Lavarsi i capelli è un’operazione all’apparenza molto semplice, che facciamo nella maggior parte dei casi senza pensarci troppo su. Eppure, avere qualche attenzione in più quando lo si fa, può dare grandi differenze in fatto di bellezza e salute della nostra chioma! Quante volte, infatti, pur avendo un’alimentazione sana e usando prodotti specifici (e spesso costosi!) vi è capitato di notare che, tuttavia, vostri capelli non erano comunque al top? Ecco, in questi casi, molto probabilmente, la risposta sta negli sbagli che, inconsapevolmente, si commettono durante lo shampoo!

In questo post, dunque, vi parleremo degli 8 più comuni errori shampoo che si fanno e di come evitarli, per aiutarvi ad acquisire una hair care routine più consapevole, e avere capelli da favola praticamente già solo lavandoli! Siete curiose, ragazze, di scoprire di che si tratta? Allora non vi resta che continuare a leggere!

cliomakeup-errori-shampoo-4“Lava lava lava…OPS!”

NON BAGNARE BENE I CAPELLI PRIMA DI LAVARLI

Un errore molto comune, quando ci si fa lo shampoo, è quello di non bagnare completamente e bene i capelli prima di lavarli! Se, infatti, non sono intrisi con abbastanza acqua, lo shampoo può non fare schiuma o non farne quanta ne desiderate, portandovi di conseguenza a usare ancora più prodotto.

cliomakeup-errori-shampoo.jpg 23 giugno 2017

Gli hair stylist consigliano di bagnare i capelli almeno un minuto prima dello shampoo

Avere dei punti della testa ancora asciutti, inoltre, li renderà più difficili da pulire, creando praticamente un circolo vizioso! Per questo motivo, gli hair stylist consigliano di tenere la testa sotto la doccia per almeno un minuto prima di passare allo shampoo vero e proprio.

cliomakeup-errori-shampoo-2

COMINCIARE SEMPRE DALLO STESSO PUNTO

Ammettiamolo: tutte noi, senza che ce ne accorgiamo, cominciamo a lavarci la testa iniziando sempre dallo stesso punto (spesso proprio in cima allo scalpo). Questo può portare, a lungo andare, a far seccare questa zona e ad indebolirne anche la pelle!

cliomakeup-errori-shampoo-5

Dunque, per non stressarlo eccessivamente, alternare i punti da dove si comincia a fare lo shampoo sarà l’ideale. Si può cominciare dai lati o dall’attaccatura con il collo e solo, allora, iniziare a distribuire il prodotto su tutto il resto dei capelli!

cliomakeup-errori-shampoo-3

LAVARE TROPPO LE PUNTE

Massaggiare accuratamente la testa durante lo shampoo stimola la circolazione ed è molto rilassante. Questa operazione, eseguita delicatamente con i polpastrelli, deve però essere riservata solo al cuoio capelluto, parte della testa dove si accumula il sebo in eccesso.

cliomakeup-errori-shampoo-2

Lavare le lunghezze sfregandole può farle sfibrare

Lavare le lunghezze, magari sfregandole e frizionandole, è controproducente, e tende a farle sfibrare ed indebolire. Lo stesso vale se vi applicate direttamente sopra lo shampoo: lasciate che la schiuma e il prodotto che avete applicato sulla testa durante il lavaggio si estendano su di loro, senza aggiungerne ancora!

cliomakeup-errori-shampoo-1Proprio come fa Emma Stone!

NON STRIZZARE I CAPELLI PRIMA DI METTERE IL BALSAMO

Spesso, per risparmiare tempo, una volta finito lo shampoo si applica direttamente il balsamo sulle punte senza strizzare i capelli prima. Questo errore rende l’applicazione del prodotto quasi inutile, perché l’acqua ne diluisce l’efficacia!

cliomakeup-errori-shampoo-6

Per fare in modo che funzioni al meglio, dunque, togliete dalle lunghezze l’acqua in eccesso, e solo a quel punto mettete il balsamo. La differenza si vedrà eccome!

cliomakeup-errori-shampoo

Ragazze, non abbiamo mica terminato! E se anche i capelli necessitassero di un cambio di prodotti stagionale? E che dire, inoltre, degli errori che facciamo usando semplicemente…l’acqua? Scoprite tutto quanto a pagina 2!