Ciao ragazze!
Ultimamente mi sono imbattuta in un interessante video di YouTube in cui un famoso makeup artist identifica i 7 diversi tipi di naso, indicando poi per ciascuno qual è il contouring corretto al fine di minimizzarne i difetti.

Ora, come sapete non sono una grande fan del contouring estremo, ma quello soft non mi dispiace affatto e io per prima lo realizzo su me stessa per dare tridimensionalità al mio volto. Per questo motivo, pur senza esagerare creando vere e proprie chiazze marroni che possono avere un senso in foto con determinate luci (e filtri), ma che nella vita reale ci fanno sembrare dei mascheroni, usando una mano leggera e i prodotti giusti il nose-contouring può essere proprio quello che fa per voi.

Se quindi vi piacerebbe provare a correggere qualche piccolo difetto del vostro naso grazie al trucco, andate avanti a leggere il post dove vi racconto i tips&tricks del video e vi svelo anche come realizzarli e i migliori prodotti!

cliomakeup-tipi-di-naso-1-contouring

 

cliomakeup-tipi-di-naso-2-contouring

Ecco i tipi di naso identificati dal famoso make-up artist e youtuber Wayne Goss!

Capire che tipo di naso abbiamo è utile esattamente quanto il tipo di occhio, la forma del viso, etc. Non solo ci aiuta nel momento in cui vogliamo rendere il nostro viso più armonioso grazie al make-up, minimizzando difetti e irregolarità, ma anche, ad esempio, per scegliere il taglio dei capelli o il trucco occhi.

cliomakeup-tipi-di-naso-3-acconciatura

La frangia sfilata e non troppo piena e diritta, ad esempio, è consigliata a chi ha il naso grande.

E quindi veniamo ai famigerati sette tipi di naso!

TIPO #1: NASO PIATTO O SCHIACCIATO

cliomakeup-tipi-di-naso-4-piatto

Se il naso appare troppo poco sporgente e come schiacciato, insomma manca di definizione, per scolpirne la struttura ossea bisogna realizzare il contouring tramite due ombre più scure in linea retta ai lati del ponte nasale.

TIPO #2: NASO A TRIANGOLO

cliomakeup-tipi-di-naso-5-triangolo

Si tratta di un naso che è molto più largo in corrispondenza delle narici rispetto alla radice. Si può creare quindi un equilibrio realizzando il contouring solo sulla punta e poi “allargando” otticamente la radice del naso tramite un illuminante steso nei due angoli interni in corrispondenza delle sopracciglia.

TIPO #3: NASO STORTO

cliomakeup-tipi-di-naso-6-storto

I nasi storti appaiono come leggermente inclinati, o comunque irregolari. Bisogna quindi “raddrizzarli” creando due linee rette ai lati del ponte nasale e illuminando la zona centrale.

TIPO #4: NASO A PATATA

cliomakeup-tipi-di-naso-7-patata

Di solito il naso a patata si presenta con la parte inferiore più grande rispetto al ponte stretto. Wayne consiglia quindi di realizzare il contouring con un prodotto più scuro in corrispondenza della radice e della radice del naso, illuminando poi la parte centrale.

Ragazze, mancano ancora tre tipi di naso e soprattutto… come realizzare questo famigerato contouring? Quali sono i prodotti e gli strumenti giusti per procedere evitando l’effetto mascherone e creando un make-up adatto anche alla vita di tutti i giorni e non solo ad una selfie ;-)? Vi racconto tutto a pagina 2!