Ciao Ragazze!

Oggi voglio raccontarvi di una donna che è considerata una delle più belle al mondo. Figlia del cantante degli Aerosmith Steven Tyler, modella, attrice e mamma, Liv Tyler incarna un modello di bellezza naturale, caratterizzato da un contagioso ed unico sorriso. Si può dire essere un’outsider dello star system: odia le copertine patinate e photoshop, ai quali ha rinunciato maturando, non partecipa a molti eventi mondani e quando lo fa (soprattutto se accompagnata da suo papà) non riesce a stare in posa ma ride e scherza continuamente, e quando tutti la criticavano per il suo aumento di peso dopo il parto, non venendo più scelta per ruoli importanti, lei rispondeva di essere bella così, che non si sarebbe mai piegata alla costrizioni Hollywoodiane. Anzi, non manca mai di sottolineare quanto sia bella sua sorella Mia, famosa modella di taglie forti. All’età di 38 anni si dice fiera delle sue imperfezioni e non ha paura di parlarne. Ha aperto le porte a vari beauty magazine per svelare tutti i suoi segreti di bellezza e io ho raccolto per voi i più interessanti.

Se volete scoprire qualcosa sulla beauty routine di questa donna che si dichiara perdutamente innamorata del mondo del make-up e altre curiosità legate alla sua vita, leggete oltre!

celeber.ru

 

Liv Tyler non ha sempre avuto questo cognome: da bambina si chiamava Liv Rundgren, dal cognome del compagno di sua madre. Ma pensate, all’età di dodici anni scoprì la verità su chi fosse suo padre notando che Mia Tyler, famosa modella di taglie forti e figlia di Steven Tyler, le assomigliava come una goccia d’acqua. Lo conobbe, se ne innamorò e da allora prese anche il suo cognome.

steven-tyler-daughter-liv-tyler-1995

891324-img-liv-tyler-steven-tyler

109428079GP776_2011_Vanity_

All’età di quattordici anni intraprese la carriera di modella, incoraggiata da sua mamma Bebe Buell, anch’essa del mestiere. Presto divenne il volto di varie copertine come Seventeen ed Interview, ma la vera popolarità arriva nel 1994, quando compare nel video musicale “Crazy” degli Aerosmith.

Sempre nel 1994 gira anche i suoi primi film ed è proprio quello il momento in cui capisce che vuole abbandonare la carriera di top model per diventare attrice. Durante una recente intervista però dichiara: “Sto ancora cercando di capire cosa voglio davvero fare come artista, so solo che quando ero più piccola desideravo, più di ogni altra cosa, diventare una cantante. Ma, purtroppo, il massimo che ho potuto fare è stato cantare tra le mura di casa mia. Nella mia giovinezza tutto è andato così in fretta che non ho avuto davvero il tempo per capire fino in fondo cosa volevo fare”.

1077263-1600x1200-9

Qui giovanissima nel video “Crazy”, non aveva certo bisogno di make-up!

Il suo primo vero successo nel cinema arriva però con il film del 1996 “Io ballo da sola” di Bernardo Bertolucci per il quale ottenne riconoscimenti internazionali. E anche qui, come possiamo vedere da un fotogramma del film, ha sfoggiato una bellezza acqua e sapone.

Luliveto

Ma passiamo a parlare dei ruoli che più l’anno resa famosa in tutto il mondo: la fidanzata di Ben Affleck in Armageddon e la principessa elfa Arwen ne”Il Signore degli Anelli“. Anche in questi due ruoli il make-up non è stato protagonista: complice la sua pelle perfetta e folte sopracciglia nere che le incorniciano il viso. A completare il look un rossetto color malva scuro, un blush aranciato e folte ciglia a definire lo sguardo.

armageddonajgrace

Liv_Tyler_as_Arwen_Wallpaper_yvt2

Ma passiamo ora a parlare del suo ultimo lavoro, questa volta però non cinematografico: la serie tv “The leftovers – svaniti nel nulla” andata in onda per la prima volta nel 2014. In questa serie tv interpreta una giovane donna che, alla soglia delle sue nozze, abbandona il fidanzato per unirsi ad un gruppo di persone che, dopo un drammatico evento, si sono unite in una setta.

XaNObKB96L

liv-tyler-justin-theroux-jpg

Qui scherza con il co-protagonista della serie Justin Theroux (fidanzato di Jennifer Aniston)

Come avete potuto notare nei ruoli che interpreta non ha mai dovuto osare con il trucco, che è sempre stato caratterizzato da un’incarnato molto naturale e un accenno di colore sulle labbra.

Nella vita reale invece è una vera appassionata del trucco e ama molto dedicare tempo alla cura della propria pelle, della quale ha svelato i segreti che tra poco vi racconterò. Per moltissimi anni è stata anche testimonial della linea make-up di Givenchy e, nelle occasioni mondane, ama sfoggiare un trucco elaborato e sofisticato.

beauty_givenchy_liv-tyler

givenchy_demesure_liv

SKINCARE:

L’attrice ha recentemente dichiarato: “Tutto quello che so riguardo make-up e cura della pelle lo so perché negli anni ho osservato mia madre e mia nonna prendersi cura della loro. Mia nonna era una donna molto elegante e di mestiere faceva l’insegnante di etichetta. Non tralasciava mai un dettaglio del suo look e ho imparato da lei la mia odierna meticolosa routine: mi ha insegnato l’importanza delle crema idratante quando avevo solo 6 anni e dopo il bagnetto me ne metteva sempre un po’. Mi ha poi insegnato come lavarmi il viso e di non andare mai a letto senza prima essermi struccata”. 

Ma è stato osservando sua mamma, una volta modella, che Liv ha cominciato a sviluppare una vera passione per il trucco, tanto che, già alla tenera età di 13 anni, aveva cominciato a truccarsi e, nel suo bagno, si potevano contare decine di maschere per il viso e creme idratanti. 

“Ad ora mi ritrovo ad essere completamente ossessionata dal mondo della bellezza: il mio sogno più grande è quello di pubblicare un libro con tutti i segreti beauty che ho imparato negli anni e soprattutto che ho potuto osservare con il mio lavoro di attrice/modella. Un altra cosa che vorrei fare? Creare una linea di skincare tutta mia!”.

aec5ea2e-1768-4d7f-88fe-b4212d57821b-2048x1536

Per lei lo step più importante e chiave della bellezza della sua pelle è esfoliarla. E lo fa ogni giorno con il Clarisonic (che come ben sapete amo anche io moltissimo), metodo perfetto per sentire la pelle sempre fresca ad ogni risveglio. 

Le maschere per il viso che preferisce sono Astara Skincare Blue Flame Purification Mask che è composta da moltissimi olii, segreto per la luminosità della sua pelle, la Cellcosmet Anti-Stress Cream Mask e la Bliss’ Triple Oxygen Instant Energizing Mask. Come tonico utilizza il Caudalie Beauty Elixir che dice non cambierebbe per nulla al mondo. Per struccarsi invece utilizza lo Shu Uemura Cleansing Oil.

Le sue creme preferite sono: Nia25 Intensive Recovery Complex e la NeoCutis BioRestorative. Dopo aver applicato la crema, idrata abbondantemente le labbra con La Mer. Ma la sua preferita in assoluto è la Cetaphil che stende nel viso ogni giorno dopo la doccia.

Qui di seguito alcune foto che ha utilizzato per dimostrare quanti e quali prodotti sono presenti nel suo bagno del suo appartamento di New York.

IMG_1878

IMG_1879

IMG_1881

Volete scoprire invece quali sono i suoi segreti make-up e gli esatti prodotti che usa ogni giorno? E cosa utilizza per la sua bella chioma?