Il nome di Lady Diana è sempre stato associato al ricordo di bontà e di eleganza: è stata una donna coraggiosa e intraprendente, che non si è fatta rinchiudere nel suo ruolo di principessa, ma ha lavorato per i più bisognosi e portato avanti un messaggio di umanità e fratellanza.

Diana è stata inequivocabilmente una donna incredibile, la generosità e bontà del suo cuore colpirono tutto il mondo, le sue opere di bene lasciarono e lasciano tutt’ora un segno nella nostra contemporaneità.
Lady D è sicuramente la principessa più amata dal popolo Inglese nonostante la sua condotta non sempre ortodossa per l’etichetta reale, ma forse proprio questa imperfezione l’ha resa così umana e così simile ad ognuno di noi.

Il suo ricordo è arrivato fino a noi anche attraverso la sua celebrazione più semplice: diventa polvere di stelle nel Favoloso mondo di Amélie, si tramuta in plastica per Mattel in una bambola dedicata alla sua memoria e la sua immagine viene tutt’ora riprodotta su tazze e portachiavi acquistabili in tutti i souvenir shop di Londra. Facendola così diventare non solo ricordo di grandezza ma anche merce da collezione.

Oggi, ragazze, vogliamo raccontarvi della mostra che è stata inaugurata a Londra in suo onore a vent’anni della sua morte e farvi ripercorrere i momenti salienti della sua vita attraverso i suoi più belli e lussuosi outfit! Siete curiose di vedere tutti i suoi magnifici vestiti e le storie che si celano dietro tutti i suoi abiti? allora siete nel posto giusto!

cliomakeup-diana-abiti-mostra-5.jpg

GLI ABITI DI LADY D IN MOSTRA A LONDRA

Diana, her fashion story è il nome della mostra inaugurata il 26 febbraio (durerà fino al 2018) a Kensington Place, dove sono stati messi in esposizione i vestiti più famosi della Principessa Diana e che vuole esserle di omaggio per via del suo stile, della sua iconica bellezza e della sua leggendaria eleganza.

Venuta a mancare il 31 agosto del 1997, quest’anno l’Inghilterra si stringe nel ricordo della “principessa triste” nel ventesimo anniversario dalla sua scomparsa in un tragico incidente alla giovane età di 36 anni.

ClioMakeUp-lady-diana-16-vanity-fair

Situata nella residenza dove Diana visse per 15 anni, l’esposizione mette in risalto i suoi abiti più celebri, 26 per la precisione. La mostra ha un ordine cronologico e vuole tracciare l’evoluzione dei look della principessa: dall’abito indossato durante il suo debutto in società fino ad arrivare agli ultimi mesi della sua vita. In poche parole, è stato allestivo un vero e proprio “Coolspotting” della principessa: non solo per ammirarne la maestosità, ma anche per ripercorrere le tappe della sua vita, attribuendo ad ogni abito, un evento o un momento importante.

cliomakeup-diana-abiti-mostra-28.jpg

Una sezione della mostra è dedicata alle interviste rilasciate da stilisti che hanno realizzato per la principessa alcuni dei suoi abiti più spettacolari. Tra queste vi sono anche degli anedotti e delle storie inedite legate ai membri della famiglia reale. Curiose?

Particolarmente interessanti sono alcuni particolari relativi ai “segreti” che si celano dietro il confezionamento di certi suoi abiti, realizzati con l’aiuto e la partecipazione (negli schizzi e nei provini) della principessa stessa.

ClioMakeUp-daly-d-diana-mostra-abiti-vestiti-schizzo-sposa-outfit

Diana, come molte “ragazze”, è sempre stata affascinata dalla moda, ed infatti ha spesso collaborato con gli stilisti durante la realizzazione dei suoi abiti. Non a caso ci sono esposti in mostra i bozzetti e i disegni realizzati da lei…!! Incredibile, no?

L’ABITO A POIS DEL DEBUTTO IN SOCIETÀ DI DIANA

L’abito pois couture di Regamus è uno dei primi in mostra, seguito da tutti gli abiti monospalla e dai vestiti a maniche ampie e vistose fortemente identificativi degli anni Ottanta, fino ad arrivare agli anni più glamour.

cliomakeup-diana-abiti-mostra-20.jpg

Il completo è una gonna a pois rossi che la abbina con un maglione sportivo, creando il trend ancora attuale: quello di mixare abiti bon ton con abiti sportswear. I calzini sono in coordinato con la gonna – potrebbe tranquillamente essere l’outfit di qualche fashion instagrammer super cool nel 2017, no?

BALLANDO CON JOHN TRAVOLTA IN UN ABITO DI VELLUTO BLU

Immancabile nella collezione è l’abito di velluto blu firmato Victor Eldestein e indossato nel 1985 da Diana durante la cena alla Casa Bianca dove ballò con John Travolta.

La principessa lo indossò anche in un ritratto ufficiale e fu lei stessa a metterlo poi all’asta per beneficenza, appena due mesi prima di morire. Ad acquistarlo fu una donna americana, che pagò la strabiliante cifra di 100mila sterline!!! L’abito è stato poi rivenduto nel 2013, per una somma record di 240mila sterline. Solo gli abiti più iconici di Marilyn riescono a battere questo record!

cliomakeup-diana-abiti-mostra-4.jpgDiana e John Travolta mentre ballano alla Casa Bianca ad una festa nel 1985!

Ragazze non trovate che sia un abito da sogno? Vi sarebbe piaciuto ballare con il divo di Grease?

Ragazze! Avreste mai pensato che una principessa potesse essere fonte di stile e allo stesso tempo un’incredibile e generosissima donna che ha dedicato la sua vita ai più deboli? Nella prossima pagina vedremo tutti gli outfit più iconici e famosi di Lady D…a partire da quello del suo matrimonio! Siete Pronte?