SUPER NOVITÀ! VAI SU ORA!!! 😁

Forum CAPELLI TAGLI, TINTE & ACCONCIATURE Consigli per capelli corti e rovinati

Consigli per capelli corti e rovinati

Topic iniziato da
Bluevanilla , ultimo intervento di
Martina2706, 1 anno, 5 mesi fa
  • Autore
    Articoli
  • #99214
    BluevanillaParticipant
    Messaggi: 4

    Ciao a tutte! 🙂

    Due anni fa ho messo le extension, con il metodo intrecciato (no colla) su tutta la testa. Avevo da poco tagliato i capelli, che prima mi arrivavano alla vita, all’altezza del seno, e non mi piacevano affatto! A metà 2014, dopo aver tolto le extension, ho deciso di tingerli di rosso (avendoli neri ho dovuto decolorare) e ho iniziato a notare i primi problemi: erano già sfibrati e rovinati dalle extension, figuriamoci poi per la decolorazione! Ho continuato a tingerli per qualche mese, poi ho smesso coprendo il tutto con una tinta del mio colore naturale.
    A dicembre del 2014 mi viene la pazza idea di decolorarli e tingerli nuovamente di rosso, ma era il periodo di Natale e non trovavo parrucchieri disponibili… Quindi ho fatto da sola -.- inutile dirvi che non riuscivo più a pettinarli, erano morti!
    A gennaio sono andata dal parrucchiere, che ovviamente ha solo potuto tagliarli, con un taglio della lunghezza di quello di Clio per intenderci, ma moooolto scalato. Io odio i capelli scalati, ma quello era l’unico modo per togliere più capelli rovinati possibile senza ricorrere a un pixie cut!

    Ora da gennaio non ho più fatto piastra, solo due minuti di phon dopo ore di asciugatura all’aria, non ho più fatto tinture né nulla. Ovviamente però i miei capelli erano rovinati dalla radice, e nonostante quest’estate abbia accorciato di 3 cm buoni, mi ritrovo con una decina di centrimetri (e passa, quindi non solo le punte!) arancioni, crespi, bruttissimi da vedere e da toccare! Me ne vergogno tantissimo! Ovviamente il taglio scalato, evitando la piastra e il calore e avendo i capelli né lisci né mossi, è orribile. Non voglio tagliarli cortissimi, vorrei solo che crescessero un po’ per poterli tagliare pari, ma crescono davvero lentamente! Ora sono due centimetri più lunghi delle spalle (e ho ciuffi scalati che a malapena mi arrivano alle orecchie), e vorrei trovare un’acconciatura o un modo per farli sembrare in ordine e non farmi apparire ridicola mentre aspetto di guadagnare qualche altro centimetro.

    Ho provato tutti i metodi “notturni” come fascia e treccine, ma le punte bruciate sembrano ancora più secche e il boccolo non é bello rotondo in basso, ma squadrato.

    Ho provato ad usare solo la spuma, che non mi dispiace, ma non mi secca ancora di più i capelli e mi obbliga a lavarli ogni giorno, in un circolo vizioso senza fine -.-

    La coda non va bene, perché la codetta corta che mi ritrovo ovviamente non fa che concentrare l’attenzione sulle lunghezze rovinate.

    Se provo a fare lo cignon, considerando la scalatura selvaggia, mi dura esagerando un quarto d’ora.

    Insomma, sono in questo limbo da quasi un anno, ho anche smesso di truccarmi (a parte il mascara) e di prestare troppa attenzione al look, perché mi sento sempre a disagio e non riesco a piacermi!

    Avete qualche consiglio salva chioma-autostima-vita sociale?

    P.S. Il pixie cut non lo considero tra le opzioni perché ho una faccia bella tonda ma un naso importante, e con un taglio corto focalizzerei lì tutta l’attenzione!

    #99303
    samiraSubscriber
    Messaggi: 514

    Al posto della schiuma prova aloe vera io quando li voglio legare coda o chignon lo uso al pisto del gel lacca schiuma da solo o mischiato a un olietto ci sono ragazze che lo usano con i capelli bagnati e poi diffusore per dare definizione a ricci e onde i capelli con questo tipo di prodotto si sporcano meno, se li hai scalati hai provato a fare una banana? Al look non rinunciare sia per vederti meglio e stare meglio sia per distogliere l’attenzione dal problema capelli magari e’l’occasione giusta per sfoggiare nuovi make up rossetti diversi smoky ecc aiutati anche con accessori tipo orecchini per incorniciare il viso! Pero’ti capisco io ho passato piu’di un anno con chignon ultra tirato causa perdita di capelli e come te non ho voluto il pixie cut ho pianto tantooooo!!! Se hai qualcosa da chiedere fammi sapere baci

    #110232
    SmileParticipant
    Messaggi: 4

    Ciao, io ho avuto il tuo stesso problema di capelli secchissimi e rovinati sembravano i capelli delle barbie per intenderci.Io da tempo volevo tagliarli cortissimi per togliermi uno sfizio e così ho fatto, togliendo tutta la parte rovinata e ora mi ritrovo a distanza di un anno con i capelli lunghi fino alle spalle. Avendo io un capello tendente al crespo cerco di utilizzare prodotti come maschere e creme nutrienti e ultimamente sto utilizzando il balsamo al cocco della milmil,costa poco e puoi trovarlo al supermercato, devo dire che lascia i capelli morbidissimi e profumati :3
    cerca di nutrire il più possibile i capelli e la piastra qualche volta la puoi utilizzare magari per occasioni importanti ma non a temperature alte (ti consiglio di utilizzarla massimo a 180°) e il phon lascialo a temperatura media in modo da non stressate troppo il capello. Per le acconciature io vario sempre a volte una coda, o anche lo chignon ma ovviamente con la ciambellina apposita per fare l’acconciatura e con quella mi trovo bene perché tiene i capelli ordinati e non mi va a creare l’effetto disordinato che altrimenti avrei dato che ho i capelli un po scalati. Spero di esserti stata d’aiuto!

    #128587
    NikinikiParticipant
    Messaggi: 18

    Ciao,
    mia sorella ha i capelli di natura sottili e fragilissimi, le punte sono sempre rovinatissime (anche se li tiene corti) e di conseguenza non crescono neanche un pò!
    Meno di un anno fa le ho regalato la maschera BELLI CAPELLI di LUSH (20€) e ora ha i capelli lunghissimi (almeno a metà schiena.. è un record!) Un solo barattolo le è bastato per tantissimi mesi!
    Te la consiglio. è naturale e ha un profumo buonissimo! 😉

    #128762
    Martina2706Participant
    Messaggi: 42

    Ciao cara, posso solo immaginare il tuo disagio… io solo alla parola decolorazione mi tremano le gambe! premetto che sono come te, cambio look circa ogni 6 mesi, e quando cabio rifaccio sempre il colore e il taglio, quindi mi diverto con i miei capelli, ma sempre, sempre, sotto le mani esperte di un parrucchiere di fiducia, soprattutto per cambi importanti di colore. e poi un buon professionista dovrebbe sempre metterti in guardia dai pericoli di trattamenti così stressanti per i capelli. (la mia parrucchiera se voglio qualcosa di particolare e molto distante magari dal mio colore attuale, cerca di arrivarsi per gradi, magari con due appuntamenti a distanza di qualche mese….) comunque il consiglio migliore è di applicare ad ogni lavaggio una maschera idratante, al supermercato trovi diverse marche bio, che costano meno e sono senza petrolati e via dicendo. e poi prima di asciugarli potresti mettere un olio ristrutturante. Io ne uso uno della wella, che mi ha dato la mia parrucchiera, per le punte rovinate, dopo aver fatto diverse volte una colorazione molto sfumata sulle punte. So che noi donne siamo un po’ pazzerelle a volte e che se ci fissiamo su una cosa la vogliamo a tutti i costi, però quando decidi dei cambi importanti di colore affidati sempre ad un professionista, perchè magari può consigliarti delle colorazioni o delle alternative per vederti diversa, ma senza stressare troppo i capelli.
    Un abbraccio!

Stai vedendo 5 articoli - dal 1 a 5 (di 5 totali)
Attenzione

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.



POST POPOLARI