Popolarissimi negli anni Sessanta e Settanta, i pantaloni a palazzo anche questo autunno-inverno sono di grande tendenza. Sono eleganti, confortevoli e soprattutto versatili. In genere hanno un tono piuttosto classico, ma esistono anche in versioni più casual. Oggi i più trendy sono quelli a vita alta.

Sono indubbiamente un capo che fa gola: così comodi e chic, sono adatti sia alla scuola e all’ufficio, sia alle serate e persino alle cerimonie. Se ben contestualizzati si possono adattare praticamente ad ogni occasione, creando mise impeccabili.

Ma… se proprio non siamo mai riuscite a trovare un modello che fa per noi? Se crediamo che siano adatti solo a chi è alta e magra? O se abbiamo dubbi su come abbinarli al meglio? Per tutte questi dubbi, e per vedere le ben 30 immagini ispirazione, leggete il post!

cliomakeup-pantaloni-a-palazzo-0-outfit-come-abbinarliImmagini via Pinterest

COME SCEGLIERE IL PANTALONE A PALAZZO

In molti li considerano inadatti a chi non è molto alta o ha curve sul cosce e sedere, ma in realtà anche per i pantaloni a palazzo è possibile scegliere il taglio giusto sulla base della propria silhouette.

ANCHE PER I PANTALONI A PALAZZO SI PUÒ SCEGLIERE IL TAGLIO IN BASE ALLA FORMA DEL PROPRIO CORPO

Non è un caso che una star che li indossa spesso, come vedrete in alcune immagini dell’articolo, è Jennifer Lopez.

Per questo tipo di fisico, bisogna scegliere pantaloni a palazzo non troppo larghi e morbidi. Inoltre, se l’effetto non vi convince potete giocare su stratificazioni con top e capispalla.

Invece, le donne alte possono scegliere anche i modelli più leggeri e “svolazzanti”, ma senza perdere di vista l’effetto generale dell’outfit. Un altro elemento chiave per la buona riuscita del look è la lunghezza dei pantaloni, che dovrebbe idealmente arrivare a un paio di centimetri dalla suola.

cliomakeup-pantaloni-a-palazzo-asosASOS Pantaloni a palazzo verde bosco. Prezzo: 33,99€ su ASOS.it

LE SCARPE DA ABBINARE AI PANTALONI A PALAZZO

Quando si indossano i pantaloni a palazzo, si tende a dare meno importanza alle scarpe, perché rimangono seminascoste. Invece, sono un dettaglio che può fare la differenza. Ad esempio, sandali aperti con tacco danno un tocco sexy e femminile, oppure i modelli più sportivi o con zeppa rendono l’ensemble più casual e, se il pantalone è sportivo, più hippie.


Inoltre, se la scarpa con tacco è dello stesso colore dei pantaloni, l’effetto è quello di slanciare la figura.

cliomakeup-pantaloni-a-palazzo-1-jessica-alba

Ma ora lasciamo la teoria e diamo spazio alla pratica, con gli outfit a cui potete ispirarvi: a pagina 2 trovate ben 7 tipi di look, e tantissime idee, per indossare pantaloni a palazzo a seconda dell’occasione, del vostro stile e della forma del corpo!

21 COMMENTI

  1. Mi piacciono tantissimo ma nonostante io metterei i tacchi anche per andare a dormire, non ho mai occasione di metterli perché sarei l’unica e mi sentirei a disagio. Quindi addio ai pantaloni palazzo!

  2. Mi piacciono molto sugli altri, ma tutte le volte che provo io tute o pantaloni a palazzo mi vedo un sacco di patate. Probabilmente è perché ho scelto modelli troppo larghi, in gamba, probabilmente dovrei guardare qualcosa di più asciutto tipo quelli indossati da jlo. Alla fine comunque per outfit più eleganti con i pantaloni ricado sempre su modelli a sigaretta. Comunque come ho detto prima, quando li vedo indossati sulle altre, li trovo elegantissimi

  3. Mi piacciono molto, mi piace il movimento che fanno quando cammini….lo trovo molto chic, io li metto comunque anche se non sono alta e non sono certo di coscia lunga!

  4. Sono bellissimi, molto eleganti e chic.
    Comunque non posso fare a meno di ricordare una puntata di Friends (dove comprare per uno dei suoi primi ruoli, Reese Witherspoon) dove Phoebe cita i “pantaloni appartamento” che altro non erano i pantaloni palazzo classici.

  5. Ci sono dei look veramente bellissimi in questo post, brave ragazze! Nonostante mi piacciano molto non li trovo facilissimi da trovare/indossare, sono bassina e ho la vita molto stretta rispetto ai fianchi per cui nel mio caso comprarne un paio che vadano bene senza modifiche è praticamente impossibile. E comprare capi che devo immediatamente portare dalla sarta mi mette una pigrizia immane! Peccato perché il risultato finale è sempre molto elegante.

  6. Durante il mio primo stage all’università dove era richiesto uno stile più formale li indossavo molto spesso con cappottini, camicie, blazer, maglioncini, ecc sempre con il tacco anche se non troppo alto, mi piaceva molto come mi stavano, mi sentivo molto elegante e femminile, sapreste indicarmi uno o più negozi fisici dove trovarli e provarli (non ho nè Zara nè HM in zona)? Non li vedo più in giro da un pezzo purtroppo

  7. Io li adoro, é la tipologia che meglio si addice al mio fisico minuto e arrivo a mala pena all’ 1.60..bo a me slanciano☺

  8. ho appena comprato un paio questo estate a Beirut, molto molto belli, fantasia, in seta, sono andata dalla sarta x accorciarli in base al tacco della scarpa che metterò. Sono ancora li, 🙂

  9. Non è esattamente il mio stile…però cavolo, Jessica Alba è sempre perfetta (e bellissima!) qualsiasi cosa indossi!

  10. Mi piacciono moltissimo, peccato però che sono alta 1.57 e quindi potrei indossarli solo ed esclusivamente con tacchi molto alti e non quasi mai occasione di indossarli per non parlare dei dolori. Sarebbe l’ideale per una cerimonia xD

  11. Mi piacerebbero anche, devo trovarne un paio che mi piacciano e mi stiano bene. Cavolo che begli outfit che ha la ragazza nera coi capelli ricci! Sapete il nome?

  12. Adatti a tutte ma con degli accorgimenti…se li mette una ragazza curvy direi che vanno meglio quelli moderatamente più stretti in fondo rispetto a quelli larghi larghi. Potrebbero essere degli alleati preziosi anche per le ragazze bassine…potrebbe slanciare se scelto il modello adatto.
    Io preferisco quelli più rigidi con il fondo meno largo, li trovo davvero eleganti e sexy direi. Ne avevo un paio esattamente come quelli di Gigi Hadid che poi mi hanno rovinato in lavanderia. Adesso vediamo quale comprare va, se una tuta o uno spezzato con abbinata una bella camicetta

  13. Vero! Per chi è curvy o ha i fianchi larghi quelli leggermente meno “a zampa” riproporzionano meglio la figura. Ciao!

  14. Ciao Marti! Su Instagram abbiamo trovato il suo outfit sul profilo Style Pantry, consigliassimo soprattutto se ami gli outfit colorati

  15. Li ho in 4 versioni (classico nero, a stampa sui toni del verde, a culotte e in versione tuta color carta di riso) e li adoro, tanto che li metto nel tempo libero, a lavoro o in occasioni festive/formali. Tra tutti, il mio abbinamento preferito è quello con un tacco importante, una blusa in seta chiara e una giacca tipo smoking tenuta aperta ❤

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here