La ceretta è un male necessario 😉 basta un solo strappo, e per qualche settimana possiamo dire addio a quegli odiosi peli superflui! Ma spesso e volentieri, ai peli subentra qualche altro problema: senza contare il dolore, la ceretta può causare irritazioni, follicolite, può far rompere i capillari sanguigni, e quindi ci ritroviamo dalla padella nelle brace!

Cosa si può fare per rimediare a questi intoppi? Sicuramente, la soluzione migliore è scegliere tipi diversi di depilazione per le singole parti del corpo, una sorta di multi tasking delle cerette! La nostra pelle è più sensibile e delicata in alcune zone, così come più resistente in altre. Usare lo stesso metodo di epilazione su tutto il corpo può dunque rivelarsi controproducente: se volete scoprire come scegliere la ceretta giusta in base alla parte del corpo, continuate a leggere!

cliomakeup-come-scegliere-la-ceretta-copertina

#1 PER LE SOPRACCIGLIA, IL SISTEMA MIGLIORE È IL FILO DI COTONE

cliomakeup-come-scegliere-la-ceretta-filo-cotone-sopracciglia4.jpg

Questa tecnica si è sviluppata nelle antiche India e Persia, e veniva usata dalle donne orientali per prepararsi alle occasioni speciali.

cliomakeup-come-scegliere-la-ceretta-filo-cotone-sopracciglia.jpg

Credits: Spiiky.com

L’unico strumento necessario è appunto un filo di cotone (o, come nei tempi antichi, di seta), super resistente, che rimuove i peli alla radice senza spezzarli. Il vantaggio di questa ceretta è che non usa assolutamente prodotti caldi o chimici, e sollecita la pelle solo in punti precisi.

cliomakeup-come-scegliere-la-ceretta-filo-cotone-sopracciglia1.jpg

È un metodo preciso e super efficace

Per questo motivo, il filo di cotone è il metodo migliore per depilare le sopracciglia: evita che il pelo si rompa lasciando sulla pelle dei brutti puntini neri, e lo estirpa alla radice in modo che la ricrescita sia più lenta.

cliomakeup-come-scegliere-la-ceretta-filo-cotone-sopracciglia3.jpg

Credits: Youtube.com

In più è un metodo super preciso, che si concentra direttamente sul singolo pelo senza il rischio di strapparne altri (che, strano ma vero, ci servono!).

cliomakeup-come-scegliere-la-ceretta-filo-cotone-sopracciglia2.jpg

Credits: Treatwell.com

È ottimo anche per chi ha la pelle molto delicata: il filo di cotone lascia la pelle liscia senza causare irritazioni!

#2 QUANDO C’E’ QUALCHE BAFFETTO DI TROPPO, TIRATELO CON LA PINZETTA

cliomakeup-come-scegliere-la-ceretta-baffi.jpg

Anche i baffi costituiscono un altro punto molto delicato da depilare, perché si rischia di ritrovarsi con il contorno labbra tutto pieno di bollicine!

cliomakeup-come-scegliere-la-ceretta-baffi4.jpg

Essendo una parte molto sensibile, la cera a caldo rischia di essere troppo aggressiva, e causare l’insorgere di problemi come rossori o gonfiore.

cliomakeup-come-scegliere-la-ceretta-baffi1.jpg

Perciò, bisogna scegliere un sistema che agisca direttamente sul pelo senza stressare troppo la pelle. Quale? La pinzetta!

cliomakeup-come-scegliere-la-ceretta-baffi3.jpg

Siccome, nella maggior parte dei casi, i peli dei baffi femminili sono pochi e radi, basta qualche tocco di pinzetta ed il gioco è fatto!

cliomakeup-come-scegliere-la-ceretta-baffi2.jpg

Se poi volete puntare su una tecnica più innovativa, c’è la molla Epicare, rimedio orientale molto diffuso sul web che promette di rimuovere anche la peluria più corta!

cliomakeup-come-scegliere-la-ceretta-friends.gif

Ragazze, dopo il viso, si passa al corpo! Cosa non fareste pur di trovare una ceretta inguinale efficace e indolore? Non dovete poi faticare tanto, vi basta un click per scoprirla nella prossima pagina!