Ciao ragazze!

Se potessimo eleggere la parte del corpo più dimenticata in assoluto del nostro corpo, il vincitore sarebbe…il collo! Ebbene sì, tutto ciò che sta tra il mento e il décolleté è troppo spesso abbandonato a se stesso! Eppure il collo è particolarmente rivelatore della nostra vera età, soprattutto dopo gli “anta”, insieme alle mani (medaglia d’argento delle parti dimenticate). E allora perché ci scapicolliamo particolarmente per evitare le rughe sulla fronte quando poi potremmo ritrovarci un un collo cadente, non tonico e rugoso?

Ecco allora tutte le cose che, senza nessuna particolare fatica aggiuntiva, possiamo fare per prevenire il decadimento del nostro povero collo!

Siete pronte?

ClioMakeUp-collo-creme-cure-eta-lifting-9

 

 

SIATE ACCURATE E DELICATE

Innanzitutto, come comportarsi con il povero collo? Con delicatezza e costanza. La pelle del collo è particolarmente sottile (ecco perché cede facilmente!) e soggetta agli attacchi esterni, facendo sì che si tratti di una zona abbastanza delicata. Ecco perché il massaggio da fare con i prodotti deve essere sempre molto delicato, ma rigoroso nel tempo.

ClioMakeUp-collo-creme-cure-eta-lifting-6Helen Mirren a 71 anni ha un collo da ragazzina!

ClioMakeUp-collo-creme-cure-eta-lifting-7Ellen DeGeneres, invece, a soli 58 anni, mostra ben di più i segni del tempo!

Sono davvero pochissime le cose da aggiungere alla propria routine per assicurarsi un collo giovane e, per la maggior parte, se ci si muove con anticipo, si tratta solo di “allungare” di qualche centimetro i nostri trattamenti quotidiani.

AGGIUNGETE UN PO’ DI CREMA VISO ANCHE SUL COLLO

Insomma, la prima cosa da fare è, semplicemente, aggiungere un po’ di crema ogni sera ogni mattina e, invece, di fermarsi con il mento, continuare il massaggio fino al décolleté. Insomma, niente di particolarmente impegnativo: è sufficiente ricordarselo!

ClioMakeUp-collo-creme-cure-eta-lifting-10

Ovviamente la crema per il collo deve essere idratante, quindi, se usate per il viso una crema molto molto leggera, per pelli particolarmente grasse, potrebbe servire, andando avanti con gli anni, una crema, se non specifica, almeno più ricca.

APPROFITTATE DELLE MASCHERE

Vi piacciono le maschere quanto a me? Allora non dimenticate di farle anche sul collo! Se sono maschere cremose, ovviamente, non c’è problema ovviamente, ma se sono, invece, maschere di cotone? Beh, quando è passato il tempo di posa, spesso abbiamo ancora un po’ di prodotto sul viso e lo possiamo massaggiare…anche sul collo! Inoltre difficilmente la parte in cotone sarà asciugata dal tutto, quindi usate la maschera piegata e ancora un po’ imbevuta come fosse un panno fatto apposta per idratare e trattare il vostro collo! Ne gioverà!

ClioMakeUp-beauty-uomini-rockstar-consigli-star-maschera-skincare-vitcoria-beckham-sk-II-sfilata

In alternativa esistono alcune maschere specifiche per il collo, tra cui la famosissima Dr. Jart+ Dermask Spot Jet Neck & Chin Lift: una maschera che si “aggancia” alle orecchie e che comprende mento e collo promettendo un effetto lifting e anti-macchie. Arriverà a fine agosto anche in Italia!

ClioMakeUp-collo-creme-cure-eta-lifting-dr-jartDr. Jart+ Dermask Spot Jet Neck & Chin Lift. Prezzo 9,90

E fino a qui, potevamo arrivarci non è vero? Ma che dire sulla sua detersione? Il collo non va lavato come il resto del corpo per preservarne la giovinezza!! E ci sono due parole da spendere anche sull’SPF! E per chi è già necessario correre ai ripari…? Passate a pag.2!