Ciao ragazze!

Dopo i primi giorni di sole, la pelle appare più bella e l’aspetto più “sano” e riposato, ma se guardate l’epidermide da vicino noterete che non è al suo massimo, perché di fatto la stiamo sottoponendo ad uno stress.

La maggior parte delle volte tende ad essere più secca, per non parlare delle labbra, che tirano nonostante le idratiamo scrupolosamente.

Inoltre, abbronzandoci non cambia solo il colore della pelle, ma capelli, ciglia e sopracciglia potrebbero schiarirsi, gli occhi chiari risaltano di più e insomma, tutto lo “schema colori” su cui basiamo il nostro make-up giornaliero viene scombinato :-).

E accanto alle cose da fare, di cui abbiamo parlato in tanti articoli (e ne parleremo ancora!) ci sono anche cose a cui rinunciare nel trucco quando la pelle è abbronzata: io ne ho individuate 8!

cliomakeup-trucco-abbronzatura-1

1) AD UN CORRETTORE CHE PUÒ INGRIGIRE

Se lo scegliamo troppo chiaro o dalla base rosata potrebbe creare un effetto terribile!

cliomakeup-trucco-abbronzatura-2-correttorePanda al contrario: presente 😉

2) AL FONDOTINTA CON CUI SIAMO PARTITE

La stessa regola vale per il fondotinta: quello che abbiamo usato tutto l’anno potrà andare bene il primo giorno, ma in seguito o ci portiamo dietro qualcosa di un po’ più scuro in modo da poter mischiare i due colori man mano che procede l’abbronzatura, oppure è meglio rinunciarci perché il rimedio diventa peggiore del male!

cliomakeup-trucco-abbronzatura-3-fondotinta

Io consiglio sempre di portare provette, campioncini o comprare un fondotinta economico molto più scuro per poterlo miscelare al nostro, che potremmo così modulare gradualmente man mano che l’abbronzatura procede.

cliomakeup-trucco-abbronzatura-4-fondo-essenceEssence fondotinta Pure Nude. Prezzo: 4.89€  Sapete che per me è un ottimo prodotto, ed è anche comodissimo da portare in vacanza nella sua colorazione più scura 30 Pure Honey dato che la confezione è in plastica leggera con un pratico erogatore.

3) AL BLUSH (CHE PUÒ ANCHE RISULTARE SUPERFLUO)

cliomakeup-trucco-abbronzatura-7-blush

Sulla pelle già arrossata dal sole e dal vento fresco del mare, potrebbe non essere necessario indossare il blush.

cliomakeup-trucco-abbronzatura-6-blush

Se invece volete metterlo, fate attenzione, più che altro, ai colori troppo chiari, pastello e con una base troppo bianca o anche a quelli con troppi glitter! Questo perché spesso la pelle abbronzata è più secca, e le piccole screpolature si noteranno di più se il blush è iper-luminoso.

cliomakeup-trucco-abbronzatura-5-blushGli opachi o satinati sono sempre la scelta migliore

cliomakeup-trucco-abbronzatura-9-blush

4) ALLA TERRA, SE ANDAVA BENE PRIMA MENTRE ORA È INVISIBILE

cliomakeup-trucco-abbronzatura-8-terra

La terra abbronzante è il classico acquisto che di solito facciamo all’inizio dell’estate o quando andiamo in vacanza: possiamo quindi prenderla un po’ più scura e applicarla in modo molto leggero i primi giorni, per poi intensificarla man mano che ci abbronziamo.

cliomakeup-trucco-abbronzatura-10-terra

Siamo così arrivati a metà delle cose a cui rinunciare quando la pelle è abbronzata! E se finora ci siamo concentrati essenzialmente sulla base e sull’incarnato – che è la zona su cui è più facile sbagliare, dato che cambia letteralmente colore – nella prossima pagina trovate tricks altrettanto utili per occhi, sopracciglia e skincare!