La notte più paurosa dell’anno si sta avvicinando sempre più e anche noi, come tanti sul web, ci siamo fatte ispirare da questa festività. Ecco quindi che vi proponiamo un tutorial DIY perfetto per chi è alle prime armi ma vorrebbe realizzare un trucco spaventoso, per lasciare tutti a bocca aperta! 😉

Ve lo diciamo sin dall’inizio: l’occorrente lo potete trovare tra i vostri trucchi!!! Insomma, non per forza per creare maschere spaventose ci vogliono prodotti da effetti speciali!

Siete curiose di scoprire cosa abbiamo combinato questa volta? Allora preparatevi a vedere cose mostruose! Iniziamo! 😉 Muahahah

cliomakeup-diy-halloween-trucco-da-strega-1

COME OTTENERE UNA FANTASTICA FERITA SENZA SPENDERE (QUASI) UN EURO!

La nostra missione è stata quella di utilizzare trucchi che avevamo in casa. Cosa abbiamo utilizzato? Ecco qui i “materiali”: colla per ciglia finte, fazzoletti, cipria, pinzetta per sopracciglia, un fondotinta, rossetto rosso mat, eye-liner in gel nero (oppure un rossetto mat nero o ancora una matitone opaco nero), pennelli “vecchi” e, infine, un rossetto liquido rosso mat! Preso tutto? Iniziamo allora 😉

STEP 1: COLLA PER CIGLIA FINTE E CARTA

cliomakeup-diy-halloween-trucco-da-strega-2

Come prima cosa vi mostreremo come realizzare una ferita sulla mano. Il primo step è quello di prendere la colla per ciglia finte, composta da lattice, e spalmarla nel punto in cui volete realizzare la ferita. Normalmente, per gli effetti speciali, si utilizza il lattice “puro” ma la colla per ciglia finte (ad esempio la Duo) farà lo stesso lavoro (e probabilmente l’avete già nel vostro beauty)! 😉


cliomakeup-diy-halloween-trucco-da-strega-3

Se anche voi passavate le vostre giornate guardando Art Attack questa tecnica vi sembrerà famigliare! Eheh 😉 Sostanzialmente dovete solo prendere una velina di un fazzoletto, strapparla, ed applicarla dove volete la ferita (per questo step potete usare un pennello o le vostre mani).

Successivamente dovete ricoprirla nuovamente con il lattice. Più strati realizzerete, più sarà “spessa” la vostra ferita. Ricordate una cosa: tra uno strato e l’altro dovete far asciugare molto bene la colla! Per questo potrebbe tornarvi utile il phon, in grado di accelerare un po’ i tempi! 😉

STEP 2: FAR ASCIUGARE BENE E TAMPONARE CON LA CIPRIA

cliomakeup-diy-halloween-trucco-da-strega-4

Una volta che avete raggiunto la “coprenza” perfetta, e sentite che tutto è asciutto, passate un po’ di cipria (bianca o colorata, l’importante è che sia mat), tamponandola con una spugnetta su tutta l’area: questo serve per togliere la “lucidità” della colla!

STEP 3: ARMATEVI DI PINZETTE!

cliomakeup-diy-halloween-trucco-da-strega-5

Ed ora la parte divertente: creare la ferita! Aiutatevi con una pinzetta per creare dei buchi, o un solo buco grande (a vostro gusto). Fate attenzione a non “bucare” la vostra pelle! Eheh 😉 In questa fase la parola chiave è: delicatezza!

STEP 4: IL MAGICO POTERE DEL FONDOTINTA

cliomakeup-diy-halloween-trucco-da-strega-6

Come potete vedere il colore del lattice, combinato alla carta, non è per niente naturale e qui entra in gioco il nostro fondotinta! Meglio ancora se ne avete uno un po’ più chiaro del vostro incarnato, per dare l’effetto “morto” (mai buttar via i fondotinta dal colore sbagliato ragazze, possono tornare sempre utili)! 😉

cliomakeup-diy-halloween-trucco-da-strega-7

In questo caso il colore del fondotinta era leggermente scuro ma andava benissimo per la nostra dimostrazione!

STEP 5: IL MOMENTO DEL COLORE..E DEL SANGUE!

cliomakeup-diy-halloween-trucco-da-strega-8

Successivamente si passa a colorare la ferita. Grazie al vostro rossetto rosso mat (magari non il vostro preferito…!) e con l’aiuto di un pennello, potete ora colorare di rosso le vostre ferite, come da immagine!

cliomakeup-diy-halloween-trucco-da-strega-9

Infine entra in gioco l’eye-liner in gel nero: la texture è ottima per creare le ombre necessarie per dare profondità alle ferite ma anche per dare un tono “marcio” al resto della mano.

cliomakeup-diy-halloween-trucco-da-strega-10

E il rossetto liquido rosso? Potete usarlo al posto del sangue finto per creare il sangue che esce dalle vostre ferite! Non male vero? 😉

cliomakeup-diy-halloween-trucco-da-strega-11

Certo, con il sangue finto diventa un po’ più realistica come ferita (e qui noi ne abbiamo usato un pochino) ma, in ogni caso, si riesce sempre ad arrangiarsi! 😉

Ragazze in questa pagina vi abbiamo spiegato la tecnica di “base” e gli strumenti necessari per realizzare il lavoro. A pag.2 troverete invece un make-up completo da strega per spaventare genitori/fidanzati/sorelle/fratelli o amici! Curiose?? Girate pagina!! 😀

35 COMMENTI

  1. Molta fantasia e miro la creatività 🙂
    Però io odio Halloween e Carnevale, ho la fobia dei clown e di qualsiasi persona in maschera, quindi non vedo l’ora che passi..

  2. Salve Frau Clio (forse non mi risponderà mai- però se c’è qualcuna/o che lo sa può farlo al suo posto),io sono una sua fedele ciompa. Non ho ben capito: la colla per ciglia va applicata direttamente sul viso? E non crea irritazioni? O ci sono colle e colle? La/vi ringrazio per la risposta.

  3. La zona degli occhi è immensamente più delicata del resto del viso. Quindi ragionando secondo logica, penso che si possa usare tranquillamente

  4. Brava!!! Che carino questo post!!
    In questo periodo è divertente vedere tutte le preparazioni per halloween! È già da qualche giorno che guardo trucchi realizzati dai vari mua delle case cosmetiche! Uno più creativo ed impressionante dell’altro!

  5. Odio Halloween… e adesso mi dovrò preparare un po’ di trucchi per i bambini in vista delle varie feste che ci saranno.. :/

  6. Danke Fräulein ! Ma c’è qualche marca di colla molto sicura, perché io devo stare molto attenta al nichel per esempio (io non ho mai usato ciglia finte), non so come faccio ma mi irrito piuttosto facilmente…

  7. brava! ricordo che anche Clio anni fa aveva fatto un tutorial con questa tecnica… infatti io l’avevo realizzato qualche anno fa su me e il mio ragazzo e il risultato era stato davvero figo!
    comunque volevo fare un’ osservazione: ragazze del Team vi prego, smettete di parlare al plurale! sembrate Gollum! :-Dè evidente, specie in questo caso, che il post e annesso tutorial sia stato realizzato da un’ unica persona! 🙂 non prendetela a male, solo che non capisco perchè non firmiate i post di vostro pugno. sinceramente io quando leggo i vostri post, al di là del contenuto, percepisco degli stili diversi… solo che non so a chi “attribuirli”.
    By the way… Buon lavoro! 🙂 :-*

  8. Sì, la colla delle ciglia finte l’abbiamo applicata direttamente sul viso, evitando la zona degli occhi dato che abbiamo utilizzato molto prodotto! Se hai la pelle molto sensibile non credo che questo trucco molto particolare faccia al tuo caso: si applicano abbondanti dosi di colla e carta e non sono proprio facilissimi da togliere (potrebbe crearti qualche fastidio). Ovviamente utilizzare la colla per applicare le ciglia finte è tutt’altro discorso, la quantità di colla è così piccola che è impercettibile! Ci sono diversi negozi specializzati che vendono le colle per realizzare gli effetti speciali e quindi testati appositamente per l’applicazione su pelle (come ad esempio Kryolan). Non saprei dirti se la colla per ciglia finte sia Nichel free/tested ma, se volessi provare una qualche colla per ciglia finte, ti consigliamo prima di effettuare un test sulla tua mano/polso per vedere se c’è effettivamente qualche reazione con il prodotto! Spero di esserti stata utile in qualche modo!
    Un caro saluto,
    Silvia TeamClio

  9. Quest’anno sarà jeffree star il mio modello…mi basteranno uno dei suoi innumerevoli look total pink ed un paio d ore abbondanti per riprodurlo al meglio

  10. Bellissimo post! Adoro Halloween fin da quando ero piccola, sto già cominciando ad entrare nell’atmosfera. Quest’anno non abbiamo feste in programma, ma sto meditando di mettermi finalmente per uscire a cena un vestitino di velluto nero vintage molto scenografico che altrimenti mi sembra sempre “troppo”. E poi, a casa, film horror 🙂 Per me Halloween è più che altro un buon modo per far uscire allo scoperto il mio lato dark 😉

  11. Bloody Mary e la bambola sono fantastiche… ma anche la sirena… quelli più inquietanti di sicuro sono Jeff the Killer e la zucca (mi ricorda tanto quel piccoli brividi con le zucche assassine, non so più qual era il titolo esatto) 🙂

  12. sono facilmente impressionabile…solo a guardare le pellacce colorate col rossetto mi viene l’affanno…ecco ad halloween mi sa che me ne sto sul divano… cmq bel tutorial =)

  13. Ich Danke Ihnen,Fräulein Silvia ! Il fatto è che qui in Germania fo’ fatica a farmi capire e non vorrei trasformarmi “davvero” in quel mostro, dopo… Qui, sembra strano che affermi sta cosa, ma il nichel,pare che non sia un problema; le ammassano tutte in un’unica parola “allegie” senza distinguere se è l’uovo o la gallina! Quando chiedo nichelfrei cascano dalle nuvole…Sa’ ,ci sono tanti prodotti nei Drugstore e nelle Parfumerie a portata di mano che davvero è un peccato dover cercare in Internet… ti tentano sempre… l’unico modo è stare tappati in casa.

  14. Sì 🙂 sembra un po’ anche l’aspetto della strega sul finale di “Dark Shadows”, bello bello 🙂

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here