PUÒ ESSERE APPLICATO DIRETTAMENTE CON LE DITA O SU UN DISCHETTO DI COTONE

Per applicare correttamente il latte detergente potete utilizzare direttamente i polpastrelli o stenderlo con l’aiuto di un dischetto di cotone idrofilo. A questo punto vi basterà eseguire dei piccoli movimenti circolari dal centro del viso verso l’esterno. Non dimenticate il collo, una parte del corpo spesso trascurata che, proprio per questo, subisce precocemente i segni del tempo.

cliomakeup-latte-detergente-10-stesura-polpastrelli

Credits: @andrearudolph

I residui di latte detergente vanno poi rimossi con un batuffolo umido o asciutto. I prodotti con la consistenza più leggera invece possono essere eliminati semplicemente con acqua tiepida.

cliomakeup-latte-detergente-11-collo

Via Youtube


PreparA la pelle a ricevere il tonico e la crema

Subito dopo è buona norma utilizzare il tonico. Questo cosmetico permette di asportare gli ultimi residui di latte detergente e di togliere l’untuosità in eccesso, lasciando la pelle fresca, idratata e compatta.

cliomakeup-latte-detergente-13-applicazione-tonico

Via Youtube

GLI INGREDIENTI CONTENUTI ALL’INTERNO DEI TIPI DI LATTE DETERGENTE VARIANO A SECONDA DELLE ESIGENZE DELLA PELLE

Ad oggi esistono in commercio tantissimi tipi di latte detergente, da scegliere in base alle esigenze della propria pelle. Attenzione a non preferire prodotti con proprietà troppo astringenti che invece di purificare la cute la aggrediscono eccessivamente irritandola e provocando una maggiore produzione di sebo.

cliomakeup-latte-detergente-7-pelle-irritata

Credits: @reddit.com

cliomakeup-latte-detergente-4-clarins-pelle-mista-grassa

CLARIN, Lait Démaquillant Velours Pelle Mista o Grassa 200ml. Prezzo: 20€ su sephora.it

Imparare a leggere l’INCI vi aiuterà a conoscere e a privilegiare gli ingredienti più adatti a voi. Per esempio gli estratti vegetali come l’aloe e la camomilla sono perfetti per le pelli sensibili e reattive.

cliomakeup-latte-detergente-3-sobioetic-aloe

So’Bio étic, Latte idratante Hydra aloe vera bio. Prezzo: 10,89€ su amazon.it

Le vitamine, come le vitamine C, E, A e B5, e gli attivi anti-age, come l’acido ialuronico, sono invece ideali per le pelli mature.

cliomakeup-latte-detergente-20-pelle-secca-matura

Via Pinterest

cliomakeup-latte-detergente-1-collistar-antiage

Collistar, Latte Anti-Età Con Acido Ialuronico. Prezzo: 14,10€ su amazon.it

Ragazze, se siete interessate ad altre informazioni relative alla skincare non potete perdervi questi post:

1) SKINCARE PER L’HANGOVER: I RIMEDI BEAUTY PER LA CURA DELLA PELLE POST-PARTY!

2) SKINCARE PER L’INVERNO! 4 CONSIGLI PER SOPRAVVIVERE AL FREDDO!

3) SKINCARE LABBRA: TANTI TIPS E CONSIGLI PER UNA BOCCA DA BACIARE!

cliomakeup-latte-detergente-16-finale

Via Giphy

Ragazze, ora lasciamo la parola a voi! Quante utilizzano il latte detergente? Lo usate sia al mattino che alla sera? Avete dei prodotti in particolare che considerate validi e che volete condividere con noi? Fateci sapere tutto nei commenti! Un bacione dal TeamClio!

10 COMMENTI

  1. Uso il latte detergente d’inverno perché mi trucco e l’estate l’acqua micellare…. adoro il latte detergente della linea viola Olehenriksen consigliatomi da Sephora. Per chi ha la pelle sensibile,delicata e arrossata è veramente OTTIMO e con un profumo delizioso! Ne basta poco per pulire egregiamente il viso e collo. La pelle risulta morbida e idratata! Subito dopo uso, ormai da tanti anni, il tonico della Clarins alla camomilla! Non ha eguali almeno per me! Già la profumazione è una terapia sensoriale rilassante! Invece d’estate l!acqua micellare della Garnier con tappo rosa! Il mio unico cruccio è lo struccante occhi! Portando le lenti a contatto e facendo piscina quelli oleosi/bifasici mi fanno prudere l’occhio, gli altri bruciare e gli struccanti in crema non solo mi ci vuole un po’ per struccate ma ho anche le reaxioni spiegate sopra! Una condannnna…

  2. Io ho usato x un po’ il latte detergente di chanel, me lo avevano regalato tempo fa e non mi ci sono trovata male.. nei periodi freddi ed invernali.
    Per il resto peró preferisco ancora l’acqua micellare: più fresca, meno corposa e forse “grassa”: con il latte detergente al termine mi sentivo sempre la pelle unta e dopo pochissimo si lucidava..

  3. Io uso da anni il So Bio. Buonissimo. Mi piacciono quelli leggermente più densi e pastosi, rispetto ai fluidi.

  4. Uso quasi sempre il latte detergente. Esclusivamente con inci naturale. Non usando molto trucco non ho problemi. Lascia la pelle morbida. Uso quelli che vanno bene su tutte le zone del viso. Ho una pelle soggetta a couperose tendenzialmente secca. Attualmente uso quello di Omia per pelli sensibili. Ha una consistenza leggera ma davvero ottima perché non unge e non da quell’effetto appannato sugli occhi. Credo sia il mio nuovo preferito.
    Ho usato comunque con soddisfazione quello all’Aloe di Bioearth, quello di Aloedermal e anche uno mi pare della phytorelax alle bacche di goji molto consistente che consiglio a chi ha una pelle matura. I prezzi abbastanza contenuti, mai oltre gli 11. Quello della Omia costa sui 4 se non erro e lo consiglio vivamente.

  5. Io mi trovo benissimo con lo struccante liquido di Garnier, quello nel flaconcino verde, Fresh: anche io porto le lenti a contatto e ho gli occhi sensibilissimi, lo trovo molto delicato ed efficace (però non uso trucco waterproof). Un altro che potrebbe piacerti è quello de La Roche Posay, sempre liquido, ancora più efficace forse, ma ugualmente delicato.

  6. Tempo fa mi ero innamorata dell’acqua micellare e usavo solo quella, o la Garnier col tappo rosa, o la Venus o La Roche Posay, che comodità! Poi però mi sono accorta che mi stava sensibilizzando la pelle, la sentivo secchissima, tirava e si arrossava. Sono tornata al latte detergente e non ho più avuto problemi. Uso quello dell’ Avène in tubo, eccellente, poi acqua di rose Roberts come tonico. Pelle sanissima!

  7. Probabilmente da ragazzina mia madre mi ha talmente traumatizzato col latte detergente (era l’unico struccante in casa e gli occhi mi bruciavano da maledetti) che ora non riesco nemmeno a tollerare il pensiero di usarlo solo per il viso XD Bifasico per gli occhi e acqua micellare per il resto del viso.

  8. Io sono molto umorale, a volte non posso farne a meno, a volte scelgo l’acqua micellare. Adesso sono in fase di latte + tonico, ma chissà quanto durerà.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here