Ciao a tutte!

A quante di voi è già capitato di svegliarsi all’ultimo momento, trovandosi ad avere pochissimi minuti per truccarsi? Di post per make-up facili e veloci ne abbiamo visti diversi, ma cosa fare quando, per la fretta, abbiamo già combinato dei disastri??

Oggi vogliamo darvi qualche consiglio per rimediare a 7 errori che si fanno quando si è di corsa e altrettante soluzioni per poter uscire con un trucco perfetto… e senza aver accumulato troppo ritardo! Curiose? Iniziamo!! 😉

cliomakeup-errori-makeup-soluzioni-1Via Giphy

1) PARTIAMO DAL PRINCIPIO: LA MORNING ROUTINE!

cliomakeup-errori-makeup-soluzioni-2Credits: thestatesman.co.in

Da dove partire se non dalla pulizia del viso?? Si tratta di uno degli step principali della morning routine di cui non si può fare assolutamente a meno. Insomma chi non si lava la faccia? 😉

cliomakeup-errori-makeup-soluzioni-3Credits: makeupgirlshelpwithflorab.blogspot.ch

Sfortunatamente, quando si è di fretta, si tende a dimenticare una parte fondamentale del nostro viso: gli occhi (trattandosi di una porzione piuttosto piccola a volte vengono trascurati). Il risultato? Palpebra mobile e zona delle occhiaie con ancora tracce di creme o sieri vari applicati la sera prima (attenzione, anche se non utilizzate questi trattamenti, gli occhi vanno comunque puliti dai “residui della notte”) o “briciole” di secrezioni lacrimali, tipiche del mattino!

cliomakeup-errori-makeup-soluzioni-4Credits: huffingtonpost.com

Saltando questo step o non svolgendolo in modo accurato, per la fretta, si rischia di applicare i vari prodotti su una base che potrebbe far entrare gli ombretti molto più velocemente nelle pieghette (stessa cosa vale per il contorno occhi con i correttori). Ergo: perderete poi più tempo a sistemarvi o, semplicemente, i vostri sforzi saranno vanificati!

cliomakeup-errori-makeup-soluzioni-5Credits: glamour.it

Come rimediare? Se è vostra abitudine truccarvi in bagno vi basterà prendere un dischetto di ovatta, bagnarlo, e passarlo sugli occhi mentre, per chi si trucca in altri luoghi della casa, consigliamo di tenere sempre a portata di mano un po’ di acqua termale, per essere sicure di aver rimosso tutto quello che c’era da rimuovere. Sembra uno step in più, ma vi farà risparmiare tempo, promesso!

cliomakeup-errori-makeup-soluzioni-6Avène, Eau Thermale 150ml. Prezzo: 6.55€ su Amazon.it

2) QUANDO L’EFFETTO CAKEY È DIETRO L’ANGOLO!

cliomakeup-errori-makeup-soluzioni-7 Credits: thebeautyinsider.com

Un altro grande errore è quello di utilizzare troppa cipria. Spesso infatti, quando si è corsa, non si è in grado di dosare al meglio i prodotti e, per questo motivo, si tende ad eccedere un po’ troppo con le polveri.

cliomakeup-errori-makeup-soluzioni-8Credits: makeuptutorials.com

Come soluzione vi basterà spruzzare un po’ di acqua termale (sia lodato il suo inventore) o, ancora meglio, uno spray fissante, per togliere quel brutto effetto “polveroso” dato dall’uso eccessivo della cipria.

cliomakeup-errori-makeup-soluzioni-9Beauty Blender. Prezzo: 16,90€ su Sephora.it

Potete anche utilizzate una spugnetta inumidita tamponandola leggermente sul viso: vi aiuterà ad avere una pelle uniforme e un finish naturale.

E la prossima volta: scaricate sempre il pennello dall’eccesso di prodotto!

3) SOS LA CODINA DELL’EYE-LINER È STORTA!!

cliomakeup-errori-makeup-soluzioni-10Avanti..è successo a tutte noi! 😉 Credits: eyenstain.blogspot.com

Per le ciompette alla prime armi l’applicazione dell’eye-liner può essere un vero e proprio trauma (per questo motivo, se avete pochissimo tempo, vi sconsigliamo proprio di farla), ma se fa parte del vostro “look-firma” ecco qualche consiglio!

cliomakeup-errori-makeup-soluzioni-11“Quando cerchi di sistemare la linea di eye-liner..” Via Pinterest

Se state per ritrovarvi nella classica situazione da “occhi da panda” fermatevi subito, posate il pennellino e fate un bel respiro (sì, anche se siete in ritardo)!! 😉 La cosa migliore infatti è lasciare perdere la codina (la parte più difficile) tracciando l’eye-liner solo sull’attaccatura delle ciglia.

cliomakeup-errori-makeup-soluzioni-12Credits: brit.co

Insomma la linea “contenuta” è sicuramente la strategia migliore per tutte quelle mattine in cui la sveglia non funziona proprio o in cui avete provato a fare la codina…ma non ne siete uscite bene!

Attenzione però: il tratto di eye-liner non deve nemmeno finire prima della fine dell’occhio o essere spesso e “troncato” lì in modo un po’ casuale: in questo caso commettereste un errore tipico che rende l’uso dell’eye-liner non solo inutile (l’occhio non risulterà né ingrandito né affusolato), ma deleterio! Fate sempre sì che la parte finale coincida con l’angolo esterno dell’occhio e che finisca gradualmente in un tratto sottile. Potete anche assottigliarlo, se vi è ormai venuto molto spesso, con un cotton fioc inumidito di struccante.

Ragazze mancano ancora 4 errori all’appello con altrettante soluzioni! Cosa fare quando si applica troppo blush? O le sfumature sugli occhi non vengono alla perfezione? Girate pagina per scoprirlo! 😉

95 COMMENTI

  1. Il mio trucco da 10 minuti: bb cream oil control della Garnier, correttore sotto le occhiaie della essence quello doppio, cipria (anche questa della essence della linea Mat Mat), leggerissima riga di matita vicino alle ciglia, mascara (io uso il look felino della maybelline) e aggiustata alle sopracciglia con un pennellino sporco di ombretto marrone…Finish

  2. quello del blush a mo’ di heidi è un problema che si vede praticamente tutti i giorni. io non sarò una make up artist ma sfuma un minimo quel che ti spalmi in viso -.-” delle ragazze è abbastanza palese che non lo facciano ma si limitano soltanto a spalmarlo senza poi lavorarlo. risultato: una bella striscia rosso fuoco sulle guance.
    senza contare il fondotinta del colore sbagliato

  3. A parte la codina dell’eyeliner dato che non lo metto mai, gli altri pasticci li combino tutti regolarmente

  4. Ohhh stamattina ho osato (strano) un bel blu pavone sulle palpebre. Per fortuna ne ho messo pochissimo e sfumato bene con un marroncino….la foto dell’occhio con il pataccone blu mi ha fatto venire subito il dubbio…..

  5. Ciao!! Alzo la mano e confesso: mi sporco sempre col mascara. Un nervoso…
    Per quanto riguarda l’eye liner, direi che la combo eye liner liquido (o in penna o con il pennellino) e fretta è devastante. Io sono del parere che anche alle piú esperte capiti di fare una (mezza) ciofeca se sono sotto pressione.
    Secondo me se non si vuole rinunciare alla riga con codina annessa si può tranquillamente utilizzare una buona matita occhi che è decisamente piú facile da gestire. Se poi si che quel mezzo secondo in piú si può fissare con un ombretto dello stesso colore e sembrerá una linea di eye liner opaco classico.
    Io lo faccio spesso perchè non riesco a vedermi senza “correggere” la forma dei miei occhi che non mi piace tantissimo.
    Un bacione!

  6. Io mi sono fissata ad usare sempre l eyeliner quando devo uscire il pomeriggio o la sera, perché devo imparare a metterlo. Lo metto da solo con un leggero ombretto che sottolinea la piega, così se sbaglio cancello tutto. Chi mai fa mai impara 😉

  7. Quando sono di fretta difficilmente faccio un trucco completo, ma vado di correttore, fondotinta, mascara e sopracciglia. Di sicuro non mi avventuro nell’applicazione dell’eye-liner che verrà un disastro!!

  8. concordo con te! Quando sono super di fretta e “devo” mettere l’eyeliner, faccio una riga di matita nera abbastanza a caso e la sistemo con un pennellino angolato, creando facilmente anche la codina 😀

  9. Il mio trucco giornaliero? Crema idratante, correttore, matita nera, mascara e burrocacao..Con la fretta non riesco a mettere l’eyeliner e blush quindi evito proprio!

  10. Io direi che “andare di fretta” e “mettere l’eyeliner” sono due concetti che non possono esistere nella stessa frase lol.

  11. Io quando sono di fretta evito i passaggi complicati, l’unico che non riesco a saltare sono le sopracciglia!

  12. Se mi devo truccare all’ultimo minuto faccio base e sopracciglia, blush, mascara e ombretti uno panna opaco su tutto l’occhio, uno marrone/pescato sulla piega e un tocco luce al centro e all’inizio dell’occhio. Stop. Per le labbra ho sempre qualcosa di “universale” in borsa

  13. Ma non hai la palpebra cadente…figures….. hai l’occhio incappucciato!
    E guarda quante strafighe hanno la tua stessa conformazione d’occhio…invece per me il papocchio si vede alla grande!
    Che cojiones 🙂

  14. Se per truccarmi ho solo 5 minuti, non provo neanche a mettere l’eyeliner. Metto solo correttore, cipria, faccio le sopracciglia e metto un po’ di terra. Niente rossetto o mascara perché sicuramente mi accieco con lo scovolino.
    Se ho qualche minuto in più allora aggiungo un po’ di illuminante, ombretto in crema e mascara.

  15. sono messa bene dai. Io non lavo quasi mai il viso la mattina (a meno che ho fatto una maschera notturna) ma passo su tutto il viso e occhi un dischetto con acqua di rose. Cipria non la sto usando perché ho la pelle secca, ma io uso les violettes che è impalpabile quindi quasi impossibile metterne troppa, secondo me il vero problema della cipria è che si mette sopra il fondo ancora bagnatino e quindi fa effetto palta. Coda eyeliner non la faccio più, non ho tempo, uso la matita nera e quindi non sbaglio quasi mai o alla peggio la sfumo un po e ciao. Blush se esagero sfrego via con un po di carta igienica e amen ma ora uso quello in crema e so la dose perfetta, idem sopracciglia. Mascara spesso e volentieri mi macchio, uso il cottonfioc con una goccia d’acqua micellare e dopo ci risfumo sopra l’ombretto chiarissimo. Uso solo ombretti chiari quando sono di corsa (sempre) ora in particolare sto amando Eyes to kill di Armani (quello rosino/argento) che cosi mi da un effetto luminoso e non sembro uno zombie ahahah

  16. Sono perennemente in ritardo per cui i miei numerosi trucchi vengono usati ben poco e mi trucco sempre in 5 minuti al mattino:
    Correttore occhiaie e piccole discromie (questo è l unico step irrinunciabile)
    Eyeliner in gel ( si per me quando non ho tempo fare una riga sottile con poca coda è l ideale, l importante è che il prodotto sia in crema e usare il pennello angolato che appoggiandolo all angolo esterno fa da solo un Po di codina)
    Mascara
    Blush (uno della essence che è uguale al benetint, effetto glow e molto naturale da sfumare velocemente con le dita)
    Rossetto

    Il fondo se sono di fretta non lo metto
    Le sopracciglia non le ho mai fatte in vita mia (al max le pettino)

  17. oh si che nervoso lo vedo spessisismo anche io. Capisco che il blush sia figo e ti da subito un aria riposata, ma se mi metti mezza confezione alla volta…oltretutto spesso sono blush accesi o terre. Il vero problema, secondo me, è che non si aspetta che il fondo asciughi. Io quando uso il blush in polvere aspetto un attimo dopo il fondo, passo la cipria e solo dopo il blush, che cosi non si attacca al fondo facendo macchia! non so se si sia capito cosa intendo 🙂

  18. infatti il mio trucco giornaliero (se vi serve come spunto) come mamma che lavora full time con un bimbo di 8 mesi che di notte non dorme e quindi non ho tempo e ho la faccia da zombie:
    – base leggera: crema colorata Nars
    – correttore coprente ma leggero: radiant creamy di Nars
    – blush: in crema, quello stick di kiko (cosi evito di aspettare asciugatura fondo)
    – sopracciglia: matita automatica dior (evito pennelli e cose complicate)
    – ombretti in crema/polvere: eyes to kill armani color rosino (evito il pennello, non rischio macchie di colore, illumina e mi da un effetto riposato)
    – riga di matita nera per dare profondita e mascara
    – in borsa ho sempre un rossetto sheer/burrocacao colorato
    se sono di corsissima mi trucco nel bagno dell’ufficio in 5 minuti e buonanotte 🙂

  19. Oddio! La foto che mostra l’effetto cakey è spaventosa! Alla faccia dei pori dilatati e dei punti neri!
    A me a volte capita di mettere un pò troppa terra o non sfumarla proprio bene…x fortuna la mia fedelissima collega me lo fa notare così posso subito rimediare!

  20. Se sono di fretta o non mi trucco direttamente o, se devo avere almeno un aspetto decente normalmente metto: ombretto in crema luminoso di wycon (che non mi serve nemmeno il primer), mascara, una passata di mascara per sopracciglia (così stanno in ordine anche se non sto a farle bene e se proprio proprio ho brufoli o un minuto di tempo in più passaggio di correttore sulle zone colpite! 😀

  21. Quando sono di fretta non mi trucco proprio per evitare paciughi orrendi, comunque non posso uscire con le sopracciglia in disordine o non fatte, quindi il tempo x fare quelle lo trovo, e poi in borsa ho almeno 3 rossetti quindi una botta di vita riesco a darmela intanto che son ferma al semaforo

  22. Per essere presentabile la mattina (perché per me è la normalità essere di fretta):
    -lavo il viso e passo crema idratante
    -correttore e bbcream/fondo minerale (a secondo della stagione in cui mi trovo)
    -mascara con tanto di macchie (ma fa parte dell’effetto voluto, ovvio)
    -blush o terra chiarissima usata come blush
    -burrocacao
    Se ho un minuto in più passo la matita marrone sulla rima interna superiore e una linea sottilissima sulla palpebra.
    Questo è il mio massimo, non chiedetemi di più

  23. No va be truccarmi di fretta non esiste! Mi prendo minimo un’oretta e preferisco la luce naturale,quindi in inverno comincio al massimo entro le 15!Gli step del trucco base sono:sopracciglia con matita e ombretto steso con pennello angolato,correttore e cipria su tutta la palpebra,matita marrone sfumata sulla palpebra mobile per creare un base,ombretto in polvere di solito marrone caldo/rame,ombrettino di transizione applicato con un pennello da sfumatura,punto luce sotto al sopracciglio,matita nera all’attaccatura delle ciglia e sopra eye-liner in gel (la matita nera la uso come guida per la stesura dell’eye liner ),poi correttore sulle occhiaie,fondo,cipria,terra per un po’ di contouring,fatto ciò passo alla parte inferiore dell’occhio per cui matita marrone fissata con l’ombretto,matita nera con ripassata di eye-liner solo all’angolo esterno,infine mascara,blush,matita e rossetto ! Per me o qst o nulla,se devo scendere di fretta non mi trucco affatto e mi ritaglio del tempo per farlo dopo ! Il trucco in 5 min NON ESISTE

  24. lavorando al pubblico ho dovuto far di necessità virtù e quindi ho “imparato” a truccarmi in 10 minuti… l’unico disastro che faccio ancora è la stesura del mascara.. delle volte me lo ficco direttamente in un occhio ahahahah

  25. Ma c’è qualcuna che ha il problema di avere talmente le ciglia lunghe da non riuscire a mettere l eyeliner?:)

  26. Grazie mille, sono sempre aperta alle novità, ma mi rendo conto che alla fine uso sempre le stesse cose. Anzi, devo dire che uno dei buoni propositi di quest’anno è ridurre drasticamente gli acquisti impulsivi e low cost (che alla fine mi fanno spendere un sacco di soldi per prodotti che non mi soddisfano) e puntare a crearmi un beauty case sia make up che skincare fatto solo di “pochi ma buoni”, chissà se ce la farò 🙂

  27. Se sono di fretta evito tutti i passaggi più complicati come l’eyeliner (anche se rientra tra i miei preferiti). Il pettine per sopracciglia visto che sono una portratice “sana” di sopracciglia alla Cara è fondamentale, spettinate sono inguardabili.

  28. Anche io uso l’acqua di rose (anche mia madre, ne facciamo scorta hahah) Quale matita automatica della dior usi esattamente?

  29. Io non ho le ciglia lunghe, ma con l’eyeliner liquido capita anche a me di sporcarle… e che fastidio!!! Infatti uso solo penna o gel…

  30. Solitamente se sono veramente di fretta non mi trucco, ma se due minuti li ho faccio il tightlining, metto un mascara e pettino le sopracciglia. Stop

  31. Lo so,hai pienamente ragione! Anche per me alcuni giorni diventa un po’ una noia,perché magari le amiche mi chiamano per un caffè e mentre mi preparo sono già belle che tornate a casa

  32. eh infatti diciamolo!!! vi siete già dimenticate dell’effetto piccoli tratteggi sulla palpebra? anche le mie pastrugnature col mascara sulla palpebra sono volutissime XD

  33. L’eyeliner e la sua codina hanno con me un eterno conto in sospeso. Oppure diciamo che è amore non corrisposto, per non dire ciompaggine pura. Se proprio voglio metterlo ma ho poco tempo a disposizione, rinuncio alla codina e mi fermo nel modo più armonioso possibile dove finisce la rima cigliare, poi faccio il tightlining.
    Se poi il tempo è davvero pochissimo, 2 cose non possono mancare: correttore e mascara. Finisse il mondo, ma senza correttore e mascara non esco. E meno male che la natura mi è venuta incontro in quanto a ciglia e sopracciglia, perché l’idea di doverci stare dietro e applicarle finte/rifarle daccapo mi fa rabbrividire!

  34. Non ho le sopracciglia alla Cara ma comunque sono abbasta folte.. Una volta pettinate stanno al loro posto? A me no

  35. Infatti! Quando provo a pulire mi si attaccano tutte le ciglia tra loro quindi se ho poco tempo lascio tutto così e ciao ahah

  36. Magari AHAH Non durano molto, poi con questo freddo spesso indosso cappellini vari e ciao, mi si spettinano subito!

  37. Con il tempo sono giunta alla conclusione che se sono di fretta è meglio limitarmi a blush, correttore, mascara (non sempre) e rossetto, altrimenti il pasticcio è dietro l’angolo 😀

  38. La mattina mi capita di rado di dover uscire molto presto,ma se proprio devo farlo,mi alzo un po’ prima.Ovviamente ci riesco proprio perché è una cosa saltuaria,infatti ricordo che quando mi è capitato di fare supplenza in un asilo(il che significava essere già in aula alle 8)andavo spesso struccata e poi mi truccavo di pomeriggio!Pero’ ecco quando esco struccata,ho sempre fretta di rientrare e mettermi in ordine,come se avessi lasciato qualcosa in sospeso insomma !

  39. Ottimo proposito! Anch’io non ho sempre adorato quello che ho comprato. ..hai ragione. Di contro c’è che per fortuna io compro poche cose di mio (non voglio farle scadere, riempirmi il bagno e sprecare soldi). Ma ora so che alcune cose low cost non fanno impazzire neanche me ..

  40. Spero che il tuo bimbo cominci a dormire presto! Il mio ha tre anni e mezzo e una notte filata non l’ha mai fatta. Fino a oltre l’anno ero un incubo, non dormiva mai, non riuscivo a fare più di un paio d’ore di sonno consecutive. La mattina però mi sono sempre ritagliata un quarto d’ora per il trucco in modo da avere un momento per capire che ero ancora io, nonostante tutto!

  41. Scusate ma come caspita si fa a lavarsi la faccia e non lavarsi gli occhi? Io manco se mi ci metto d’impegno ci riesco!

  42. Stessa palpebra, purtroppo lavorando al pubblico da seduta e dovendo leggere i dati per le operazioni la gente mi vede ad altezza occhi e palpebre abbassate!

  43. Ho fatto una riga spessa all’attaccatura delle ciglia e poi piano piano l’ho portato verso su. A metà occhio ho messu un ombretto marroncino…. forse così ti sembrerà orribile, invece il risultato non è male….

  44. Come ti capisco !!.. una volta l’ho fatto e si è trasformato in un…sapete quando c’è quella pioggia sottilissima che ti arriva in faccia e la polvere che vi è attaccata comincia a fare le bolle e a scendere…’na catastrofe…

  45. A me spesso hanno chiesto se ero sveglia, se ho gli occhi abbassati per leggere o altro…sembrano chiusi, complice il fatto che sono pure piccoli

  46. Lo so che vi scandalizzerò, ma (solo) io uso saltuariamente sia il correttore sia il fondotinta e non uso neanche le BB o CC Cream. Metto solo crema occhi, tonico e poi crema viso e poi direttamente la cipria e il blush. Quando uso tanti prodotti-correttore(verde e beige a seconda delle zone), fondotinta (l’illuminante non lo uso perché più che valorizzarmi esalta le mie imperfezioni e poi sembro una pallina di Natale) mi sento il viso pesante e durante il giorno stanco. Solo a me fanno ‘st’effetto !? Poi in realtà mi piaccio di più così-credo che sia/appaia più naturale così il mio viso, con le sue imperfezioni di cui non mi vergogno(il mio maggior problema solo i grani di miglio, poi la palpebra afflosciata). Ciò cui non rinuncio mai è un velo di colore sugli occhi-io sono la pazza del verde !!-anche quando ho fretta,perché provando a fare i vari colori neutri mi danno un’aria meno fresca e meno sveglia, un viso smunto insomma. Eyeliner mai, solo matita nera, no altri colori poco valorizzanti e indefiniti, per me, e mi acceco naturalmente con il mascara, poi rimedio col cotton fioc … i voliti macelli insomma specie se non c’hai tempo. Le sopracciglia, saltuariamente;non sono foltissime ma sistemo i 2 buchi all’inizio-non più di un minuto. Rossetti emercency in borsa und geht’los !=andiamo! Ora, sto perdendo un po’ di tempo in più poiché ho riscoperto gli ombretti e sto sperimentando (da che sono riuscita a trovare un matitone eyeshadow base-sennò solo matite ombretto che sono il massimo della velocità. E tutto ciò nel tempo vertiginoso di mezzora! Sono una tartaruga…

  47. Oddio Chiara, non mi sollevi il morale ahahahah spero che il mio sia diverso anche se il trend è questo…

  48. Si chiara Diorshow Brow Styler (io uso color dark brown). Mi è durata un anno usandola ogni giorno. La trovo ottima, punta sottilissima, automatica, scrive molto bene ma è secca e resiste tutto il giorno, il colore è perfetto per me, ha anche incorporato uno scovolino e costa 26.50 euro, io la compro con i saldi e quindi in un anno spendo davvero una sciocchezza per le sopracciglia 🙂

  49. E di chè?… ghe mancares (come si dice da noi).
    Prova, prova, vedrai che ti viene una figata…. Quando sono di blu vestita, mi cimento anche con il trucco blu (blu è una parola grossa… però diciamo che il tutto è sul blu pavone). Con gli occhi nocciola/marroni mi piace un sacco….

  50. È uno dei colori che li esalta di più, anch’io li ho nocciola, uno più chiaro e uno più scuro!

  51. Piccoli anche i miei. Puntavo sulla bocca, in tutti i sensi. Mai un minuto zitta. Ora le labbra si svuotano con l’età e io non punto più!

  52. Però non ho ancora imparato se il più chiaro è il destro o il sinistro, e viceversa! Ci devo guardare nelle giornate in cui si nota di più, perché è evidente ma non troppo. Mica so tanto normale!

  53. Si. .anch’io metto il blush a nudo! Ma vallo a dire a una ragazza con l’acne..insomma sono cose personali. Ma non ho capito. .il verde lo usi in qualsiasi occasione o deve stare bene con i vestiti? !? A me è un periodo che mi garba il marrone e lo metto comunque :-))

  54. Quoto..un bell’ombrettino e si da profondità all’occhio :-)) al momento sto usando un marrone freddo

  55. No, io non mi voglio riferire alle ragazze che hanno più importanti imperfezioni, ma in generale a chi a nulle/piccole imperfezioni. Io, preferisco far così la maggior parte dei giorni; poi, anche senza occasioni particolari mi “stucco” a puntino. Il verde lo uso parecchio, in tante tonalità,anche il famigerato Greenery (ce l’avevo già da un sacco, un ombretto piccolino piccolino che ora sta finendo). Lo uso il verde ma lo abbino: non è che mi metto ‘na maglia arancione e poi il verde brillante; magari uso dei colori neutri sul marroncino. Quelli che non uso mai sono i colori borgogna/rosa/nudo, sembro malata terminale, altro che congiuntivite ! Il verde mi sta bene e io mi ci vedo bene, mi ravviva un po’ il viso. Adesso è il periodo degli ombretti: sarà la loro fine ! Con l’eye base posso di nuovo riutilizzarli. Le mie 2 streghette mi chiamano “Miss (s)tucco” (invece di Miss Trucco)…-))))

  56. No no, certo! D’accordissimo, neanch’io seguo la perfezione! Per esempio ho un piccolo rossore per il freddo. .ho chiuso un occhio invece di comprare un kg di prodotti! Che semmai intanto che sfrego per struccarmi il punto..faccio peggio. Aaaah un po’ di colore e hai pure personalità dai..
    A Ferrara al mio corso di ballo: tutte con labbra da morte annegate ..poi unghie rosse e lunghe :-)) .

LASCIA UNA RISPOSTA