Ciao ragazze!

Oggi parliamo di uno dei nostri argomenti preferiti… gli uomini!! In particolare approfondiremo quelli che sembrano essere i “trend” del 2015: da una parte la combo barba-e-codino, dall’altra il cosiddetto “dad bod“, il corpo da papà. Se siete curiose di scoprire di cosa si tratta, leggete oltre!

Schermata 2015-06-20 alle 20.35.51

Iniziamo proprio dal dad bod o body, visto che negli ultimi mesi se ne è parlato tantissimo sul web. Come tutti i “fenomeni” dei nostri tempi, anche questo è nato per caso, quando una ragazza ha pubblicato un articoletto su un blog per studenti in cui tesseva le lodi di questa tipologia di corpo maschile; la notizia ha fatto velocemente il giro del mondo ed è presto diventata argomento di discussione su tutti i siti più popolari. Il concetto è molto semplice: “Il corpo da papà è un buon equilibrio tra la pancia da birra e la palestra. Sembra dire che sì, faccio occasionalmente esercizio fisico, ma bevo come una spugna nei weekend e non disdegno una bella fetta di pizza”. Insomma, non è grasso, ma non è di certo asciutto e con l’addominale in vista!

wpid-jason_segel1_3288159b

Secondo l’autrice dell’articolo, noi donne saremmo delle grandi fan del dad bod, per i seguenti motivi (traduco e riporto le sue parole):

1. Non ci intimidisce: scattare una foto in costume da bagno è una delle cose peggiori della vita, ma farlo accanto a un ragazzo in forma e palestrato è ancora peggio. Non vogliamo un uomo che ci faccia sentire insicure sul nostro corpo. Siamo già abbastanza insicure da sole. Non abbiamo bisogno di un ragazzo dal fisico scolpito che ci faccia sentire ancora peggio.

beach-don-drapper-3-1024x682

Schermata 2015-06-20 alle 19.25.51

Don Draper, l’affascinante protagonista di Mad Men, è stato usato come esempio per descrivere il dad bod; secondo me è fin troppo fisicato per rientrare nella categoria!

2. Ci piace essere “quella carina della coppia”: è bello quando la gente dice che “state bene insieme”, ma preferiamo comunque essere al centro dell’attenzione. Vogliamo sembrare magre, quindi più grande è il ragazzo, più piccole ci sentiamo.

1430800285

Leonardo Di Caprio

3. Coccole migliori: nessuno vuole coccolare una pietra. O Edward Cullen.

chris-pratt-fat-to-fit

 

Quale Chris Pratt preferireste coccolare?? Pre o post palestra? hehe

4. Buone mangiate: Il dad bod non ha paura di sgarrare col cibo e mangia qualsiasi cosa senza preoccupazioni.

tumblr_mn69yhd9Xj1rrigy3o1_400

George Clooney che azzanna un hot dog

5. Non ci sono sorprese: le ragazze tendono a immaginare come sarà il futuro con il proprio uomo. Se lui ha già un corpo da papà, possiamo abituarci al suo fisico prima ancora di sposarlo e farci dei figli. Sappiamo cosa ci aspetta se a 22 anni ha già il corpo che sfoggerà a 45.

dadbod2

Vince Vaughn

Sorvolando su alcune uscite dell’autrice (soprattutto il fatto che ci piaccia essere le più belle della coppia, un ragionamento davvero superficiale), concordo sull’idea che un corpo morbido e non eccessivamente scolpito possa intimidire meno rispetto a un bronzo di Riace.

Detto questo, l’idea del dad body è la scoperta dell’acqua calda: si tratta del corpo “normale” per eccellenza, quello che probabilmente si nasconde sotto il 90% dei vestiti maschili! Ormai, però, ci piace dare un nome a tutte le cose, quindi accettiamo il dad bod e facciamocene una ragione, tanto tra qualche mese staremo già parlando di qualche altra “novità”.

Bradley-Cooper-showed-off-his-fit-physique-beach-Hawaii

Bradley Cooper

Per riportare la questione su un piano più serio, ho letto un articolo interessante in cui si criticava il fatto che per un uomo sarebbe accettabile e quasi sexy lasciarsi andare in seguito alla nascita di un figlio, mentre dalle donne ci si aspetta che tornino in forma e perdano subito il peso accumulato durante la gravidanza. Se ci pensate, in effetti, poche settimane dopo il parto di una celebrity arriva puntualmente la copertina su come è dimagrita, che dieta ha seguito e che esercizi ha fatto per tonificare i muscoli; se invece la star in questione fatica a rientrare nei vestiti pre-maternità, ecco che arrivano subito commenti maligni e insulti! Capisco che il nominativo “dad body” sia pensato in modo scherzoso, ma effettivamente è concetto un po’ infelice da questo punto di vista, anche perché non è il papà a portare il bambino nella pancia per 9 mesi!

article-0-18C25BB9000005DC-831_634x860

 Bene, passiamo subito al secondo trend, quello del codino maschile; correte alla prossima pagina per rifarvi gli occhi!