I CAPI CHE NON POSSONO MAI MANCARE IN UN GUARDAROBA CAPSULA

Quindi, un capsule wardrobe che si rispetti, contiene capi d’abbigliamento di qualità, che non passano mai di moda, versatili, facili da abbinare, che permettono di creare look diversi e adatti a ogni occasione. Ma che capi sono?

cliomakeup-capsule-wardrobe-abbigliamento-armadio

IL CAPSULE WARDROBE DEVE CONTENERE CAPI DI QUALITÀ E CHE NON PASSANO DI MODA

Sicuramente il little black dress; il tubino nero è intramontabile e si adatta davvero a ogni occasione, oltre che essere così versatile da poter essere abbinato con tutto, sneakers comprese.

Non possono poi mancare una camicia bianca, un blazer nero e 3-4 t-shirt basic, evitando stampe e colori eccessivamente accesi. Ci sono poi due top “speciali” per ogni occasione diversa dalla quotidianità, due maglioni dal colore neutro e un paio di jeans comodi, non troppo particolari o elaborati.

cliomakeup-capsule-wardrobe-donne-jeans

Credits: @theblissfulmind.com

Serve sempre un pantalone nero, meglio se con taglio sartoriale, un bel vestitino da giorno e, se amate le gonne, una o due gonne che possano adattarsi sia all’ufficio che a una serata fuori. Se la gonna non fa per voi, potete sostituirla con un’altra tipologia di pantaloni “multi-occasione” 😉.

Credits: @theblissfulmind.com

Non devono mancare un trench e 2-3 modelli di scarpe, sia bassi che con tacco. Ma anche qui, se il tacco non fa per voi, optate per scarpe differenti tra loro, per garantirvi la possibilità di creare outfit per varie occasioni.

cliomakeup-capsule-wardrobe-scarpe

Credits: @thesustainableedit.com

PROVARE IL CAPSULE WARDROBE CON IL CAMBIO DI STAGIONE

Il cambio di stagione è alle porte e potrebbe essere una buona occasione per provare a creare un capsule wardrobe. Anzitutto, siate sincere con voi stesse: se quella camicetta non la indossate dal 2008, buttatela o vendetela! Il capsule wardrobe è un guardaroba intelligente, che rispecchia il vostro stile e vi fa stare bene.

cliomakeup-capsule-wardrobe-abbigliamento-a-strati

Credits: @instyle.com

Individuate quindi i capi che indossate spesso seguendo le 4 regole viste in questo articolo. Eliminate i capi che non vi stanno bene e individuate 3 pantaloni, 2 gonne, 2 abiti, 2 magliette, 2 camicie, 3 maglioni e via dicendo, che si abbinino bene tra loro per colori e tessuti. Ricordate che, nel magico numero del capsule wardrobe, non sono compresi abbigliamento intimo, pigiami e accessori.

cliomakeup-capsule-wardrobe-basic-da-ufficio

Via Pinterest

Infine, i capi devono essere interscambiabili e abbinabili tra loro per permettervi di vestirvi a strati! Mentre fate il cambio dell’armadio, oltre a fare decluttering e a impacchettare l’abbigliamento solo estivo (pareo, abitini in lino…), individuate già gli outfit per varie occasioni e che vi piace indossare. Complicato? Ci sono delle app che possono aiutarvi.

cliomakeup-capsule-wardrobe-idee-outfit-autunno

Credits: @RetroFlame su youtube.com

Questo approccio dovrebbe aiutarvi a fare spazio nell’armadio per nuovi e più meditati acquisti, a spendere meno e ad avere un guardaroba che rispecchia davvero il vostro stile, in ogni stagione.

Sul capsule wardrobe è tutto, ragazze. Volete altri tips per il vostro guardaroba? Allora vi consigliamo di leggere anche questi post:

1) I MIGLIORI TRICKS PER RIORGANIZZARE L’ARMADIO IN MODO FURBO

2) ORA DI DECLUTTERING? ECCO GLI ERRORI DA EVITARE!

3) BLAZER LEGGERI SEMPRE NELL’ARMADIO: COME ABBINARLI E INDOSSARLI IN OGNI STAGIONE

cliomakeup-capsule-wardrobe-disegno-abbinamenti

Credits: @dribbble.com

Ragazze, avevate già sentito parlare del capsule wardrobe? C’è qualcuna di voi che ha provato ad applicare questa filosofia minimalista al guardaroba? Siamo curiose: pensando al vostro armadio, riuscireste ad individuare da 10 a 37 capi che usate sempre e con cui potreste davvero creare tanti outfit per ogni stagione e occasione? Diteci tutto nei commenti! Un bacione dal Team 😘

12 COMMENTI

  1. Un articolo molto interessante… Per l’autunno inizierò a creare la mia capsule wardrobe ☺️☺️☺️, ma pescando dal mio armadio è aggiungendo solo qualche capo nuovo…

  2. Il mio grande problema esistenziale è che non ho ancora capito se sono una mela o una pera.
    Comunque l’idea del capsule wardrobe è geniale e molto pratica!

  3. Mi sono ripromessa già da un po’ di tempo di comprare si meno ma di qualità, anche perché non butto via niente. Per i colori…Io ci provo, me lo riprometto di continuo, ma poi mi innamoro di alcuni capi che poi non riesco ad abbinare. Più facile in inverno quando i colori soprattutto dei pantaloni sono più standard.

  4. Articolo interessante! Sarebbe l’ideale per me che tendo ad accumulare la roba. Diciamo che sono anche bravina perché mi piace variare e cerco di dare sempre il giro a tutto, soprattutto in estate. Di little black dress ne ho a bizzeffe eheheh. Cosa mi manca? Una camicia bianca, sul serio! Ho vari top estivi bianchi, o camicette non completamente bianche ma la camicia classica bianca non ce l’ho. Bisogna che rimedio, assolutamente!
    Il problema è che non capisco esattamente che fisico ho :/ Mi sembra di essere un rettangolo però non sono secca secca :/

  5. Mi avete letto nel pensiero con questo articolo! Ultimamente sto cercando molte informazioni a proposito della filosofia minimalista di cui un capsule wardrobe, per l’appunto, può essere una componente.
    Sto per iniziare un nuovo lavoro e ho voglia di sentirmi diversa, a partire dal fare spazio nell’armadio: mi sto infatti organizzando per il “decluttering”.
    Il mio obiettivo è quello di crearmi una sorta di “divisa” da lavoro per non dover stare a pensare tutte le mattine a cosa indossare, quindi un capsule wardrobe si presta benissimo a questa esigenza. Quello che però non ho intenzione di fare è darmi troppe regole per non cadere nell’effetto “rebound” dell’acquisto fast fashion compulsivo: mi sono detta che non ha importanza se l’armadio avrà 30, 33, 100 o 10 pezzi, l’importante è che la gran maggioranza dei capi sia sfruttato (al contrario di quanto avviene adesso).
    Non vedo l’ora di cominciare, sarà lungo e laborioso ma il solo pensiero di liberarmi del vecchio e del superfluo mi rende più leggera!

  6. Pensavo fosse una cosa diversa! è tipo avere capi basic misti a capi più di tendenza nella stagione per poterli mixare e avere mille look diversi non spendendo un capitale! Ci sta.. ma io mi sono ripromossa per il prossimo cambio di stagione una cosa diversa: di organizzare i miei look..cioè il look completo non solo ordinare i capi. Per dirti quella gonna con quel maglioncino e quelle scarpe. Poi ovvio ci saranno giorni in cui avrò tempo e voglia di mixare appunto (se no poi a lungo andare sembrerà che ho la divisa), ma la trovo una cosa intelligente perchè non ho più il tempo di star a guardare l’armadio per ore.. con molti vantaggi:
    – meno spreco di soldi (perchè basta comprare il pantalone a vita altissima se poi si hanno solo maglioncini larghi e nula da abbinarci…resta nell’armadio.. oppure la gonna del tessuto particolare che non sembra andare bene con nulla.. acquisti mirati!)
    – meno spreco di tempo (perchè la mattia è una tortura e finisci per entrare nei jeans 6volte su ..6!
    -mai più capi abbandonati (spero non sia solo mio, comunque quando vado di fretta butto tutto sottosopra poi quando mi ricordo di avere quella determinata cosa, una camicetta per esempio, scopro che è sepolta, appallottolata e magari sporca di trucco..e amen).

    giiuuuuuuroo che quest’anno lo faccio!

  7. Ho sempre pensato di essere mela perché il mio cruccio è la pancia, i fianchi non mi sono mai sembrati particolarmente larghi o sproporzionati rispetto al resto del corpo, eppure ho notato che sono effettivamente più larghi delle spalle quindi ho iniziato a dubitare. 😀

  8. C’è anche il project 333, ossua 33 capi (accessori e scarpe compresi) da usare per 3 mesi, tipo una stagione. Comunque non riesco a farlo, adoro le foto su IG o pint degli stand ordinati e semplici, ma nulla piu! Cerco di tenere tutto ordinato e di pensare bene se comprare, se mi serve, se lo uso davvero ecc.

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here