NOVITÀ ASSOLUTA! NASCE CLIOMAKEUP DEEPLOVE ✍️EYELINER VEGAN DEEP BLACK 😍

Forum L’ANGOLO DI NOI CIOMPETTE CHAT NON RIUSCIRE A TROVARE LAVORO: HO "VOGLIA" DI SFOGARMI

NON RIUSCIRE A TROVARE LAVORO: HO "VOGLIA" DI SFOGARMI

Topic iniziato da
RockNRollCanSaveASoul , ultimo intervento di
GiuliaH, 3 anni, 5 mesi fa
  • Autore
    Articoli
  • #117775
    elena96Participant
    Messaggi: 128

    Io sono al primo anno di università e per tirare su un po’ di soldi per pagarmi le spese ho trovato un lavoro in una pizzeria. prima di questo ho pubblicato annunci su vari siti: bakeca, subito ecc in cui mi offrivo come aiuto compiti per i ragazzini. Mi sono arrivate tante richieste e se ti piacciono i bambini e te la cavi in inglese potresti fare ripetizioni ad alcuni bambini. Se lo farai e non hai esperienza ti consiglio di chiedere poco all’ora tra i 5 e 8 € (lo so che è poco ma se non si ha esperienza e un buon giro di conoscenze credo che sia l’unica soluzione).
    Spero di esserti stata utile 🙂

    #117792
    Messaggi: 224

    ragazze che tristezza! mi ha buttato giù leggere soprattutto le esperienze delle due donne adulte, perchè voi che siete giovani qualche possibilità in più l’avete! fino ai 29 anni ci sono anche i bandi per servizio civile, si possono scegliere diversi ambiti , per esempio in comune, in associazioni culturali, con i disabili, con gli animali, e c’è una paga base mensile, bassa ma certa.
    Per noi “anziane” manco quello. Se abbiamo una laurea, non ci fanno lavorare come operaie perchè siamo troppo qualificate, se non l’abbiamo mai fatto non abbiamo manualità, se abbiamo la terza media ci considerano delle zoticone analfabete…..ma cosa vogliono? è tristissimo! io spero veramente che per me la ruota inizi a girare, ma ho tantissima paura di prendere l’ennesima batosta!

    #117815
    Marty2Participant
    Messaggi: 197

    Ciao! Leggendo mi viene un ansia..io devo ancora studiare un anno e mezzo/due a seconda del tipo di tesi che voglio fare, ma leggendo qui mi spavento un sacco. Alla fine penso tanto se sia meglio laurearmi in tempo e fare subito un master o investire un anno in tesi sperimentale ma mi sa che alla fine bisogna solo avere un po’ di chiappe! Che tristezza…
    Poi non vai bene perché non hai esperienza o non sai l’inglese o non hai la laurea in A ma in B..
    Comunque so che nel mio paese una ragazza è andata a fare la baby sitter in America ( ha un anno in meno di me, quindi sarà partita dopo il diploma) e adesso vive lá, non chiedermi di cosa..a quanto pare lo fanno in tanti..

    #117821
    GiuliaHParticipant
    Messaggi: 1

    Ciao a tutte, è la prima volta che scrivo sul Forum. Vivo alle porte di Parigi, ormai da un anno e mezzo ; non posso dire che qui sia il paradiso, ma almeno si respira aria di “movimento” lavorativo, anche per persone con scarsa qualificazione. L’importante, è sapere la lingua.

    Il tema periodo all’estero è sempre molto complicato. Io consiglio, se non siete cuochi/camerieri e non conoscete la lingua, di andare come ragazza/o alla pari tramite agenzia (non i siti tra privati) . Riuscirete ad avere una prima percezione del Paese rimanendo tutelati ed avendo la possibilità di imparare la lingua straniera. Il punto è prendere il coraggio a due mani e partire ; siamo sempre stati un popolo di migranti e lavoratori stagionali, l’hanno fatto i nostri antenati, possiamo farlo anche noi!

    Vi incoraggio a intraprendere un’esperienza all’estero, ma senza nascondervi che sarà molto difficile, fisicamente e psicologicamente, ma ne varrà la pena e vi metterà nella giusta prospettiva anche se un giorno poi ritornerete.

    Un abbraccione :=

Stai vedendo 4 articoli - dal 16 a 19 (di 19 totali)
Attenzione

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.

POST POPOLARI