Oggi sul blog vorrei affrontare con voi un argomento un po’ diverso ma di cui secondo me è opportuno parlare, ossia il sesso orale! Tante volte infatti non se ne parla perché è considerato un tabù, qualcosa da non dire e anche di cui vergognarsi. Tuttavia vorrei sfatare questo mito e parlarne apertamente così da vederne un po’ tutte le sfaccettature.

Quali sono le false credenze attorno al sesso orale? Le malattie sessualmente trasmissibili sono da tenere in considerazione quando lo si pratica? Come farlo in modo sicuro? Piace a tutti? Insomma mi sono documentata per bene e sono pronta a condividere con voi tutto quello che c’è da sapere e le domande che nessuno osa fare. Curiose? Se la risposta è sì, allora non vi resta che proseguire nella lettura!

ClioMakeUp-sesso-orale-domande-risposte-malattie-prevenzione-protezione-1

CHE COS’È IL SESSO ORALE

Il sesso orale è una pratica sessuale che, tramite l’utilizzo della bocca e della lingua, serve a dare piacere alle zone genitali del proprio partner.

ClioMakeUp-sesso-orale-domande-risposte-malattie-prevenzione-protezione-9

Si tratta di una parte importante della vita sessuale di molte persone, e talvolta va a completare (o sostituire) il rapporto vero e proprio.

Per vergogna o pudore si tende a non parlare di questo argomento, ma le domande che ci si pone a riguardo possono essere tante e di vario tipo e quando non si ha il coraggio di farlo, ci sono io a dare le risposte! Ehehe!

ClioMakeUp-sesso-orale-domande-risposte-malattie-prevenzione-protezione-11

Circa il sesso orale poi ci sono una serie di miti da sfatare e di fattori importanti da tenere in considerazione come i rischi a cui si va incontro e come prevenirli, per vivere quel momento nella maniera più tranquilla e spensierata possibile.

SESSO ORALE: I MITI DA SFATARE

Una delle domande più frequenti che ci si pone riguarda la possibilità di un’eventuale gravidanza. Insomma si può rimanere incinte dopo aver praticato del sesso orale? A quante di voi è venuto in mente questo dubbio?

ClioMakeUp-sesso-orale-domande-risposte-malattie-prevenzione-protezione-3

In questo caso la risposta è negativa! Non è possibile rimanere incinte dopo aver praticato del sesso orale. La spiegazione può sembrare banale ma non scontata per tutte: non c’è alcun tipo di collegamento tra le ovaie e l’intestino.

Il sesso orale non protetto tuttavia non ci garantisce l’immunità dalle malattie sessualmente trasmissibili. Per cui il secondo mito da sfatare è che praticando sesso orale non ci sia il rischio di essere contagiate.

ClioMakeUp-sesso-orale-domande-risposte-malattie-prevenzione-protezione-8

Insomma ragazze in questo caso è bene fare molta attenzione nel caso in cui si conosca poco bene il partner; la frequenza con cui questo accade è inferiore rispetto al rapporto completo, ma sicuramente non esclusa.

Siamo solo all’inizio! A pagina due troverete tutte le altre informazioni sulle malattie sessualmente trasmissibili e su come evitarle. Inoltre vi dirò cosa ne penso io! Curiose di saperne di più? Se la riposta è sì, allora correte subito a voltare pagina! 🙂