Sapete che ci sono tante semplici e quotidiane abitudini che invecchiano? L’invecchiamento tocca a tutti, però più tardi arrivano le rughe, meglio è. Tuttavia, quotidianamente, facciamo azioni e abbiamo comportamenti che fanno invecchiare prima la nostra pelle. Tra queste brutte abitudini, che sono molteplici, annoveriamo il fumare, l’abuso di alcolici, il non assumere abbastanza acqua, ma anche l’essere multitasking, il bere con la cannuccia e il dormire con la faccia sul cuscino.

Alcune di queste abitudini che invecchiano le conosciamo bene, altre invece sono così normali e integrate nella moderna quotidianità che è difficile pensare quanto possano farci invecchiare prima del tempo. È però bene conoscerle per iniziare a correggerle e preservare la nostra pelle dall’invecchiamento precoce. Di tutte queste brutte abitudini, ne abbiamo selezionate 7, per le quali abbiamo anche soluzioni e rimedi. Volete scoprire di più? Allora continuate a leggere il post!

abitudini che invecchiano

#1 ABITUDINI CHE FANNO INVECCHIARE: DORMIRE POCO CI FA GUADAGNARE RUGHE

È risaputo che l’essere nottambuli e fare spesso le ore piccole andando a letto a notte fonda, causa non solo occhiaie e stanchezza, ma va ad influire anche sulla bellezza. Lesinare sulle ore di sonno provoca infatti borse sotto gli occhi, palpebre cadenti, pallore e va ad intaccare la salute della pelle.

dormire poco è tra le abitudini che invecchiano

Credits: Foto di Victoria Heath | @unsplash.com


Le cellule epidermiche, infatti, funzionano secondo un ritmo circadiano, ossia un ritmo di 24 ore come quello sonno/veglia. La notte, e quindi il momento del sonno, serve per permettere alle cellule di lavorare al fine di riparare i danni subiti durante il giorno. Se si dorme poco, questo importante processo riparatore non ha modo di compiersi in parte o del tutto. Il risultato è una pelle visibilmente spenta, stressata e… più vecchia! Perciò, per evitare di invecchiare precocemente, tra le regole d’oro c’è sempre quella di dormire 7/8 ore a notte.

dormire poco è tra le abitudini che invecchiano. Per prevenire le rughe, bisogna dormire 7/8 ore a notte

#2 LA TUA PELLE INVECCHIA PRECOCEMENTE SE DORMI CON IL VISO SUL CUSCINO

Quindi, dormire il giusto numero di ore è davvero molto importante per evitare che la nostra pelle invecchi prima del tempo, ma è altrettanto importante la posizione in cui dormiamo. Infatti, con il passare del tempo, sia il tessuto connettivo che il collagene iniziano ad assottigliarsi. Il collagene, nello specifico, viene prodotto sempre meno con l’avanzare dell’età, fino a non venir più generato dalle nostre cellule. Questo comporta una sempre minore elasticità della pelle, che necessita non solo di più cure e attenzioni ricorrendo a prodotti specifici, ma ha bisogno anche di accorgimenti durante le ore di sonno.

Dormire con la faccia sprofondata nel cuscino è tra le abitudini che invecchiano precocemente la pelle

DORMIRE CON IL VISO SPROFONDATO NEL CUSCINO è TRA LE ABITUDINI CHE INVECCHIANO

Infatti, con il passare degli anni, dormire sempre sullo stesso lato con il viso affondato nel cuscino, provocherà rughe che diventeranno permanenti. Sì, quel comodo cuscino su cui dobbiamo sprofondare per 7/8 ore a notte rischia di diventare il nemico della pelle del viso. Il consiglio, per mantenere una pelle liscia e rallentare la formazione di rughe, è quello di preferire una federa di seta o di raso. Ce ne sono di vari prezzi e alcune costano di più delle federe tradizionali, ma la vostra pelle e anche i vostri capelli, ne beneficeranno!

Silk Life, Federa in seta per prevenire le rughe. Prezzo: 9,59€ su amazon.it

Iluminage, Federa per cuscino ringiovanente per la pelle. P
rezzo: 49,45€ su lookfantastic.it

A ciò si aggiunge anche la posizione: cercate di dormire sulla schiena o sul fianco e scegliete un cuscino che permetta di mantenere il collo dritto e il mento non troppo vicino al petto. In questo modo non verrà ostacolato il flusso sanguigno e non si formeranno né occhiaie, né borse, né rughe!

Credits:@freepik.com

#3 VITA MULTITASKING? SI INVECCHIA PRIMA DEL PREVISTO

L’essere multitasking è un po’ la caratteristica del nostro secolo e sicuramente è una dote che aiuta nei periodi molto impegnati e con l’odierno stile di vita frenetico. Tuttavia, proprio questo stile di vita non ci aiuta a rimanere giovani! Ormai è infatti noto che lo stress cronico provochi un maggiore rilascio di radicali liberi, i quali sono tra i principali fautori dell’invecchiamento della pelle.

Una vita multitasking e piena di stress è quindi tra le abitudini che invecchiano. Come rimediare? Anzitutto regalandoci il giusto relax e staccando la spina un po’ più spesso. A questo dovremmo anche affiancare l’abitudine a concentrarci su un solo compito alla volta, cercando di terminarlo prima di passare a quello successivo. In questo modo si riducono frenesia, stress e anche la comparsa di rughe.

Credits:@dribbble.com

E non finisce qui! A queste 3 cattive abitudini che fanno invecchiare prima, se ne aggiungono altre 4! Girate a pagina 2 per scoprirle tutte. Spoiler: galeotta fu la cannuccia…

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here