Si dice che la vera età di una donna si possa comprendere appieno guardandole le mani. Per questo motivo, trascurarle ed impegnarsi moltissimo nella cura del proprio viso, è decisamente un autogol! Per quanto esteticamente siano molto importanti, dato che sono uno dei nostri primi biglietti da visita, le mani, nella maggior parte dei casi, sono una delle parti del corpo a cui si presta meno attenzione, sebbene vengano sottoposte ad una quantità di stress molto grande!

Macchie cutanee, secchezza, rughette e abrasioni sono, infatti, all’ordine del giorno: in questo post, vi parleremo perciò di qualche buona abitudine da adottare per avere le mani sempre in ordine, senza rendersene nemmeno conto eheh! Come avere mani curate evitando dunque l’effetto “viso da liceo, mani da museo” solo con qualche attenzione in più? Scopritelo con noi continuando a leggere!

cliomakeup-come-avere-mani-curate-13Credits: stylosophy.it

COME AVERE MANI CURATE INIZIANDO…DALLA CIRCOLAZIONE!

Spesso si tende a trascurare la circolazione, fondamentale per mani sane e belle!

Quando si pensa alle cura delle mani, le prime cose che vengono in mente sono la pelle e le unghie. Badare ad entrambe è indispensabile, ma spesso ci si dimentica di un’altra componente molto importante per la bellezza e la salute delle mani stesse: la circolazione sanguigna!

cliomakeup-come-avere-mani-curate-14

Fare in modo che sia ottimale è molto utile per avere mani e dita affusolate, senza gonfiori, rossori o discromie. A questo proposito, è molto utile fare saltuariamente questo esercizio.

cliomakeup-come-avere-mani-curate-17.jpg

Piegate le dita delle mani verso il palmo: poi, poggiate le unghie di una mano sull’altra, e strofinate le mani tra loro. Questo automassaggio è ideale per migliorare il flusso sanguigno! Un altro accorgimento per la circolazione è lavarle alternando getti di acqua fredda e calda.

cliomakeup-come-avere-mani-curate-15

LAVARE LE MANI NEL MODO GIUSTO

Per quanto non ci si pensi, la cura delle mani comincia proprio dal loro lavaggio, che non va affatto trascurato! Per lavare le mani non usate detergenti acidi, eccessivamente sgrassanti o aggressivi. Il top sarebbe optare per un detergente senza alcool, delicato e privo di profumazioni.

cliomakeup-come-avere-mani-curate-2.jpg

Quando poi avete finito di lavarle, asciugatele sempre con un asciugamano morbido e di fibra naturale. Farlo con un panno ruvido, infatti, traumatizzerebbe la pelle, rimuovendone il film lipidico protettivo e causando micro-abrasioni.

cliomakeup-come-avere-mani-curate-3

Lavare le mani con una frequenza sbagliata causa fastidiosi effetti collaterali

Anche la frequenza del loro lavaggio è essenziale: farlo troppo spesso o troppo poco causa gli stessi effetti collaterali, che possono consistere, in base al tipo di pelle, in eccessiva secchezza o oleosità, rughe e screpolature.

cliomakeup-come-avere-mani-curate-10Un ottimo olio detergente per lavare le mani senza aggredirle è quello di Eucerin. Prezzo: 6,96€ su Amazon.it

FARE UNA MANICURE COMPLETA UNA VOLTA ALLA SETTIMANA

Fare una manicure completa una volta alla settimana (massimo ogni due), vi aiuterà a mantenere le vostre mani in ordine e a non rendere la situazione disastrosa aspettando troppo tempo prima di prendervene cura!

cliomakeup-come-avere-mani-curate-1

Ragazze, non abbiamo ancora finito! Nella pagina successiva vi parleremo di come avere mani curate con l’alimentazione, la crema solare e…la BB cream! Curiose? Continuate a leggere a pagina 2!