Ciao a tutte!

Oggi vogliamo parlarvi di Jessica Alba che, oltre ad essere famosa per il suo lavoro di attrice, da qualche anno lo è anche per il suo ruolo di imprenditrice di successo. Jessica Alba con la sua azienda Honest è diventata una delle migliori imprenditrici donne degli Stati Uniti d’America. E, proprio la scorsa settimana, ha annunciato l’uscita della nuova linea beauty che uscirà questo autunno.

Se siete curiose e volete saperne qualcosa di più, allora leggete oltre!

o-HONEST-CO-facebook

Forse alcune di voi sanno già che la bellissima donna di cui vi stiamo parlando non è solo un’attrice ma un’imprenditrice di successo, ma, novità di questi ultimi giorni, lancerà una nuova linea beauty che potrà essere acquistata da questo autunno.

jessica-alba-the-honest-company-132631

Ma cos’è The Honest Company? E perché ha deciso di fondarla?


L’attrice, dopo la nascita della sua primogenita, la bellissima Honor, si rende conto che pannolini, salviette e creme adoperati quotidianamente per la cura e l’igiene della bambina, contengono sostanze tossiche. La maggior parte contengono derivanti da idrocarburi e quindi, anche la loro produzione è altamente inquinante per l’ambiente.

Ma è solo con la nascita della sua seconda figlia che, stanca di utilizzare tali prodotti, decide di aprire un’ impresa tutta sua che possa andare incontro alle neo mamme americane con prodotti per i bambini e anche per la casa, proprio quelli che vengono respirati da tutta la famiglia.

Jessica-Alba-The+Honest+Co  3035047-inline-i-2-how-jessica-albas-the-honest-co-nailed-the-formula-for-eco-friendly

La novità quindi risiede nel fatto che sono tutti eco-friendly, quindi la loro produzione rispetta l’ambiente e sono biodegradabili. In questo modo i genitori possono essere più tranquilli sapendo che stanno acquistando prodotti che non sono nocivi per i bambini, per loro stessi e per l’ambiente, un’ innovazione che di certo mancava!

434072117_640  jessica-alba-2-600x800Jessica Alba con le sue bambine Honor ed Heven

L’azienda in poco tempo fattura un miliardo di dollari e l’anno scorso ha aperto il commercio anche in Cina.

Ora la novità: attraverso questa foto su Instagram annunciano la nuova linea beauty che promette anch’essa di essere in qualche modo rivoluzionaria: biologica, eco-friendly e di renderci belle in modo “onesto”, proprio come recita lo slogan.

Honest-Beauty-Jessica-Alba

Jessica Alba, in molte interviste, si dice stupita del tanto successo della sua impresa, ma dice che ormai era diventata necessaria un’evoluzione che portasse alla vendita di questo tipo di prodotti responsabili nei confronti dell’uomo e della natura.

E lo dice anche nel suo libro, “The Honest Life” (tradotto in italiano) che si presenta come una specie di manuale ricco di consigli per condurre una vita sana per sé stessi e i per propri figli.

Product-64-slide_with_zoom-9508d16e-16c3-4aaa-a693-bbc41001efbe

E se pensate che il prezzo di questi prodotti, proprio perché con alle spalle tanta ricerca, sia alle stelle, vi sbagliate! Anche in questo l’azienda è voluta andare incontro alle neo mamme, riconoscendo la grande spesa che comporta la nascita di un figlio.

Inoltre non manca di pensare alle famiglie in difficoltà e, per ogni prodotto acquistato, l’azienda ne devolve una parte all’associazione Baby2Baby, per le famiglie con problemi economici.

jessica2

Aspettiamo allora di vedere quali sorprese ci riserverà la nuova linea beauty, sperando che possa essere “rivoluzionaria” come gli altri prodotti che già vendono da qualche anno.

Cosa ne pensate di questa bellissima donna, mamma, imprenditrice ed attrice? Vi piace? Dicono che in pochi anni scalerà la vetta delle donne più influenti al mondo! Noi speriamo che il mercato possa aprirsi anche all’Europa molto presto!

Un saluto a tutte dal Team!

Photo Credits: The Honest Company

38 COMMENTI

  1. Cavolo!!! Non sapevo nulla… direi che ha avuto una bellissima idea! Ora sono curiosa di sapere come sarà la linea beauty. Una domanda.. ma questa marca è reperibile in Italia?? Grazie bacio

  2. La honest è sulla lista di marchi da saccheggiare da anni… grande Jessica!è da quando davano dark angel che ho capito che era un fenomeno!

  3. Che bella idea, brava Jessica Alba, meno male che qualcuno come lei che può permettersi davvero di fare qualcosa, investe tempo e denaro e lo fa!!!

  4. Wow!!! Ragazze, non sapevo che questa donna fosse così impegnata in questo senso!! Penso sia una bellissima iniziativa quella per i bambini (anche il baby2baby)… E mi incuriosisce tantissimo la linea make up che intende creare!!! Teneteci aggiornate, mi raccomando!!!!
    Un bacio a tutte 🙂

  5. Però questi personaggi si sanno reciclare alla grande!!!! Attrici, imprenditrici, etc. che con la loro immagine fanno “miracoli”. Ehhhh già ….. quando si hanno i soldoni queste cose vengono un pelino più facili!

  6. Clio, ad ottobre non riesci a fare una recensione di qualche prodotto e darci info su dove acquistarli? io sono incuriosita dall’intento di eliminare prodotti dannosi….
    per quanto riguarda JA, ritengo che sia una gran bella donna e mi piace molto.

  7. Non sapevo questa cosa! Brava! Credo che chi ha molti soldi e li spende per il bene non solo proprio ma anche per gli altri faccia una gran cosa!
    Lei mi piace molto e trovo che sia una bravissima attrice. Me la ricordo dai tempi di Flipper hahahahahah

  8. penso che questa donna sia un modello per tutti! il suo corpo è un dono di madre natura ma caspita essere una buona attrice, un’imprenditrice di successo e soprattutto una buona mamma…beh deve per forza essere una gran donna!!

  9. non lo sapevo! bella idea spero anche io che questo marchio arrivi presto in europa! anche io sono mamma ed impazzisco a trovare prodotti ad un costo umano e fatti senza ingredienti nocivi per l’ambiente e la salute… che poi non essendo una esperta non so neppure bene cosa e in che modo alcuni ingredienti possono fare male… quel poco che so l’ho letto su internet! forse sarebbe il caso che le istituzioni facessero indagini in merito e le diffondessero ma ovviamente non interessa perchè se dichiarassero apertamente e vietassero certi ingredienti più economici non andrebbe bene per le grandi aziende… scusate lo sproloquio, alla fine io cerco un equilibrio magari per alcune cose come creme bagnoschiuma sto più attenta e per altre meno (tipo salviette che è difficile trovarle bio alla fine cerco di lavarlo con acqua) aspetto recensioni sulla linea beauty grazie

  10. Non sapevo di questa azienda! Bè, con la loro immagine possono fare tanto ed è bello che lei faccia qualcosa con un buon impatto! 🙂

  11. Una fatica terribile leggere quest’articolo.
    Comunque, Honest in tutta la sua interezza rivela una Jessica Alba persona seria, consapevole, intelligente, coraggiosa, pignola e generosa.
    Conosco la linea ed il suo lavoro perchè, in effetti, seguo da un pò sia lei che Honest, e nomino anche Monika Blunder sua makeup artist di fiducia, e Jessica Alba è davvero totalmente coinvolta in prima persona nell’azienda.
    Sono contenta per lei, perchè ha ragionato in maniera semplice ed è arrivata la dove serve per davvero. Roba da far scuola.

  12. Brava senza dubbio. Comunque “novità” non è che lo sia, anche da noi basta entrare in una qualsiasi bioprofumeria per trovare tante linee bimbi di qualità

  13. Certo che viene più facile, ma non ti pare bello che alcuni di loro impieghino i loro “soldoni” in qualcosa di utile per gli altri?

  14. Certo! Eccome se mi pare bello….. anzi è fantastico! E, visto che loro possono spero che tutti seguano la scia della Sig.ra Alba.
    Purchè sia vero e non sono trovate pubblicitarie. Allora sarebbe meno bello.

  15. Fantastico!!! Che brava Jessica Alba!! Io uso prodotti bio e sono felice della sua azienda in espansione 😀

  16. La Weleda non fa i pannolini, ma tutti gli altri prodotti per gravidanza e neonati, tutti bio certificati, si. Comunque ha fatto bene ad introdurre qualcosa di Eco-friendly sul mercato.

  17. Era da tanto che seguivo Jessica Alba su Instagram e mi chiedevo che cos’era la società Honest spesso citata.
    Non avevo mai fatto delle ricerche e finalmente qualcuno lo ha fatto per me! Non vedo l’ora di provare la linea make up!!! Sarà disponibile anche in Italia????

  18. In generale mi è sempre piaciuta Jessica Alba,ma dopo aver letto di questo progetto stupendo di cui si è occupata,accresce la mia simpatia e stima verso di lei.E’ da lodare e da prendere in esempio!

  19. Concordo con chi scrive “che fatica arrivare in fondo a questo post”. E’ davvero scritto malissimo, vi sono errori grammaticali che non passerebbero la quinta elementare. Peccato, perche’ il tema sarebbe interessante, ma la lettura e’ davvero fastidiosa. Team Clio, sono convinta che possiate migliorare ancora!

  20. Io non sapevo davvero di questo suo aspetto da imprenditrice ma mi piace davvero! Complimenti!!!!!! 😉

  21. Ce ne fossero!! Cavolo, tanto di cappello! È stata brava a sfruttare il suo successo ma ciò nonostante, in parte, non l’ha fatto solo per se ma ha deciso di investire in qualcosa che aiutasse gli altri. Mi piace!!:):)

  22. Seguiremo l’evoluzione dei suoi progetti, e speriamo che altre donne che han guadagnato moltissimo dalle proprie occupazioni principali, reinvestano i soldi in idee intelligenti ed ecologiche x il futuro.

  23. Anche io leggendo ho pensato “sai che novità!” Io per mio figlio (e anche per me) uso prodotti lavera, weleda, euphidra, ecc… mentre per la pulizia della casa uso prodotti alla spina biodegradabili dove è possibile. Insomma iniziativa lodevole perché col suo nome riesce a far conoscere il mondo bio a più persone, ma di innovativo ha ben poco!

  24. Bravissima! Una donna che sfrutta il suo potere facendo qualcosa di concentro per migliorare il mondo e lanciando messaggi positivi, grandissima donna!!!! Brava

  25. Jessica Alba mi è sempre piaciuta tanto, e senza dubbio l’ idea che sta alla base di questa sua compagnia è meravigliosa. Quando però aveva appena deciso di costruire una linea cosmetica, io ero in cerca di lavoro e sono rimasta molto colpita dal fatto che sul loro sito ci fosse la richiesta solo di personale con laurea in economia o statistica. Ma quindi, i ricercatori che dovrebbero sviluppare i prodotti dove stavano? possibile, nessuna posizione aperta per biologi, microbiologi, chimici? questo mi ha fatto molto pensare. e non in positivo.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here