Ciao ragazze!

Quante di voi hanno già provato e stanno usando uno dei nuovi fondotinta cushion?
Ormai ne sentiamo parlare sempre più spesso: questo prodotto rivoluzionario che fino a un paio di anni fa era conosciuto ed era possibile reperire solo in Asia, adesso sta prendendo sempre più piede anche da noi e tantissime case cosmetiche hanno lanciato il proprio fondotinta ‘a cuscinetto’!

Ma quanti ce ne sono, quali sono quelli che ho provato io e quali sono le caratteristiche di ognuno? Ho pensato di rispondere qui a tutte queste domande per farvi conoscere più da vicino i singoli prodotti! Se siete curiose di scoprirli tutti, non vi resta che leggere oltre! 😉

cliomakeup-fondotinta-cushion-kiko-deborah-mac-lancome-top-differenze-prodotti

Ve ne ho parlato qualche mese fa nella mia review dettagliata del Miracle Cushion di Lancôme. Questi prodotti così innovativi sono stati una vera rivelazione nel campo dei prodotti viso.
La formula di questi fondotinta cambia da brand a brand e il prodotto si presenta in forma liquida e con un packaging che a prima vista può spaventare un po’.

cliomakeup-fondotinta-cushion-deborah-kiko-mac-lancome-differenze-top
Nessuna di noi, infatti, è abituata ad avere un fondotinta compatto, ma liquido, e molte di noi non amano neanche stenderlo con la spugnetta.
Ma vediamo meglio le caratteristiche dei vari cushion e cerchiamo di capire perché sta avendo un così grande successo.

Uno dei plus che riconsco senza dubbio ai cushion è quello della praticità:questi prodotti sono comodissimi da portare in giro, sono piccoli e facili da usare, danno ottimi risultati anche in pochissimi secondi e con pochissimi gesti e evitano sprechi.

cliomakeup-fondotinta-cushion-deborah-kiko-mac-lancome-differenze-top

L’unica pecca riguarda, come vi ho detto anche altre volte, la quantità e il suo rapporto con il prezzo. Gli ml di fondotinta contenuti nelle varie confezioni (ovvero nella spugnetta imbevuta di prodotto) non sono paragonabili a quelli di una classica boccetta. Questo li rende quindi forse meno covenienti di altri prodotti, ma per chi cerca qualcosa di pratico e veloce da usare, sopratutto per i ritocchi, è davvero il prodotto ideale.

ClioMakeUp-bb-cream-fondotinta-migliori-nuove-leggere-luminoso-cushion-ritocco

A seconda del brand cambiano anche i risultati sul viso. Ogni prodotto ha la sua coprenza e il suo finish specifico quindi, proprio come accade per i fondotinta classici, anche i cushion sono sono diversi tra loro. Per cushion, insomma, non si intende un tipo di fondotinta specifico (in quanto a formula) ma solo il suo modo di applicazione e naturalmente il suo packaging! 😉

Avendone provati diversi, posso dirvi che da prodotto a prodotto cambiano anche le varie spugnette! Come sapete ogni fondotinta cushion ha in dotazione una propria spugnetta o pad per l’applicazione.

ClioMakeUp-bb-cream-fondotinta-migliori-nuove-leggere-luminoso-MAC-cushion-Matchmaster-Shade-Intelligence-Compact
Alcune sono morbidissime, altre invece sono molto più dure! Alcune sono bianche, altre nere (solo quella del cushion di MAC) :D. Insomma, non certamente il colore, ma la loro consistenza può ad esempo comportare anche una maggiore o minore difficoltà nella stesura e nel prelievo del prodotto.

cliomakeup-5-domande-scegliere-colore-fondotinta-online-comprare-cushion-kiko-lancome-2

Per parlarvene meglio, ho deciso di dividere tutti i miei cushion in due macro-categorie: quelli più coprenti e quelli dall’effetto più leggero e naturale. Siete curiose di scorprirli tutti uno ad uno? Non vi resta che cambiare pagina per sapere cosa ne penso di ognuno e per vedere tutti gli swatches! Quali saranno quelli che mi hanno conquistata? Cliccate qui per leggere tutto! 🙂