Ciao a tutte!

Le appassionate di moda sicuramente ne avranno già sentito parlare, visto che il mondo del fashion sembra non parlare d’altro da almeno una settimana: ci riferiamo al cortometraggio firmato dal regista  Spike Jonze per pubblicizzare la nuova fragranza di Kenzo, Kenzo World.

Cos’avrà mai di strano? Beh, sappiamo bene che le pubblicità dei profumi sono famose per essere particolarmente insensate – talvolta fino al ridicolo – e una cosa è certa: Spike Jonze ha deciso di fare una parodia di tutte queste pubblicità realizzando qualcosa che non può che lasciare con gli occhi sgranati e la bocca aperta.

Ve lo assicuriamo: eravamo su Skype con Clio quando ha visto per la prima volta il video e le facce che faceva erano assolutamente impagabili! 😀 ! Ma siamo sicure di non aver mai visto niente del genere? O non si tratta forse quasi di un …remake?? Se state iniziando a perdervi è proprio il caso che leggiate il post! 😉 Il video è assolutamente DA VEDERE!

ClioMakeUp-kenzo-world-spot-pubblicita-video-film-profumo-5

PRIMA DI TUTTO: IL VIDEO

Di solito cerchiamo di incuriosirvi e poi vi mostriamo i video di cui vi abbiamo parlato. Questa volta, non crediamo ci sia miglior modo per accendere la vostra curiosità se non mostrandovi il video stesso. Pronte? Vietato andare avanti veloce 🙂 !

Ahaha, siete un po’ sconvolte? Eccitate? Stupite? Divertite? Una cosa è certa: che piaccia o meno, il film non lascia indifferenti.

Se ve lo steste chiedendo, la protagonista è Margaret Qualley, attrice e ballerina professionista, figlia di Andie MacDowell. Ma figlie d’arte a parte, qual è la rivoluzione?

ClioMakeUp-kenzo-world-spot-pubblicita-video-film-profumo-9

Beh, essendo abituate all’immagine delle donne impostate e perfette, sexy e charmant dei classici spot dei profumi (la Charlize Theron di J’adore vi dice niente?), Spike Jones ha voluto immaginare qualcosa di completamente diverso. In più, dato il risaputo nonsense delle pubblicità dei profumi, l’idea è stata quella di rendere l’assurdità e la mancanza di significato, i veri protagonisti dello spot.

ClioMakeUp-kenzo-world-spot-pubblicita-video-film-profumo-6

Naturalmente è stato necessario chiamare un vero maestro per ottenere questo risultato mantenendo alto il livello dello stile e dell’arte! Beh, l’obiettivo è stato raggiunto.

ClioMakeUp-kenzo-world-spot-pubblicita-video-film-profumo-2

FILM D’AUTORE: NON È LA PRIMA VOLTA PER IL BEAUTY

Se Spike Jonze per voi è un nome che non dice niente, vi spieghiamo subito di chi stiamo parlando. È stato sposato con Sofia Coppola, ha diretto il film cult candidato all’Oscar Essere John Malkovich e ha vinto l’Academy per la miglior sceneggiatura originale con Lei. Può bastare? Ha anche diretto i videoclip di artisti come Björk, Jay-Z, i R.E.M e The Beastie Boys.

ClioMakeUp-kenzo-world-spot-pubblicita-video-film-profumo-11Spike e Björk in un selfie

Insomma, Kenzo ha voluto fare del suo spot, un cortometraggio d’autore. Scelta inedita? Non proprio: non è infatti la prima volta che un brand cosmetico sceglie un regista acclamato e di successo. Avete bisogno di qualche esempio? Beh, la moglie ha preceduto il marito: Sofia Coppola ha diretto Natalie Portman nello spot di Miss Dior del 2013 per l’omonima Maison, per esempio.

Joe Wright ha invece diretto il corto per Coco Mademoiselle con Keira Knightley nel 2011 e David Lynch ha reso Marion Cotillard la star di Lady Blue Shanghai di Dior nel 2010.

Nel 2013 Wes Anderson ha diretto ben tre corti per Prada, uno dei quali per il profumo Candy, con Léa Seydoux. La famiglia Coppola torna: i corti per Prada sono infatti stati diretti in collaborazione con Roman Coppola, fratello di Sofia.

Infine chi non ricorda gli spot per i profumi di Chanel firmati Baz Luhrmann? L’ultimo è del 2015 e la musa è Gisele.

Ok, Kenzo non è il primo a scegliere un autore per il suo spot, ma che diciamo degli autori di Kenzo? Perché a tutte è venuto in mente il videoclip di Sia? E perché diavolo questo assurdo video potrebbe sembrarci famigliare? Scopritelo nel post!