Ciao ragazze!

Uno degli argomenti più discussi in estate, per noi che amiamo il makeup, è sempre e solo uno: come facciamo ad avere un incarnato perfetto anche con il caldo? E ancora, come facciamo a coprire le imperfezioni, correggere discromie etc, senza però appesantire il viso? A tutte queste domande e a molti altri dubbi su come realizzare una base per l’estate (per tutte le esigenze!) risponderò oggi nel post dandovi dei consigli! Se siete curiose di scoprire tutto nei dettagli continuate a leggere!

LEFASHIONBLOGBACKSTAGEBEAUTYGUCCISSSPRINGSUMMER2013BOLDMAJORFALSEEYELASHESLASHESCLEANNATURALSKINNEUTRALBARENUDELIPSLIPSTICK2

Tante di voi, quando si parla di trucco estivo, hanno detto di non aver il coraggio di avvicinarsi a prodotti come fondotinta, bb cream, ciprie o correttori, perché con il caldo risultavano troppo pesanti.

Schermata 2015-08-06 alle 15.54.55

Lo capisco pienamente e anche io sono la prima a ridurre al minimo indispensabile il trucco quando proprio fa caldo e non riesco a fare tutti i passaggi che invece faccio di solito. Penso però anche a tutte quelle ragazze che vorrebbero un incarnato uniforme aiutandosi con un po’ di makeup anche d’estate, o a quelle che per un’occasione particolare non vogliono essere quasi completamente struccate, ma hanno bisogno comunque di qualcosa di leggero che possa essere il più confortevole possibile.

Beauty-Tips-From-Fashion-Week-Models

Quando si vuole realizzare una base leggera e si hanno delle imperfezioni da correggere, naturalmente il tutto diventa più laborioso: me ne accorgo io stessa che passo periodi in cui ho una pelle favolosa e ci metto 5 minuti,  a periodi più problematici che richiedono decine di minuti in più per ottenere un risultato naturale. Il segreto è assecondare le fasi della nostra pelle e riuscire a intervenire con i prodotti giusti di volta in volta.

Vediamo allora più nello specifico i prodotti migliori da usare e i tutti i miei consigli per una base leggera per l’estate!

1) Alleggerire il fondotinta con la crema idratante

Schermata 2015-08-06 alle 15.59.30

Me l’avete visto fare in diversi tutorial, uno anche piuttosto recente. La crema idratante può essere aggiunta a un po’ di fondotinta per creare una base uniforme ma al tempo stesso molto leggera. Come vi ho fatto vedere anche nel tutorial per le imperfezioni da coprire, lo step successivo è poi quello di intervenire singolarmente sui vari brufoletti o suelle discromie con un correttore per rendere ancora più omogeneo l’incarnato.

2) Utilizzare il fondotinta solo in alcune zone del viso

PRIMER-header

Durante le sfilate è una delle cose che si fanno più spesso. In questo caso le modelle partono già da una buona base, è vero, ma noi in estate possiamo fare lo stesso se abbiamo bisogno solo di qualche ‘ritocchino’ e non vogliamo coprire l’intero viso con il makeup.
Proprio perché il risultato deve essere fresco, in sfilata ma anche nelle nostre giornate estive, è necessario quindi usare dei prodotti leggeri e impalpabili, con tonalità simili alla nostra pelle, per evitare antiestetici stacchi di colore. Potete aiutarvi anche con una spugnetta che diffonde meglio i pigmenti, concentrandovi nella parte centrale del viso dove notate più rossori o discromie (ai lati del naso, sotto gli occhi etc).

3) Scegliete texture leggere, possibilmente oil free

bbb13-laura-mercier-f-300_3

Si collega al punto precedente, e in effetti è una cosa necessaria per una base che con il caldo sia il più leggera e fresca possibile. Negli anni si sono diffusi prodotti davvero innovativi (ad esempio i fondotinta cushion), che hanno la caratteristica di stendersi quasi come fossero una seconda pelle sul viso, con molta facilità.

$_35
L’effetto è davvero naturale, la coprenza è media e il fatto che siano liquidi e impalpabili li rende praticamente invisibili e confortevoli sul viso.
Inoltre, se possibile, evitate che i fondotinta che volete usare in estate contengano oli. Potrebbero infatti dare l’effetto ‘oppressione’ sul viso che con il caldo non è piacevolissimo.

4) Utilizzare un fondotinta compatto/minerale con un pennello umido

Schermata 2015-08-06 alle 16.10.48

Per tutte le amanti del fondotinta in polvere, questa può essere una valida soluzione per alleggerire ancora di più la texture e avere un risultato più confortevole e fresco sul viso. Prelevate il prodotto con il vostro pennello e poi spruzzate sulle setole dell’acqua termale. Con dei movimenti rotatori lavoratelo bene sul viso, in modo che non resti in superficie ma si amalgami e si sfumi perfettamente sulla pelle. Vedrete che il fondotinta diventerà super leggero e avrete come una seconda pelle sul viso!

Non è finita qui! Nella prossima pagina troverete altri consigli e altri modi per ottenere una base leggera!