A cosa serve?

Numerose descrizioni delle varie Black Mask sussurrano tutto ciò che noi donne vorremmo sentire: eliminazione punti neri e riduzione visibile dei pori. Servirebbe, in teoria, a dare una mano a chi soffre di acne o di probelmi legati all’eccessiva produzione di sebo.

Funziona o non funziona?

Non abbiamo dati statistici alla mano o un campione elevato di soggetti che si sono sottoposti alla prova. Possiamo solo darvi la nostra diretta e personale esperienza, aggiungendoci le informazioni che siamo riuscite ad ottenere con un po’ di ricerca su internet.

cliomakeup-black-mask

I seguenti pareri sono esclusivamente legati al prodotto accennato prima, la Black Mask di Pil’aten. Ci soffermiamo su questa anche in legame al suo successo nelle vendite.

Come dicevamo in precedenza, si tratta di un prodotto peel off, e come sapete già, la pellicina che si viene a formare dopo l’uso di questi prodotti non sarà mai così spessa o resistente da staccare qualcosa dal vostro viso (come punti neri).

Amiamo gli strips al naso proprio perché sono robusti e aderiscono bene a contatto con la pelle, tanto da incollarsi al viso e permetterci di strappare quei maledetti puntini!

cliomakeup-black-maskAnche gli uomini si sono fatti convincere! Credits: Lukáš Balocký

L’azione “meccanica” di rimozione della Black Mask è blanda: manca proprio la leva necessaria per l’eliminazione degli inestetismi neri. E purtroppo il fatto che il prodotto sia dello stesso colore… non contribuisce, ovviamente, in alcun modo!

Poi avrete notato gli ingredienti della crema Pil’aten: non saranno i certo i conservanti a migliorare il problema dei pori ;D !

Però è anche vero che sul web ci sono diverse testimonianze (con tanto di foto, che vi risparmiamo ;D) sull’effettiva resa della crema Pil’aten nei confronti dei punti neri rimossi – quindi forse su qualche soggetto (ma non è stato il nostro caso) può dare qualche risultato.

Vi lasciamo con alcuni prodotti-curiosità per chi, nonostante tutto, rimane affascinato dal beauty al nero!

cliomakeup-black-maskBoscia Black Charcoal Cleansing Cloths. Prezzo: 15$.

Le veline sebo-assorbenti formulate con il carbone!

cliomakeup-black-maskBoscia Black Charcoal Blotting Linens. Prezzo: 10$.

Sempre con i benefici del carbone, le salviette struccanti nere! Non spaventatevi, non macchiano il viso 🙂

cliomakeup-black-maskMarvis Dentifricio Tubo Amarelli Liquorice. Prezzo 2,90€ su Amazon.it

Mmmmh, l’aroma goloso alla liquirizia di questo dentifricio farà impazzire qualcuna 😉

Ragazze, come avete potuto constatare non siete le uniche, anche noi siamo vittime di quelle che, forse forse, sono decisoni spinte più dal marketing o packaging! Che dite?

In quanto ad altre stranezze e prodotti singolari, vi lasciamo con questi articoli da leggere!

1) IL CALZINO HORROR!

2) LE TENDENZE DALL’ORIENTE!

3) PILLOLE DELLA BELLEZZA “MIRACOLOSE”! 

Nei commenti potrete scatenarvi con le vostre impressioni sulla Black Mask! L’avete mai provata? Vorreste provarla? Pensate che funzioni? Pensate di esservi risparmiate un acquisto non proprio utilissimo? Quali sono i vostri prodotti beauty dalla tinta nera che preferite? Un saluto dal Team!