Ciao ragazze!

Non sentite un certo profumino…?

Io sì, perché oggi in questo post vi porterò nella cucina di alcune delle cuoche più amate dagli italiani (e non solo) per scoprire i loro segreti di bellezza e farvi vedere che a volte make-up e chef vanno a braccetto :-)!

Alcune di loro hanno lasciato una precedente carriera per dedicarsi alla preparazione di manicaretti, altre invece sono giornaliste specializzate nel recensire e nello scoprire nuove pietanze – insomma, storie di donne che, comunque, hanno voluto dedicarsi a tempo pieno alla loro passione.

Passione che, per altro, forse lo sapete, condivido anche io! Quindi sono contentissima di poter mostrarvi come bei look e abilità culinarie possano andare insieme: il gusto alla fine non appartiene sia al palato che allo stile?

Volete sapere chi sono? Continuate a leggere il post per scoprirlo!

ClioMakeUp-Makeup-e-chef-bellezza-in-cucina-cover.001.jpeg.001Credits (Benedetta Parodi): Getty

COTTO E TRUCCATO: IL LOOK DI BENEDETTA PARODI

Sorella della giornalista Cristina Parodi, Benedetta Parodi è entrata nelle case degli italiani con programmi come Cotto e Mangiato, I menù di Benedetta e, più recentemente, Bake Off Italia.

ClioMakeUp-Makeup-e-chef-bellezza-in-cucina (17)

Allegra, sempre sorridente e abbastanza lontana dagli ideali di perfezione proposti dagli chef più in del momento, Benedetta Parodi si è fatta amare proprio per la sua spontaneità, con cui illustra e prepara le sue ricette in modo semplice e divertente (come non ricordare il suo famoso “colpo di tacco” per chiudere il forno? :-D).

ClioMakeUp-Makeup-e-chef-bellezza-in-cucina (20)

Per quanto riguarda il beauty, il punto forte di Benedetta è lo sguardo, che viene sempre enfatizzato con un make-up che mescola almeno tre nuance, una più shimmer messa nella parte interna dell’occhio e sotto l’arcata sopraccigliare, una media al centro dell’occhio e una molto più scura nella parte esterna, in modo da dare ulteriore profondità.

ClioMakeUp-Makeup-e-chef-bellezza-in-cucina (21)Credits: Oggi.it

Come potete vedere dalle foto, Benedetta preferisce i toni sul marrone e sul viola, che fanno risaltare al massimo i suoi occhi castani. In poche parole, il classico brown-to-purple alla Olivia Palermo!

ClioMakeUp-Makeup-e-chef-bellezza-in-cucina (19)

ClioMakeUp-Makeup-e-chef-bellezza-in-cucina (18)

Sugli occhi di Benedetta non si vede spesso l’eye-liner, ma piuttosto una sottilissima linea di matita, in molti casi che parte direttamente da metà occhio, giusto per dare un po’ più di definizione senza però appesantire lo sguardo, già carico per via dell’ombretto.

E ovviamente, tantissimo mascara, ottimo per valorizzare le sue ciglia, già naturalmente molto lunghe!

ClioMakeUp-Makeup-e-chef-bellezza-in-cucina (23)

Per quanto riguarda le labbra, Benedetta Parodi predilige più che i rossetti, i gloss colorati, ottimi per dare luminosità al sorriso, che è ampio e contagioso eheh! Tuttavia a volte cede al rossetto rosso, che comunque le dona.

L’incarnato invece è ben opacizzato e con un leggerissimo contouring, per dare più profondità ai suoi lineamenti, già regolari per natura.

ClioMakeUp-Makeup-e-chef-bellezza-in-cucina (22)Chi ha rubato la marmellata? Benedetta, ti ho beccata :-P!

Benedetta Parodi ha inoltre sopracciglia abbastanza folte ma vengono definite e riempite con una combinazione di matita e ombretti, anche se in vista di un risultato molto naturale e non artefatto.

NIGELLA LAWSON E L’ISPIRAZIONE VINTAGE

Critica gastronomica, giornalista e successivamente star del programma Nigellissima, Nigella Lawson è da sempre molto nota per le forme procaci, per la pelle di porcellana e per il gusto e la soddisfazione con cui, dopo ogni ricetta, assaggia le sue creazioni (come darle torto? Già a vederla viene l’acquolina in bocca!).

In poche parole, è considerata brava e sexy (chi guarda Modern Family sa che anche Phil prova un certo trasporto per lei ;-P)

ClioMakeUp-Makeup-e-chef-bellezza-in-cucina (7)Nigella, qualunque cosa tu stia mangiando…Ce ne dai un pezzettino :-D?

E anche il look di Nigella rispecchia questo carattere grazie al quale “assapora” la vita, facendo l’occhiolino alle pin-up degli anni ’50, specialmente per quanto riguarda l’abbigliamento. Nigella infatti predilige abiti stretti in vita e più larghi sui fianchi, con scollature generose per esaltare le sue curve mozzafiato, riuscendoci, senza alcun dubbio :-D!

ClioMakeUp-Makeup-e-chef-bellezza-in-cucina (12)

Nigella Lawson, come dichiarato in numerose interviste, ha da sempre avuto una grande passione per il trucco, amore nato guardando da bambina sua madre che si preparava davanti allo specchio e che la faceva sentire come “se stesse guardando una star durante un film al cinema”.

ClioMakeUp-Makeup-e-chef-bellezza-in-cucina (10)Nigella, tale madre, tale figlia: che vamp!

Grazie a questo amore, Nigella ha fatto suoi tutti i trucchi di bellezza della madre, tra cui l’indossare almeno due paia di ciglia finte, nel caso in cui un paio possa staccarsi e cadere!

ClioMakeUp-Makeup-e-chef-bellezza-in-cucina (9)Che sia di burro o mascara, Nigella… abbonda!

Il make-up di riferimento di Nigella è però molto anni ’60, ispirandosi alla sua mamma che aveva come musa Audrey Hepburn. Per questa ragione il tratto distintivo di Nigella, sin da quando è una teenager, sono occhi intensissimi ed evidenziati con eye-liner, ciglia foltissime e labbra sui toni nude. Tra i suoi mascara preferiti ci sono Surrealist Everfresh Mascara di Helena Rubinstein e Eyes To Kill di Giorgio Armani.

ClioMakeUp-Makeup-e-chef-bellezza-in-cucina (24)Helena Rubinstein, Surrealist Everfresh Mascara. Prezzo: 41,37€ su Amazon.it

ClioMakeUp-Makeup-e-chef-bellezza-in-cucina (30)Giorgio Armani, Eyes to Kill. Prezzo: 31€ su Amazon.it

Ragazze, siamo a metà! Volete sapere quali sono le altre due dee della cucina di cui analizzeremo il look? Eccovi un piccolo suggerimento…Una è una famosa foodblogger, e l’altra in America è una vera e propria istituzione! Curiose? Allora andate pure a pagina 2!