FARE SESSO AL NONO MESE FA INIZIARE PRIMA IL TRAVAGLIO?

Fare sesso al nono mese non ha dunque nessuna controindicazione, ma, al contrario di ciò dicono in molti non favorisce il travaglio. Secondo una recente ricerca dell’Università della Malaysia, coordinata dal ginecologo Tan Peng Chiong, infatti, non esistono particolari evidenze  per cui avere rapporti sessuali oltre la 36ma settimana di gravidanza possa indurre il parto.

tumblr_oxh044YCLL1qdp7auo3_250

In una puntata di Gray’s Anatomy, si cerca di indurre il parto di una paziente con il sesso

Così ha commentato Peng Chiong: “Siamo un po’ delusi dal non aver trovato una associazione. Sarebbe stato bello per le coppie avere qualcosa di sicuro, efficace e forse anche divertente che potevano utilizzare per indurre il travaglio un po’ prima, se l’avessero desiderato”. 

tumblr_oxdrigKvWO1rvtmx4o1_540

Credits: Tumblr



La convinzione che fare sesso induca il travaglio non ha dunque fondamenti scientifici, ma è stato comprovato che l’orgasmo potrebbe aiutare a ridurre i dolori del parto poiché la stimolazione dei genitali potrebbe innescare le contrazioni dell’utero.

LE 4 POSIZIONI CONSIGLIATE DURANTE IL SESSO IN GRAVIDANZA

Infine, viene naturale domandarci quali sono le posizioni che possiamo mettere in pratica quando facciamo l’amore in gravidanza.

cliomakeup-sesso-gravidanza-3-amazone-invesa

Tutte le illustrazioni sono via: Pinterest
Anche “l’amazzone all’incontrario” va benissimo come posizione!

Secondo il Kamasutra ci sono dei movimenti da prediligere? Certamente, per scegliere la posizione giusta bisogna tener conto della pancia che cresce e del seno, che in alcuni mesi è gonfio e/o dolorante.

#1: L’AMAZZONE

La prima posizione consigliata è quella dell’amazzone. La donna è sopra l’uomo, questa è una posizione molto pratica perché il ventre è libero e la donna controlla livello di penetrazione e velocità decidendo lei il ritmo e sentendosi libera di “condurre il gioco”.

cliomakeup-sesso-gravidanza-7-amazone

#2: A CUCCHIAIO

Un’altra posizione molto comoda e adatta al pancione è quella del cucchiaio.

questa posizione è forse la più comoda per la donna

Entrambi i partner sono distesi sul lato, uno dietro l’altro, e la penetrazione avviene in maniera molto delicata. In questo modo, la donna non avvertirà la pressione sulla pancia.

cliomakeup-sesso-gravidanza-1-cucchiaio

#3: LA POSIZIONE DELLA SQUADRA

In questa posizione la donna è stesa a pancia in su, l’uomo si posiziona in modo perpendicolare rispetto a lei, e fa scivolare il suo bacino sotto di lei. In generale, le posizioni migliori sono quelle in cui è la donna ad avere maggior controllo, in questo modo potrà fermare il compagno qualora la posizione le dovesse dar fastidio.

cliomakeup-sesso-gravidanza-9-posizioni

Credits: Goia

#4: IN GINOCCHIO

Infine, l’ultima posizione che viene consigliata per fare sesso durante la gravidanza è quella in ginocchio. La donna è in ginocchio, l’uomo la penetra da dietro. La pancia resta libera e la donna non sente troppo il peso della pancia. Questa posizione però è un po’ più faticosa ed è bene fermarsi nel caso si iniziasse ad essere affaticate.

cliomakeup-sesso-gravidanza-2-in-ginocchio

Ragazze, questi erano i nostri consigli e ciò che dicono gli esperti riguardo il sesso in gravidanza. Se volete saperne di più sul sesso e i suoi misteri non perdetevi:

1) MASTURBAZIONE FEMMINILE, LE RISPOSTE ALLE 10 DOMANDE PIÙ PICCANTI

2) EIACULAZIONE FEMMINILE: I 5 PASSAGGI PER IL VOSTRO “HAPPY ENDING”

3) QUANDO LA PASSIONE SCARSEGGIA… 5 CONSIGLI PER SESSO HOT

cliomakeup-sesso-gravidanza-10-sesso

Ragazze e neo mamme, cosa ne pensate del sesso in gravidanza? Avete mai provato a farlo quando eravate in dolce attesa? Che sensazioni avete provato? Sentivate qualche beneficio o vi sentivate strane? Condividete le vostre esperienze, raccontateci tutto nei commenti! Un bacione dal Team!

12 COMMENTI

  1. Durante la gravidanza non ho avuto quasi mai problemi di desiderio 😀 solo che a 32 settimane mi è stato riscontrato un accorciamento del collo dell’utero, e ovviamente non abbiamo fatto più nulla perché era pericoloso perfino un colpo di tosse. Ho avuto comunque un parto prematuro. La causa non è sicuramente nei rapporti avuti durante la gravidanza, ma una prossima volta so che dovremo essere attentissimi, o che addirittura saranno vietati visto il precedente. Tutto pur di non ripetere un’esperienza così dolorosa. Ma tornando all’argomento del post, non c’è periodo migliore per sentirsi libere e senza pensieri tipo l’ovulazione, quando è stato l’ultimo ciclo… 😉

  2. Ciao ragazze! In realtà la nostra professoressa di ginecologia ci ha detto che in effetti il sesso può aiutate ad indurre il travaglio. Non so da dove prenda questa convinzione, ma non lo escluderei giusto perché c’è “ uno studio della malaysia che lo esclude”. Ci sarà bisogno di un po’ più di informazioni…

  3. La cosa che mi ha fatto più rabbrividire sono i commenti fatti da mamme che dicono che i loro MEDICI hanno consigliato loro il sesso come strumento per indurre il parto (di fatto mai dimostrato dalla letteratura scientifica) o peggio, che lo sperma contiene ossitocina, ormone in realtà naturalmente prodotto dalla donna al momento del travaglio per favorire le contrazioni uterine e mai presente nel liquido seminale.(ovviamente mi riferisco a casi di parto non a rischio)
    Prendete sempre ogni cosa con le pinze!

  4. È anche per questi post che parlano tranquillamente di temi generalmente ritenuti “tabù” che amo questo blog!

  5. Il liquido seminale non contiene ossitocina ma prostaglandine. Queste sono utilizzate nella prima fase di induzione del parto. Per questa ragione si é indotti a credere (supporre) che un rapporto completo possa anticipare il parto. Non credo però che la quantitá di prostaglandine contenute nello sperma abbiano un qualche effetto se non i una donna che giá spontaneamente di lì a poco cominci il travaglio .

  6. Concordo (non volevo entrare nei tecnicismi), comunque la prostaglandine durante il travaglio rafforza l’effetto dell’ossitocina è, per quanto possa sembrare strano, anche questo ormone viene prodotto naturalmente dal nostro corpo, non solo dagli uomini.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here