Ciao a tutte!

Come vedete le beauty news più hot della settimana non vi lasciano neanche a ferragosto! Se siete al mare o in piscina oppure se vi state rilassando in qualche località da favola, potete comunque rimanere sempre aggiornate su quello che succede nel mondo della bellezza! Ci sono tante novità in arrivo e vi diciamo subito che, se vi piacciono i rosetti, oggi abbiamo due notizie che faranno allungare la vostra lista dei desideri! Vediamo di cosa si tratta!

hot

– I NUOVISSIMI ROSSETTI DI LOUBOUTIN

Louboutin_4

Arriveranno a Settembre, ma già da qualche giorno se ne parla così insistentemente che sembra già di averli visti e provati! Sono gli attesissimi e originalissimi rossetti firmati Christian Louboutin, una garanzia di eleganza  e femminilità! Dopo gli smalti, ecco che arriva anche una vasta collezione di rossetti che comprende ben 38 tonalità diverse, tra cui l’intramontabile e iconico rosso.


20 sono quelli dal finish satinato ‘Silky Satin’, 9 quelli opachi ‘Velvet Matte’ e altrettanti quelli semi-trasparenti, gli ‘Sheer Voile’, tutti racchiusi in un packaging iper lussoso che unisce design e moda, visto che, come da tradizione e come era già successo per gli smalti, la forma ricorda molto il tacco stiletto.

rossetti-louboutin-02-500x375

christian-louboutin-lipstick-4Ogni rossetto può anche diventare un gioiello da portare al collo!

christian-louboutin-lipstick-1

loubLR

Il prezzo? Per ora si parla in dollari e le cifre vedono un 9 e uno 0, uno a fianco all’altro…. Non lo diciamo per esteso, così…. giusto per non rovinare la magia del momento! 😀

– JOAN SMALLS E I SUOI ROSSETTI PER ESTEE LAUDER

Schermata 2015-08-07 alle 16.53.12

Ancora una novità labbra, ancora tanti rossetti in arrivo, stavolta per Estee Lauder, di cui Joan Smalls è testimonial. Proprio come la collega Kendall Jenner, anche la modella portoricana ha da poco annunciato la sua collaborazione con il brand, che prevede una collezione di ben 12 rossetti, dal finish completamente opaco, che pare Joan abbia curato in prima persona affinché i rossetti non siano secchi ma confortevoli sulle labbra.

met-ball-gala-2014-beauty-make-up-goth-lipstick-joan-smallsd’altronde la sua passione per i rossetti è nota alle cronache e a tutte noi! 😉

Schermata 2015-08-07 alle 17.33.49

Vi facciamo vedere alcuni colori, tra i più belli e sgargianti dell’intera collezione Pure Matte Sculpting Lipstick (prezzo, circa 27 euro):

-‘Neon Azalea’, un fucsia molto rosato e saturo, con sottotono freddo

esteelauder_-neonazalea001

– Commanding (il nome a quanto pare è stato scelto dei suoi seguaci su Instagram!), un bordeaux molto scuro e intenso, quasi marrone:

esteelauder_commanding001

– Extrovert, un viola prugna molto scuro, con punte di nero:

esteelauder_extrovert001

– Decisive Poppy, un rosso aranciato molto vibrante:

esteelauder_decisivepoppy001

– Covetous Nude, un neutro caldo e elegante mix perfetto di rosa albicocca e beige:

esteelauder_covetousnude001

– Furious, un arancione corallo piuttosto chiaro e delicato

esteelauder_furious001          Credits: Temptalia

– RITA ORA E LA COLLEZIONE SMALTI PER RIMMEL

1438076140_Rimmel_London_Rita_Ora_Colourfest-920x574

Dopo la sua prima collaborazione, la cantante americana Rita Ora lancia la sua seconda linea di smalti per Rimmel, la Colourfest, perfetta per l’estate.

rimmel+Smalti_Rita_Ora_Colourfest_Collection+smalti
12 tonalità con colori che vanno da quelli più neutri o pastello, a quelli più accesi e intensi che assicurano un’asciugatura veloce e una resa perfetta (grazie all’applicatore molto grande) e duratura (fino a 10 giorni!) grazie alla loro formula 60 Seconds Super Shine.

Glaston_Berry_300_BDQuesto bel rosso caldo è ad esempio Glaston Berry. Il prezzo è di euro 4,90 e come vedete ogni confezione è decorata con fiori e firma della cantante

Che ne dite di queste novità ragazze? Vi abbiamo incuriosito con tutti questi rossetti? Vi piace il packaging di quelli Loubotin? E che ne dite dei colori creati da Joan Smalls? Quale vi piacerebbe indossare? Fateci sapere cosa ne pensate e diteci cosa farete domani a Ferragosto! Buona estate a tutte!! 😉 Un saluto dal TeamClio!

58 COMMENTI

  1. I rossetti di Christian L. costano 90 EURO?!

    Per me possono rimanere dove sono, sono uno schiaffo alla crisi.
    Sono più che d’accordo nel togliersi degli sfizi e sono la prima a comprare make up ma 90 euro per un rossetto non li spenderei mai, mi sembrerebbe di fare un torto alla mia famiglia…forse sarò esagerata ma la penso così.
    E vi dirò, neanche mi attirano, così come non mi avevano attirato gli smalti.

  2. Per chi non si può permettere di sborsare 90 euro per un rossetto (tipo me, e comunque penso che certi prezzi siano davvero un insulto alla decenza in un periodo di crisi mondiale come questo), ma vorrebbe togliersi qualche sfizietto, vi avviso che sul sito di H&M è finalmente arrivata la nuova linea cosmetica che qui sul blog era stata annunciata qualche mese fa!! :DDDD

  3. 90 dollari per un rossetto??? 0_0 Anche considerando che lo puoi usare come ciondolo, mi pare uno sproposito. Oltretutto lo trovo pure pacchiano da immaginare appeso al collo.

  4. Dite al signor Louboutin che può appenderseli tutti al collo. Ok il packaging,ma saranno colori come tanti altri, niente di nuovo. Le collezioni di Joan e Rita sicuramente più interessanti.

  5. A volte mi sembra che la gente si dimentichi che al mondo esistono anche persone molto molto ricche ahah questi prodotti sono per persone che hanno soldi che escono dai pori dilatati e che sono liberissime di comprarli… Non mi sembra il caso di farne un dramma nè di mettersi a moralizzare!
    Concordo invece sul fatto che i colori non siano niente di spettacolare e mai visto, alla fine un costo dovrà anche essere giustificato ma magari una volta usciti scopriremo che durano un anno e mezzo sulle labbra…

  6. Interessante la collezione di Joan Smalls! Soprattutto quel fucsia e quel viola prugna… Voglio ben sperare che quei rossetti da 90$ abbiano anche dei superpoteri! Magari sfregandone il contenitore esce il genio dei desideri!!!

  7. Per i colori in generale mi pare che tutti i marchi si scopiazzino.
    Niente di nuovo nel finish e nel colore, perché quello va di moda.
    Punto.

  8. Per 90 dollari il rossetto riappare magicamente sulle labbra dopo che hai mangiato, bevuto, baciato…

  9. Preferisco di gran lunga i rossetti di Joan Smalls specialmente Commanding…Quelli di Louboutin primo non sono niente di speciale,secondo il costo è esagerato e terzo mi sembra che la quantità di prodotto sia poca!Gli smalti non mi dicono nulla!

  10. Ma sto sig, Louboutin se le cose non sono a punta non gli piacciono? Non dico che deve andare da uno bravo, ma non gli farebbe male!

  11. Non sono 90 euro ma 90 dollari,in euro invece dovrebbero essere sugli 80.Comunque sia è esageratamente alto il prezzo,c’è da spararsi e nemmeno io li spenderei mai tutti quei soldi.Piuttosto ci compro 1 paio di scarpe buone 😀

  12. Purtroppo hai ragione, non c’è una spinta verso le innovazioni ma puntano un po’ tutti a fare (poco) meglio di quello che è già stato fatto, nessuno si lancia in qalcosa di nuovo…

  13. Ma sì, probabilmente li compreranno persone tipo Kim Kardashian che hanno un budget diverso da quello delle persone “comuni”… è chiaro che il target di Loboutin sono i molto molto ricchi.

  14. Sicuramente, ma sono una minoranza.
    E non ne faccio un dramma, dico solo che sono un’esagerazione.

    Certamente la figlia/moglie/sorella/compagna/amante di un emiro o di un oligarca russo può comprarsi tutta la collezione a prescindere che siano validi o recensiti da Clio.

    Ma scommetti che la maggior parte di chi li comprerà sarà gente “semplice”?
    Sono infatti convinta che ci saranno tantissime ragazze che faranno un “mutuo” per comprarsi il rossetto ( o due ) da 90 dollari (80 euro) di Christian L. perché la verità è che costando così tanto passa per un oggetto must have e chic da sfoggiare e “avere assolutamente”.
    Senza considerare che forse potrebbe essere l’unica cosa sua che possono comprarsi considerati i prezzi delle scarpe.

    Il tutto, naturalmente, è detto senza polemica.

  15. Uhm… l’ombretto liquido color argento metallizzato di Dior non mi convince. Sarà che io sto meglio con grigi meno argentati.

  16. Okay, beh è così che funzionano le mode alla fine. E’ tutto marketing, e se una se lo può permettere (sia che sia ricco, sia che debba aprire un mutuo, sia che metta da parte i soldi giorno per giorno) buon per lei, anzi ben venga così almeno qualcuno li recensisce 😛 Non vedo alcun problema
    Il mio non era affatto riferito a te se è questa l’impressione che ho dato, è che ogni volta che sul web si parla di prodotti di fascia medio-alta la gente tende a “schifarli” e a dare addosso a chi se li compra onestamente, cosa che trovo molto ipocrita e stupida.
    Buon Ferragosto anche a te, sperando che il tempo migliori visto qua piove da stamattina -.-

  17. No, Simonetta!… per 90 dollari il rossetto è indelebile, non va’ più via!!! 🙂 🙂 però è inutile il packaging mi piace un casino!!!

  18. eh vabè è stata portata a Londra quando era molto piccola, quindi sarebbe potuta essere anche britannica…

  19. Maaa… Vero che vi siete dimenticate di dire che con 90 dollari spunta fuori il make-up artist dal rossetto a rifarti il trucco???? VEROOOO???

  20. Vorrei vedere la differenza tra un rossetto da 80/90 euro e un rossetto di Essence che costa 2 o 3 euro….E poi la forma? Non stanno neanche in piedi…dove lo metto? Sdraiato nella trousse? Oppure me lo attacco al collo così non lo perdo….poerannoi!!!!!
    Gli smalti sono carini, però dubito fortemente che durino 10 gg.
    Buon ferragosto!!!!
    ilmondodiary1.blogspot.it

  21. credo siano rivolti ad un target di donne ben diverso da noi comuni lettrici di questo blog. Per intenderci, quelle donne per cui spendere 90 dollari, è come per noi spenderne 9 !
    Noi possiamo solo prendere atto del fatto che esistano, questi rossetti.

  22. esatto, è quello che temo!
    Ho scritto più sopra la stessa cosa, che questi rossetti sono destinati ad un target di donne molto ricche. Però se ne parla tanto, se ne parla in posti (internet) accessibili da ragazze comuni, con uno stipendio base, disoccupate, studentesse….e la possibilità che possa diventare un oggetto di desiderio c’è.
    Quando ero ragazzina leggevo un forum in cui c’era una sezione dedicata i cosmetici, e in quel periodo eri una sfigata se non avevi le meteorites di guerlain o il gloss nel tubetto di Clinique. Io mi stupivo che tutte avessero questi cosmetici…..e il target di frequentatrici di quel forum era di ragazzine 20enni che studiavano….forse una su 10 lavorava e aveva il suo stipendio. Quindi concordo, il web crea desideri…finchè è il rossetto della essence ok……ma qui si parla di prezzi un pochino più proibitivi!

  23. senza polemica, e non lo dico per fare quella della volpe e dell’uva. Lo dico onestamente: a me il packaging non piace. Davvero.

  24. Ma anche persone molto meno famose di Kim…Io conosco ragazze e donne che potrebbero permetterseli tranquillamente cosmetici del genere.
    Magari facessero anche regali così 😛

  25. Ciao TeamClio, secondo me i rossetti Loubotin costano davvero troppo!
    Già mi sembrano tanti 20-30€ figuriamoci 80!
    I colori della Estee Lauder mi sembrano già visti, comunque quello che mi piace di più è ‘Neon Azalea’.
    Gli smalti della rimmel invece li trovo bellissimi! Mi piacciono soprattutto il rosa, il fucsia e gli ultimi 5 colori!

    Ah domani non faccio niente di speciale…

  26. A parte la cifra spropositata i rossetti laboutin sono davvero fighi!!! mi piace l’idea di poterlo portare al collo come fosse un gioiello!!!

  27. il desing dei rossetti di Christian Louboutin è veramente originale e bellissimo (l’artista è Zuleika Penniman, sorella del più famoso Michael Holbrook Penniman Jr. o meglio conosciuto come Mika, collaboratore da anni dello stilista) ma 90 euro sono decisamente troppi!!!

  28. Ma naturalmente!
    Sono d’accordo che se ne parli e che chi può e riesce a comprarli li compri.
    Il mio pensiero era rivolto più che altro alle ragazzine, ma forse parlo così perché ho una figlia in piena pre adolescenza…

  29. non capisco perchè Rita Ora, imbarbarisca a tal modo la sua bellezza
    la trovo abbastanza pacchiana e anche un tantino volgare, anzichè valorizzarsi, trovo faccia l’esatto opposto, per me il sex a tutti i costi, risulta così…
    non so se si è capito, ma la sintesi si, vero?

  30. scusa mi fai un po’ ridere, uno schiaffo alla crisi…
    cosa vuoi che gliene importi a quelli della crisi e di tutti i disagi che viviamo noi poveri Cristi… e comunque posto che gliene importi cosa vuoi che siano 90 euro per un deputato, per esempio, o un medico o un professionista in genere… d’altra parte se lo puoi usare anche come gioiello, in fondo non è neppure così disonesto, come prezzo
    certo che ne tu ne io ci sogniamo di spendere una cifra simile solo perchè c’è scritto Laboutin, ma nell’ambiente, credo proprio sia il contrario
    ciao

  31. Io ho 4 smalti di Rita Ora di questa collezione e mi piacciono!! Da vera amante di smalti come potevo non provare questi? La qualità la trovo abbastanza adatta per il prezzo e i colori li trovo belli anche se alcuni non sono novità ma altri si

  32. Assolutamente d’accordo.
    Ovvio che c’è chi li compra, e in linea di principio potrei comprarli pure io.

    Il punto è che per me 90 dollari per un rossetto sono assurdi e se proprio voglio spendere quella cifra la spendo per altro…come ho già detto forse neanche una MUA riuscirebbe a capire se indosso un suo rossetto o un dupe.

    Ma comunque come dicevano i latini de gustibus…

  33. Da medico, non spenderei mai quei soldi per un rossetto! Non sono mica spiccioli neanche per me…magari!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here