SUPER NOVITÀ! VAI SU ORA!!! 😁

Forum TRUCCO COME STO? RAGAZZE, DEVO FARE UNA RIFLESSIONE "SERIA", SPERO LEGGIATE…!

RAGAZZE, DEVO FARE UNA RIFLESSIONE "SERIA", SPERO LEGGIATE…!

Topic iniziato da
RockNRollCanSaveASoul , ultimo intervento di
serena06, 9 mesi fa
  • Autore
    Articoli
  • #110674
    RockNRollCanSaveASoulParticipant
    Messaggi: 29

    Salve a tutte!
    Sono una ragazza di 20 anni, che ha grossi problemi di autostima.

    Racconto brevemente la mia “storia”:
    Quando andavo alle medie ero vittima di bullismo, venivo presa di mira da quasi tutta la mia classe, mi prendevano in giro ed ogni volta che volevo intervenire durante le lezioni avevo molta paura e non lo facevo, però loro sennò iniziavano a fare commenti ed ad umiliarmi.
    Ai tempi ero una ragazza moooolto trasandata, per niente femminile, non avevo gusto, non mi importava di apparire carina o quanto meno decente.
    Avevo dei vestiti orrendi ed alla mattina li prendevo sempre a caso e li mettevo, anche se non stavano bene (un outfit che non dimenticherò mai, penso, è quello della felpa rossa con i testi ed i pantaloni fucsia della tuta…Potete capire come ero messa male!).
    Avevo dei capelli ingestibili, davvero brutti, sembravano cotonati, in senso negativo.
    Ed inoltre, beh, non curavo il mio aspetto.

    Un giorno un mio compagno (era davvero cattivo, uno dei più s*****i che abbia mai incontrato) si è avvicinato a me, mentre ridevo con una mia compagna, mi ha guardata schifato e mi ha detto: “Sei davvero brutta!” e beh, io non me lo sono mai dimenticato ed ora soffro di pesanti complessi!
    Nonostante questo commento che non si dovrebbe mai dire ad una donna (spero che ora sia diventato un gentil uomo e che capisca che la donna la bisogna amare), c’erano anche tante altre persone che mi dicevano che potevo diventare una bella ragazza, ma che dovevo curare di più il mio aspetto (curare il guardaroba, i capelli ed il viso, in particolare le sopracciglia, visto che per natura le ho molto folte, purtroppo).

    A cavallo tra la fine delle medie e l’inizio delle superiori ho cercato di iniziare ad essere più femminile, più decente.
    Avevo comprato dei vestiti carini, avevo iniziato a piastrare i capelli (ora li tengo mossi) ed avevo iniziato a TRUCCARMI!
    Arrivata alle superiori ero apprezzatissima dai ragazzi, io ne ero davvero felice e confesso che, ahimè, me ne vantavo molto, ma era solo l’emozione di essere passata “dalle stalle, alle stelle”.
    Anche ora sono abbastanza apprezzata dai ragazzi, però io mi sento in colpa per una cosa…
    Spesso, quando mi trucco, mi sento terribilmente in colpa!
    Penso che i complimenti che riceverò non me li merito, perchè, alla fine, sono nascosta dal trucco, anche se effettivamente io non mi trucco tantissimo e ho sempre paura che qualcuno mi possa vedere senza trucco e pensare che sono veramente brutta.
    Io mi trucco in modo abbastanza leggero, un pò di fondotinta (per coprire le cicatrici dell’acne), un velo di blush, mascara (niente ciglia finte!), illuminante e lucidalabbra.
    Insomma, cerco di fare un trucco che non si allontani troppo da quella che in realtà sono.
    Le persone, spesso e volentieri, quando mi vedono senza trucco (magari persone che vengono in casa oppure persone con cui passo la notte…E non pensate male! ahahah) neanche se ne accorgono.
    ED E’ QUI LA MIA RIFLESSIONE: e quindi, probabilmente, questo vuol dire che è tutto uno stato della mia mente, della nostra mente.
    Alla mattina ci alziamo, facciamo colazione, ci laviamo la faccia, i denti e ci trucchiamo e quindi siamo abituate a vederci “perfette”, “più belle” ed è quindi tutta questione di abitudine.
    Se ci abituassimo a non truccarci più, forse saremo più sicure di noi, nel mio caso, saremo più felici e più libere?
    Voi cosa ne pensate?
    Io avevo in mente di partire proprio con un esperimento del genere, ovvero quello di non truccarmi più ed uscire tranquillamente.
    Alla fine, vedendo la mia faccia, forse, inizierei ad amarmi, per quella che davvero sono…

    #110677
    cinzia14Participant
    Messaggi: 8

    In parte mi ritrovo con ciò che hai detto, ma ricorda che quando ti Trucchi lo fai per te stessa, non per piacere alle altre persone, anche perché avranno sempre qualcosa da ridire. Poi secondo me, da quello che dici, dal fatto che vieni apprezzata, sei una bella ragazza con o senza trucco, perché i lineamenti sono sempre quelli, il trucco non li cambia, può soltanto valorizzarti. Detto ciò se vuoi uscire senza trucco fallo, ma non perché devi in un certo senso essere “sincera” con gli altri, ma perché ti senti a tuo agio così, e se penseranno che sei brutta fregatene, per una persona che pensa che sei brutta ce ne saranno altre 100 che ti apprezzeranno. Un bacio! E cerca ti avere più autostima che sarai di sicuro molto bella 🙂

    #110678
    RockNRollCanSaveASoulParticipant
    Messaggi: 29

    Salve/ciao!

    E’ vero, ogni giorno, quando mi preparo, lo faccio per piacere a me stessa e non agli altri (ma se dovesse capitare non ci rimmarrei male! :P)!
    Ma quel “Sei brutta!” mi fa ancora andare in ansia e paranoia dopo anni ed anni, dopo che sono cresciuta, dimagrita, migliorata, dopo che ho imparato a prendermi cura del mio viso, dei miei capelli e del mio look in generale e quindi le altre ragazze, a confronto mio, le vedo delle creature meravigliose anche senza trucco, spettinate, stanche, in pigiama etc, mentre io sono sempre tutta in tiro, con capelli, trucco, unghie ed abiti perfetti e e ho paura che nessun ragazzo possa apprezzare me, al naturale.
    Cioè, l’essere perfetta è come se fosse un dovere per me, più che un piacere.
    Merito anche di mia madre, che mi dice che non mi amerà mai nessuno, visto che non sono come quelle che stanno in tv o sulle copertine delle riviste patinate…

    #110692
    Messaggi: 224

    Tesoro, mi fai tenerezza perchè mi rivedo in te, ma sono felice che tu sia già arrivata a fare una riflessione del genere a 20 anni.Io che ne ho quasi il doppio ho ancora problemi con l’autostima.
    Io penso che il trucco non può diventare una maschera, anche volendo farlo, non può! ci riescono forse solo truccatori professionisti, con un make-up cinematografico, ad annullare i difetti…ma comunque rimane una faccia strana, che ha qualcosa di innaturale. Questo è per dirti che il trucco puòsolo migliorarti un po’, ma non ti trasforma…..se sei carina col trucco, lo sei anche senza….forse solo un po’ più pallida, con lo sguardo più spento….ma se hai dei begli occhi, quelli rimangono…..le cigliozze li renderanno solo wow!
    Quindi io sono sicura, e ci metto la mano sul fuoco, che sei carina anche senza trucco……a te la scelta se truccarti perchè ti fa stare bene,perchè ti piace, ouscire struccata quel giorno in cui proprio non ne hai voglia.
    Ognuna di noi poi ha quella cosa che proprio non accetta….io non accetto la brutta pelle, e non esco mai senza base……ma esco tranquillamente senza truccare gli occhi, anche se ho le ciglia sfigatelle e l’occhio un po’ “triste” se non truccato!

    #111162
    4si4Participant
    Messaggi: 1

    Sai, ho ventidue anni e quella che hai raccontato sembra la mia storia. Anche io alle scuole medie venivo presa di mira e avevo una pessima cura di me stessa. Il mio outfit consisteva sempre in tuta, maglietta e scarpe da ginnastica e i miei capelli, ricci e lunghi, erano sempre costretti in una coda. I miei compagni di classe erano gentili con me più o meno come quel ragazzo lo è stato con te, se non peggio. Un giorno venne un gruppo di ragazzi della classe accanto alla mia, uno di loro aveva una ciotola di plastica in mano e disse che stava facendo una colletta per me, perché potessi permettermi una chirurgia plastica D:

    Anche i primi due o tre anni delle superiori non furono fantastici in quel senso, poi mi innamorai di un mio compagno e la voglia di curarmi di più nacque spontanea. Ora dirai: quindi non lo facevi per te stessa e ho ragione a dire che senza pensare di doverci truccare saremmo tutte più libere, ma io non la penso così. Oggi sono fidanzata da più di un anno, il mio ragazzo mi ha vista in ogni veste, anche senza trucco appena sveglia, e mi ha sempre detto che vedermi più o meno curata non cambia il fatto che mi ami. Se voglio, mi trucco, se non voglio, per lui sono bella lo stesso. Quando compro un rossetto nuovo è un entusiasmo tutto personale che nulla ha a che vedere con quello che penseranno gli altri di come mi sta. Per me, insomma, il trucco è una coccola. Volersi migliorare non è un peccato, tutti lo desiderano e tutti ci provano, a ciascuno il suo metodo. Io ho imparato che se sono la prima a sentirsi bene sprigiono un’energia positiva che influenza inevitabilmente chi mi circonda. Se il catalizzatore di questa energia per me è il trucco, che problema c’è? E lo stesso vale per te. Quando la mattina ti guardi allo specchio e ti copri le cicatrici dell’acne ti senti meglio? Fallo. Indossare un rossetto rosso ti fa sentire speciale? Hai tutto il diritto di sentirti speciale perché lo sei, come ciascuna di noi 🙂

    #115679
    Fabri024Participant
    Messaggi: 2

    Anche io ho 20 anni e anche io alle medie non mi truccavo e non passavo ore davanti all’armadio a scegliere cosa mettere.. Ma è la cosa più normale del mondo!! Alle medie si è ancora praticamente bambine (a dispetto di quanto si possa pensare guardando oggi cosa fanno alle medie..) Poi si cresce e si diventa altre persone.. Quindi quel “sei brutta” è stato solo il commento cattivo di un bambino antipatico, e dovresti soffermarti sulla persona che sei diventata, non su come ti occupavi di essere bambina quando lo eri 😉

    #115693
    Merysmile2015Participant
    Messaggi: 6

    evviva, sono riuscita ad accedere a volte non riesco a loggarmi, ma data la questione, volevo dare il mio contributo, in realtà considero il make up, un po’ come una fatica, un piccolo lavoro, però a me piace molto farlo,non mi truccco per gli altri ma per me, quindi tutto quello che mi sento di dirti, è che purtroppo viviamo circondati da tanta cattiveria e invidia, e anche se non è facile, bisogna imparare a fregarsene e a far finta di niente, insomma sei molto giovane e di cattiverie ahi noi, ne vedrai e subirai ancora, impara a farle scivolare, non credo ci siano altre alternative. Ciao

    #116854
    tekyParticipant
    Messaggi: 14

    Ciao bella.. guarda gli anni delle scuole sono sempre traumatici, soprattutto, parlo per me, per una ragazza decisamente in sovrappeso che non si curava particolarmente. Anche io venivo presa in giro o comunque i compagni mi evitavano.. avendo perso anche la mamma in quegli anni non avevo nemmeno qualcuno con cui sfogarmi o a cui chiedere consigli per migliorarmi… poi tutto è cambiato quando sono uscita dal mondo scolastico. Forse perché qui dove vivo io le aziende sono piccole e si ha a che fare con pochi colleghi, iniziando a lavorare ho iniziato ad avere a che fare con gente adulta e che non pensa a divertirsi prendendoti in giro ma vede quello che sei dentro e la testa che hai (se sei un bambino presuntuoso come lo sei a scuola la gente non ti considera un granchè sul lavoro!) e da qui tutto è andato meglio! La gente mi apprezzava e apprezza tutt’ora e, per assurdo, ho anche incontrato la persona che è diventata mio marito tramite un sito internet (ti dico solo che la foto del profilo che avevo messo era la più brutta che potessi avere, con i capelli tinti di 2 colori fatti per carnevale!!) e se lui si è comunque interessato a me è perché , oltre al fisico non perfetto, avevo comunque una “bellezza” mia legata ad esempio al viso (nel mio caso ho gli occhi azzurri). Credimi, sono molto cambiata e dell’opinione altrui me ne sbatto altamente… da un po’ ho iniziato anche a truccarmi e a curarmi un po’ di più per il semplice fatto che ho scoperto il piacere di farlo per me, per sentirmi più bella (figurati che mio marito mi preferisce acqua e sapone!).
    Quindi fai quello che ritieni meglio per te, tanto la gente avrà comunque sempre da criticare e prendersi il mal di pancia per gli altri non ne vale la pena.. i veri problemi sono altri!

    #117061
    MillyWeavingParticipant
    Messaggi: 15

    Ciao!
    Parto dicendoti che un tizio sopra i 40 anni mi ha dato sistematicamente del cesso. Frase: :’Ti ze un cesso!”
    Avevo una risposta pronta da dargli, quella che il veneziano usa in questi casi, con intercalare da “Oxford” e insulti a piacere ma mi sono trattenuta, in quanto ci trovavamo al ristorante.
    Nessuno ha il diritto di dirti che sei brutta.
    A scuola purtroppo, quando si è vittime del bullismo è davvero difficile difendersi. Sono stata criticata parecchio anche io. Anche adesso non preoccuparti.
    Un po’ di esempi di azioni mie e reazione degli altri:
    Mi raso i capelli ai lati e li lascio lunghi in alto – ‘E’ un taglio da uomo! E guarda quanti capelli bianchi”
    Mi lascio crescere i capelli – ‘Stai meglio coi capelli più corti’
    Pitturo gli occhi di blu – “Par che te gapi ciapà do pugni”
    Non li trucco – “Ma ti senti poco bene?’
    Metto i tacchi alti. “Che stangona! Ecco perchè sei così alta! Ma non sono troppo alti? Ma ce la fai a camminare?”

    Questo per farti capire che la gente avrà sempre qualcosa da rimproverare o commentare. Sono pochi i complimenti.
    Fai quello che ti senti. Prima devi stare bene tu con te stessa e devi piacerti, poi arrivano gli altri. Non agire mai per piacere a qualcuno. Il tuo aspetto non deve dipendere dagli altri.
    Bacio.

    #117190
    RockNRollCanSaveASoulParticipant
    Messaggi: 29

    Mamma mia, ma che gente PALLOSA che conosci! D:
    Ma lasciare vivere le persone no, eh?!
    Per fortuna di gente così ne ho incontrate poche, nel senso, per come sono adesso non ci sono persone che criticano il mio look, anche se alle superiori c’era un compagno che mi disturbava sempre e mi chiedeva perchè mi truccavo in modo pesante e perchè indossassi quasi sempre capi neri.

    Comunque, lasciando stare look/bellezza ecc, hai ragione, le persone avranno sempre da commentare le vite degli altri, ma poverini, la loro vita è talmente vuota e triste che devono prendersela con qualcuno!
    Mamma mia, il giorno in cui inizierò anche io a fare così veramente prendo una pistola e mi sparo!

    #120932
    apf3llyParticipant
    Messaggi: 25

    io mi sto apprezzando uno 0,001% in più rispetto a prima. ho l’autostima sotto i piedi senza essere stata vittima di bullismo. io penso però che se devo piacere a qualcuno anche per l’aspetto non devo mascherarmi, quindi non metto fondotinta o cose per la base per coprire i difetti, perchè quelli ci sono e servono per differenziarci. non mi tolgo i pelini tra le ciglia, mi schiarisco solo i baffetti, e se un giorno voglio mettere il rossetto mi lavo la faccia col sapone, metto il burrocacao e il rossetto. se non ti senti bene truccata non truccarti! prima di truccarti devi imparare a piacerti al naturale.

    #122867
    bru0298Participant
    Messaggi: 43

    Guarda secondo me il trucco deve essere qualcosa che ti diverte e che ti fa piacere mettere su. Io quando mi devo preparare per una festa o per un’uscita con le amiche mi diverto tantissimo a truccarmi! Ma io sono anche la stessa persona che la mattina per andare a scuola (sono all’ultimo anno di liceo) il 99% delle volte non si mette niente!! Questo non significa che io sia perfetta senza trucco, perchè anche io ho i brufoletti, qualche segno qua e là, le occhiaie marcate per natura proprio; e anche quando decido di mettermi un pò di trucco tutto quello che faccio è: correttore, mascara, rossetto nude. Stop. Perciò è una questione di autostima e soprattutto di decidere autonomamente. Se dovessimo stare a sentire sempre gli altri ogni mattina dovremmo stare 2 ore solo per truccarci e altre 2 solo per vestirci! Anche io alle medie ho cominciato ad avere problemi con me stessa, in particolare da quando ho dovuto mettere gli occhiali (un vero trauma per me che li ho sempre odiati), ma per fortuna non sono mai stata vittima di bullismo, forse perchè ho sempre avuto un carattere abbastanza “agguerrito” e non appena qualcuno diceva qualcosa su di me o sulle mie amiche io gli dicevo di peggio ahahahahahaha. Comunque il mio consiglio è: FAI QUELLO CHE VUOI, FAI CIO’ CHE TI FA STARE BENE. Vuoi truccarti? Fallo. Non vuoi truccarti? Non farlo. Non pensare agli altri, la vita è una sola ed è nostra, non la sprecare 😉 un bacio e scusami se mi sono dilungata :*

    #136705
    DalepapiParticipant
    Messaggi: 64

    Mi rivedo pienamente in quello che dici anche se credo che la mia situazione sia stata più difficile. Io ho 14 anni e dal completo mene freghismo sono arrivata a curare tantissimo il mio aspetto e a truccarmi. Non come te però o molte di voi… io (perdonatemi se vi offendo), ma in un trucco semplice, non completo, giusto per essere carina ci vedo creatività 0. Io penso che sia un modo per esprimere la nostra creatività. .. e perché no, anche cambiando, per quanto possibile, i nostri tratti. Per questo seguo più youtubers come Mario il truccatore di Kim, Priscilla Ono, Nikkietutorials e Iluvsarahii. Certo, i trucchi estremi li faccio solo a carnevale ma comunque per andare a scuola mi criticano, cavolo se lo fanno! Io faccio un countouring evidente, ciglia finte, ombretti con sfumature elaborate… e le femmine non amiche mie o mi fanno complimenti o mi guardano schifate e mi odiano per invidia, perché io a loro non ho fatto niente. In realtà tipo un anno fa, quando cominciai a sistemarmi ero una bella ragazza comunque ma molto naturale, solo matita messa a c**** e lucidalabbra. Però ora chi occasionalmente mi ha fista struccata ha di sicuro notato la differenza (dall’espressione un po’ basita ahahah) ma davanti a me non ha fatto alcun tipo di commento. Poi è ovvio, la differenza c’è e se non la noti sei cieco ahahah. Ora… i maschi i generale mi vanno dietro però Sì, a volte mi sento un po’ in colpa perché comunque vedono una versione ”falsa” di me, ma penso che alla fine con un countouring deciso sì, ma non Carnevalesco io non possa alterare più di tanto i connotati, e che se mi apprezzano forse ho dei buoni lineamenti, e poi pure perché ormai io la differenza manco la noto più…. quindi fai quello che vuoi, non ascoltare nessuno perché tanto ci criticheranno sempre…e spero di non averti dilungata.di sicuro sei bellissima senza trucco. Notte 😀

    #141410
    AmberlinParticipant
    Messaggi: 50

    col tempo capirai .. le medie sono state un periodo brutto anche per me..ma passa tutto.. diciamoci la verità, il giudizio degli altri conta, e tutti cio che facciamo lo facciamo per noi, ma anche per apparire quantomeno curate. Il trucco è utile in casi di veri disagi cutanei..ma non solo.. alla fine la tua perplessità gira comunque intorno all’ apprezzamento degli altri, che tu sia truccata o no, ma imparerai che non conta il loro parere, beh delle persone a cui tieni si, ma impara a tenere a te stessa e vai in giro sicura.. conoscerai persone piu mature dei ragazzini e capirai quanto poco importante è che tu sia truccata o al naturale

    #174058
    franci86franci86Participant
    Messaggi: 80

    Ciao a tutte) condivido il pensiero di chi dice che il trucco serve per farci sentire più belle e più speciali di quanto già siamo, di quanto ciascuna di noi lo sia) cosa secondo me importante e da non dimenticare mai)) gli unici consigli che ti posso dare (che sembrano frasi fatte ma sono davvero importanti) sono due: ama te stessa prima di tutto perchè truccata struccata con la tuta coi tacchi sei cmq sempre tu e sei unica) e fregatene del giudizio degli altri.. diranno sempre la loro anche se nessuno glielo chiede!! e riescono a innalzarti e a smontarti in cinque secondi purtroppo!! io qnd mi trucco la mattina, noto tra l’altro che usiamo gli stessi prodotti, mi sento meglio ma non perchè nascondo la mia faccia, ma perchè cerco di far risaltare i miei occhi azzurri o xè se ho un brufolino lo nascondo e so che mi sentirò meglio qnd mi guarderò allo specchio) per il resto cerca di essere felice e sorridi))) che scommetto sarai una bellissima persona e una bellissima ragazza!!!un bacio

Stai vedendo 15 articoli - dal 1 a 15 (di 16 totali)
Attenzione

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.



POST POPOLARI