Popolarissimi negli anni Sessanta e Settanta, i pantaloni a palazzo anche questo autunno-inverno sono di grande tendenza. Sono eleganti, confortevoli e soprattutto versatili. In genere hanno un tono piuttosto classico, ma esistono anche in versioni più casual. Oggi i più trendy sono quelli a vita alta.

Sono indubbiamente un capo che fa gola: così comodi e chic, sono adatti sia alla scuola e all’ufficio, sia alle serate e persino alle cerimonie. Se ben contestualizzati si possono adattare praticamente ad ogni occasione, creando mise impeccabili.

Ma… se proprio non siamo mai riuscite a trovare un modello che fa per noi? Se crediamo che siano adatti solo a chi è alta e magra? O se abbiamo dubbi su come abbinarli al meglio? Per tutte questi dubbi, e per vedere le ben 30 immagini ispirazione, leggete il post!

cliomakeup-pantaloni-a-palazzo-0-outfit-come-abbinarliImmagini via Pinterest

COME SCEGLIERE IL PANTALONE A PALAZZO

In molti li considerano inadatti a chi non è molto alta o ha curve sul cosce e sedere, ma in realtà anche per i pantaloni a palazzo è possibile scegliere il taglio giusto sulla base della propria silhouette.

ANCHE PER I PANTALONI A PALAZZO SI PUÒ SCEGLIERE IL TAGLIO IN BASE ALLA FORMA DEL PROPRIO CORPO

Non è un caso che una star che li indossa spesso, come vedrete in alcune immagini dell’articolo, è Jennifer Lopez.

Per questo tipo di fisico, bisogna scegliere pantaloni a palazzo non troppo larghi e morbidi. Inoltre, se l’effetto non vi convince potete giocare su stratificazioni con top e capispalla.

Invece, le donne alte possono scegliere anche i modelli più leggeri e “svolazzanti”, ma senza perdere di vista l’effetto generale dell’outfit. Un altro elemento chiave per la buona riuscita del look è la lunghezza dei pantaloni, che dovrebbe idealmente arrivare a un paio di centimetri dalla suola.

cliomakeup-pantaloni-a-palazzo-asosASOS Pantaloni a palazzo verde bosco. Prezzo: 33,99€ su ASOS.it

LE SCARPE DA ABBINARE AI PANTALONI A PALAZZO

Quando si indossano i pantaloni a palazzo, si tende a dare meno importanza alle scarpe, perché rimangono seminascoste. Invece, sono un dettaglio che può fare la differenza. Ad esempio, sandali aperti con tacco danno un tocco sexy e femminile, oppure i modelli più sportivi o con zeppa rendono l’ensemble più casual e, se il pantalone è sportivo, più hippie.

Inoltre, se la scarpa con tacco è dello stesso colore dei pantaloni, l’effetto è quello di slanciare la figura.

cliomakeup-pantaloni-a-palazzo-1-jessica-alba

Ma ora lasciamo la teoria e diamo spazio alla pratica, con gli outfit a cui potete ispirarvi: a pagina 2 trovate ben 7 tipi di look, e tantissime idee, per indossare pantaloni a palazzo a seconda dell’occasione, del vostro stile e della forma del corpo!