Che afa, che afa che fa! Cantava il jingle di una vecchia pubblicità di condizionatori dei primi anni 2000. Perché sì, l’estate è bella, le giornate sono lunghe, soleggiate, ma anche calde! Molto calde. In città si boccheggia e la notte spesso si fatica a riposare se non si ha l’aria condizionata.

Cosa fare allora per dormire bene senza condizionatore quando il termometro non scende sotto i 30 gradi neanche la sera? Fuggire in Alaska non è purtroppo un’opzione molto fattibile, così come non è consigliato farsi congelare solo per sfuggire all’afa. Ecco allora alcuni consigli beauty e non per riuscire a riposare bene anche con temperature di fuoco. Pronte? Iniziamo!

cliomakeup-rimedi-per-dormire-con-il-caldo-ragazza-frigo

I RIMEDI DELLA NONNA PER UNA BUONA “NANNA” ESTIVA

Ci sono alcuni rimedi anti-caldo vecchi come il mondo, che le nostre nonne ci tramandano da generazioni e che sono sempre efficaci per riposare con quest’afa.

cliomakeup-rimedi-per-dormire-con-il-caldo

Anzitutto, rigirarsi di continuo e lamentarsi del caldo, non aiuta…


Il primo è sicuramente bagnare con acqua fredda polsi e altre zone di pulsazione arteriosa, come per esempio la carotide. In queste aree infatti le arterie sono più vicine alla superficie cutanea e quindi “raffreddandole”, si raffredderà anche il flusso sanguigno, abbassando di conseguenza la temperatura del corpo. Farlo subito prima di andare a dormire, aiuta a soffrire meno il caldo.

cliomakeup-rimedi-per-dormire-con-il-caldo-acqua-polsi

Credits: @healthmomentusa.com

La borsa dell’acqua calda riempita di ghiaccio aiuta a rinfrescare piedi e corpo a letto

Altro consiglio è la borsa dell’acqua calda… Riempita di ghiaccio! Ebbene sì, l’amica fidata delle notti invernali, può venire in soccorso anche in estate; efficace sia per dare sensazione di freschezza nel letto, sia da appoggiare sui piedi per abbassare la temperatura corporea. Provare per credere!

cliomakeup-rimedi-per-dormire-con-il-caldo-ghiaccio-piedi

Via Pinterest

Altro rimedio old school in auge da quando esistono i ventilatori è… Dotarli di ghiaccio. Si possono infatti mettere davanti al ventilatore acceso o una bottiglia di acqua ghiacciata, oppure un panno di cotone pieno di ghiaccio, appeso magari tra due sedie, per creare una sorta di “aria condizionata” fai da te. Per evitare allagamenti, meglio mettere una bacinella sotto al fagotto ripieno di ghiaccio.

cliomakeup-rimedi-per-dormire-con-il-caldo-ghiaccio-ventilatore

PRODOTTI BEAUTY PER RINFRESCARSI PRIMA DI DORMIRE

Ci sono poi alcune “coccole” di bellezza che possono aiutare a combattere il caldo e permetterci di dormire bene anche nelle bollenti notti d’agosto. Dal pediluvio agli spray con oli essenziali, abbiamo tante opzioni!

cliomakeup-rimedi-per-dormire-con-il-caldo-spray

PER RINFRESCARTI, PARTI DAI PIEDI!

Partiamo con un rimedio beauty che d’estate è un toccasana per i piedi gonfi e affaticati, ma che aiuta anche ad abbassare la temperatura di tutto il corpo e dare un senso di freschezza.

I piedi sono infatti molto sensibili al calore e sono quasi un termostato per il nostro corpo. Quindi, se d’inverno li teniamo al caldo per scaldarci, d’estate è consigliabile raffreddarli per rinfrescarci.

cliomakeup-rimedi-per-dormire-con-il-caldo-pediluvio

Per farlo non c’è niente di meglio di un bel pediluvio con acqua fresca, che già da solo fa miracoli. Se però lo arricchiamo con oli essenziali, otteniamo un elisir di relax e freschezza! Quali oli usare? Sicuramente l’olio essenziale di menta piperita, che ha un’azione refrigerante e sgonfiante, e qualche goccia di olio essenziale di lavanda, toccasana per il relax di corpo e mente. Un pediluvio così è perfetto da fare in estate prima di andare a dormire.

cliomakeup-rimedi-per-dormire-con-il-caldo-pediluvio

cliomakeup-rimedi-per-dormire-con-il-caldo-olio-essenziale-menta-piperitaMystic Moments, Menta Piperita Olio Essenziale. Prezzo: 9,95€ su amazon.it

MASSAGGIO RINFRESCANTE CON PRODOTTI A PROVA DI AFA

Noto trucco per prodotti che danno freschezza è conservarli in frigo

La pelle andrebbe idratata sempre, soprattutto con temperature estreme. Ma con l’afa d’agosto si ha caldo anche dopo la doccia e la crema idratante può dare una sensazione appiccicosa e spiacevole, soprattutto quando ci mettiamo a letto. Esistono però prodotti pensati proprio per idratarci e darci un bel senso di freschezza.cliomakeup-rimedi-per-dormire-con-il-caldo-sephora-gel-corpo-rinfrescante

Sephora, Gel corpo idratante rinfrescante. Prezzo: 13,90€ su sephora.it

Un esempio è il gel corpo idratante e rinfrescante di Sephora, che a base di aloe vera ed estratto di cactus, risulta leggero, rinfrescante e dissetante per la pelle, ottimo da usare la sera.

cliomakeup-rimedi-per-dormire-con-il-caldo-acqua-termale

Avène, acqua termale. Prezzo: 7,19€ su amazon.it

L’acqua termale è poi un must have; la si può usare in ogni momento della giornata, ma alla sera aiuta ad affievolire il senso di calore e pesantezza, soprattutto a piedi e gambe. Spruzzata prima di andare a dormire, garantisce freschezza e idratazione naturale.

cliomakeup-rimedi-per-dormire-con-il-caldo-acqua-termale

Inoltre è risaputo che, per aumentare la sensazione refrigerante dei nostri prodotti beauty, basta conservarli in frigorifero.

cliomakeup-rimedi-per-dormire-con-il-caldo-prodotti-beauty-in-frigo

Ragazze, non abbiamo finito! Girate pagina per scoprire alcuni spray refrigeranti fai da te e qualche rimedio estremo per dormire con il caldo torrido. Continuate a leggere!

9 COMMENTI

  1. Aria condizionata come se non ci fosse un domani, ecco come sopravvivo a queste estati che ormai sono gironi dell’inferno. L’estate scorsa qui in Emilia abbiamo toccato i 46° e ieri a mezzogiorno i 42° e un tasso di umidità che non scende mai sotto il 60%.. Sono prove per l’inferno, altrochè!!!

  2. Faccio una doccia rinfrescante subito prima di andare a dormire, mi addormento velocemente con addosso ancora la freschezza. Poi applico creme per i piedi e le gambe tenute in frigo.
    Bello il metodo delle lenzuola in freezer, ma poi mi farei una signora sudata per fare il letto. Quindi anche no.
    E poi condizionatore, ogni volta che posso. Se sto fresca durante la giornata resisto meglio durante la notte.
    Sopporto proprio male il caldo…

  3. Io non ho l’aria condizionata, i miei non la vogliono. Neanche io non sono un’amante del condizionatore però per certe notti, almeno per la zona notte la vorrei. Fortunatamente siamo riparati dagli alberi quindi i giorni caldi di notte non sono tantissimi, tranne, appunto, quelli afosi. Cosa faccio? Mi bagno con l’acqua fredda polsi e collo, finestre aperte che fanno un po’ di aria corrente se c’è un po’ di venticello, se non c’è, patisco il caldo ma dormo lo stesso alla fin fine.

  4. Da sempre ho la pressione bassa, non sopporto il caldo ed il sole e ammetto che detesto l’estate. Il brutto è che non ho aria condizionata né a casa, né in ufficio e ora nemmeno in auto. Da incubo.
    Attendo la stagione autunnale per riprendere fiato, vita ed energie.

  5. Vivo fuori città, qui si respira e la notte si dorme bene, in 10 anni qui…mai accesi i condizionatori…
    Il problema è di giorno…perchè se esco in macchina l’aria condizionata non c’è, in città(Palermo)..40 gradi sono regolari..l’umidità…coi bimbi poi, quindi mi sono attrezzata di borsetta frigo in cui oltre ai viveri metto delle boccette spray con acqua e gel di aloe, ogni tanto mi giro e li spruzzo….e si rinfrescano un pò….
    Ovviamente 4, 5 cambi…perchè sudano come maialini…

  6. La prima settimana qui al mare è stata infernale….siamo in affitto non c’è neppure un ventilatore! Allora? Ho usato l’acqua termale Avène che mi ha salvato la vita!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here