Ciao ragazze!!

In questo post vi parlerò di trucco, di bellezza, ma anche un po’ di storia e di Oriente, perché il prodotto di cui vi sto per raccontare tutti i segreti ha una storia lunghissima e affascinante, lontana nel tempo ma anche attualissima! Si tratta del kajal o khol! 🙂 Siete curiose di scoprire tutti gli usi, la tradizione e di vedere quelli che posseggo? Leggete allora il resto del post! 🙂
Arabic-eye-makeup-tips-2012

Partiamo dall’inizio e vediamo insieme cos’è questo prodotto che rappresenta forse uno dei più antichi strumenti di bellezza mai usati!
Il Kajal, oppure il Khol, è un composto di pigmenti neri, metalli, grassi animali e minerali ampiamente usato in Asia, Medio Oriente e Nord Africa come eyeliner per il contorno dell’occhio o per scurire l’intera palpebra. Sia il kajal che il khol hanno la stessa funzione, ma si distinguono per la loro composizione: mentre il primo è in pasta, il secondo è in polvere. Sono in pratica lo stesso prodotto, ma il nome diverso deriva appunto dalla loro diversa forma.
Il suo uso era conosciuto fin da epoche antichissime, addirittura nell’età del bronzo. Ma le prime ‘testimonianze’ si hanno nell’antico Egitto, nel 3100 a.C., dove il Khol in polvere veniva usato sia dalle donne, ma anche dagli uomini perché si credeva che scurire l’interno dell’occhio proteggesse dai raggi solari.

ecco com'era nell'antico Egitto un tubetto di Khol!
ecco com’era nell’antico Egitto un tubetto di Khol!

 

tumblr_mdzt0oLqRe1qm86t3o1_1280
La bellissima Nefertiti… i suoi occhi come vedete sono contornati di nero…

 

e la favolosa Cleopatra, che come regina non poteva che avere un trucco da favola!
come quelli della favolosa Cleopatra (qui nella magnifica interpretazione di Liz Taylor) che come regina non poteva che avere un trucco da favola!

 

heheh rivisitato in chiave moderna da Katy Perry!
heheh rivisitato in chiave moderna da Katy Perry! Qui nel video di ‘Dark Horse’!

 

Il Khol in polvere offriva un colore intensissimo e una durata pazzesca, e come vi ho detto il suo uso non era solo estetico, ma anche protettivo, contro la luce del sole. Ma non solo. Serviva anche alle madri per abbellire e proteggere al tempo stesso i loro bambini. Il nero sotto gli occhi oltre a donare intensità allo sguardo, era ritenuto capace di proteggere i più piccoli dalle invidie e le cattiverie, perché si credeva che ‘rinforzasse’ lo sguardo.

feature25Sep13

In effetti l’applicazione di questo prodotto sui bambini è una tradizione che appartiene anche all’India, l’altra grande patria del kajal insieme ai Paesi Arabi, dove però si preferiva e si preferisce il Khol, la sua versione in polvere.

Jasmine nel film Disney Aladin!
Jasmine nel film Disney Aladin!

get_img

bastoncino di legno e kohl in polvere
bastoncino di legno e kohl in polvere
antichi e preziosi contenitori per khol
antichi e preziosi contenitori per khol

large


Anche in India il suo uso è stato riscontrato fin da tempi antichissimi (anche nella medicina ayurvedica!) e a usarlo tuttora non sono solo le donne, che lo applicano sui loro occhi quasi come fosse un eyeliner, o sui loro piccoli (anche sottoforma di puntino in mezzo alla fronte oppure dietro la nuca), ma anche gli uomini! Nella cultura Punjabi, ad esempio, il kajal (che da queste parti è anche chiamato Surma) è un colorante tradizionale usato principalmente nelle cerimonie. Gli uomini lo usano tuttora intorno agli occhi in occasioni speciali come le festività religiose. Ma ad applicarglielo sono di solito le mogli oppure le madri.

INDIA-RELIGION-EID

e a proposito di uomini... ne va pazzo anche Jack Sparrow! :D
e a proposito di uomini… ne va pazzo anche Jack Sparrow! :D

Tradizionalmente veniva preparato anche in casa, ma oggi, si trova facilmente in diversi negozi. In India si può trovare soprattutto sotto forma di pasta e il kit di solito comprende il prodotto in sé e un bastoncino in vetro che serve per l’applicazione.
ay29culq9
E’ molto usato anche nei trucchi per le spose indiane, mentre alcune attrici famose come Aishwarya Rai o Sonam Kapoor lo hanno sfoggiato anche in chiave più moderna.

Aishwarya Ray nel film Devdas
Aishwarya Ray nel film Devdas

Beautiful-Eye-Makeup-With-Kajal1

Schermata 2014-12-08 alle 00.20.36

Cliccate ora qui per la seconda parte del post dove vedremo più da vicino questi prodotti,  vi farò vedere anche quelli che ho io e vi dirò cosa ne penso!