Ciao ragazze!

In questo post voglio fare con voi una rifessione riguardo i tutorial di trucco. Ma non dei nostri cari, classici e vecchi video, di cui io ne so qualcosa (ehehehe 😀 ), bensì di quei tutorial in fotografia, in cui ogni foto rappresenta un passo da seguire per poter ottenere quel determinato look: i cosiddetti pic-tutorial che sono per lo più dedicati al trucco per eccellenza, quello degli occhi.

20-Amazing-Eye-Makeup-Tutorials-1101

Di solito si tratta di poche foto per ogni tutorial, da un minimo di 5 a 10 foto circa, di facile comprensione o comunque abbastanza intuitive se si ha un minimo di dimestichezza con il trucco.
Quasi mai si parte dalla palpebra nuda; spesso per rendere più veloce e schematico il tutto si parte da una base già presente e un paio di passaggi già avviati.
Può essere una sfumatura nella piega della palpebra, uno o più ombretti stesi sulla palpebra stessa etc.

Ve ne faccio vedere alcuni che ho potuto vedere in giro per il web e su Instagram:

wpid-cymera_20130627_205155_wm

1f6d25ec5b9e11e385ff1234c61f9f0f_8

Nulla di strano, direte. Certo, in effetti sono tutti bellissimi trucchi, eseguiti a regola d’arte e di grande effetto. Ma avete notato che l’effetto ‘wow’, si ottiene quasi sempre solo all’ultimo-penultimo passaggio? Mi spiego meglio: il più delle volte sembra di vedere dei bei trucchi, sì, ma forse anche un po’ banalotti, apparentemente facili e neanche troppo elaborati, per lo meno nelle prime immagini. Quando si va avanti e si arriva poi alle ultime due foto, ecco che avviene il miracolo.
Il trucco diventa all’improvviso spettacolare e di grande effetto. Magia? No… merito dell’eyeliner e delle ciglia finte!
Se non l’avete notato subito, tornate alle immagini qui sopra e fateci caso… fatto?
Bene, guardate anche questi altri esempi:

ddc92d7a78bc11e398400e097297756e_8
Instagram: jennhunny83

Due sfumature nella piega con due marroncini, uno più chiaro e uno più scuro, un tocco di luce e poi ecco l’esplosione: mega cigliozzo e riga di eyeliner nero rendono il trucco da urlo. Eppure i passaggi precedenti non erano a prova di ciompa! 😀
Ma vediamone altri:
c34805be7e6811e3975a0e30d8b9f9cb_8

9d41898079a911e38c270e01faf4e0e4_8

Visto? In questi due ultimi pic-tutorial la differenza la fanno l’eyeliner colorato (prima celeste e poi azzurro) e le immancabili ciglia finte. Di per sé il trucco è in entrambi i casi identico e abbastanza semplice. Ed è un po’ così per quasi tutti questi tutorial. Anche se si usano più ombretti colorati, e si sfumano i colori tra loro, la differenza tra un ‘trucco’ e un ‘trucco wow’ la fanno sempre e solo gli utlimi due passaggi.
Oltre a questa riflessione, pensavo anche al fatto che in Italia questo tipo di tutorial è davvero poco usato in Italia. Se ci pensate, infatti, un po’ tutte noi siamo abituate molto più ai video e a persone che spiegano come si fa (ne conoscete una in particolare? 😀 ) piuttosto che vedere delle fotografie come punto di riferimento per un trucco.
Cosa ben diversa, invece, in alcuni Paesi, come il Giappone. I pic-tutorial vanno tantissimo e si trovano davvero ovunque, soprattutto sulle riviste! Sarà perché le giapponesi hanno forse un carattere più riservato… non lo so. Fatto sta che di ‘tutorialist’ nipponiche su Youtube non se ne vedono poi così tante. In ogni caso di tutorial ne hanno eccome (e non riguardano solo gli occhi, anzi! Spesso si concentrano molto anche su viso e sopracciglia e naturalmente capelli e unghie! ). Guardate infatti qui:

Qui i passaggi sono molto di più e molto dettagliati!

make-up-1
Qui i passaggi sono molto di più e molto dettagliati
tutto chiaro, no?
tutto chiaro, no?
foto 2
più che a giocare con i colori, le giapponesi amano pochi prodotti ma tutti utili a ingrandire l’occhio e a intensificare lo sguardo
ultimo tocco: le sopracciglia!
ultimo tocco: le sopracciglia!

Da noi magazine con paginoni di makeup del genere ce ne sono davvero pochissimi, e di solito sono  riviste di settore molto specifiche. In Giappone invece ogni rivista femminile ha una sezione dedicata al trucco, alla moda, ai capelli e alle unghie!

A voi ragazze piacciono questi pic-tutorial? Li seguite? Avevate notato anche voi come cambiano questi trucchi con la sola aggiunta di ciglia e eyeliner? Vi piacerebbe vederne di più anche in Italia, magari su qualche rivista o preferite sempre e comunque i video?
un besoo! :-)))