BODY SHAMING: LA REAZIONE SU TIKTOK DI JOLANDA RENGA

  1. Ormai da diversi anni, si sente parlare sempre più spesso di star body shaming ossia di pesanti e spiacevoli commenti ai danni di personaggi pubblici inerenti il loro aspetto fisico.
  2. Nessuno dovrebbe finire nel mirino dei “leoni da tastiera” e sicuramente nessuno dovrebbe mai sentirsi inadeguato. Figuriamoci una ragazza di 18 anni, come Jolanda Renga.
  3. La figlia di Francesco Renga e Ambra Angiolini è stata recentemente attaccata sui social per il suo aspetto, definita “brutta” e criticata perché – stando agli haters – non abbastanza somigliante ai suoi avvenenti genitori.
  4. Jolanda Renga nelle ultime ore ha deciso di reagire al body shaming con un video su TikTok che, in brevissimo, è diventato virale.
  5. Dimostrandosi una 18enne con la testa sulle spalle e le idee ben chiare, ha dato una preziosa lezione ai suoi haters e una carezza a tutti coloro che, come lei, sono oggetto di critiche.

cliomakeup-jolanda-renga-teamclio-cover

 Tutte le foto sono di @jolandarenga Via Instagram

Ripercorriamo insieme la vicenda che ha visto protagonista Jolanda Renga.

JOLANDA RENGA VITTIMA DI BODY SHAMING: LA SUA REAZIONE SU TIKTOK DIVENTA VIRALE

Come purtroppo spesso accade, avere dei genitori famosi ha fatto sì che Jolanda Renga si sia facilmente ritrovata nel mirino degli haters. Ora che non è più una bambina – la figlia di Ambra Angiolini e Francesco Renga ha 18 anni – Jolanda legge tutto quello che viene scritto su di lei sui social, inclusi purtroppo commenti impietosi e sgradevoli inerenti il suo aspetto fisico.

Critiche insensate e assurde che rientrano nel fenomeno sempre più dilagante del body shaming a cui lei, in queste ore, ha voluto rispondere. Con un video postato su TikTok, Jolanda ha sintetizzato il proprio pensiero sui tantissimi commenti negativi che, ogni giorno, affollano i suoi social. Il video, diventato in breve tempo virale, parte proprio da una raccolta degli attacchi che riceve abitualmente: c’è chi si sente autorizzato, semplicemente perché “figlia di” personaggi famosi, ad azzardare paragoni con i suoi genitori definendola “poco fortunata” considerato il suo patrimonio genetico e chi non esita a farle sapere che è “brutta”, ironizzando sul suo aspetto.

cliomakeup-jolanda-renga-teamclio-4

La reazione di Jolanda Renga non è stata carica di risentimento, di rancore o di odio. La 18enne ha trasformato l’energia negativa del body shaming in qualcosa di buono, impartendo a tutti una lezione importantissima.


IL MIO SOGNO NON È ESSERE BELLA E NEANCHE LA SOSIA DEI MIEI GENITORI

Ciao, sono io Jolanda o la figlia brutta. Sei brutta è una cosa che mi dico sempre, da quando ero piccola e mi vedo nello specchio o nelle foto” esordisce nel video. “All’inizio, leggendo questi commenti ci sono rimasta molto male. Quindi, oggi ho deciso di chiedermi scusa, scusa perché ho dato alle parole di queste persone tanta importanza. Ho deciso anche di fare un discorso generale al riguardo. Il mio sogno per fortuna non è essere bella e neanche la sosia dei miei genitori“.

In realtà, il mio desiderio più grande nella vita è fare delle cose che contano e mi piacerebbe tentare di migliorare il mondo. Ho sempre pensato che le cose importanti – continua – sono quelle che non si possono vedere, quindi tengo molto di più alla mia anima che alla mia faccia, al mio aspetto. Perché questo non resterà per sempre, invece il mio cuore e la mia anima saranno quelli per tutta la vita e quindi preferisco che quelli siano belli e puliti“.

LE PERSONE BUONE E GENTILI SONO BELLE DAVVERO

Jolanda Renga si è poi rivolta a chi, come lei, è fin troppo severo con se stesso e si fa toccare dalle critiche altrui: “Vorrei dirvi che siete tanto speciali e finché avrete sempre cura e rispetto degli altri, brillerete di una luce diversa. Le persone buone e gentili sono belle davvero. Vorrei dire a voi di non permettere agli altri di cambiare questa parte così speciale e unica, ma imparate ad apprezzarla e a renderla un punto di forza“.

IL SUPPORTO DEI GENITORI, AMBRA ANGIOLINI E FRANCESCO RENGA

Jolanda ha ricevuto tantissimi commenti positivi e solidali che le hanno dimostrato come il web sia fatto anche di persone empatiche e sensibili. Molti si sono identificati in lei condividendo il suo punto di vista e apprezzandone la grande maturità. Ovviamente, non le è mancato il supporto dei genitori. La madre Ambra Angiolini ha postato su Instagram il suo discorso TikTok in versione integrale, commentando: “Tu il mondo lo hai già migliorato, semplicemente decidendo di esserci. È da quando sei nata che cerco di essere ‘brutta’ come te. Follemente tua, amore“.

cliomakeup-jolanda-renga-teamclio-3

Anche Francesco Renga ha commentato il video della figlia Jolanda: “Ogni giorno che ti guardo vivere, ogni cosa che dici, ogni gesto che fai… Tutto della tua vita mi restituisce il senso stesso dell’Esistenza“.

Di certo, entrambi hanno ottimi motivi per essere molto orgogliosi di lei.

Se siete interessate ad altri approfondimenti a tema star system, date un’occhiata a questi post:

1) TUTTI GLI ALBERI DI NATALE VIP 2022

2) GLI ULTIMI GOSSIP DICEMBRE 2022

3) SUOR CRISTINA SCUCCIA HA TOLTO IL VELO

cliomakeup-jolanda-renga-teamclio-fine

Via Giphy

Ragazze, anche per oggi è tutto. Questo è il nostro punto di vista sulla vicenda che ha visto protagonista Jolanda Renga, figlia 18enne di Ambra Angiolini e Francesco Renga che, da giovanissima, ha saputo impartire una lezione davvero preziosa ai suoi haters e, più in generale, a tutti noi. Come sempre, a questo punto, vogliamo sapere cosa ne pensate: diteci tutto nei commenti, un bacione dal TeamClio!