Ciao a tutte!

Uno dei trattamenti più richiesti ultimamente è il filler labbra. Sembra infatti che il desiderio estetico del momento più diffuso tra le donne sia quello di avere labbra grandi e carnose. La moda, ancora una volta, è partita dalle star e dalle loro labbra sempre turgide e voluminose, talvolta belle e carnose in modo naturale, talvolta esagerate e al limite del ridicolo. Spesso infatti il risultato di questi trattamenti è del tutto innaturale e, anziché migliorare l’aspetto, rende chi si sottopone uguale ad uno standard predefinito, con labbra esageratamente grandi e sproporzionate rispetto ai lineamenti naturali del viso.

Prima di decidere di fare un filler alle labbra, che proprio in virtù del fatto che è un intervento estetico a tutti gli effetti va affrontato seriamente, è bene sapere a cosa si va incontro. Non daremo un giudizio su quanto sia giusto o meno affidarsi a questo tipo di trattamenti, ma siccome se ne parla troppo spesso con leggerezza, proveremo a spiegarvi di cosa si tratta, nel modo più esaustivo possibile.

Non siamo dermatologi, né medici estetici, ma ci siamo informate sull’argomento e, dato che è un tema abbastanza scottante, abbiamo pensato che scrivere un post potrebbe aiutare a fare un po’ di chiarezza. Per sapere di più sul filler alle labbra, leggete il post!

ClioMakeUp-filler-labbra-kylie-jenner

PREMESSA: LABBRA CARNOSE = BELLE LABBRA?

Ci teniamo a dire che non appoggiamo l’idea per cui una certa caratteristica o parte del corpo sia “bella” semplicemente nel momento in cui è conforme ad un certo standard. La bellezza, dal nostro modo di vedere, è qualcosa di molto più vicino alla sicurezza di sé e al sentirsi a proprio agio nella propria pelle e, pertanto, si presenta in un’infinità di forme.

ClioMakeUp-filler-labbra-lip-sottili-carnose-bocca-iniezioni-punturine.001Giusto per ricordarvi che due delle donne considerate tra le più belle al mondo, Diane Kruger e Gwyneth Paltrow, hanno labbra abbastanza sottili.

Ecco perché non va dato per scontato che le labbra più carnose siano necessariamente “più belle” di quelle che lo sono meno. Una bocca può essere importante e carnosa e rappresentare, per questo, il punto di forza di un viso; oppure può essere piccola e sottile e rendere per questo un volto particolare, dolce, anche malizioso e sensuale. Non è la dimensione a contare, bensì l’insieme.

COS’È IL FILLER LABBRA?

I filler per le labbra sono dei trattamenti che consistono nell’applicazione di una sostanza riempitiva, solitamente acido ialuronico che, penetrando all’interno dei tessuti cutanei, aumenta il volume delle labbra e riempie le microrughe superficiali. Le labbra grazie ai filler diventano quindi più piene e turgide.

ClioMakeUp-filler-labbra-punture

Sono definiti trattamenti “mini-invasivi” perché non lasciano cicatrici o inestetismi particolari, né pregiudicano la normale attività quotidiana di chi si sottopone a tali interventi.

Un componente fondamentale dei filler è l’acido ialuronico, una sostanza prodotta naturalmente dal corpo umano e uno dei componenti più importanti dei tessuti connettivi.

ClioMakeUp-filler-labbra-ilary-blasiNon tutte le immagini di questo post mostrano donne che si sono sottoposte a filler alle labbra, ma anche ad altri tipi di interventi più invasivi e permanenti. Via Pinterest 

Uno dei motivi che spinge molte donne ad interessarsi a questi interventi è che i livelli di acido diminuiscono con l’avanzare della età. Con il passare del tempo quindi le labbra tendono a rimpicciolirsi e ad appiattirsi e, sul contorno, si formano delle piccole rughe, dette periorali.

Ma sono tante anche le ragazze giovani che decidono di provare il filler alle labbra per avere una bocca più carnosa.

ClioMakeUp-filler-labbra-khloe-kardashianLe celebrity ammettono malvolentieri di essere ricorse a interventi estetici, ma guardando le loro foto del prima e dopo la differenza si nota eccome! Credits: The Plastic Celebrity 

QUANTO DURA IL FILLER LABBRA?

Il filler labbra non è permanente, il che è abbastanza rassicurante. Se infatti il risultato finale assomiglia ai canotti di Pamela Anderson, nulla è perduto per sempre!

ClioMakeUp-filler-labbra-pamela-andersonCredits: Zimbio.com

In media durano dai 6 ai 9 mesi. L’acido ialuronico viene infatti assorbito dal corpo e le labbra si sgonfiano lentamente e progressivamente fino a tornare alla loro forma originaria.

Quanto più lo stile di vita è sano, tanto più l’effetto del filler durerà a lungo e avrà una maggior resa. Il fumo e l’esposizione al sole sono fattori che contribuiscono ad una minor durata del filler. L’uso costante di creme idratanti e nutrienti a base di acido ialuronico, invece, migliora le performance dei filler sulle labbra e sul contorno.

ClioMakeUp-filler-labbra-lisa-rinnaUna volta iniettato l’acido ialuronico, se il risultato non piace, si è ancora in tempo per tornare indietro senza dover aspettare i tempi di normale riassorbimento. Il medico potrà infatti un enzima ialuronidasi che accelera il processo di assorbimento del filler.

I trattamenti possono essere ripetuti quanto si vuole per fini estetici, ma l’efficacia diminuirà nel tempo: più vi sottoponete ai filler, più il corpo si abituerà all’acido e tenderà a riassorbirlo velocemente.

ClioMakeUp-filler-labbra-nicole-kidmanVia Pinterest 

IL FILLER LABBRA È DOLOROSO?

La risposta dipende ovviamente dalla soglia del dolore di ogni persona. È bene tenere conto che la zona delle labbra è molto sensibile perché ricca di terminazioni nervose.

ClioMakeUp-filler-labbra-iniezioneCiononostante, e sebbene si abbia a che fare con aghi e canule, non è in linea generale un trattamento considerato particolarmente doloroso. La differenza però la fa la mano: dipende molto dall’esperienza e della professionalità di colui che vi sta eseguendo il filler alle labbra.

ClioMakeUp-filler-labbra-tori-spelling

Prima del trattamento è possibile applicare una crema anestetizzante per diminuire la sensibilità e quindi la percezione del dolore.

Inoltre, insieme all’acido ialuronico, viene iniettato anche un po’ di antidolorifico. La prima puntura risulterà quindi più dolorosa di quelle successive.

ClioMakeUp-filler-labbra-jessica-simpson

Ragazze non è tutto! Dobbiamo ancora scoprire quali sono i risultati, ma soprattutto i rischi. A pagina 2 trovate anche alcune informazioni preziose sul post intervento e una considerazione finale!

24 COMMENTI

  1. Il mondo è bello perchè è vario…. addio bel mio caro proverbio….la globalizzazione è anche nell’estetica…. come l’insoddisfazione …. mah…. sinceramente con 500 euro mi farei una bella vacanza in qualche isoletta greca….se c’è una reale e profonda esigenza ben venga la chirurgia estetica ma non per apparire sempre e ancor più belle di quel che si è….

  2. Io mi tengo le labbra che madre natura mi ha dato! A vokte ho provato con la matita a fare un hordo appena appena piú grande, ma anche se il trucco era perfetto io non mi ci vedevo per niente! Kylie Jenner era molto meglio senza quei canottoni!

  3. Ho le labbra sottili e non nego che mi piacerebbe vedermi un po’ più “in carne”. (Potrei prelevare la carne in eccesso altrove e metterla lì?)… ma alla fine della fiera… chissenefrega!
    Ma… solo a me con quelle labbrone danno tutte (o quasi) l’idea delle batton style?

  4. grazie per il post
    io ho le labbra molto carnose alla angelina jolie quindi non m lamento, ma capisco che chi le abbia sottili possa “soffrirne”. Io non sono contro il ritocchino, anzi non nego che se con l’avanzare dell’età lo riterrò giusto qualche punturina me la potrei anche fare. L’importante è che tutto venga fatto con coscienza e denaro (che in teoria dovrebbe garantire buon materiale, buona igiene, buona mano del medico)

  5. Mah se il risultato è sobrio, tipo blake lively e kate bosworth che sinceramente sembrano proprio naturali, non ci vedo niente di male. Quando poi uno si fa prendere la mano l’esagerazione porta a risultati orribili a mio parere. Kylie Jenner adesso ha un viso sproporzionato, non mi piace.

  6. ti fai le labbra a canotto e poi fai i selfie a culo di gallina :-)))
    io mi tengo le mie che per inciso finalmente sono come le voglio! da ragazzina avevo il labbro inferiore soprattutto abbastanza pronunciato (ma non andavano di moda i canotti) e mi sentivo a disagio a portare i rossetti soprattutto a tinte vivaci, mi sembrava che ci fosse solo lui!
    ora con l’età la bocca è diminuita leggermente di volume e finalmente spazio con tutte le tinte!
    ovviamente c’è sempre da fare una riflessione sui motivi che ci spingono a modificare il corpo, se partiamo da quello sbagliato (per es. piacere agli altri o adeguarci allo standard del momento) inizierà la nostra rovina .. e poi non è detto che con la bocca più grande, il naso non diventi troppo piccolo o gli zigomi scompaiano o le palpebre troppo cadenti …

  7. Chissà magari da più grande se vedrò le mie labbra svuotarsi ci farò un pensierino, ma per il momento mi tengo le mie. Una ragazza della mia città si è rivolta al famoso Urtis e il risultato è imbarazzante! Non riesce a sorridere normalmente e le labbra sporgono in un modo innaturale, a sto pubto mi viene da dire che la schelta del professionista a cui rivolgersi sia davvero difficile. Kylie secondo me non stava bene né senza labbra né con questi canottoni, avrebbe dovuto fermarsi a metà del volume che ha adesso..

  8. Nemmeno secondo me sta male con quelle labbra e nelle foto dove è truccata di meno è anche una bella ragazza. Il problema è quando si concia come una trentenne…

  9. Poi ci sono io che ho le labbra grandi e carnose naturalmente XD
    Comunque è vero che vanno molto in questi anni le labbra così. Anche a me a volte chiedono se le mie sono naturali o se magari il risultato è dovuto al trucco

  10. Anche a me! E devo dire che io non le amo neanche particolarmente (faccio fatica a tenerle chiuse senza che ci sia il “buchino” al centro), soprattutto vorrei piu’ proporzione tra il labbro superiore e quello inferiore. E poi..il dramma di quando non hai il burrocacao protettivo e ti scotti la parte piu’ interna del labbro inferiore D:

  11. Io penso che le labbra carnose siano belle se naturali, con il filler non mi piacciono per niente. La Natura SA sempre cosa sia meglio per noi (ovviamente se c’è la salute).

  12. Ho la bocca e labbra piccole, però non ho mai pensato di intervenire per cambiarle. O nascevo con le labbra della Bellucci o di Rihanna, oppure niente. Il ritocco non ha mai lo stesso fascino del naturale, per me.

  13. Io quando le ho belle idratate mi piacciono, sebbene mi sembra si stiano depigmentando. Il problema è che devo mettere spesso il burro di cacao, nonostante usi quelli naturali e belli nutrienti. Sarà perché parlo tanto e alla fine si unimidiscono di saliva che si porta via il balsamo sopra. ..

  14. Concordo con entrambe! Secondo me sta anche meglio con le labbra più grandi, anche se dimostra almeno dieci anni in più.

  15. Ciao a tutte, interessante post. Beh, io l’ho fatto. Circa un anno e mezzo fa…mi ha convinto una mia collega (lei è sassofonista e per via della posizione in cui suona le è venuto il labbro asimmetrico, ha pensato bene di dare una gonfiatina a tutto già che c’era ahah). Ho fatto le punturine di acido ialuronico. Che dire…una cosa molto sobria, perché a me piacciono le labbra carnose ma dall’aspetto naturale. sono andata da un medico autorevole e con molta esperienza, ma tramite Groupon ho pagato soltanto 200 EURO!!!! Risultato OTTIMO. Dolore…tanto. ho una soglia alta, ma per quanto mi riguarda è stato davvero fastidioso e solo al pensiero non mi viene voglia di rifarlo. Gli effetti, dopo il gonfiore dei primi due giorni, sono stati come desideravo: nessuno si è accorto del ritocchino, ma per me la differenza era molta: potevo uscire con le labbra non truccate, solo un po’ di gloss e mi sentivo figa 😉 Insomma, danno un aspetto più giovane al viso. Ovviamente se il lavoro viene fatto ad hoc, senza stravolgere i connotati. Mi è durato diversi mesi,ora vedo che le labbra son di nuovo come prima, buuu. Non l’ho più rifatto per motivi di tempo e soldi, ma lo rifarei (sopportando ahimè il dolore). Conseguenze: direi soltanto una “pallina” di grasso o non so cosa dentro il labbro, che sento solo se lo mordicchio, forse per via della prima puntura (quella è davvero tosta ahi).

  16. Capita pure a me…ho chiesto lumi all’Amministrazione: aspetto la risposta, anche se credo che si tratti di un disguido tecnico della nuova piattaforma… stiamo a vedere

LASCIA UNA RISPOSTA