PANCIA GROSSA DOPO CESAREO E POSTURA DA SISTEMARE? CI PENSA LA PANCERA

In molte donne si domandano se indossare la pancera dopo aver partorito può aiutare a migliorare la situazione sul fronte pancetta. La risposta è sì, a patto però che sia del modello giusto! Deve essere infatti elastica e avere delle fasce laterali regolabili. In questo modo, sottolineano i ginecologi, il pavimento pelvico non dovrà sostenere il peso dei visceri addominali.

cliomakeup-pancia-molle-dopo-il-parto-gravidanza-6

Credits: karenpsport.it

La pancera si indossa per circa 10 giorni dopo il parto

La pancera, solitamente, viene indossata per una decina di giorni dopo il parto, ma solo quando si deve trascorrere del tempo in piedi. Indossarla stando sedute per molte ore o per dormire, infatti, è sconsigliato!

cliomakeup-pancia-molle-dopo-il-parto-gravidanza-7

Chi ha fatto un parto cesareo, inoltre, potrà trarre giovamento dalla pancera non solo esteticamente, ma anche da un punto di vista pratico, dato che i movimenti, grazie a questo indumento, saranno agevolati, e le alterazioni posturali -che sono più che normali dopo 9 mesi di gravidanza– saranno compensate. Insomma, come si suol dire, con la pancera si unisce l’utile al dilettevole eheh!



cliomakeup-pancia-molle-dopo-il-parto-gravidanza-8

Credits: littlemissmomma.com

TORNARE AD AVERE LA PANCIA PIATTA DOPO IL PARTO ANCHE CON LA GIUSTA IDRATAZIONE

Mantenere la pelle elastica ed idratata vi aiuterà a far riprendere tono alla pancia meglio e a prevenire la comparsa di nuove smagliature. Un grande must sono gli oli naturali, come quello di Argan e di mandorle dolci, ma anche quello di rosa mosqueta e di jojoba hanno notevoli benefici.

cliomakeup-pancia-molle-dopo-il-parto-gravidanza-14

Il merito va alle sostanze benefiche che contengono e che stimolano la produzione di fibre elastiche, come le vitamine, i bioflavonoidi, i peptidi e gli aminoacidi. Applicati dopo la doccia con la pelle ancora umida con movimenti circolari e delicati, la renderanno morbida e luminosa, e sicuramente sono una coccola in più che dedicarsi male proprio non fa!

cliomakeup-pancia-molle-dopo-il-parto-gravidanza-11

Potete anche usare delle creme rassodanti mirate, a patto che le loro componenti non contengano ingredienti sconsigliati in una fase delicata come l’allattamento. In situazioni del genere, nell’incertezza, consultate un esperto.

cliomakeup-pancia-molle-dopo-il-parto-gravidanza-12

ADDOMINALI DOPO IL PARTO: MEGLIO ASPETTARE QUALCHE SETTIMANA

L‘esercizio fisico fa sicuramente bene, anche in caso di pancia molle dopo il parto. Tuttavia, anche in questo caso la fretta è cattiva consigliera, ragion per cui è bene attendere almeno due-tre settimane dal parto prima di cimentarsi nello sport!

cliomakeup-pancia-molle-dopo-il-parto-gravidanza-17

Meglio aspettare qualche settimana dopo il parto prima di allenarsi

Ci sono diversi esercizi specifici che possono essere molto utili per tonificare la pancia, ma prima di farli dovrete parlarne innanzitutto con il vostro medico, soprattutto se si è verificata la già citata diastasi addominale, e con un personal trainer, in modo da eseguire gli esercizi in modo corretto e proficuo.

cliomakeup-pancia-molle-dopo-il-parto-gravidanza-16

In alternativa, potete oprare per un allenamento più soft, a base di passeggiate con il vostro piccolo/a. Basta, infatti, mezz’oretta di camminata al giorno con tanto di passeggino per migliorare la situazione in fatto di tonicità muscolare! Inoltre, camminare aiuta anche a ridurre la ritenzione idrica e, di conseguenza, pure il gonfiore che spesso consegue al parto.

cliomakeup-pancia-molle-dopo-il-parto-gravidanza-15.jpg

Bellezze, volete saperne di più sul mondo mamma in chiave beauty? Allora non perdetevi:

1) TINTA IN GRAVIDANZA: QUALI SONO I RISCHI? LE ATTENZIONI DA ADOTTARE!

2) 6 TIPS DI BELLEZZA IN GRAVIDANZA SUPER EFFICACI

3) TUTTI GLI INGREDIENTI DEI PRODOTTI COSMETICI DA EVITARE IN GRAVIDANZA!

4) COME DEPILARSI IN GRAVIDANZA? TIPS PER GAMBE DI SETA ANCHE CON IL PANCIONE!

cliomakeup-pancia-molle-dopo-il-parto-gravidanza-9

Ragazze, chi tra di voi ha dovuto lottare con la pancia molle dopo il parto, e per quanto tempo? Come avete migliorato la situazione? Avete indossato la pancera, oppure vi siete cimentate subito nell’utilizzo degli oli naturali e delle creme rassodanti? E siete riuscite a fare esercizio fisico e passeggiate? Raccontatemi tutto nei commenti! Un super beso!

14 COMMENTI

  1. Non sono incinta ma la mia panza è già comequella della prima foto in copertina. È sempre stata così, fin da quando ricordo.. se mai avrò un figlio, so già che la mia pancia sarà un disastro. Se già è così ora, figuriamoci dopo! In più comunque, già ora ho scoperto di avere l’utero al contrario di una donna normale: non appoggiato all’intestino, ma agli addominali. Se poi ci mettiamo la postura errata, CIAONE..

  2. Con il primo figlio a un mese e mezzo dal parto ero tornata esattamente come prima. Stavolta ne sono già passati due e mezzo ma sembro ancora incinta di 4 mesi..e niente..tanta pazienza, alimentazione sana ma non rigida, passegggiate e olio..e amen se quest’estate non sarò al top della forma fisica, lo sarò sicuramente della felicità

  3. Brava!
    Io ci ho messo qualche mese ed ero piu’ in forma di prima ma non e’ che ne ho fatto un dramma all’ inizio…..avevo ben altro a cui pensare!

  4. Ciao! Rallegrati perchè l’utero retroverso non da alcun fastidio nè alla gravidanza in sè, ne alla forma della pancia prima i dopo la gravidanza!Semplicemente è posizionato diversamente!

  5. Una mia collega è rimasta letteralmente sfigurata a causa della diastasi addominale… Dopo anni dall’ultima gravidanza la sua situazione non è minimamente migliorata e sembra perennemente incinta di 6-7 mesi… So che è orribile da dire, ma vedere lei così e sentire tutte le altre colleghe che si bisbigliano in continuo se sia di nuovo incinta, è un ottimo deterrente per non fare un figlio in modo naturale. Mi chiedo se i rimedi naturali (sport, dieta etc.) siano sufficienti a risolvere questo tipo di problema o se la chirurgia sia l’unica soluzione.

  6. Purtroppo no, se la diastasi resta l’hnica Soluzione è il chirurgo che “riattacca” i muscoli

  7. Grazie mille della testimonianza! Ma magari fosse l’unico problema.. sto facendo cure per rimanere incinta ma finora non sono servite.. uff.,

  8. immagino tesoro..deve essere un grande dolore..spero che tu possa risolvere presto, fatti forza e cerca di stare positiva anxhe se ti sempre impossibile perché più te la vivi male e peggio è..ti abbraccio forte ❤️❤️

  9. Grazie. Come una pazza, passo dai momenti di ottimismo ai momenti più neri come oggi. Un umore leggermente oscillante..

  10. Da quello che mi hanno detto, muoversi in gravidanza aiuta a mantenere e recuperare la forma dopo. Io ho seguito un corso di nuoto per gestanti, forse anche quello mi ha aiutata..

  11. Ma poi la pancia è tornata come prima oppure, per dire, adesso ti vergogni di com’è?
    L’ho detto che il mio è un pensiero egoista e stupido, ma che ci posso fare. Son poi pensieri che mi faccio io, che non ho figli e vabbe son pur sempre una donna con le paturnie da donna (e lo so che le cose veramente importanti quando arriva un bambino sono altre).

  12. Io parlo della mia esperienza personale… io sono 9 mesi che ho partorito ma ancora la pancia molle c’è… ho fatto un Cesario e ho la pancia che si affloscia sulla cicatrice e una cosa bruttissima da dire ma è così non so come fare!!qualche consiglio??io non mi arrendo eppure mangio sano e cammino forse non sufficiente.. Help me!!

LASCIA UNA RISPOSTA

Please enter your comment!
Please enter your name here