Gli accessori per gli hairstyle sono un vero e proprio must have per l’estate 2019, in particolare il turbante per capelli che questa stagione si rinnova prestandosi a essere indossato in tantissimi modi diversi! Dovete però sapere bellezze che, quelli che noi tutte chiamiamo abitualmente turbanti, sono in realtà fasce e foulard sistemati in testa ad arte per look originali e alla moda.

I foulard sono gli accessori preferiti delle celebrities, delle it girls più famose e delle fashion addicted perché sono comodi, regalano immediatamente un’aria chic e dal fascino retrò e in più riparano i capelli dal sole. I modelli più trendy sono quelli molto vistosi e colorati, tanto da farli diventare i protagonisti indiscussi di qualsiasi tipo di acconciatura. Potete scegliere sia modelli a tinta unita sia quelli con fantasie particolari dalle classiche floreali, a quelle geometriche o animalier via dicendo.

Nel post di oggi ho quindi pensato di parlarvi di come indossare il turbante per capelli, svelandovi tutti i modi più glamour per i vostri look estivi! L’argomento vi ha incuriosite? Allora via con il post!

ClioMakeUp-turbante-capelli-estate-2019-19-copertina

IL CLASSICO TURBANTE PER CAPELLI DONA UN FASCINO RETRÒ DA DIVA DEL PASSATO

Il turbante per capelli è un copricapo di origine orientale che si indossa avvolgendo intorno al proprio capo una o più fasce di tessuto in cotone, seta o anche in lana. Dive del passato come Rita Hayworth, Greta Garbo e Audrey Hepburn ne fecero un must have del loro stile, tanto da farlo diventare uno degli accessori più di moda dagli anni Trenta fino agli anni Cinquanta-Sessanta.

ClioMakeUp-turbante-capelli-estate-2019-2-greta-garbo

ClioMakeUp-turbante-capelli-estate-2019-1-rossella-migliaccio


Credits: @rossellamigliaccio_

POTETE INDOSSARLO CON I CAPELLI LUNGHI E CORTI

Per indossarlo legate i capelli creando uno chignon nella parte alta della testa. A questo punto piegate il foulard a triangolo e posizionatelo con la punta rivolta verso l’alto: portate in alto le due code, incrociatele e fate un nodo. Infine portate nuovamente in alto le code, unitele e nascondetele sotto al nodo. Nel caso in cui il foulard sia molto lungo potete anche annodarlo dietro alla nuca.

ClioMakeUp-turbante-capelli-estate-2019-3-turbante-classico

Via Pinterest

IL TURBANTE PER CAPELLI PORTATO IN STILE PIRATA È IL PIÙ COOL DELL’ESTATE

Tra i nuovi modi di portare il turbante, adatto sia ai capelli corti sia ai capelli lunghi, c’è il durag alla pirata, anche detto do-rag, una tendenza tutta nuova, ma dalla storia molto antica. Il durag infatti era originariamente il copricapo indossato dai lavoratori e dagli schiavi afroamericani durante il XIX secolo, utilizzato per proteggersi la testa dal sole e dal freddo. Negli anni ’20 e ’30 del Novecento, durante la Grande Depressione di Harlem, il durag divenne fondamentale per mantenere intatte le acconciature tipiche dell’epoca: in quegli anni infatti le donne sfoggiavano pettinature corte e impomatate con onde molto schiacciate.

ClioMakeUp-turbante-capelli-estate-2019-8-tyra-banks

Credits: @tyrabanks

Dopo il movimento Black Power, alla fine degli anni ’60, il durag divenne molto di moda tra gli afroamericani, soprattutto tra gli atleti, i rapper e gli uomini e le donne di tutte le età. Ad oggi grazie a star come Jennifer Lopez, Alicia Keys e Rihanna, tra le donne, e rapper come Eminem e 50 Cents, tra gli uomini, il durag ha riconquistato il suo status cool e trendy.

ClioMakeUp-turbante-capelli-estate-2019-9-rihanna

ClioMakeUp-turbante-capelli-estate-2019-11-jennifer-lopez

Credits: @iodonna.it

Per annodare il foulard in stile pirata, ovvero a mò di durag, prendete un foulard e piegatelo a triangolo: il lato lungo deve essere posizionato sulla fronte. Arrotolate poi le punte e legatele dietro alla testa: se il vostro foulard è lungo le code vi cadranno sulle schiena creando un look affascinante e sensuale!

ClioMakeUp-turbante-capelli-estate-2019-10-alicia-keys

IL FOULARD A FASCIA ALTA È IL PIÙ GETTONATO SULLE PASSERELLE

Il turbante e la fascia per capelli hanno conquistato non solo la moda street style, ma anche le passerelle dell’alta moda. Durante il fashion show, perché chiamarlo semplicemente sfilata sarebbe riduttivo, di Dior svoltosi lo scorso aprile a Marrakech per la collezione Cruise 2020, l’hairstylist Guido Palau ha pensato a delle acconciature adatte a sfidare le alte temperature, senza rinunciare allo stile.

ClioMakeUp-turbante-capelli-estate-2019-5-dior-cruise-2020

Credits: @makya.com

ClioMakeUp-turbante-capelli-estate-2019-6-dior-cruise-2020-foulard

Credits: @Getty Images

I foulard a fascia alta sono stati tra i protagonisti più amati e trendy dello show, portati dalle modelle con chignon leggermente messy. I foulard scelti sono stati realizzati con gli stessi tessuti di produzione locale utilizzati anche per il resto della collezione.

ClioMakeUp-turbante-capelli-estate-2019-4-nina-zilli

Credits: @ninazilliofficial

In questo caso bellezze vi basterà scegliere un foulard di medie dimensioni, da ripiegare nel senso della lunghezza fino a formare un nastro dietro alla nuca.

ClioMakeUp-turbante-capelli-estate-2019-7-foulard-fascia-larga

Via Pinterest

Ragazze, sono a metà! A pagina 2 vi svelerò altri 3 modi per indossare il turbante e il foulard, per impreziosire e rendere fashion le vostre acconciature estive! Continuate a leggere!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here