Forum L’ANGOLO DI NOI CIOMPETTE CHAT Noi con….ansia, panico, depressione

Noi con….ansia, panico, depressione

Topic iniziato da
, ultimo intervento di
manuel121, 4 settimane, 1 giorno fa
  • Autore
    Articoli
  • #109393
    Messaggi: 224

    Elena forse è troppo lungo.
    Oppure, a volte a me capita, che do invio e non so perchè non me lo pubblica. Per sicurezza fai un copia/incolla su un foglio di word prima di inviare, così non lo perdi!

    #109394
    Gianluxinho88Participant
    Messaggi: 56

    ciaoooo, ascoltami, sono nella tua stessa barca, @monchichi, l’unica cosa che non sono ansioso, sono tranquillo, ma dentro me nascondo tanta rabbia, tanta delusione, tanta tristezza e tantissima, solitudine, nel giro di un anno sono rimasto orfano della mia ragazza, senza una macchina, senza nessuno che mi aiuta psicologicamente, clio nel sett 2014, mi fece un post di solidarietà, l’unica arma per mia esperienza, nel quale qualcosa sta funzionando, sono la seduta dallo psicologo e la forza che hai dentro di te, ovvio se hai partner o qualcuno che ti supporti ancora meglio!!!!

    #109395
    ElenaelleParticipant
    Messaggi: 69

    Lo sto facendo dal telefono, e l’ho salvato nelle note! Ma non mi pare più lungo di altri, solo che non mi fa nemmeno fare l’esito di quelli che ho scritto!!

    #109396
    Messaggi: 224

    non saprei….forse è il telefono? io scrivo sempre dal pc, non so come funzioni i dal telefono.
    Uffa, però…..

    #109398
    ElenaelleParticipant
    Messaggi: 69

    E ora mi dice che non posso perché l’ho già pubblicato, ma NON È VERO!! Uffa

    #109399
    ElenaelleParticipant
    Messaggi: 69

    Ciao ragazze! Mi intrometto anche io, anche se non ho letto tutti tutti i post, appena ho un attimo recupero! Io non soffro di attacchi di panico, o almeno non credo, penso sia più ansia. Da quando sono piccola piccola somatizzo tutto quello che non va con dermatiti, orticarie, emicranie e anche un’ucera (per non farsi mancare nulla!!!), ma solo recentemente ho capito che non sono allergie o malattie, è solo la mia testa bacata. Anche io vado a periodi, ma ultimamente ho avuto un crollo notevole. All’università non riuscivo a dare gli esami (cioè li davo, ma senza passarli) studiavo il doppio dei miei compagni e rendevo un quarto, sono fuori corso e non vedo la fine, ho rotto con la mia migliore amica e praticamente mi viene l’ansia solo al pensiero di incontrarla per strada, se c’è lei a una festa o in un qualsiasi altro luogo io non ci vado, mi faccio pianti disperati, soprattutto la notte, e mi sembra di non potere andare avanti.

    #109410
    Sonya74Participant
    Messaggi: 78

    Ansiosa con tendenza alla depressione.. Presente! Che poi, almeno per me, i peggiori momenti di panico mi capitano quando sono ( in teoria) tranquilla: magari sono pacifica sul divano, mi addormento un attimo e mi sveglio con il cuore a mille, con tutti i sintomi dell’infarto… Ma so che è la mia ansia che si fa sentire. Per rilassarmi, adesso che non lavoro, leggo e cerco di camminare tanto.. Se sono in casa da sola dopo un po’ impazzisco. La soluzione ideale sarebbe trovare un nuovo lavoro, ma a quarantuno anni non è semplice anche se sto sempre a cercare ovunque. Per dormire e se dormo 6 h a notte è già tanto, mi aiuto con un leggero ansiolitico Xanax da 0,25 mg. Ho anche una forma di colite spastica che va a periodi.
    Della mia famiglia, l’unica che mi capisce èla mia mamma, perché è sempre stata una ansiosa anche lei. Mio marito che è di quell che sono placidi e dormono ovunque e comunque, no.

    #109420
    Messaggi: 224

    Colite spastica….l’abbiamo già scritto almeno in tre
    Che non lavoriamo o che lavoriamo a periodo…..siamo almeno in tre
    Depressione, tristezza…….più di una
    Ansia nei momenti “tranquilli”…..più di una
    Sembriamo fatte con lo stampino, con una serie di situazioni che si ripetono. E’ molto curiosa questa cosa!

    #109434
    CchrissyParticipant
    Messaggi: 289

    @monchichi in realtà non ci sono saltata fuori da sola… sono stati una serie di fattori ad aiutarmi e a continuare ad aiutarmi anche ora, perchè i momenti bui a volte ritornano, ma se si affrontano nel modo giusto non lasciano troppi segni. Ed è vero ciò che dicono le altre a volte chi è proprio chi ci sta intorno la causa dei nostri problemi… quello che volevo dire è che a volte è utile mettersi nei panni degli altri per capire come mai degli atteggiamenti nei nostri confronti e questo può aiutare anche noi, soprattutto se si sta facendo un lavoro di autoanalisi, anche con l’aiuto di uno specialista.

    Alla fine ognuna di noi è diversa e se qualcosa può essere utile a una, può comunque non esserlo per un’altra.

    #109454
    ElenaelleParticipant
    Messaggi: 69

    @cchrissy hai detto una cosa santa! È chi ci sta intorno la causa dei nostri problemi…

    #109459
    Messaggi: 224

    no dai ragazze, io non me la sento di dare tutta la colpa agli altri. Molto spesso chi ci sta intorno non ci capisce, non ci aiuta, ci fa innervosire……ma loro sono davvero così importanti per noi per essere la causa della nostra ansia?

    Tanti anni fa un collega di lavoro, tra l’altro un ragazzino, mi provocava tantissima ansia….ma alla fine pensandoci su bene mi sono detta: se gli avessi risposto per le rime? se non gli avessi permesso di fare quello che faceva?
    questo per dire che se la gente ci fa del male, indubbiamente sbaglia…..ma siamo noi a permetterglielo, e a soccombere. La psicologa mi sta insegnando a farmi rispettare, a tirare fuori gli attributi, perchè il carattere ce l’ho, solo che mi hanno sempre insegnato ad abbassare la testa, a portare rispetto, a credere che l’altro sia sempre migliore di me e che io da loro ho solo da imparare. Ma non sempre è così.
    Le mie ansie le ho perchè le ho….certo mia mamma che non mi capisce e mi considera una nullafacente rincara la dose…..ma sto cercando di imparare a fregarmene, a non cercare la sua approvazione. Non le piaccio…..io mi piaccio? se la risposta è SI, chissenefrega se non piaccio a lei!
    (più facile a dirsi che a farsi, va da sè!)

    #109524
    ElenaelleParticipant
    Messaggi: 69

    Certo, va contestualizzato, ma io trovo che non sia sbagliato invece. La mia (ex) migliore amica è sempre stata più carina e fortunata di me, in tutti i campi. Lei ha un’autostima alle stelle, che l’ha sempre aiutata nella vita, mentre io non ho mai creduto in me stessa. Lei, per tutti gli anni della nostra amicizia, mi ha DEMOLITA. demolita. Conosceva alla perfezione ogni mio punto debole, e mi colpiva senza pudore. E io non lo capivo, perché dicevo “la colpa è mia che non credo in me stessa”. Invece no, lei era una stronza, io avevo un carattere debole, e lei l’ha massacrato. Quindi io sono stata ingenua, ma lei è stata infame. Le cicatrici sono rimaste, ma rompere con lei è stato uno dei passi più grandi che io potessi fare.

    #109610
    lorraineParticipant
    Messaggi: 363

    ciao @monchichi, nel mio caso sono stati i famigliari, madre, fratello, marito e peggio suoceri che mi hanno ” rovinato” fino a sonatizzare ansia e depressione sui muscoli, infatti soffro di fivromialgia. E’ che inevitalmente si sviluppa poi molto rancore per queste persone e si vive male.

    Passando a qualcosa di meglio, anche io faccio bigiotteria, home decor, spignatto, e metto tutto su pinterest, un modo per evadere, e poi si, il trucco, lo adoro da sempre.
    Visto il successo di questo post bisognerebbe aprire un forum, più che altro per non uscire troppo fuori dal tema make up!
    Potrebbe essere una idea? Sono certa che confrontandoci e raccontandoci le nostre esperienze potremmo stare meglio.
    ciao

    #109612
    lorraineParticipant
    Messaggi: 363

    ciao @elenaelle, è proprio così, spesso si ha vicino gente che approfitta della nostra fiducia, e parlo di famigliari, di quelli che sono finti buonisti, ipocriti e egoisti.
    Dopo un lungo periodo, quando mi sono accorta, tra riprovare a ricreare il rapporto e il perdurare nel loro modo di fare, HO CHIUSO con tutti, starò sola, ma almeno non gli do la possibilità di sfocarsi con me.
    Ci saranno inevitabili motivi per un nuovo incontro, ma conto di rivolgermi ad un avvocato.
    ciao

    #109636
    ElenaelleParticipant
    Messaggi: 69

    Ciao @lorraine, mi dispiace per quello che hai raccontato, è ovvio che quando le persone che ti rovinano sono i famigliari è ancora peggio, perché non te lo aspetti, o almeno non vuoi convincertene. Però mi sembri una persona forte, quindi si, decisamente meglio da soli che con persone che ti rendono infelice. Anche io ho tentato molte volte di salvare dei rapporti su cui avevo puntato molto, ma se sbattersi significa poi stare così male, allora non ne vale la pena!

Stai vedendo 15 articoli - dal 46 a 60 (di 89 totali)
Attenzione

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.



POST POPOLARI