TUTTE LE INFORMAZIONI E QUELLO CHE C’È DA SAPERE SULLA GINNASTICA PELVICA

Il pavimento pelvico è una parte del corpo nella quale sono racchiuse e concentrate molte emozioni. Iniziare un percorso di ginnastica pelvica è come iniziare una dieta per perdere peso: ci vuole costanza e tanta pazienza per ottenere dei risultati.

LA GINNASTICA PELVICA È UTILE PER PREVENIRE E COMBATTERE DIVERSI DISTURBI FEMMINILI

Pur essendo una ginnastica rivolta alle donne di qualsiasi età, è particolarmente indicata a coloro che soffrono di incontinenza urinaria da sforzo, che si manifesta con piccole perdite urinarie in seguito a tosse, starnuti, risate profonde e da urgenza.

cliomakeup-ginnastica-pelvica-12-perdite-urinarieMigliora le condizioni di chi soffre di prolasso della vescica o del retto, emorroidi, ragadi anali e cistiti ricorrenti (che si presentano almeno 3 volte all’anno). La ginnastica pelvica è utile anche per il trattamento del dolore pelvico cronico, causato da patologie come come vestibuliti e vulvodinia, infiammazioni croniche della mucosa vaginale, bruciori persistenti, contratture muscolari pelviche e vaginosi ricorrenti.

cliomakeup-ginnastica-pelvica-13-dolore-pelvico-cronico

5 ESERCIZI DI GINNASTICA PELVICA FEMMINILE: #1 ECCO COME RISVEGLIARE I MUSCOLI PELVICI

Prima di iniziare l’allenamento è importante svuotare completamente la vescica. Questi esercizi andrebbero fatti tutti i giorni, dedicandoci anche solo 10-15 minuti. In piedi con le gambe leggermente divaricate e piegate, mani sui fianchi, mantenete la testa, il dorso e il sacro ben allineati. Inspirando ed espirando portate il bacino in avanti, contraendo glutei e muscoli del pavimento pelvico.


cliomakeup-ginnastica-pelvica-14-risveglio-muscoli-pelviciEcco il movimento. Ovviamente l’outfit non è obbligatorio! Credits: @giphy.com

Mantenete la posizione per 3 secondi. Inspirate ed espirando tornate lentamente alla posizione di partenza, rilassando i muscoli del pavimento pelvico e glutei. Eseguite 10 ripetizioni.

#2 RISCALDARE I MUSCOLI ROTATORI DELL’ANCA E ACQUISIRE UNA MAGGIORE CONSAPEVOLEZZA DEL PAVIMENTO PELVICO

In piedi con le gambe leggermente divaricate e piegate, allineate la testa con il dorso e con il sacro e poi posizionate le mani sui fianchi. Inspirate ed espirando ruotate il bacino verso destra contraendo i glutei e la muscolatura del pavimento pelvico.

cliomakeup-ginnastica-pelvica-15-hula-hoopOvviamente si può fare anche senza hula hoop!

Mantenete la contrazione per tre secondi, inspirate ed espirando tornate lentamente alla posizione di partenza, rilassando i muscoli del pavimento pelvico e glutei. La stessa cosa va fatta a sinistra. Ripetete la sequenza 10 volte per parte.

#3 ALLUNGARE E RISCALDARE LA SCHIENA

Questo esercizio può essere fatto al risveglio ogni mattina. In quadrupedia, con le ginocchia a terra allineate al bacino e le mani a terra allineate alle spalle, inspirate ed espirando inarcare lentamente la schiena portando l’ombelico verso il soffitto.

cliomakeup-ginnastica-pelvica-16-esercizi-schiena-quadrupediaRimanete in questa posizione qualche secondo contraendo glutei e muscoli del pavimento pelvico. Inspirate ed espirando tornate lentamente nella posizione di partenza rilassando i muscoli. Eseguite 10 ripetizioni.

Mantenendo questa posizione, inspirate ed espirando ruotare il bacino e la testa verso destra contraendo i glutei e i muscoli del pavimento pelvico. Mantenete la posizione per 3 secondi tenendo lo sguardo sul fianco destro. Inspirate ed espirando ritornate nella posizione di partenza portando il bacino al centro e rilassando i glutei e la muscolatura del pavimento pelvico. La stessa cosa va fatta verso sinistra. Eseguite 10 ripetizioni per lato.

#4 TONIFICARE IL PAVIMENTO PELVICO E RINFORZARE IL GRANDE GLUTEO

Distesi a terra, con le braccia e le mani lungo i fianchi, le gambe piegate e leggermente divaricate. Inspirate e schiacciate completamente la schiena sul pavimento. Espirate portando lentamente il bacino verso l’alto e proiettando l’ombelico verso l’alto.

cliomakeup-ginnastica-pelvica-17-bridgeRimanete in questa posizione per qualche secondo. Inspirate ed espirando ritornate lentamente nella posizione di partenza e rilassate tutti i muscoli.

#5 FACCIAMOCI I MUSCOLI: COME RINFORZARE IL PAVIMENTO PELVICO

In piedi con le gambe leggermente divaricate e le braccia distese lungo i fianchi. Inspirate ed espirando piegate le gambe, portate il busto leggermente in avanti e distendete le braccia per mantenere l’equilibrio. Cercando di non inarcare la schiena, scendete quanto basta per rimanere in equilibrio con i piedi a terra contraendo bene i muscoli del pavimento pelvico e dell’addome.

cliomakeup-ginnastica-pelvica-18

Mantenete la contrazione nella fase espiratoria per 3 secondi. Inspirate ed espirando ritornate nella posizione di partenza. Eseguite il movimento 10 volte.

Ragazze, se siete alla ricerca di altre informazioni tutte al femminile, non potete perdervi questi post:

1) CISTITE: QUALI SONO LE MIGLIORI CURE, LA PREVENZIONE, LE CAUSE E I SINTOMI?

2) PREVENZIONE DELL’INFEZIONE DA HIV: ECCO PERCHÈ IL TEST DOVREMMO FARLO TUTTI!

3) TUTTO SUL PAP TEST: COS’È, QUANDO FARLO E IN COSA CONSISTE

cliomakeup-ginnastica-pelvica-19Gli esercizi per il pavimento pelvico possono essere anche molto utili per i glutei! Credits: @giphy.com

Ragazze, per questo post è tutto, ora vi lasciamo la parola. Conoscevate gli esercizi per il pavimento pelvico? Li fate regolarmente? Avete visto quanti benefici possono portare? Inizierete a eseguire questo particolare workout? Raccontatecelo nei commenti. Un bacione dal TeamClio!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here