Quando si parla di cellulite, è proprio il caso di dire “mal comune, mezzo gaudio”. È infatti un inestetismo che colpisce la stragrande maggioranza delle donne, e circa le cause, le cure e i migliori prodotti si possono trovare circa un milione di teorie, tra rimedi miracolosi, leggende metropolitane, falsi miti fino ad arrivare a posizioni scoraggianti tipo “non si conosce la causa e non esiste una cura”.

La questione è quindi complessa, e il nostro consiglio di base non può che essere quello di consultare un medico nel momento in cui vedete che la situazione si è “aggravata” e/o inizia ad avere delle pesanti ripercussioni a livello psicologico. Allo stesso tempo, ben vengano i rimedi che ci consentono di tenere sotto controllo la situazione e anche di prevenire la cellulite.

Recentemente ci siamo imbattute nel libro “The Cellulite cure” del Dr. Lionel Bissoon, considerato un vero “guru” sull’argomento. Nel testo Bissoon tratta ovviamente vari argomenti, ma si sofferma anche parecchio su un aspetto forse un po’ sottovalutato: i vestiti che fanno venire la cellulite. Ebbene sì, ragazze, accanto a calze compressive e collant dichiaratamente “anticellulite”, ci sono anche indumenti che provocano l’effetto contrario, aggravando la situazione. Ma quali sono i capi che dobbiamo quindi evitare se siamo predisposte ad avere la cellulite? Per scoprirlo, andate avanti a leggere il post.

cliomakeup-vestiti-cellulite


THE CELLULITE CURE, E I VESTITI CHE FANNO VENIRE LA CELLULITE

Il Dr. Lionel Bissoon è l’autore del testo “The Cellulite cure”: nel libro ha voluto rispondere alle domande più comuni che le sue pazienti gli hanno posto negli anni, e in particolare “Perché mi è venuta la cellulite?”

In molti casi, infatti, navigare sul web non basta a capire quali sono le cause di questo inestetismo, anzi, può provocare ancora più confusione per via di varie informazioni contraddittorie e fuorvianti. Per questo, ci teniamo a sottolineare che se si soffre di questa condizione la prima cosa da fare è rivolgersi ad un professionista qualificato.

cliomakeup-vestiti-fanno-venire-cellulite-2-libro

Dr. Lionel Bissoon “The Cellulite cure”. Prezzo: 26,26€ su Amazon.it


Tuttavia, una parte importante del libro del Dr Bissoon ci ha particolarmente colpito e vorremmo quindi condividerla con voi: il ruolo degli indumenti nella formazione della cellulite. Come sappiamo, le cause di questo inestetismo sono varie, ma secondo il dottore la scelta dei capi, e in particolare quelli di biancheria intima, avrebbe un ruolo fondamentale.

GLI SLIP “SBAGLIATI” PROVOCANO LA CELLULITE: ECCO PERCHÈ

cliomakeup-vestiti-fanno-venire-cellulite-5-tanga.jpg

Il dott. Bissoon è convinto che l’intimo troppo stretto stia contribuendo alla moderna epidemia di cellulite. Infatti, dice che non accetta una nuova cliente fino a che non accetta di rinunciare a questo tipo di biancheria.

cliomakeup-vestiti-fanno-venire-cellulite-6-slip

IL DOTTORE NON ACCETTA DI SEGUIRE UNA PAZIENTE FINCHÈ NON RINUNCIA AD INDOSSARE BIANCHERIA TROPPO STRETTA

In un’intervista ha detto: “L’intimo stretto può offrire un piccolo effetto push up, ma quando vedo i segni delle mutandine sotto i vestiti, posso solo immaginare la gravità della compressione dei tessuti linfatici di chi la indossa. Pensate a quei vasi microscopici come a un tubo che sta drenando efficacemente le tossine dalle varie cellule. Improvvisamente, qualcuno stringe il tubo. L’acqua torna indietro, e in poco tempo sta filtrando attraverso il rubinetto. Questo è quello che succede quando si indossa biancheria intima stretta.”

Insomma, se la biancheria intima è così stretta da lasciare segni sulla pelle, potrebbe effettivamente causare la cellulite.

CLIOMAKEUP-SLIP-YAMAMAY

Esiste apposita biancheria intima anticellulite o “modellante”, ovvero che sostiene le curve senza stringere: Yamamay slip a vita alta SCULPT. Prezzo: 9,95€

Ragazze, avete già fatto un bel repulisti del vostro cassetto della biancheria? Ehehehe! Ma non fermatevi qui, perchè nella prossima pagina parleremo dei capi e degli accessori che fanno venire la cellulite. Correte a pag.2!

19 COMMENTI

  1. No dai, io non rinuncio ai skinny jeans, a parte che li prendo sempre che mi fasciano ma non che mi stringono… sì insomma quelli elastici che si adattano alla forma del corpo. I tacchi non è un mio problema dato che li porto solo per le uscite serali e nel week end, quindi non penso che contribuiscano molto… la cellulite viene a tutte, a prescindere! Anche le modelle, attrici varie, anche se vanno in palestra a go go ogni tanto le becchi con la cellulite. E’ un inestetismo normale e quasi inevitabile per la donna. E’ giusto cercare di diminuirla, di prendersene cura, di stare in salute, però neanche fissarsi così tanto! Io sono magra, peso 48 kg, 45 in estate eppure ho anche io un po’ cellulite nel sedere e non mi faccio problemi…

  2. Brava è genetica in gran parte. Non faccio sport negli ultimi mesi e non ce l’ho. Però mi becco piattume e altre cose

  3. Ho notato che la cellulite mi viene se faccio dei periodi dove mangio robaccia di bassa qualita’ (junk food). Migliora mangiando bene e mantenendo le gambe toniche con la ginnastica: squats, deadlifts, affondi: penso perche’ aiuta la circolazione in quell’area. Ah il dry brushing anche ho notato che aiuta.

  4. Ciao Giulia, siamo perfettamente d’accordo con te, il nostro intento era solo dare qualche informazione in più a chi vorrebbe prevenire la cellulite e magari inconsapevolmente commette qualche “errore” – come portare la biancheria troppo stretta.

  5. Effettivamente mi sono accorta che quando porto i collant, che sono inevitabilmente a vita alta e stretti, mi vengono i crampi allo stomaco dopo aver mangiato, probabilmente proprio per la compressione dello stomaco?!
    Per quanto riguarda caviglie e polpacci invece sono senza speranza! Indipendentemente che porti i calzettoni di lana o i fantasmini il segno dell’elastico sarà sempre li!

  6. Sì i collant, i pantaloni e le gonne a vita alta, se troppo aderenti, comprimono lo stomaco e danno queste problematiche, fra cui anche meteorismo!

  7. Un’alimentazione pulita è il primo passo per tutto, ma anche fare esercizi che facciano affluire il sangue ai tessuti delle gambe aiuta molto ad eliminare la maledetta ahah

  8. Team non era una critica al vostro articolo, anzi, sono curiosità che per alcune persone possono essere una tips un più 🙂
    Io mi riferivo più che altro alla società in generale che vede la cellulite come qualcosa di cui vergognarsi e che se si ha bisogna nascondersi. Basta che la modella/attrice di turno abbia un po’ di buccia d’arancia e subito che parte l’articolo con tanto di foto in posizioni imbarazzanti.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here