Ciao ragazze!

Chi di voi non ha visto e rivisto e rivisto il video di Hello? La nuova canzone di Adele non solo ha scombussolato le classifiche musicali, ma ha scatenato l’interesse di tantissime di voi che mi hanno chiesto istruzioni sul suo trucco!

Mi sono accorta di non aver dedicato molto spazio, qui sul blog, a questa tecnica, il cut crease, soprattutto nella sua versione più moderna e attuale: sfumatissima e super-sexy. Eccone allora tanti esempi, le istruzioni su come realizzarlo e come modularne l’intensità in base al vostro stile! Vi piacerà di più lo stile alla Lana del Rey, alla Mila Kunis o alla Emma Watson?

ClioMakeUp-cut-crease-trucco-adele-anni-60

È sicuramente lei, Adele, insieme a Lana del Rey, un paio di anni fa, ad aver riacceso l’interesse verso questo trucco, dallo stile molto anni ’60, che implica una palpebra chiara e (di solito) opaca e un’ombra scura sopra la piega dell’occhio, tatticamente sistemata.

Il vantaggio principale? Oltre ad essere naturalmente sexy, rende l’occhio otticamente più grande e la palpebra mobile apparentemente più ampia e visibile! 

ClioMakeUp-cut-crease-trucco-adele-anni-60-25

Lo sguardo, con un look del genere, diventa immediatamente profondo e, nella versione di Adele, ampio e inteso, grazie anche all’eye-liner allungato e sensuale.


ClioMakeUp-cut-crease-trucco-adele-hello

Proprio come nella versione iperdefinita degli anni ’60, lo scopo è quello di creare un’illusione ottica su dove si trovi la piega dell’occhio – ovvero il punto in cui la palpebra rientra nell’osso oculare. “Alzarla” con il make-up, scurendo la parte immediatamente sopra l’effettiva piega, fa sì che la palpebra appaia più grande e quasi socchiusa, per uno sguardo malizioso e sexy!

ClioMakeUp-cut-crease-trucco-adele-anni-60-audrey-hepburn

Vi avevo parlato qualche tempo fa del cut crease, dicendovi che, però, nella sua versione “da Intagram” proprio non fa per me. Ho visto tante volte trucchi troppo artificiali e stucchevoli, ispirati a questa tecnica.

ClioMakeUp-cut-crease-trucco-Batalash-BeautQuesto genere, per me è no. Credits: YT @BatalashBeaut

Negli ultimi due anni almeno, però, si sono iniziate a vedere cosa un po’ diverse e decisamente più eleganti: il nuovo cut-cerase si realizza con solo due ombretti (uno chiaro: crema o avorio; e uno scuro: grigio antracite, marrone o caramello) e linee molto tondeggianti e sfumate.

ClioMakeUp-cut-crease-trucco-adele-anni-60-lana-del-rey

In pratica si tratta di un vero e proprio contouring per lo sguardo. Quindi, attenzione per le ragazze con gli occhi sporgenti: questo stile non fa che accentuare la grandezza e la sporgenza delle pupille!

ClioMakeUp-cut-crease-trucco-adele-anni-60-helloCredits: Vogue

Ovviamente, anche per questa rivisitazione sfumata e delicata, esistono infinite varianti e lo spazio per aggiungere dettagli che ben si confacciano al proprio stile c’è. Dai più profondi ed elaborati, ai più semplici, da usare per ogni giorno: vediamoli subito!

JENNIFER LOPEZ E CHRISTINA HENDRICKS: SEXY-SIXTIES 

ClioMakeUp-cut-crease-trucco-adele-anni-60-jennifer-lopez

Jennifer Lopez offre un esempio quasi a cavallo tra il cut-crease 2.0 e quello un po’ hard, diffusissimo sui social. I MUA della cantante hanno scelto, infatti, di lasciare uno spazio tra la codina dell’eye-liner e la sfumatura della piega, quasi creando una seconda codina chiara. La sfumatura sopra la piega, comunque, non segue del tutto la conformazione dell’occhio ma si spinge, mantenendosi scura, fino alla radice del naso.

È sicuramente più aggressive della versione di Adele, ma trovo che riesca ad essere comunque un bel look, ideale per una serata speciale in cui volete giocare ad essere un po’ panterone!!

ClioMakeUp-cut-crease-trucco-adele-anni-60-joan-christina-hendricks

Christina Hendricks, nei panni di Joan Holloway in Mad Men, sfoggia spesso cut crease spettacolari, perfetti per l’epoca in cui lo show è ambientato. Ho notato che però tenda ad esagerare più l’eye-liner che il resto: per quanto riguarda la piega dell’occhio, infatti, la sfumatura è moderna e il risultato, per quanto già un po’ estremo, è grandioso!

KIM KARDASHIAN E KATY PERRY: I DUE LOOK PIÙ FAMOSI

Se Adele e Lana sono state “madri” di questo trend, ci sono molte star che devono dir loro grazie. A loro volta, look famosissimi come quello di Kim Kardashian sposa e di Katy Perry ai Grammy Awards, sono diventati fonti di ispirazioni per tantissime: anche in questo caso si è usato il principio del cut crease, facendo sì che, però, la piega non risultasse iper definita né per la scelta cromatica né per la forma “rigida” della sfumatura.

ClioMakeUp-cut-crease-trucco-adele-anni-60-joan-kim-kardashianQui trovate dettagli e istruzioni per realizzare il trucco di Kim Kardashian per il suo matrimonio!

ClioMakeUp-cut-crease-trucco-adele-anni-60-katy-perryKaty Perry, in quest’occasione, ha sfoggiato, secondo me, uno dei look migliori in assoluto di tutto il 2015!

LADY GAGA: L’ALTERNATIVA COLORATA

Non molto soft, ma sicuramente con uno stile ben diverso da quello dei tutorial delle Instagram-guru, la proposta di Lady Gaga agli Oscar. A “salvarla” c’è la forma tonda degli occhi e la scelta di seguire la linea tondeggiante.

L’importante è scegliere due colori molto in contrasto e che quello per la piega dell’occhio sia assolutamente opaco!

ClioMakeUp-cut-crease-trucco-adele-anni-60-lady-gag

Ma per qualcosa di ancora più portabile, che ne dite di tre esempi di cut crease super naturale, dalla piega super sottile e per uno stile un po’ retrò? Se vi piace questo look, non potete perdervelo!

62 COMMENTI

  1. Io tendo a realizzare un cut crease alla Cristina Hendricks, ossia con l’eyeliner più marcato e gli ombretti tenuti invece leggeri. Tuttavia ho l’impressione che alcuni dei make-up qui proposti non siano dei veri e propri cut crease: per esempio, nel primo look di Emma Watson non vedo nessuna linea che “taglia” la piega dell’occhio, caratteristica di questa tecnica, bensì il classico gioco di tre colori che va da quello più chiaro nell’angolo interno a quello più scuro verso l’esterno dell’occhio. Stesso discorso per l’ultimo make-up di Olivia Palermo. Voi che dite ragazze?

    ps: http://miymakeup.blogspot.it/

  2. Ciao Clio! Questo cut crease mi piace molto!!! 🙂 soprattutto nella versione vintage, lo trovo elegante! Un bacione e grazie dei tuoi consigli, li leggo sempre volentieri! ♡

  3. Mi piace molto il cut crease in particolare quello di Adele, quello della lopez invece l’ho trovato un Po forte, risulta più delicato il cut crease di kim..ho detto tutto..

  4. ne vedo tanti di make up così la stessa Parietti lo utilizza ultimamente con colori tra il fucsia viola vinaccia avendo gli occhi verdi credo siano i colori più adatti e poi mette l’eye liner nero abbastanza intenso come tratto.,mi piace molto ,lo trovo chic se fatto bene e con mano leggera

  5. Buon giorno a tutti! Questa cosa la faccio già da tempo anche se non credo posso definirla un cut crease. Semplicemente uso l’ombretto color biscotto sulla piega dell’occhio proprio come ha detto Clio insegnandoci il trucco alla Kendall Jenner. E funziona alla grande! Sopratutto con il grigio ho visto (ammorbidisce il tutto) e usando un altro pennello poi e scurendo la attaccatura delle ciglia (sempre con lo stesso grigio) mi è venuto un trucco niente male…
    Vorrei provare però una cosuccia un po’ più definita, alla Olivia Palermo per intenderci, userò la Basic 2. E vediamo.

  6. A me piace molto il cut crease ma avendo gli occhi tondi e sporgenti non posso permettermi neanche la versione Mila Kunis probabilmente.

  7. Vedi? Sta donna è piena di sorprese!
    Non che sia una fan sfrenata di Kim Kardashian, dico soltanto che ha sfoggiato anche tanti look riusciti molto bene (sia make up che abbigliamento). In una intervista delle Pixiwoo (per dirne una) mi è sembrata molto dolce e alla mano.

  8. Vedi? Sta donna è piena di sorprese!
    Non che sia una fan sfrenata di Kim Kardashian, dico soltanto che ha sfoggiato anche tanti look riusciti molto bene (sia make up che abbigliamento). In una intervista delle Pixiwoo (per dirne una) mi è sembrata molto dolce e alla mano.

  9. io faccio sempre una specie di triangolino all’esterno dell’occhio, che continua con una linea lungo la piega. Però la mia linea si assottiglia avvicinandosi al naso e la faccio finire appena dopo la metà dell’occhio (capito no? mi sono spiegata benissimo!).
    Se non ho capito male, il cut crease prevede di arrivare con una linea piuttosto marcata fin verso il naso.
    E’ così?
    non sono tanto convinta di aver capito questo trucco….

  10. p.s.: qualcuna di voi segue Adele su instagram? ogni tanto pubblica delle foto di vita quotidiana o quasi, con capelli “moderni” e trucco “moderno”…..ed è moooolto più carina di quanto non sia nella sua versione 60’s….e dimostra tutti i sui 25 anni, anche di meno!

  11. Secondo voi si può fare anche se non si ha molto spazio tra il sopracciglio e la palpebra? Oppure esce un pastrocchio?

  12. A me il cut crease leggero non dispiace affatto, anche perchè io metto sempre un ombretto scuro opaco nella piega dell’occhio per ogni trucco!
    P.S. Ma quanto è meravigliosa Emma Watson nella prima foto?

  13. X il mio gusto personale il suo abbigliamento è quasi sempre “troppo” non so se si capisce cosa intendo, neanche il suo make up si salva più di tanto: sul viso ha così tanti prodotti che ci puoi scavare sopra e le ciglia sono sempre troppo esagerate, poi vabbe a me non piacciono i rossetti nude ma questo è solo il mio parere..caratterialmente può essere simpatica (ho letto che molti lo dicono) e son contenta x lei ma x il resto le farei un ripristino (mia opinione personale )

  14. Il trucco di Adele è bellissimo. Come vorrei imparare a mettere (non così bene …non esageriamo) l eye liner.
    Ah! Quanto mai ho visto il video di Miss Piggy. ….

  15. Ma sono l unica a pensare che una palpebra mobile molto visibile come quella di Marilyn Monroe o di Olivia Palermo faccia sembrare delle addormentate?

  16. Ma davvero tutto questo spazio sulla palpebra mobile è un pregio?
    No, perché farei volentieri a cambio!
    L’ho sempre visto come un difetto.

  17. mi piace molto il cut crease perchè adoro gli anni 60 e mi piace richiamare quel look quando riesco, sian nel make up che nell’ abbigliamento

  18. No, non sei l’unica: io ho la palpebra molto visibile che per anni è stata il mio cruccio proprio perché mi sembrava sempre di avere l’occhio a mezz’asta modello “mi sono appena svegliata” e mi sembravo sempre una scema nelle foto! Invidiavo a manetta quelle che hanno la palpebra invisibile, ma poi con gli anni ho imparato ad apprezzare la mia forma di occhio, ho capito alcuni dei vantaggi che abbiamo, ad esempio che rispetto agli occhi incappucciati, avremo la palpebra meno cadente in vecchiaia, o che possiamo mettere l’eyeliner senza ritrovarcelo stampato sotto il sopracciglio, oppure ancora che possiamo giocare molto sulel sfumature e sugli smokey! Quindi ho fatto pace con i miei occhi “da addormentata”! 😉

  19. Ti rispondo come ho risposto a Ricciolo Rosso: io ho la palpebra molto visibile che per anni è stata il mio cruccio proprio perché mi sembrava sempre di avere l’occhio a mezz’asta modello “mi sono appena svegliata” e mi sembravo sempre una scema nelle foto! Invidiavo a manetta quelle che hanno la palpebra invisibile, ma poi con gli anni ho imparato ad apprezzare la mia forma di occhio, ho capito alcuni dei vantaggi che abbiamo, ad esempio che rispetto agli occhi incappucciati, avremo la palpebra meno cadente in vecchiaia, o che possiamo mettere l’eyeliner senza ritrovarcelo stampato sotto il sopracciglio, oppure ancora che possiamo giocare molto sulel sfumature e sugli smokey! Quindi ho fatto pace con i miei occhi “da addormentata”! 😉

  20. Sì io la seguo! Ed è verissimo che dimostra la freschezza della sua età quando non è “vestita da lavoro”, ma lei stessa ha dichiarato che il suo look impegnativo e matronale di trucco e parrucco è la sua divisa da lavoro, e che nella vita di tutti i giorni non si trucca praticamente mai, che la vera ragazza Adele è quella fuori scena, quindi: Adele una di noi!! Che stima!!

  21. Senza contare che basta un eyeliner per farvi sembrate supersexy…. ma comunque non ti invidio XD

  22. l’unica cosa che ho notato è che, o mette le ciglia finte anche nella vita normale, o ha delle ciglia esagerate di suo!

  23. Post utilissimo, sul cut crease avevo poche idee e parecchio confuse che mi derivavano da esempi improbabili su instagram… Finalmente ne ho capito meglio l’utilità e le varie tecniche e sperimenterò a brevissimo!
    Per me top Olivia Palermo e Mila Kunis

  24. Io ancora non riesco a far pace xD
    A volte mi piacciono e a volte no.
    Soprattutto quando non mi va di fare trucchi “elaborati” preferendo una linea di eyeliner, ma questa, sola soletta sembra sfigatella ahhaa
    Prima o poi farò pace con la.mia forma 🙂

  25. adoro quello di Adele ed anche quello di Olivia palermo!!! sguardo in risalto con poche mosse…

  26. adoro quello di Adele ed anche quello di Olivia palermo!!! sguardo in risalto con poche mosse…

  27. Il cut crease è una tecnica che mi piace un sacco e che mi piace un sacco riprodurre. Uso la palette shade and light eye contour di kat von d perché è ideale con tutti gli ombretti opachi!

  28. A me piace tantissimo!!! Io lo faccio spesso su me stessa, perché proprio come Emma Watson ho poco spazio per potermi sbizzarrire… Poi ho il cosiddetto “hooded eye” quindi per me “ricreare” la piega palpebrale è fondamentale! 😉 Adoro quello di Adele e di Olivia Palermo!

  29. Il Cut crease è il mio trucco di tutti i giorni! Ovviamente con moltissime variazioni cromatiche 😀

  30. Io li trovo bellissimi gli occhi come i tuoi! Ho sempre pensato che fossero una bella caratteristica degli italiani e delle italiane..

  31. Ogni tanto faccio un leggero cut-crease e mi piace davvero tanto!!!clio secondo me devi fare un bel tutorial della versione 2.0 portabile è davvero bello!!!qst sera lo faccio!:)

  32. Mi piace moltissimo questa tecnica, basta che sia moderna ed elegante..su IG si vedono delle tamarrate! Quindi propongo tutorial subito Clio!!!!!

  33. Ho appena ricevuto in regalo il kit di pennelli della Real Techniques per l’eyeliner. E’ la mia ultima spiaggia, o imparo questa volta o non imparo più. Il Cut Crease leggero, con l’eyeliner alla Adele mi piace tantissimo e non sono mai riuscita a ricrearlo su di me, nemmeno per sbaglio.

    Non mi arrendo comunque!

    http://houseofmakeup.ch/media/catalog/product/cache/5/image/9df78eab33525d08d6e5fb8d27136e95/0/1/01437-eyeliner-set-with-pouch-out-of-pkg.jpg

  34. Clio, fai il tutorial sul cut crease di mila kunis, stupendi entrambi…. Il primo più da giorno e il secondo da sera…. Stupendi! Tutorial please!!!

  35. Ho cominciato a fare il cut crease senza nemmeno sapere cosa fosse! Avendo gli occhi leggermente infossati e non molta palpebra visibile, provando e sperimentando ero arrivata a pensare che farmi la piega scura mi stava bene. E adesso so che ha anche un nome! XD
    Lo trovo facile da realizzare e per chi ha occhi come i miei davvero una grande salvezza! Utilizzo anche quelli che Clio non ama, se voglio strafare (ieri sera base bianca glitterosissima e cut crease nero, ma a ballare è il minimo!), e devo dire che li trovo interessanti, ovviamente nel modo e nel tempo giusto (ecco, esame alle 8.00 del mattino magari no! XD

  36. Ciao, io per esempio ho la piega dell’occhio leggermente cadente ma ho tantissima palpebra visibile soprattutto nella parte iniziale dell’occhio e al centro. Questa cosa non mi piace e non credo che sia poi tanto un pregio… mi piacciono gli occhi incappucciati e cerco di truccarmi per renderli tali ma non ci riesco.

  37. Aahahahah stessa cosa come te! ^_^ anche io lo faccio da un po e mi sembrava una cosa da ciompetta che però dava uno “strano bell’effetto” e invece… udite udite! è una tecnica vera e propria…

  38. Io non ho sperimentato ancora molto con gli ombretti e le volte che ho provato a fare il cut crease non ho avuto bei risultati, non so se non son capace io, se sbaglio colore o pennello, oppure non è adatto alla mia palpebra, mi piace tantissimo, soprattutto quello di Adele, Clio ce lo fai un tutorial per noi ciompette? 🙂

  39. I miei preferiti sono quelli di Katy Perry e della Hendrix in Mad Man!! Due ombretti e una bella riga nera di eyeliner sono i miei salvavita per quando non so come truccarmi!! 😀

  40. Nooooooooo!!!! perché mi hai fatto ricordare il video di Miss Piggy!! XD ora riderò per l’intero pomeriggio! XD

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here