Cosa fare quando un bambino soffre di diabete?

  1. Il diabete di tipo 1 si verifica quando le cellule beta del pancreas non sono più in grado di produrre insulina, quindi la concentrazione di zucchero nel sangue è elevata.
  2. I sintomi più comuni sono aumento della minzione, della sete e improvviso dimagrimento.
  3. La diagnosi si fa con degli esami del sangue.
  4. La cura consiste nell’assunzione di insulina e va seguita per tutta la vita.
  5. Le complicanze sono ipo e iperglicemia, ma anche a livello cardiovascolare, renale e a carico degli occhi.
  6. I genitori dovrebbero assistere i figli durante il percorso di educazione terapeutica, senza essere iperprotettivi o ansiosi.

cliomakeup-diabete-infantile-1Credits: @it.blastingnews.com

In Italia la quasi totalità dei casi di diabete nei soggetti di età inferiore ai 18 anni è costituita da diabete tipo 1 e ad oggi si contano quasi 20.000 bambini affetti da questa malattia. Si tratta di una patologia cronica di tipo autoimmune (ovvero dovuta a un’alterazione del sistema immunitario) nella quale il pancreas non è più in grado di produrre insulina, che quindi va assunta per tutta la vita. L’incidenza di diabete di tipo 1 è in aumento in tutto il mondo, infatti è la più frequente malattia endocrina dell’età pediatrica. In questo post la dott.ssa Anna Gerbaldo ci spiega di cosa si tratta, come riconoscere il diabete 1 e che cosa fare. Volete scoprirne di più? Allora andate avanti a leggere!

QUALI SONO LE CAUSE DEL DIABETE DI TIPO 1?

Nel diabete di tipo 1 si riscontra un aumento della glicemia, dovuto alla riduzione della produzione di insulina, un ormone che stimola l’assunzione del glucosio nelle cellule muscolari e adipose. La riduzione dell’insulina è causata dalla distruzione su base autoimmunitaria delle cellule del pancreas (chiamate cellule beta) che hanno proprio il compito di produrre questo ormone.

cliomakeup-diabete-infantile-2-pancreas.jpgEcco cosa succede in un corpo sano, in uno con diabete 1 e con diabete 2.

Quindi, se non ci sono cellule beta che producono insulina, la glicemia rimane alta perché il glucosio non viene “immagazzinato” e il corpo cerca di eliminarlo con l’urina.

QUALI SONO I SINTOMI DEL DIABETE DI TIPO 1?

All’inizio del diabete, il sintomo più evidente è l’aumento della frequenza delle urinazioni e della quantità di urine emesse, anche durante la notte.

cliomakeup-diabete-infantile-3-urinare

Credits: @depositphotos.com

Questo comporta anche un aumento della sete.

cliomakeup-diabete-infantile-4-bere

Via @linkedin

Inoltre può esserci un improvviso dimagrimento nonostante l’aumento dell’appetito.

cliomakeup-diabete-infantile-5-bimbo-mangia

Credits: @peccatidigola568.com

Nella fase più avanzata si manifesta un respiro pesante e faticoso, l’alito cattivo (con odore di mele marce o vinoso), stanchezza, stato soporoso e perdita di coscienza.

cliomakeup-diabete-infantile-6-alito-cattivo

Credits: @topsimages.com

COME PUÒ ESSERE DIAGNOSTICATO?

La diagnosi di diabete si fa attraverso semplici esami del sangue. La presenza di glicemia alta, glicosuria (glucosio nelle urine) e chetonuria (presenza di corpi chetonici nel sangue) sono indici di diabete.

cliomakeup-diabete-infantile-7-esami-sangue

COME SI CURAIL DIABETE?

La terapia del diabete di tipo 1 si basa sulla somministrazione di insulina e su un programma nutrizionale e di attività fisica individualizzata.

cliomakeup-diabete-infantile-8-insulina

Credits: @starbene.it

QUALI SONO LE COMPLICANZE DEL DIABETE DI TIPO 1?

L’ipoglicemia (improvviso calo degli zuccheri nel sangue) è la complicanza più temibile nei giovani.

L’IPOGLICEMIA PUÒ VERIFICARSI SPESSO E BISOGNA “CORREGGERLA” CON CARAMELLE O BEVANDE ZUCCHERATE

Può essere asintomatica, ma se la glicemia si abbassa velocemente, può dare pallore, sudorazione, tremore, senso di fame, palpitazione e se la condizione persiste si può arrivare a confusione mentale, disorientamento e debolezza.

cliomakeup-diabete-infantile-9-caramelle

L’ipoglicemia può essere trattata con delle caramelle o delle bevande zuccherine.

L’iperglicemia è la situazione opposta, ovvero una glicemia troppo elevata dovuta ad un pasto troppo abbondante o con alimenti “sbagliati” o per aver praticato una terapia insulinica insufficiente.

cliomakeup-diabete-infantile-10-bambino-mangia-dolci.jpg

Anche nel diabete 1 non bisogna esagerare con i dolci.

I sintomi d’allarme sono: necessità di urinare di frequente, sete intensa, stanchezza, vista annebbiata, irritabilità, difficoltà di concentrazione e mal di testa. Il diabete può dare complicanze a lungo termine come malattie microvascolari, neuropatie, nefropatie e complicanze oculari.

Volete scoprire come dovrebbero comportarsi i genitori in caso di figlio con diabete 1? Come si gestisce questa malattia e quali sono le 8 cose che un bambino o un adulto affetto da diabete dovrebbero sempre fare? Allora girate a pagina 2!