Ciao ragazze!

Capita a tutte noi di trovarci in stati d’emergenza che riguardano la nostra pelle e di solito si presentano nei momenti meno opportuni (grazie tante). Volete qualche consiglio sui make-up più adeguati in base ai diversi scenari? Volete scoprire come comportarsi in caso di raffreddorelabbra screpolate, occhiaie da panda o mega-brufolo spuntato all’improvviso? Allora leggete oltre!

Schermata 2015-01-18 alle 21.29.52

Brufolo gigantesco in mezzo alla fronte (o sul mento, sulla guancia, sul naso…): inizia tutto con una leggera gobbetta sottopelle vagamente dolorosa, a cui non diamo troppa importanza perché è a malapena visibile. Il giorno dopo, invece, ci svegliamo e abbiamo un monte Everest proprio in mezzo alla fronte, pulsante e fastidioso; la nostra prima reazione sarebbe di chiuderci in casa finché il graditissimo ospite non se ne va, ma la vita deve pur andare avanti e non possiamo permetterci il lusso di nascondere il brufolo al mondo. Come truccarsi? Ripassiamo velocemente le basi: i brufoli grandi sono generalmente caldi e rossi, quindi tenderanno a sciogliere un correttore troppo cremoso. Ci serve un prodotto abbastanza secco, che resti fermo al suo posto per diverse ore, da applicare con delicatezza solo sulla zona interessata; un errore molto comune, infatti, è di appesantire tutta la base quando si ha qualche imperfezione da mascherare, magari facendo ricorso a fondotinta pastosi e super coprenti. Bè, non è questa la soluzione giusta, lasciate il resto leggero e concentratevi solo sul cattivone! Mi raccomando, ricordate di fissare il correttore con la cipria per garantire una tenuta extra. Sappiamo tutte che con molta probabilità il brufolo sarà ancora visibile, anche solo per colpa del suo volume, ma almeno avremo attenuato il rossore e mimetizzato il problema.

Schermata 2015-01-18 alle 21.10.36

Catrice, Mac e Laura Mercier: tre fasce di prezzo, tre ottimi prodotti!

Passando al resto del viso, credo che un’idea abbastanza furba sia di spostare “fisicamente” l’attenzione da un’altra parte, agendo in modo strategico: il brufolo è sulla fronte? Puntiamo sulle labbra e applichiamo un rossetto intenso o vivace. Il brufolazzo è sul mento? Perfetto, è la giornata giusta per creare un look più elaborato sugli occhi, giocando con ombretti e eyeliner per un risultato sexy e grafico. Inoltre, sempre per equilibrare la situazione, ma soprattutto migliorare la nostra autostima, indossiamo dei vestiti carini e sistemiamo con cura i capelli; vi assicuro che il brufolo sarà l’ultima cosa che la gente noterà!

Schermata 2015-01-18 alle 21.05.43

Distogliere l’attenzione con il trucco? Naaa, è da principianti, io che sono un’esperta in materia preferisco coprire i brufoli piazzandomi un pennellone gigante in mezzo alla fronte!

Schermata 2015-01-18 alle 21.04.26

 Ehm… già, questa era la situazione reale! Credits: Claudiodibiagio

Cliccate qui per scoprire come comportarsi in caso di labbra screpolate e occhiaie!