rotto talmente le scatole a tutte che ormai sono diventata “la povera ragazza dalle labbra secche alla ricerca del burrocacao perduto”!ahahah 😀
    Ma il pistacchio???

  64. Ciao Clio, sempre fantastica.
    a Marzo vengo a New York per 8 giorni in viaggio. Quali trucchi mi consigli di prendere?

  65. Ciao belle!ho intenzione di incorniciare questo post,cm vedo mlt di voi!
    Volevo aggiungere che il marchio Alessandro x gli smalti l ho trovato anche qui da Marrionaud,ma sl x un breve periodo di tempo.
    Segnalo inoltre che il marchio Korres viene venduto sul canale qvc!un bacio

  66. Ahahaha verissimo è la prima cosa che mi è venuta in mente domenica scorsa. Io vivo pensando “al prossimo viaggio”. Tutto ok? Sei riemersa alla vita dal tunnel laovativo?
    Bacio!

  67. Si!!! Per lo meno nel weekend non ho lavorato il che è già un grande motivo di respiro! Avrei dormito 40 ore di fila 🙂 pensa che stamattina ho scritto il commento a letto alle 9,30 e poi mi sono riaddormentata fino quasi a mezzogiorno!!! E se potessi mi rimetterei a dormire anche ora!
    Buona domenica cara Babette! Un bacio grandissimo

  68. Io invece questo we e anche il prossimo lavoro 🙁
    Torno stasera da Roma e la settimana prossima Napoli. Per fortuna in entrambe le città ho amici simpaticissimi che mi consolano dalle fatiche professionali e che mi rapiscono per cenette e scorribande! Alla prossima, bacione.

  69. Non ho in programma un viaggio ma quando partirò mi ricorderò di questa guida! Grazie mille clio e tutte le ragazze!!! un bacione!

  70. io gironzolo in giappone da circa 6 mesi…ho visto un sacco di cose ma in tutta sincerità non mi sono molto fidata perchè la mia pelle è un po’ particolare e credo abbia esigenze diverse da quelle “asiatiche”…se hai qualche curiosità prova a scrivere, magari posso cercare! bacio

  71. 😉 sì in realtà spero che venga aggiunta tra le opzioni dell’aggiornamento del blog a cui spesso accenna Clio, salvare in pdf i post preferiti… sarebbe comodissimo. 🙂

  72. Ho trovato un sito sul quale fosso caricare un file per condividerlo online gratuitamente senza dover creare profili e quant’altro. Lo carico e vi lascio il link! Sperando appunto di non dare fastidio a nessuna, non sarebbe assolutamente questo il mio obiettivo…

  73. Siii… a me piace tanto viaggiare!! Sembrerà banale, ma anche “solo” visitare diverse zone della nostra Italia, mi affascina molto!! 😉 un super abraccione anche a te! :-****

  74. Clio questi post sono meravigliosi!!! Grazie per l’entusiasmo con cui fai il “tuo lavoro per noi” e per come riesci a creare quel clima amichevole che ogni giorno ritrovo in questo blog!
    Spero di poter utilizzare al più presto questa guida e la prossima volta che andrò all’estero sicuramente guarderò con un occhio diverso i prodotti di make up e skin care….tutto questo grazie a te e a voi ragazze carinissime del blog!!! Un bacio a tutte e buona domenica

  75. Ecco! Ho trovato un sito sul quale fosso caricare un file per condividerlo online gratuitamente senza dover creare profili e quant’altro. Spero di non dare fastidio a nessuna con questo, non sarebbe assolutamente il mio obiettivo! Eccolo qui: http://dropcanvas.com/7dup5 ! Se cliccate sul link arrivate già allo spazio dove ho caricato tutti i post insieme in versione pdf. Basta cliccare sul documento per salvarlo sul proprio pc! 🙂

  76. tantissima stima e super mega APPLAUSO, cliccata e salvata, semplicemente GRAZIE! io sono tecnologicamente impedita! un bacio

  77. Be!!!! Io abito in provincia di Pavia (Oltrepo’ Pavese) ed è un sacco di tempo che con mia sorella dovremmo andare a Milano, a fare un giro, come si dice da noi…..Tra lavoro, figlio, famiglia e tutto il resto non riusciamo a trovare una giornata per andarci!!!!! :-*********

  78. Grazie cara Emily, mi piace molto in effetti scrivere a mano raccogliere le cose che mi interessano o realizzare, in questo caso quaderni anche un po’ naif!!!! Un bacio anche a te e spero di poter prendere presto insieme quel famoso caffè!!!! :-********

  79. Grazie del post, Clio!
    Mi chiedevo, non sarebbe possibile fare un post non solo sui prodotti dell’autunno ma anche in generale?
    Scrivendo quali marche conviene comprare per via del cambio dollaro, quali in generale costano di meno… insomma, di cosa faresti la scorta se non vivessi a NY?

    Grazieee! 🙂

  80. Si creativa e anche perché è necessario altrimenti i casi potrebbero essere due: perdere i “foglietti” con gli appunti o non trovarli più perché rovinati o strappati!!!! A parte questo mi piace avere quaderni pieni di ricette/appunti perché siccome mi piace scrivere a mano so esattamente dove c’è quell’appunto che cerco così come la ricetta che vorrei fare. E’ un’abitudine che mi hanno lasciato le scuole superiori scrivevo un sacco di riassunti per studiare ottimizzando il tempo!!!!! Baci cara :-*****

  81. Heheheh… beh ti auguro di trovare una giornata libera per trascorrere una bella giornata a Milano con la sorella!! 😉 bacissimi :-***

  82. Anch’io Elenaaa! Mi piace tantissimo scrivere a mano e ancora oggi che sono all’università non rinuncio a scrivere i concetti base, articoli, date, nozioni, ecc spesso facendo degli schemi con frecce e freccette e segnando le parole chiave con gli evidenziatori. Questo perchè mentre studio, mi aiuta a memorizzare più velocemente! Per me la memoria visiva è fondamentale! Per non parlare delle note scritte a matita a margine del libro….. Insomma, come avrai capito scrivo taaanto!!:-D E veloce! I miei appunti fanno sempre il giro a lezione!:-D
    Secondo me è una bellissima abitudine che la tecnologia ci sta facendo un pò perdere, e che per me, invece, è bellissima!!
    Baci baci Ele!!:****

  83. Ha fatto dei post dedicati proprio a questo! ! 😉 nel commentino sotto di anelE ha anche allegato i link! 😉 ciaoooo… 🙂

  84. Ohh scusami cara! Ribadisco: ottima idea e sei stata davvero bravaa!! 😉 buon pomeriggio anche a te! :-*****

  85. Buonissima idea :).. ma ho provato a scaricarlo dal cell..dopo il download però mi dice che è impossibile aprire il file:-(:-(:-( ..forse devo installare qualche applicazione in particolare?

  86. ciao Clio,
    capisco che con il blog tu debba guadagnarci perchè ti impegni molto nella creazione di nuovi post (sempre interessanti e ben curati).
    Ultimamente ho notato che dividi i post in sempre più pagine e che ci sono sempre più pubblicità (anche video che rallentano la navigazione), fai attenzione a non esagerare altrimenti rischi di avere l’effetto contrario e perdere visualizzazioni!!!

  87. Ho provato anche io dal mio! Ho anche l’applicazione del pdf ma effettivamente non funziona… però pare che dal computer chi l’ha scaricato è riuscita ad aprirlo! Forse è solo troppo pesante per il cellulare (sono quasi 50 pagine eheh)

  88. Alessandro è una marca molto utilizzata da estetiste moltooo attente alla qualità dei loro prodotti! Ed effettivamente l’effetto si nota subito! Sarebbe bello vedere una guida “all’italiana”, magari scorprire ragazze di altri paesi cosa preferiscono tra i nostri brand!

  89. la crema q10 anti rughe della lidl è stata valutata molto piu¡ efficace di altre creme antirughe piu’ blasonate e quindi piu’ care!!! 😀

  90. Il posto è diviso in più pagine ormai da un po’ e clio ha già ampiamente speigato le sue ragioni sia a livello tenico che a livello economico, si hai capito bene ECONOMICO perché se Clio non avesse la possibilita di guadagnare dal suo lavoro qua sul blog o su youtube ce li sogneremo i posto giornalieri perché il tempo che impiega qua per noi lo dovrebbe impiegare in un’altra attività che la fa guadagnare per vivere! Quindi prima di parlare, giudicare e lamentarsi sarebbe anche utile impiegare un po’ di tempo a chiedersi il perché delle cose non sempre puntare il dito a priori guardando nelle tasche della gente per andars a vedere quanto e come guadagnano i loro soldi! Clio non ha mai fatto mistero del fatto che questo per lei é un vero e proprio lavoro con il quale si guadana da vivere e invece di ringraziare e apprezzare che non si faccia influenzare da case cosmetiche o altro per guadagnare ma sia sempre onesta e sincera con noo siete sempre qui a lamentarvi per un click in più! !!

  91. All’inizio anch’io facevo il peel off, anche se con un’altra marca, la shellac, ma poi mi sono resa conto che è quello che rovina le unghie!!! Ora lo tolgo sempre con acetone e non ho problemi. Smack!

  92. La Meis l’ho trovata anche qui in Italia (Torre del Greco – Napoli), in un negozietto del mercato che vende marchi low low cost (tipo Kost e alcune marche cinesi). In particolare ho trovato una palettina di ombretti dai colori naturali, per lo più opachi che è fantastica. E poi l’ho pagata tipo 3 euro!

  93. quei colori sono stupendi, esattamente quelli che amo io!
    complimenti per il gusto, sono bellissimi 😀

  94. è davvero elegante, poi il fatto che siano soprattutto opachi per me è un valore aggiunto.
    si trovasse anche qui la prenderei al volo! 🙂

  95. Prova a dare uno sguardo sulle bancarelle, questo dove l’ho trovata io è un negozietto senza pretese che generalmente ha gli stessi prodotti delle bancarelle e io ogni tanto ne sperimento qualcuno!

  96. Ma lo smalto apposta peel-off si può togliere con l’acetone? Domanda che mi sorge spontanea ora 😀 comunque sì, credo che sia proprio questo a rovinarle!

  97. Il famoso sistema dei diagrammi a blocchi come quelli che si usano in matematica, materia nella quale non ho mai brillato ahahahahah!!!! cmnq la tecnologia aiuta in altri settori e meno male che c’è, ma io appena posso scrivo a mano…….baci, baci a te Tiziana ;-))))

  98. come ha detto Dalila a noi non costa niente un clic in più, e oltre ad averlo spiegato Clio, lo ha spiegato anche Claudio, proprio per le continue lamentele.
    alla fine non è solo un fatto economico, ma anche una questione di organizzazione, così i post sono molto più ordinati essendo divisi in pagine e quindi in categorie e argomenti

  99. non viaggiando molto dovrei dire che questi post per me sono stati un po…inutili. però nonostante tutto questa serie è stata una delle mie preferite, l’ho letta tutta, e mi è piaciuta un sacco! mi è sembrato di viaggiare! bravissima Clio, e un grazie anche da parte di chi non viaggia ancora molto!

  100. attenzione! Ho scoperto con gran stupore che il mio peeling viso, finora di una marca sconosciuta, è della ObeyYourbody, marca segnalata nella prima parte del post nella sezione Olanda come la marca delle star! Era quella con la maschera da 600 e passa euro! Wow, ora mi sento una star e sono più felice di averlo preso!

  101. Visto il traffico sul blog dubito che ci sia questo rischio (di perdere visualizzazioni intendo).
    Per la pubblicità molte ragazze hanno consigliato adblock (io non l’ho installato perché la pubblicità mi mette allegria).

  102. Ciao Giulia! Io vedo il blog dallo smartphone e non ho il problema della pubblicita! Mentre sul computer ho installato adblock… quindi non ho problemi neanche quelle poche volte che guardo il blog da pc. Mentre, per il fatto di questa suddivisione con piu pagine, clio l’ha spiegato piu e piu volte, è sia per un fatto economico sia per un fatto organizzativo del blog. 😉 clio ha risposto esattamente a questa domanda anche nella rubrica domande e risposte. … in cui è intervenuto anche claudiettis… l’ufficciale tecnico del blog….hahah. .. 🙂 spero di essere stata chiara… se vuoi ti consiglio di andare a rileggere il post in cui trattò di questo argomento! domande e risposte… ciao! 🙂

  103. non ne ho idea, prova! sempre meglio in alternativa la limetta o i bastoncini. Quello che uso io ti dicono di toglierlo stando in posa con acetone per 10 min, e poi stacco i pezzettini ancora attaccati col bastoncino (mi sono guardata un tutorial prima di farlo!) le prime volte ho tirato io di mia iniziativa perchè comunque si stacca anche da solo su parte dell’unghia o tutta, e mi era sembrata una buona idea (più veloce) tirare il resto! pessima idea!!!

  104. A me non danno fastidio i post suddivisi in più pagine né le pubblicità, anzi a volte mi incuriosiscono.
    Detto questo, inizio ufficialmente la campagna

    “IO CLICCO PER CLIO”

    A chi non interessa ovviamente c’è adblock.

  105. Grazie Cliooooo!!! 😀
    Che onore essere citata in un tuo post!!! *_*
    In realtà il burrocacao che ho comprato io (al miele) lo vendono in confezioni da 4, che mi sembra costino sui 5 euro…quindi non proprio 50 cent l’uno, ma quasi!!! AHAHAHAHAHAHAHAHAH!!! ^_^
    Grazie ancora, sei dolcissima! Un bacio! :-*

  106. ehi, ma sono forse io la monica che ama le maschere di montagne jeunesse? 🙂 spero di sì, qui e ovunque le consiglio a tutte!

  107. mary, molti prodotti li si può sempre reperire acquistando in negozi on line. quindi, se ti viene la curiosità, puoi provarli anche restando a casa.

  108. no ti prego non iniziare che poi rido e mi fanno il cazziatone
    PIETA’ ahahahahahahaha
    niente ho già iniziato, è più forte di me 😀

  109. Eh no! Ho fatto il mantra pure con il tromborg….! Mica prendo in giro nessuno……adblochizzatevi siori e siori!

  110. Purtroppo no! 🙁 ci ho fatto scalo quando ho fatto una mega vacanza nella west coast, ma l’ho vista solo dai finestroni del JFK!
    Grazie Nora, questo weekend mi sono finalmente riposata! Mi godo le ultime ore di tranquillità prima del rientro di domani! Sarà una giornata campale! 🙂 speriamo vada tutto bene!
    Un super abbraccio! Buona serata :***

  111. Sei favolosa cara Ele!!! Pensa che oggi ero in provincia di Pavia a trovare la mia mamma! 🙂 siamo così vicine che dobbiamo proprio trovare il modo di prenderci un caffè o un thè insieme!
    Ti abbraccio! Buona serata

  112. Uh povera!! Speriamo che in settimana tu abbia modo di staccare! Un bacio e buona serata, speriamo di riposo! :***

  113. ah, ho visto! sorry ho letto il post distrattamente perchè per ora non ho in programma viaggi di sorta.

  114. Ciao Clio! dopo aver letto il post ho ordinato la crema della Darphin dermabrasion anti age! ti farò sapere 🙂

  115. Mi trovo in Brasile per lavoro, e grazie al consiglio su “Quem disse, Berenice?” ho trovato i dupe di ruby woo e rebel. Ne sono certa, perché il negozio della mac è proprio qui vicino e li ho provati tutti e 4…non c’è differenza, se non nel prezzo!
    Grazie a tutte le ciompette all around the world!!!!!!

  116. Io ci voglio andare con i soldi raccimolati per la laurea… Farmi tipo un mesetto per perfezionare la lingua.. Sto cominciando a maturare seriamente l’idea, devo solo prendere coraggio e trovare una soluzione che mi aggradi!!!
    Dai che domani sarai carichissima dopo questo riposante weekend!!! :))

  117. Infatti… anche perché ogni posto dell’italia ha qualcosa di diverso e di nuovo da offrire! 😉 smackete!! :-**

  118. Buonasera a tutte! Io vorrei segnalare Emma Hardie (UK) che fa il cleansing balm migliore in assoluto, Pai skincare (UK) ( tutti i prodotti in particolare l’olio al rosehip) e la crema calmante alla camomilla, Sunday Riley ( US) (il serum good genes è spettacolare). Rougebunnyrouge (migliori ombretti che ho) e Illamasqua (UK) – tutto di super qualità-

  119. Hai proprio ragione e io sono doppiamente fortunata oltre a godermi il meraviglioso paesaggio, mio marito è un produttore vitivinicolo per cui….ti lascio immaginare!!!!! Adoro mangiare e bere BENE!!!! Baci :-**********

  120. ma … ma… Clio che mi pubblica questo post due giorni prima che io vada a Copenaghen… ne vogliamo parlare? 🙂 sei impeccabile come sempre 🙂

  121. Uhhhh!
    Danimarca, ci andrà una mia collega a trovare suo figlio che vive lì!
    Mi sa che mi faccio riportare qualcosa della “tromborg” chissà che ridere quando glielo chiedo! Mi immagino già la faccetta della mia collega! Hihihihi!
    Grazie Alessiaaaa! 🙂

  122. É sempre un piacere leggere i tuoi post e seguirti sui vari social! 😉 sarebbe molto interessante il post sui prodotti autunnali americani! :*

  123. É sempre un piacere leggere i tuoi post e seguirti sui vari social network! 😉 sarebbe molto interessante il post sui prodotti autunnali americani! :* 😀

  124. Ah dimenticavo, Louis young x pennelli ma anche la palette per gli occhi, e se capitate in Giappone o da Selfridge’s, Suqqu. Rossetti e palette occhi sono una meraviglia.

  125. A me questo effetto lo fa qualsiasi trattamento alle unghie che non sia smalto tradizionale. Il gel e lo smalto semipermanente mi tirano via la parte superficiale dell’unghia, che in seguito si sfoglia e ci mette una vita a riprendersi…avevo riscontrato miglioramenti dopo una di queste esperienze con l’olio vea e con un prodotto sempre della vea apposta per le unghie…non vi dico anche che dolore avere le unghie di carta velina >. <

  126. Io non sono una grande viaggiatrice, purtroppo, e proprio quest anno sono andata per il mio viaggio di nozze a new york ma ero troppo eccitata da tutto e entrata da sephora non sapevo da dove cominciare, cosi mi sono data una truccatina e sono uscita a mani vuote 🙁

  127. Siiii!!! Pleeeeease!! fai questo post sui prodotti da acquistare in America.. a fine anno sarò li!! Non vedo l’ora! grazieeee!!!

  128. Senza volerlo ho scatenato un putiferio!
    Ragazze il mio commento voleva essere un consiglio sincero per Clio, infatti se leggete bene la prima cosa che ho scritto è che capisco che debba guadagnarci 😉
    Purtroppo dai messaggi scritti non si può capire il “tono” di un messaggio ed è facile fraintendere le intenzioni di chi scrive.

    Quello che volevo dire è semplicemente che se ogni volta che apro una pagina mi si apre un video (a volte pop up anche), rendendo la navigazione più lenta e difficoltosa, ho meno voglia di passare del tempo sul blog, e sicuramente anche altre ragazze la pensano così.
    Questo si traduce per me (e chi come me) nel leggere solo i post che reputo più interessanti e per Clio in una perdita di visualizzazioni con appunto meno guadagni…
    Insomma mi sembra che ci perdano tutti!
    I banner non danno alcun problema (almeno a me), sono i video che “intasano”.
    Io la mia l’ho detta, poi ognuno è libero di pensarla come vuole 😉

  129. Carissima Clio, anche la rivista “Altro consumo” (serissimo editoriale) ha fatto una recensione sulle creme viso prendendo ovviamente quelle di maggiore consumo da parte delle italiane e la migliore di tutte è… la Q10 della LIDL, per quanto attiene la idratazione, che qui in Italia ha un costo intorno ai 3/4 € …Che dire sono rimasta basita .. L’ho comperata per pura curiosità ma ti dirò non ho il coraggio di provarla
    Il post sui prodotti Americani???? SIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIII

  130. Ciao Clio, grazie per aver inserito la Tromborg! io la amo, credo non potrò più farne a meno perché ha risolto dopo anni la mia acne ormonale. Ho provato di tutto, ho iniziato anche io a farmi le creme in casa per evitare siliconi e altri ingredienti che potessero occludermi i pori, ma non avevo mai notato dei miglioramenti così repentini come con questa crema viso. Ragazze, è un po’ cara (costa ben 59 euro) ma credo che ne valga la pena per tutte quelle che non riescono a dire addio alle fastidiose micro cisti!

  131. Credimi ne vale la pena, anche di fare una figuraccia con la tua collega! 🙂 è miracolosa e se per caso hai problemi di acne sarà la tua salvezza! io sto quasi per dire addio alle odiate microcisti che mi hanno tormentato per quasi quindici anni!

  132. interessante l’articolo di altroconsumo. vado a vedere se lo trovo. sono molto interessata ai criteri presi in considerazione, alla composizione del campione ….

  133. Posso immaginare che sia doloroso e anche fastidioso.. Comunque è successo anche a me quando facevo il gel, dovevo fare delle pause altrimenti mi sarei ritrovata senza unghie xD

  134. Sul loro sito internet c’è proprio il video che parla delle creme con ovviamente indicate quelle prese in considerazione (circa una ventina se non ricordo male) ….

  135. Ciao a tutte! Anche io anni fa avevo provato il rossetto di un’amica (l’aveva preso in Turchia!!!!!) di colore verde…. che magicamente sulle labbra era diventato di un rosso intenso meraviglioso!!!! Ma dove si può trovare un miracolo del genere???

  136. verissimo, anche se non è la stessa cosa che acquistarli viaggiando 😀
    che stupida, forse non acquistando molto online non ci avevo pensato, grazie per il consiglio 🙂

  137. Questi post fanno venire voglia di fare il giro del mondo in ottanta profumerie!!! La guida sugli USA sarebbe un regalo bellissimo perché dovrei venire a NYC (dopo Natale)… quindi Sììììììì! baci

  138. Clio, un’altra idea per un tuo prossimo post: creare la tua personalissima classifica dei brand (nel mondo della cosmesi) più buoni del pianeta!!! ahah chiedo troppo?? un baciooo

  139. si si esatto!!!…la crema la prendi x un prezzo massimo di 4 euro (esagero xkè nn ricordo il prezzo effettivo)…e cmq i loro prodotti beauty care sono abbastanza buoni!!! 🙂

  140. Che bellezza! Come avevo scritto nella prima parte, veramente un bel progetto..e poi rende l’idea di quanto Clio ci ascolti 🙂 ora non mi resta che partire (magari)!

  141. Staccare???? Mi spieghi che vuol dire? La settimana è già iniziata pesantemente … Aiuto, vieni a rapirmi…

  142. Ciao Emily e Tiziana! E tutte, girls 🙂 scusate l’assenza (battesimo nipotina *_*) ma sono tornata 😀
    Il burro labbra della korres che ho io ha il tappo color crema ed è davvero idratante, durante i mesi più freddi dell’inverno di Madrid -ed è un clima continentale- ha protetto benissimo le mie labbra. Bisogna metterne poco perché può lasciare una patina bianca, ma niente paura perché c’è anche la versione colorata, eheh! Ha il tappo fuxia 😉
    Invece la crema della Lidl è quella da 2,99€ per pelli sensibili con Q10, quella da giorno ha la confezione bianca e gialla, penso che in Italia sia uguale. Pensate che è ancora introvabile e c’è un cartello di scuse in ogni supermercato promettendo di farla tornare presto! 😀
    Un abbracio forte ragazze!

  143. Grazie Clio per tutto ciò che fai (grandi idee) e grazie ragazze per i vostri consigli, cercherò i prodotti che consigliate! Un bacioooooooooo*

  144. Vero! E visto che lo studio l’ha fatto l’ente dei consumatori, le spagnole (e non solo) sono impazzire ed è ancora introvabile 😀

  145. Vero! E visto che lo studio l’ha fatto l’ente dei consumatori, le spagnole (e non solo) sono impazzite ed è ancora introvabile 😀 speriamo riescano a riprodurla presto, sono curiosa di provarla. Baci!

  146. in Spagna hanno confrontato creme di vari brand, anche costosi (una buona notizia x le nostre tasche!) eheh
    Ciao ragazze

  147. Bentornata RaffaeLa!:) Auguri per la nipotina!:))
    Spero di trovarlo anch’io il burrocacao della korres, da come ne parli sembra davvero un Signor Burrocacao!:)
    Ci credo che una crema con un prezzo così basso sia andata a ruba!! Speriamo la riportino presto!;-))
    Un abbraccio anche a te e grazie ancora!:-***

  148. Ciao Ale! Dunque, io soffro di acne quando sono più stressata, e mi rimangono quegli antiestetici segnetti rossi, per diverse settimane…
    Quindi penso che questa cremuzza faccia la caso mio!
    Ti volevo chiedere una info, è indicata anche per le pelli miste? Oppure è una crema molto nutriente più adatta per pelli secche?
    Comunque penso proprio di provarla! Intanto me la sono scritta sulla mia agendina… poi, quando la mia collega andrà dal figlio, oppure il figlio verrà qui me la faccio riportare! 😉
    Opterei per detergente viso e crema, che dici?
    Il detergente è schiumoso? Perché utilizzando il clarisonic è preferibile urilizzarlo di questa tipologia!
    Scusa se ti ho attaccato il pippone, ma mi interessa molto! :-*

  149. Scusate aggiungerei una cosa adesso! (So che arrivo tardi..! XD). A Londra si trova la Burt Bees (che qui a Roma non riesco a trovare) che è ottima soprattutto per creme mani e burro cacao!!!

  150. Ciao!!
    Io sono qui per lavoro, quindi non è che stia girando molto :/
    Però ho avuto modo di visitare la città dove mi trovo, Belo Horizonte.
    Il Brasile é terra di contraddizioni e contrasti, natura selvaggia ed espansione economica.
    Una cosa però rimane nel cuore più di tutto: le persone! La loro ospitalità e il loro sorriso ti colgono impreparata…:)
    Per non parlare del cibo..sono ingrassata di 3kg in 3 settimane!!

  151. Bene dai… allora spero che tu riesca a trovare del tempo libero per scoprire meglio questo luogo! 😉 bacio! :-***

  152. Ciao Luisa, guarda io penso di avere una delle pelli più grasse del mondo, pensa che anche le creme ecobio me la lasciano unta!quindi penso proprio vada bene anche per le miste, credo sia una crema che va bene un po’ per tutte perché idrata ma senza ungere. È molto densa, la sua consistenza è tipo quella della nivea soft, ma sulla pelle si asciuga subito…è meravigliosa o almeno nel mio caso mi ha risolto un grande problema! L’unico neo purtroppo è il prezzo, costa più di 50 euro…io penso di non aver mai speso più di 15 euro per una crema, ma credo proprio di comprarla! Ho trovato delle offerte online, la comprerò così! Il detergente e schiumoso ma molto delicato, come quello ecobio per capirci….non fa schiuma tipo gli ultradolce!

  153. Ciao ragazze avrei bisogno di sapere come fare per ordinare i gel della marca Alessandro..potete indicarmi il link? Grazie 😉

  154. Grazie Alessia!
    Penso che sia perfetta, allora…
    Per il prezzo, se il prodotto è valido non mi scoccia spendere un po di più!
    E ti dirò, che sono pronta a rischiare! Farò ulteriori ricerchine, poi tromborg: sarai mia! 😀
    Ti ringrazio ancora! :-* :-* :-*

  155. Non sapevo del paradiso che ha Mueller (non ho la Umlaut -sarebbero i 2 puntini- quindi si sostituisce con la e, non è un errore!)!!! Un po’ di tempo fa mi arrivavano i volantini a casa quindi appena posso andrò a fare scorta!!!
    -non abito in Germania o in vicinanze-

  156. in effetti la q10 ho letto essere piu efficiente di creme che costano 90 euro in profumeria!! e costa pochissimo! finalmente in lista anche la danimarca, c vado tutti gli anni xke sono mezza danese ma nn sn tnt informata, fra poco parto e provo cio che hai consigliato 😉

  157. Ciao sai dove posso reperire i gel semipermanenti della marca Alessandro?conosco qualche sito? Ho provato su eBay ma non capisco e’ in tedesco

  158. Che bello! Sono felice che hai letto il mio consiglio:) mi è appena arrivato il pacco di asos con il rossetto verde di Barry M come quello che avevo acquistato a Londra! Lo adoro.

  159. L’ho comprato a Londra da Boots. Ma se ti interessa ho appena aperto il pacco di asos proprio con il rossetto verde, l’ho ordinato per avercelo come scorta eheh Puoi ordinarlo sul sito, la marca è Barry M 🙂

  160. Wow questa guida è fantastica utilissima per chi si trova a fare un viaggio in questi luoghi può sicuramnte approfittarne subito! Cliuzza una ideona questa sei una grande, la top dei top <3 :*

  161. Si, è una marca molto economica!!! 🙂
    Credo che costi così poco perché è da supermercato, se la vendessero nelle profumerie sicuramente costerebbe di più!!!
    La cosa incredibile è che i prodotti che ho io (burrocacao e contorno occhi) sono completamente biologici e ciononostante cosano una sciocchezza!!!

  162. Non te lo so dire, li usa l’estetista di una mia amica, facendosi pagare un occhio della testa, però! Comunque non credo che li compri online, forse avrà un rivenditore di fiducia che li ordina, mi sembra più probabile

  163. Ciao Clio, è la prima volta che ti scrivo ma ti seguo sempre. Il 21 Novembre sono a New York per le vacanze con mio figlio Niccolò 13 mesi e mio marito. Non vedo l’ora di partire, ho un agriturismo vicino Firenze e quindi d’estate lavoro. Sarei davvero felice se riuscissi a fare un post su i prodotti migliori da comprare in America. Ho preso in affitto una apt a Brooklyn magari chissà, ci incontriamo per caso, sarebbe un sogno per me. Un bacio Lisa

  164. Wow fantastici questi prodotti!! Quanto mi piacerebbe provare la linea Soap and glory, è stupenda 😀 ma Clio, ti sei dimenticata del Giappone: a Tokyo ho provato la lozione corpo, lo shampoo e balsamo e il bagnoschiuma della Peter Thomas Roth, che solitamente si trovano sotto forma di campioncini negli hotel 😉
    La lozione corpo ha un profumo paradisiaco e idrata molto, mentre il bagnoschiuma ha delle microparticelle all’interno ricche di vitamine 😉

  165. Di boots uso tutta la linea anti age Organic, acqua micellare compresa. Attualmente n7 sta facendo test anche per il Matching Lipstick. Del uk sono state dimenticate marche come Beauty uk, makeup revolution, Gosh, Miss Sporty, Collection.

  166. Se ti capita di passare per la provincia di Viterbo (Civita Castellana) c’è un negozio che ha i prodotti Burt Bees,Neve Cosmetics,Elf e i balsami Crazy Rumors. Diciamo che gli lascio un bel po’ del mio stipendio di solito! Eh eh!

  167. clio non mi piace la nuova ricerca..vengono fuori post che non c’entrano nulla..o magari si..ma devi guardarti pagina per pagina e chi ha il tempo?? io ad esempio lo utilizzo spesso per vedere se da qualche parte hai parlato di un determinato prodotto…non conviene allora magari fare una ricerca per marchio? lo so che è difficile perché prevede di rileggere tutti i post anche a voi..e sono davvero tanti..ma secondo me sarebbe molto utile e apprezzabile

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here