NOTIZIONA!! 3 NUOVI ROSSETTI CREAMYLOVE + 4 LIQUIDLOVE! 😍

Forum HEY CLIO! CHIEDI A CLIO Skincare per pelle acneica: consigli

Skincare per pelle acneica: consigli

Topic iniziato da
cielle1612 , ultimo intervento di
clachantal, 9 mesi, 3 settimane fa

Tag: 

  • Autore
    Articoli
  • #245602
    cielle1612Participant
    Messaggi: 11

    Buongiorno ragazze!

    Ho 21 anni e da quasi 10 ormai soffro di acne. Fortunatamente sono molto migliorata con il tempo. Ora devo combattere con brufoli che spuntano sotto ciclo e una pelle non liscia ma piena di brufoletti sottopelle che si vedono in controluce (ODIOSI!).

    Dopo essere stata in cura dal dermatologo ed essermi allergizzata più volte ad alcuni componenti (soprattutto il perossido di benzoile e derivati) ho deciso di far riposare la mia pelle dai farmaci che ormai si era super assottigliata, sperando che la situazione si risolvesse da sola.
    Ovviamente così non è stato (avrei mai potuto ricevere una gioia dal nulla? Certo che no!).
    Ho provato una discreta quantità di prodotti naturali (fra cui olio di maleleuca, olio di argan e olio di ricino) e i prodotti la roche posay dopo la fantastica video recensione di Clip che, ahimè, non mi sono piaciuti per niente!

    Ho deciso di rimettermi all’opera con la ricerca di prodotti e di ritentare un attacco a quest’acne imperterrita!

    Ho deciso di tentare con l’acido azelaico, quindi voglio testare la crema Bionike Acteen Azelike.
    Poi sono alla ricerca di una crema idratante e ho intenzione di acquistare il tonico all’acqua di rose.
    Come detergente, uso quello di SVR, mi ci trovo molto bene, è esfoliante e delicato, sento la pelle liscia e pulitissima.
    La mia domanda però è: quando utilizzare tutti i prodotti?
    Perché dopo la crema-trattamento Bionike (preceduta dal detergente), non vorrei mettere anche una crema idratante, ma preferirei farla agire durante la notte.
    La mattina invece potrei ri-detergere per poi idratare (avevo pensato ad una crema per pelli sensibili non comedogena, se avete consigli sono ben accetti)…ma il tonico?

    Mi aiutate con gli step?
    Grazie in anticipo! 😍

    #245628
    TeamClioModerator
    Messaggi: 1294

    Ciao! Ci sembra che tutti i tuoi step siano corretti, il tonico va messo dopo la detenzione. Un bacione!

    #245669
    clachantalParticipant
    Messaggi: 209

    ciao cara, anche io purtroppo combatto con una fastidiosa acne che per ora sembra non mi voglia abbandonare mannaggia.
    So che te lo avranno già detto in molti, ma.. sei sicura che utilizzando questi prodotti, il problema si possa risolvere?
    Io sono in cura con una dermatologa da 2 mesi, non ho ancora visto grandissimi risultati, ma personalmente (per ignoranza mia, che ammetto) non mi butterei su prodotti “a caso”, ma studierei una routine con un medico.
    Detto ciò, ti riassumo la mia skincare di questo periodo (che già domani potrebbe variare a causa della visita che farò stasera):
    1. di mattina appena sveglia mi lavo il viso con il detergente Aquapil di Canova che contiene microsferette per azione esfoliante.
    2. Subito dopo applico il siero purificante di Sephora, si assorbe subito e lascia la pelle bella liscia e compatta.
    3. dopo un 10/15 minuti (nel frattempo faccio colazione) applico la crema viso Salipil di Canova, soprattutto nella parte interessata (per me: mento) e mi trucco: la crema si assorbe molto velocemente.
    4. Di sera mi strucco con acqua micellare e, prima di rimettere il siero purificante di Sephora, faccio una passata con un dischetto di cotone imbevuto di idrolato di tea tree oil;
    5. Prima di andare a dormire metto un gel prescritto dalla dermatologa (ora non ho il nome, in caso ti interessi te lo fornisco).

    Plus: in settimana faccio sempre almeno 1/2 volte maschere all’argilla (di tutti i generi) ed una maschera seboassorbente (ho pure la pelle grassa, sciambola proprio) prescritta dalla dermatologa.
    Ad ogni modo, non usando io un vero e proprio tonico (non so se il siero possa essere definito tale), lo metterei subito dopo la detersione, facendolo assorbire bene prima di passare allo step successivo.
    Spero di esserti stata utile con la mia esperienza 🙂

    • Questa risposta è stata modificata 10 mesi fa da  clachantal.
    #246170
    cielle1612Participant
    Messaggi: 11

    @teamclio grazie mille! Sempre gentilissime! 😍

    @clachantal ciao! E grazie mille per avermi dedicato qualche minuto!
    Ho poca fiducia dei dermatologi dopo tutto quello che mi hanno fatto passare: tanti soldi buttati e tanti episodi di allergia che mi costringevano a rinchiudermi in casa per diversi giorni.
    Non penso di potermi sistri ire ad un medico, assolutamente, perché come hai detto tu, il parere di un esperto è sicuramente importante, al massimo dovrei trovare qualche nuovo professionista nella mia zona.
    Voglio però tentare prima questa strada, in quanto tendo ad essere molto poco costante in tutto ciò che faccio, ma devo assolutamente abituarmi a seguire una routine perfetta per valutare la risposta della mia pelle.

    Ho dato un’occhiata alla linea per l’acne di Canova, non l’avevo mai vista! Mi sembra possano andar bene per la mia pelle ( per l’assenza di allergeni) ma è comunque a base di acido salicilico, che è presente anche nella crema Bionike che ho nominato nel post.
    Come ti stai trovando? Com’è andata la visita?

    Il tea-tree oil l’ho provato, comprai un prodotto di BottegaVerde, ma la mia pelle si arrossava drasticamente e si riempiva di bollicine, per questo ho paura di riusarlo.

    Comprerò anch’io una maschera all’argilla, per ora sto usando la Mint Julep Mask consigliata da Clio tempo fa, devo dire che non fa miracoli, ma comunque mi piace! Inoltre costa poco e dura tantissimo, te la consiglio!

    Io sono alla ricerca di un prodotto che sia capace di far fuoriuscire tutti i brufolini sottopelle, senza essere troppo aggressivo.
    Tutte le lozioni che ho provato migliorano la situazione e fanno sparire i “punti bianchi” o quelli infiammati, ma non agiscono sottopelle, e quindi sono sempre insoddisfatta!

    Mi fai sapere che gel stai usando di sera?
    E un’ultima cosa, per quanto riguarda il fondotinta, quale usi?

    • Questa risposta è stata modificata 9 mesi, 3 settimane fa da  cielle1612.
    #246297
    GocciaDelMareParticipant
    Messaggi: 141

    Io valuterei eventuali intolleranze alimentari e ai vari ingredienti cosmetici… Se ti sei sensibilizzata vuol dire che sei predisposta.
    Io cercherei un dermatologo-allergologo. Ti scrive una che ha allergie e intolleranze al mondo intero (oltre che alcuni attivi, anche emulsionanti, conservanti, diversi tensioattivi… Gli alimenti evito, ché faccio prima a scrivere quello che posso mangiare).
    Da quando ho eliminato tutto sono rinata… Conta che questo è il momento migliore per i patch test

    #246380
    cielle1612Participant
    Messaggi: 11

    @gocciadelmare ci ho sempre pensato, ma il mio medico di famiglia non crede alle intolleranze (tranne glutine e latte) e quindi non mi prescrive mai i test da fare.

    Una domanda, ma se fosse legato ad una intolleranze alimentare o allergia, non dovrei avere anche altri problemi? Non so, sfoghi da qualche altra parte…

    Io soffro di spesso di nausea, dolori di stomaco e reflusso, ma presumo sia per via dello stress. A febbraio farò la gastroscopia per saperne di più.
    Però la tua esperienza mi interessa molto, quale alimento ritieni possa essere scarsamente e su cosa nello specifico dovrei indagare?
    Grazie in anticipo!

    #246412
    GocciaDelMareParticipant
    Messaggi: 141

    Già anche reflusso e gli altri sintomi potrebbero essere indice di intolleranze. Io avevo i tuoi stessi sintomi: acne che non sr ne andava, problemi digestivi di ogni tipo, dermatiti…
    Risultato: allergie a lattosio, intolleranza a lievito e glutine, non digerisco frutta (mi rifermenta), la verdura solo stracotta. A livello cosmetico lo stesso il mondo. Mi ha seguito un quartetto di dottori

    #246494
    clachantalParticipant
    Messaggi: 209

    ciao @cielle!
    Tre giorni fa pensavo di averti risposto ed ora mi sono accorta di non averlo fatto >.<
    tento di ripostarti quello che avevo scritto:
    immagino per quanto riguarda il discorso dei medici, che tu ad ora sia un po’ sfiduciata. Del resto però conta che tanti prodotti (ma lo saprai meglio di me) sono comunque da far valutare a chi ne capisce bene, anche e soprattutto a fronte di queste allergie che hai manifestato.
    In ogni caso, anche io sono del parere che occorra avere comunque una propria skincare “di riferimento”, da andare al massimo ad implementare con qualcosina di più specifico qualora venisse prescritto.. ma torniamo a noi, ti rispondo a punti, così da non dimenticare nulla.
    La linea Canova confermo che non è male, la crema giorno di cui ti parlavo è effettivamente a base di acido salicilico e a me – detto proprio fuori dai denti – non ha fatto granché, per essere sincera.
    Con il detergente della stessa linea invece mi sto trovando molto bene, non è troppo aggressivo e lascia la pelle ben pulita e leggermente esfoliata, infatti credo lo riprenderò (magari alternandolo ad uno schiumogeno per il clarisonic).
    La visita.. mah, è andata. Nel senso che mi sono stati cambiati i prodotti, ora devo usare una crema la mattina (mi pare sia Epiduo) ed il gel Acnatac la sera.
    Mi era stato detto che sarebbe stata più aggressiva, ed in effetti ora sto capendo il motivo: la zona acneica da grassa che era è diventata rossa, secca e un pochino bruciante, ragion per cui ora la sto idratando al massimo e vediamo un po’ come procede.
    Uhm, domandona: hai comprato il tea tree oil “puro” (per quanto possa esserlo quello venduto da Bottega Verde) o un idrolato?
    Perché io ho utilizzato quest’ultimo per sfiammare un po’ la zona e non ho avuto grossi problemi, mentre so che quello puro è un po’ più aggressivo.
    La Mint Julep Mask ce l’ho nella mia wishlist, se non erro me l’aveva consigliata il Team qui sul forum 😉 Com’è? potrebbe andare nel caso di pelli grasse?
    Io con le maschere all’argilla mi trovo benissimo, le prendo da Sephora e ce ne sono di tutti i tipi, oltretutto non costano tantissimo e ti durano parecchio, soprattutto se le usi “in combo” 🙂
    Hai valutato comunque un prodotto tipo l’Effaclar di La Roche Posay? So che ci dovrebbe essere qualcosa che dovrebbe fare al caso tuo (brufolini sotto pelle, etc), in caso ti consiglio di provare a chiedere in farmacia o sulla loro pagina facebook: io li ho contattati varie volte e sono sempre stati super gentili e disponibilissimi!
    Di sera, come ti scrivevo, ora sto usando Acnatac, prima ne usavo uno a base di acido salicilico.
    Per il fondo invece, avendo anche la pelle grassa, sto utilizzando prettamente roba in polvere compatta: ultimamente mi sto trovando molto bene con quello di Benefit e quello di Sephora, considera che essendo in polvere non hanno una coprenza super altissima ma a me va bene anche così!
    🙂

Stai vedendo 8 articoli - dal 1 a 8 (di 8 totali)
Attenzione

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.



POST POPOLARI