Ciao a tutte!

Instagram è un social network estremamente amato dalle celebrities, che lo usano spesso per condividere, con i propri fan, alcuni lati della loro personalità che non traspaiono dalla vita “di tutti i giorni”, fatta di red carpet, interviste o apparizioni televisive! C’è, dunque, chi si dimostra buffo e simpatico, chi si prende in giro, chi condivide riflessioni e propone tematiche più serie e c’è anche chi…si mette a nudo: letteralmente!

Alcune star lo fanno per consolidare la propria immagine sexy e audace, altre invece per promuovere una fisicità al naturale e senza ritocchi, altre ancora, semplicemente, per scherzare in moto autoironico su se stesse o per il piacere di mostrarsi. Insomma, indipendentemente dal motivo, in tantissimi casi le star non si fanno problemi a farsi vedere senza veli: in questo post dunque, dato che anche gennaio sta per finire e, con esso, i bilanci e le classifiche dell’anno passato, ne approfitteremo per parlarvi delle foto più nude di Instagram del 2016! Curiose di vedere quali sono? Allora continuate a leggere ;-)!

ClioMakeUp-Star-Nude-su-Instagram-20

HALLE BERRY – SELFIE SELVAGGIO NELLA GIUNGLA

Lo scorso anno, anche la bella Halle Berry ha ceduto al fascino di Instagram, debuttando sul social mostrando una foto molto sensuale che la ritraeva di spalle, in topless e con i capelli lunghi e fluenti in una rigogliosissima giungla!

ClioMakeUp-Star-Nude-su-Instagram-10

Tra bambù e piante, Halle ha così mostrato il suo lato più selvaggio, premurandosi, ovviamente, di postarlo!


ClioMakeUp-Star-Nude-su-Instagram-12Groarrr!

KIM KARDASHIAN E I DUBBI SU COSA METTERSI

Kim Kardashian ha proprio fatto impazzire la rete quando ha postato questo scatto che la ritrae completamente nuda! La foto, che copre seno e parti intime con due barre nere, è accompagnata da una didascalia autoironica che descrive un “dramma” comune a molte di noi: “Quando si dice non ho niente da mettermi!”

ClioMakeUp-Star-Nude-su-Instagram-4

Ovviamente Kim, dal caschetto biondo platino e dalle curve esplosive, ha proposto una soluzione decisamente drastica all’interrogativo “Che cosa mi metto”? rispondendo… “Niente!” 😀

ClioMakeUp-Star-Nude-su-Instagram-13O niente, o la prima cosuccia che cade dall’armadio, come questo vestitino!

BELLA HADID E LE SCUSE ALLA MAMMA

Bella Hadid, sorella della top model Gigi e che condivide con lei una carriera nel mondo della moda, ha pubblicato su Instagram questa foto hot che la ritrae con capelli spettinati, intimo seducente e mano che le copre strategicamente il seno.

ClioMakeUp-Star-Nude-su-Instagram-9

Bella ha scherzosamente scritto, come didascalia, “Scusami, mamma!”, per sdrammatizzare la sensualità dello scatto!

ClioMakeUp-Star-Nude-su-Instagram-16Mamma Yolanda sembra averla presa bene ;-)!

ARIEL WINTER TRA LE BOLLE

La star di Modern Family Ariel Winter sui social ama tirare fuori il suo lato più sexy e, a differenza del personaggio che interpreta nella nota serie che ha contribuito a farla conoscere a livello internazionale, su Instagram è spesso molto sensuale!

ClioMakeUp-Star-Nude-su-Instagram-7

Lo dimostra questa foto in cui Ariel si rilassa in una vasca da bagno, immersa nella schiuma in una posa decisamente languida!

ClioMakeUp-Star-Nude-su-Instagram-11

DEMI LOVATO PER BODY SAY

Demi Lovato si è mostrata senza veli su Instagram per una ragione ben precisa: la promozione della sua canzone Body Say!

ClioMakeUp-Star-Nude-su-Instagram-1

Demi non si è limitata, però, ad un solo scatto, condividendo sul social diverse foto che la ritraevano in pose hot accompagnandole con vari versi del suo brano!

ClioMakeUp-Star-Nude-su-Instagram-2.jpg

Ragazze, non abbiamo ancora terminato: nella pagina successiva, infatti, troverete altre star che si sono divertite a mettersi a nudo su Instagram! Andate a pagina 2 per scoprire chi sono!

121 COMMENTI

  1. Mi spiace ma non capisco l’utilità di questo articolo.. punto di vista quasi maschile direi, voyeuristico e “spione”. Non ci vedo nessun punto di vista femminile nè utilità. Quattro ragazze che sono nude di schiena o mostrano lo stesso che mostrerei io al mare a luglio. Fra l’altro Bella era pure meno vestita l’altro giorno al party di Dior. A che pro quindi? Please Clio, più articoli sul trucco (oggi skincare, un gloss e tinte capelli…). Scusa se mi sono permessa. Buon lavoro!

  2. Boh, non mi paiono foto così scandalose! Magari quella di kim è più forte delle altre, ma sono poi tutte coperte con mani o ginocchia o lenzuola…

  3. Nonostante sia un personaggio che mi sta parecchio antipatico, trovo la foto di Kylie molto artistica!ed è meno volgare di altri suoi outfit

  4. bah … niente di scandaloso o volgare, a parte Kim a cui serviva proprio un pretesto per farsi una foto nuda? e Mariah che ormai ha una certà età e secondo me potrebbe farsi delle foto (e in generale avere un look) più elegante!
    a malincuore devo dire che la foto della Ratakosa non era volgare, anzi con gli occhialetti sembra più simpatica .. ma nella foto sotto cambio di nuovo idea :-)))

  5. E oggi è andata bene! Almeno c’era una recensione e un post skincare. I giorni in cui apro il sito e vedo 3 post di gossip e 1 di trucco richiudo subito.

  6. Dover per forza mostrarsi nude per accaparrarsi like o seguaci lo trovo tristissimo, come se non si avesse nulla o poco altro da offrire.
    Mariah Carey truccata di tutto punto, coi gioielli..in vasca, il top del ridicolo.
    Non so se trovo più tristi certe foto o chi gli mette i like, mai visto una donna nuda?

  7. Nulla di scandaloso e volgare: tra la schiuma, le strisce nere, le ginocchia e la vernice non si vede un granché, i poveri maschietti dovranno sbavare in ben altri lidi. L’unica cosa che io personalmente vedo in queste fotografie è un ego smisurato.

  8. Mah.. per quanto belle, io onestamente le trovo ridicole un po’ tutte.
    Ma c’è davvero bisogno di queste foto per farsi vedere, fotografare, ammirare, etc. etc.? Bho!

  9. poracci …. che poi a me ormai è un pezzo che quando apro facebook mi esce sempre la pubblicità di un articolo ” le 10 donne più sexy secondo gli uomini” e sotto ” emily #escile così sali al primo posto …. vomito …

  10. A me fanno un po’ pietà… poracce….
    Quando ero ragazza e la discoteca era la mia “seconda casa” mi divertivo a guardare la faccia dei 4 cretini che sbavavano dietro alle cubiste…. qui sono cambiati i modi ma non i tempi! :-)))))))

  11. L’unica foto bella e sensata è (a mio parere) quella di Halle Berry…..il resto mi sembrano tutte starlette in vendita/promozione …..

  12. Concordo, vorrei più make-up ci sarebbero infiniti prodotti da recensire e di cui parlare. Novità, nuovi brand, nuovi trend..

  13. Anch’io trovo quella di Halle l’unica foto artistica davvero, un ritorno alle origini, la nudità primordiale…la foresta, niente di sexy o erotico, solo un nudo per come dovrebbe essere.

  14. Ciao ragazze, come sempre prendiamo nota delle vostre osservazioni e cercheremo di curare sempre il bilanciamento tra post make-up e non.

  15. Vanno bene anche post che non trattano per forza di trucco o bellezza in senso stretto, e vanno bene anche quelli piu’ leggeri e spensierati. Ma un post del genere: a che pro? C’e’ una riflessione dietro, oppure apre soltanto all’ennesimo momento vouyeristico?

  16. Ma chi è che non si fa la vasca tutta truccata e piena di gioielli ??? Mah , queste sono al limite della pazzia ahah

  17. personalmente, per quanto mi riguarda, non mi piace portare foto di me stessa infatti non ho instagram, fb e altri social, ma credo ke nel corpo di una donna non c’è nulla di sbagliato e quindi non c’è niente di male a mostrarlo, a meno che non diventi un’ ossessione.
    trovo tutte queste donne bellissime e libere di mettere tutte le foto che vogliono. se a qualcuno non piacciono può semplicemente non guardarle o non seguirle sui social.

  18. Si come avevo già scritto qualche giorno in realtà io leggo sempre tutti gli articoli volentieri, ma in effetti a volte c’è poco bilanciamento tra post di make-up e post che trattano d’altro 🙂

  19. Visto che ascoltate i suggerimenti di chi vi legge, e ve ne rendo merito perchè non lo fanno tutti, mi permetto di darne uno io: questo è prevalentemente un blog di donne per le donne. Ultimamente si sta molto discutendo su cosa significhi esserlo, grazie agli innumerevoli spunti di riflessione forniti oltreoceano, quindi perchè non cogliere l’occasione? Non sto suggerendo uno schieramento, nè tantomento chiedo di giudicare male chi la pensa diveramente da chi sta manifestando in lungo e in largo, mi permetto però di lanciare l’idea di fornire “educazione” sull’attualità di quello che sta succedendo nel mondo.
    Se si vuole parlare di donne oltre il makeup allora facciamolo per davvero, non solo ostentandone la bellezza.

  20. Direi che il livello è piuttosto basso…di artistico vedo ben poco…ma d’altronde basta poco per vedere tette e sederi al vento..è sufficiente accendere la TV e se ne vedono in abbondanza.
    Se una persona trae la sua soddisfazione e realizzazione dal numero di like a prescindere dal motivo…buon pro le faccia..se ti piace essere vista come un seno con respiratore incorporato e non come un essere pensante ..

  21. Che gusto ci trovano ..Anche a me piace stare senza reggiseno la notte ma non lo mostro. È una cosa personale anche se è il marchio di qualcuna

  22. Ma com’è che Emily la Ratta sembra più vestita in vasca da bagno che fuori?
    Saranno gli occhiali da “ragazzina un po’ datati”?. Mah!!!!
    Camaleontica oooohhhhhhhhhhh

  23. Grazie. Il punto di forza del blog è proprio il parlare di trucco, fatto da chi si trucca e trucca per lavoro. Blog di pettegolezzi ce ne sono a bizzeffe… esempio Roba da Donne o i siti delle varie riviste. Quindi sarebbe apprezzatissimo se Clio riuscisse a rimanere fedele a se stessa

  24. Ehi Ratajkosky sembra meno volgare in vasca in quella posa e gli occhiali che sul Red carpet. Mi sarei aspettata vincesse invece no! Forse c’è speranza pure per lei?

  25. Comunque, li odio sti social. Giuro. Ma vi repelle pure a voi? Non sto parlando solo di foto osé o meno. Ma proprio questa continua condivisione di che?

  26. Ma quanto sono sproporzionate le kardashian? Oddio Kim può anche andare ma l’altra che non ricordo come si chiama è troppo. E pensare che mi faccio i complessi per il mio sederone e i fianchi larghi e cerco di modellato facendo fatica in palestra mentre loro ne fanno un punto forte. Beate loro
    Ci tengo a precisare che le curve mi piacciono e anche i fianchi tipo j.lo

  27. Se hai un goccino di stima bassa, su instagram ti tirano il colpo di grazia! Queste ovviamente sono donne bellissime che fanno del loro corpo un lavoro, quindi naturalmente il fatto di farsi vedere svestite e buon marketing…ma se le guardo mentre mangio o durante il periodo del ciclo, è la fine!!!

  28. Infatti non le si segue. Capita solo di vederle propinate su questo blog un giorno si ed uno no, mentre magari si vorrebbero leggere post di altri argomenti. E i commenti, se non ingiuriosi, sono leciti.

  29. Be se l’avessi bello liscio come loro magari potrei pure ma ho tantissima cellulite e cuscinetti. È davvero bruttissimo.

  30. Ho letto su internet che da gennaio il blog e’ stato acquisito da un’altra società e obiettivo di sviluppo è farlo diventare una sorta di magazine femminile con molto più gossip e simili…temo che il nostro blog non tornerà più quello di un tempo…

  31. Da quanto tempo non c’è un post su ombretti o matite colorate? I migliori ombretti blu/verdi ecc.? Jo se facessimo uno sciopero del click sotto questi post. .forse inizierebbero a capire. Tornassi indietro non aprirei il post

  32. Hai ragione, ma non voglio essere drastica, alla fine sono articoli carini. Quello che a me da più fastidio è la mancanza di equilibrio, su 4 articoli giornalieri uno solo dedicato al make-up? Mi sembra poco, 2 sul make-up, uno sulla skincare e uno extra sarebbe un equilibrio migliore. A me personalmente piace anche variare, mi piacciono gli articoli più frivoli, le curiosità sui “vip” o anche quelli sui sex toys! Ma ci vuole equilibrio, ci sono giorni in cui davvero non c’è un articolo che sia interessante o su cui aprire un dibattito e mi dispiace. Ricordo quando mi sono iscritta il primo periodo era pieno di spunti, confronti, idee nuove; forse si è un po’ persa questa cosa. Non voglio criticare il lavoro di clio o del team perché non mi compete, solo mi dispiace che si stiano un po’ “perdendo” ecco.

  33. Mi mancano le 5 domande e 5 risponde, le storie dei brand con i loro top e flop, i top dei prodotti divisi per categorie…

  34. Ti sbagli, è cambiata solo la concessionaria di pubblicità; il nostro blog continua ad essere indipendente. Ciao!

  35. Qualche articolo sui vip ok. Tipo quello sul fumo.
    Quello dei parenti nobili non l’ho nemmeno aperto invece… il titolo sembrava già demenziale. Si..più equilibrio e riflessioni anche per me

  36. Però c’era una dichiarazione in cui era scritto che il make up sarà solo una piccola parte del blog…

  37. Ho visto postare foto ben peggiori da Emily Rata e Kylie Jenner. Che dire se lo possono permettere ma su Kylie sopratutto mi fa abbastanza tristezza. Ha appena compiuto 19 anni, ok foto carine ma certe sono assurdamente spinte. Ma poi quel corpo dalle caratteristiche nere ma da dove salta fuori?

  38. La maggior parte di queste foto sono belle, raffigurano donne bellissime e lo fanno pure con una vaga ispirazione artistica (Kim e Mariah non parlo di voi!) però, se da una parte apprezzo il loro senso estetico, dall’altra mi infastidisco che questa sia ancora l’immagine che una gran parte della popolazione femminile vuole dare di sè. Il valore della bellezza sui social network soccombe alla visione machista del mondo, all’invidia e cattiveria delle donne nei confronti di altre donne, all’egocentrismo sconsiderato.. mi piacerebbe poter guardare queste immagini e pensare soltanto che sono belle, perchè alcune lo sono davvero, ma mi è impossibile e questo è triste.

  39. Sottolineo che è ovviamente una mia personale opinione, che nulla ha a che vedere col nudo in generale, ma trovo che tutto della foto di Kim Kardashian sia di estrema volgarità.

  40. Una domanda mi sorge spontanea: perché Mariah Carey fa il bagno truccata? Non è una critica, pura curiosità, non capisco proprio :’)

  41. Non c’è l’hanno bello liscio, almeno non come in foto. Nessuna di queste foto ritrae la realtà, sono tutte passate per i fotoritocchi.

  42. Scusa se commento solo adesso, ho perso tempo a cercare il cellulare che mi è caduto nella vasca piena di schiuma. Mi si è impigliato nel braccialetto di millemiila carati alto fino al gomito mentre cercavo di fotografarmi il mio bel trucco.

  43. Io sinceramente avessi un bel fisico non mi dispiacerebbe fotografarmi nuda non cadendo nel volgare però . Trovo il corpo femminile bellissimo e degno di essere fotografato

  44. Senz’altro! Infatti non ho un’altissima opinione di lei. Affatto. Sarà che oramai si vedono ovunque cose così è non mi scandalizzo, basta accendere la tv o vedere un video musicale

  45. Qualche giorno fa c’erano 3 post con due sulle serie tv: è stato l’unico giorno da quando seguo il blog che non ho letto neppure un post..

  46. Infatti! Ho iniziato a seguire il blog sia perché mi piaceva prendere nuovi spunti dai tutorial sia perché le recensioni erano ben curate, anche i post sui look erano molto dettagliati. Invece ora è tutto un po’ alla buona, peccato!

  47. Ciao ragazze e grazie come sempre di aver espresso il vostro parere; abbiamo deciso di trattare questo argomento perchè, in linea con un blog che tratta di bellezza in senso lato (makeup e skincare, certo, ma anche body positive e accettazione) ci è sembrato interessante proporvi come spunto di discussione e confronto anche la scelta di celebrity che hanno scelto deliberatamente di mostrarsi nude sui social, in modo ora ironico, ora sensuale, ora artistico. Non quindi “Guardate chi si è spogliata” ma “Che ne pensate? Credete che sia un modo per svilire la propria femminilità o viceversa esaltarla insieme alla propria libertà di scelta?” Tutto qui 🙂

  48. Beh adesso usare la parola repellente lo trovo alquanto esagerato. Se condivido foto di una montagna innevata c’è solo da ammirare altro che repulsione. Se condivido la foto di un rossetto che ho acquistato che male si fa? Se condivido un piatto cucinato che c’è di repellente?Non puoi mettere tutto sullo stesso piano. Avresti potuto dire che non ti piace la mania dei social, comprensibilissimo. Riferito anche a chi ti appoggia. Ognuno è libero di pensare quello che vuole e scriverlo anche, ma bisogna dare anche un peso alle parole che si scelgono. Buona giornata

  49. Sono d’accordo con te, il punto è proprio il modo in cui viene fotografato(foto sexy a tutti i costi),in cui viene esposto ed il fine, se esponessero anche altre doti sarebbe diverso..Parere personale

  50. Rosella a me sta smania di condividere mi repelle. Questa è la sensazione. Non ho usato turpiloquio, solo il verbo che esprime l’urto verso questa tendenza sociale a dire tutto senza in realtà comunicare nulla di importante. Lo vedo come una grossa perdita di tempo, di spreco di energie che potrebbero essere incanalate per fare altro. Io che commento nemmeno tutti i giorni sotto questo Blog mi sembra a volte di passarci troppo tempo in sfavore di altre attività più utili per la mente. Passare ore sui social è un insulto al tempo limitato che abbiamo. Soprattutto se condividiamo banalità. Il male lo si fa prima a se stessi e poi agli altri vista l’esternalità di rete dell’evento.

  51. Ah ecco svelato l’arcano degli articoli acchiappaclick… Bene quindi altro blog per lobotomizzate che discutono per il colore delle mutande della star di turno..

  52. Punti di vista! Io condivido le mie cose con le mie amiche, quelle lontane che non vedo mai purtroppo e con persone che conoscendole provo affetto verso di loro. Non vedo spreco di energie e non lo considero tempo sprecato. Ah e non ho bisogno né di paroloni né della Treccani quando commento e quando leggo commenti. Ho studiato anch’io grazie

  53. Io scrivo e parlo sempre così. Se ti senti intimorita dai “paroloni” (quali…?) Non è un mio problema.
    Francamente, mi sono stancata di leggere l’espressione “punti di vista”. La trovo il passepartout per giustificare qualsiasi cosa, in virtù del fatto che siamo noi a scegliere quella “cosa”. Dal momento che non è la prima volta che hai da ridire sui modi (educati mi pare) e i contenuti dei miei commenti che non ho scritto a te direttamente, ti invito ad ignorarli. Soprattutto se poi devo sempre finire a leggere “punti di vista” , “gusti personali “. Senza alcun risentimento, ciao.

  54. Ti stanchi di tante cose..e non sono affatto intimidita anzi. Mi dà fastidio l’arroganza e la superiorità auto attribuita. Senza rancore. Ciao

  55. Ti prego, leggi quello che scrivono gli altri e quello che scrivi te. Se senti il bisogno di sottolineare la presenza di paroloni nel mio linguaggio, traspare un eventuale timore. Non giustificato. E quale arroganza da parte mia? Aborro l’uso intenso e insensato dei social. Anche io ho amici lontani con cui comunico tramite what’s up scambiandoci foto (non di continuo) mirate a ricordare i momenti insieme. Ma è uno strumento diverso da Instagram o Facebook e compagnia bella. Se ti senti chiamare in causa io non lo posso prevedere. Lo puoi sapere solo tu il motivo. Lo conosci solo tu quello che fai con i social. E sfido a trovare non razionali le mie parole sulla condivisione di futilità a 360 gradi, che il nostro tempo è limitato e che ci sono usi migliori dello stesso., senza trascurare le amicizie (argomento da me non toccato). Ora, davvero, adieu.

  56. Scherzi vero? Tu mi scrivi per prima, e pure dopo che ti sei congedata. Vabbè, scrivi quello che ti pare.

  57. il titolo del post ne spiegava chiaramente il contenuto. se una persona non è interessata non lo legge.

  58. Ciao Rossella, ti rispondo visto che hai precisato che ti riferisci anche a chi è d’accordo con questo commento, non capisco quale sia il problema, si tratta di un’opinione espressa in modo corretto mi sembra, se tu non condividi certi termini gli altri devono esprimersi in modo diverso?non ha scritto nulla di strano o pesante

  59. Ciao Eleonora non è difficile capire che io non sono d’accordo col termine repellente non con il concetto. Infatti ho scritto che se non le piacciono i social è comprensibile. Anch’io non ho Facebook o Twitter ecc..ma solo Instagram e non per far vedere chissà cosa. Io sono sempre educata e amichevole con tutte e infatti al di fuori dal blog mi sento con qualcuna di voi perché ho stretto amicizia, mi spiace ma non capisco i commenti di risposta stizzosi. Se si vogliono i confronti, facciamoli, non ci arrabbiamo se qualcuno la pensa diversamente e lo fa notare.

  60. Lo si legge per poi esprimere un giudizio pertinente, anche perché la fortuna di un blog dipende dal gradimento dei lettori. E se un articolo NON MI PIACE, ho il sacrosanto diritto di dirlo.

  61. Ho capito perfettamente che non sei d’accordo sul termine, mi sembra però che a volte si facciano delle discussioni per nulla.Sono d’accordo comunque sul confronto pacato e rispettoso!

  62. Guarda non era mia intenzione creare una discussione proprio perché se ti capita di leggere i miei commenti, capirai che mi pongo in maniera amichevole, perché mi piace frequentare il blog per scambiare opinioni e consigli. Alcune (non mi riferisco a te in particolare) sono sul piede di guerra non appena viene detto loro qualcosa che va contro il pensiero espresso. Ripeto, mi piacciono le discussioni innanzitutto rispettose (sono d’accordo con te su questo),quando però mi viene fatto qualche giudizio incalzante tipo che non capisco paroloni o ne sono intimidita, oppure mi si dice leggi quello che scrivi, passami il termine, mi incazzo perché cosa ho scritto in genere di male o di poco educato (io????ma quando mai? ?) Mi si giudica se non ho messo qualche virgola?? Ecco queste cose mi fanno arrabbiare perché io quando keggo i commenti non vado ad errori per fare la maestrina, non tollero chi lo fa, mi complimento con chi esprime le proprie opinioni senza saccenza ma con la voglia di insegnare a chi ne sa di meno, quello si. Ma senza arroganza. Spero di essermi spiegata. (Comunque vedi già la differenza di come ci si pone, tu non eri d’accordo con me ma non abbiamo discusso. Questo è uno spunto costruttivo e qui si spiega l’arroganza a cui mi riferivo). Buona serata

  63. Ciao Ross! Scusa credo tu ti sia scaldata un po’ o sentita chiamata in causa per niente, in fin dei conti ognuno la pensa come vuole sui social, e se anche a Colette questa condivisione ‘repelle’, a noi che fastidio da? Può anche dire che a lei fa schifo, è liberissima di dirlo e pensarlo, non sta mica offendendo nessuno! Non è una brutta parola, solo la sua sensazione! Non vedo tutto questo grande ‘peso’ e questa ‘esagerazione’ nelle sue parole, solo opinioni e zero offese. Ci sono persone che ogni giorno pubblicano quel che si mangiano, io francamente non ne capisco il motivo, in effetti mangiamo tutti no? A me magari non importa nulla, mentre altre persone trovano alquanto stupido questo atteggiamento, beh liberissime di pensarlo no? Le opinioni altrui non possono essere corrette! Dai non prendiamocela per così poco!! Ciao ciao 🙂

  64. Si, è la condivisione del nulla molto spesso ~e sono liberissima di dirlo~.
    Io mi reputo sostanzialmente neutrale, ma quando vedo: stesso selfie ogni mattina, stessa foto della colazione, del pranzo e della cena ogni giorno, poi la puntuale perla di saggezza che vuole insegnare chissà che cosa agli altri, beh allora capisco che la cosa ogni tanto sfugge di mano! Ma ovviamente, ognuno faccia come crede 🙂

  65. Grazie cara. Ovvio hanno il diritto di farlo, ma non significa che fanno bene. E tale vacuità e spreco di tempo potrò dire che mi repelle? Ovvero che lo rigetto e rifiuto? Ci si scontra con i muri di gomma… buona notte

  66. Ciao. Io non mi sono scaldata né offesa. Ho solo espresso la mia opinione e lei la sua. Perché c’è chi puo’dire certe cose e chi no? Le dico anch’io. Trovate ingiusto che io le abbia scritto per dire la mia, però è giusto invece fare gli avvocati (detto senza polemica solo per puntualizzare)

  67. Vedi che fate di tutta l’erba un fascio?? La condivisione del nulla è secondo te. Non puoi generalizzare. Non tutti i social vengono utilizzati per mostrare tette o cibo. Ci sono alcuni profili che ti danno itinerari per i viaggi o altri che ti danno ricette veloci. Si tratta di aprire la mente. E poi sono io il muro di gomma..su. e con questo chiudo davvero con sta storia.

  68. Si Rossella tranquilla è solo uno scambio di opinioni, nulla di che! Ma voglio dire, è solo la sua opinione appunto, la può esprimere, piaccia o non piaccia, capisci? Tu la pensi diversamente e va benissimo così, ma non puoi correggere un opinione. Lei non ha denigrato gli altri, non ti ha attaccata nel personale, ha solo detto la sua, quindi relax!
    Infine ti dico che io non ho fatto di tutta l’erba un fascio, infatti ho scritto ”molto spesso” e non ”sempre”, è ben diverso.
    La mia mente è tanto aperta, che di certo non può essere giudicata da un utente sulla base di due righe. Io per prima conosco tante pagg interessanti e ricche di contenuti che ammiro, quindi di che parliamo? Lo so benissimo, non è necessario spiegarmelo! Ma oltre a ciò, è innegabile che da altri i social vengano usati in modo discutibile per alcuni, poi ovviamente restano liberissimi di usarli come meglio credono. Però non dire a noi che non abbiamo la mente aperta (?) quando te per prima vai sotto i commenti educati di chi non la pensa come te! C’è spazio per tutte le nostre varie opinioni, quindi accettiamole tutte e facciamocene una ragione magari

  69. Credimi non ho bisogno di farmi una ragione di nulla! Vivo benissimo anche se mi dareste della zoticona! Sono i toni che scegliete di utilizzare che fanno scaldare e anche il voler giustificare solo il vostro pensiero! Su una cosa ti do ragione : non ci conosciamo. Quindi non giudicate neppure.

  70. Ciao team, avete visto dove l’avevo letto? L’ha postato un’altra ragazza…avevo capito bene? Ciao!!!

  71. Giustifico e accetto il pensiero di tutti, io. Mi va benissimo come la pensi tu! Bisogna capire che nella vita si incontrano persone con opinioni diverse e va bene così. Ma quali toni? Nessuno ha utilizzato toni aggressivi, maleducati, intolleranti, saccenti, nel mio commento ho solo articolato un ragionamento e una considerazione in modo pacato. Sii più tollerante e meno suscettibile! Ciao ciao buona giornata 🙂

  72. Si scusa non mi riferivo a te in modo diretto, avrei dovuto scriverlo! Era il discorso in generale. Per me va benissimo che ci sono opinioni differenti! Non è un problema, ciò che non mi piace (ma posso sbagliare non possiedo la verità assoluta) è il voler far prevalere solo la propria opinione. Non è il tuo caso. Vabbe’ dai, alla prossima se ci sarà occasione migliore, buona giornata a te.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here